Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Garrett mostra la Città di Thief

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Thief: personaggi e ambientazioni in immagini e artwork

Dopo aver inaugurato la GC 13 con il video “Uprising” di Thief, gli sviluppatori canadesi di Eidos Montreal chiudono la manifestazione videoludica di Colonia dandoci in pasto una nuova infornata di immagini di gioco, di artwork ambientali e di bozzetti preparatori sul loro prossimo, attesissimo action/stealth.

Sfogliando gli splendidi scatti di gameplay e gli artwork propostici quest’oggi dai registi digitali di Eidos riusciamo a immergerci nelle atmosfere gotiche e opprimenti della metropoli retrofuturistica che l’utente, nei panni del gran maestro dei ladri Garrett, dovrà liberare dalla sanguinaria dittatura del Barone prosciugandone le casseforti attraverso una serie di “appropriazioni indebite” volte a destabilizzarne l’influenza economica sui comandanti delle guardie cittadine e sulle personalità più influenti del suo governo.

Le scelte di design che hanno caratterizzato gli ultimi mesi di sviluppo, inoltre, non fanno che confermare le parole pronunciate a tal riguardo dal direttore Nicolas Cantin all’inizio di marzo per spiegare ai curatori di Game Informer le decisioni assunte dal team creativo in merito al taglio “oscuro” dato alle ambientazioni e, quindi, all’assenza degli elementi steampunk che hanno contraddistinto il capitolo precedente:

“Il nostro obiettivo era ed è sempre stato quello di sviluppare una metropoli, non volevamo dare ai nostri utenti l’impressione di ritrovarsi all’interno di un piccolo villaggio. La nostra città doveva essere moderna e antica al tempo stesso, per questo abbiamo optato per delle architetture arrugginite e con una palette cromatica tendente ai toni freddi. Gli elementi distintivi dello steampunk sono l’oro e l’argento, ma questi non si adattavano bene allo stile artistico della nostra metropoli e così abbiamo deciso di sbarazzarcene. Con la nebbia, le saldature arrugginite delle abitazioni e i vicoli stretti e scarsamente illuminati, tutto ciò che osserverete in Thief avrà l’aspetto vissuto e consunto di un mondo di gioco opprimente e tentacolare.”

Il lancio di Thief è previsto per il 28 febbraio del prossimo anno su PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Categorie
2013 2014 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Storia Thief Videogiochi Xbox 360

Thief: gli sviluppatori spiegano perché è cambiato il doppiatore di Garrett

Jean-Christophe Verbert e Steven Gallagher, rispettivamente direttore dell’audio e direttore narrativo per Eidos Montreal, hanno spiegato perché nel nuovo Thief si è optato per non arruolare nuovamente l’attore Stephen Russel a donare la voce al protagonista Garrett. Dalsito ufficiale della community hanno così discusso la questione:

«Stephen è stato preso fortemente in considerazione. L’avevamo addirittura chiamato a fare qualche registrazione preliminare. Ma già molto presto durante la fase di sviluppo avevamo deciso di registrare le voci degli attori mentre facevano le sessioni di motion capture. Poter catturare la voce insieme ai movimenti e alle espressioni facciali degli attori garantisce un’esperienza molto più convincente delle tecniche tradizionali che prevedono la registrazione separata di diaologhi e animazioni.»

Insomma, per assicurarsi la parte il buon Stephen Russel avrebbe dovuto recitare anche “fisicamente” per il motion caputre, cosa che evidentemente non poteva o voleva fare. Di certo la notizia non è clamorosa come quella di David Hayter, doppiatore storico di Solid Snake “scaricato” da Konami per Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, ma immaginiamo che più di un appassionato della fantastica saga originale Thief (soprattutto se consideriamo il primo capitolo) storcerà il naso.

Thief vedrà la luce dei negozi nel 2014. È previsto per piattaforma PC, PlayStation 4 e “altre console di nuova generazione”, per cui naturalmente si intende la nuova Xbox ancora non annunciata da Microsoft.