Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Barefoot – trailer e poster della commedia romantica con Evan Rachel Wood e Scott Speedman

Disponibili un trailer e un poster per Barefoot, la commedia romantica diretta da Andrew Fleming già regista del teen-horror Giovani streghe e delle comedy Amici per gioco, amici per sesso e Le ragazze della Casa Bianca.

Quando una giovane donna (Evan Rachel Wood) che ha appena lasciato la sua casa incontra un immaturo donnaiolo (Scott Speedman), i due s’imbarcano in un’avventura che nessuno di loro si aspettava e che finirà per cambiarli entrambi.

Il rampollo “pecora nera” (Scott Speedman) di una ricca famiglia incontra una donna dallo spirito libero (Evan Rachel Wood). Per convincere la sua famiglia che sta finalmente rigando dritto e rimettendo in sesto la sua vita, lui la porta a casa per il matrimonio di suo fratello dove si prospettano improbabili fiori d’arancio, mentre lee impressiona tutti con il suo fascino, un mix di dolcezza e genuinità.

Coppia di belli e talentuosi volti noti per questo romance che promette un duetto brillante: la Wood è l’ex regina vampiro Sophie-Anne Leclerq della serie tv True Blood ed ha recitato per Woody Allen in Basta che funzioni e George Clooney ne Le idi di marzo, mentre Speedman era l’ibrido vampiro/Lycan nei primi due Underworld ed ha recitato con Gwyneth Paltrow in Duets, con Paul Giamatti ne La versione di Barney e con Channing Tatum ne La memoria del cuore.

Il cast include anche JK Simmons, Treat Williams, Kate Burton, Juliet Reeves , Brittney Alger, Andrea Moore.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Monuments Men: nuovo trailer italiano del film di George Clooney

Disponibile un nuovo trailer italiano per Monuments Men, dramma a sfondo bellico prodotto, scritto, diretto e interpretato da George Clooney che sfodera un cast stellare che include Matt Damon, Bill Murray, John Goodman, Jean Dujardin, Bob Balaban, Hugh Bonneville e Cate Blanchett, si basa su eventi reali e ammicca con le dovute differenze del caso all’Ocean’s Eleven di Steven Soderbergh.

Basato sul libro “The Monuments Men: Allied Heroes, Nazi Thieves and the Greatest Treasure Hunt in History” di Robert M. Edsel, il film segue la missione di un team di esperti d’arte che operano per il programma Monuments, Fine Arts and Archives, un gruppo alleato che durante la seconda guerra mondiale aveva il compito di salvare opere d’arte e altri oggetti culturalmente importanti prima della loro distruzione da parte di Hitler.

Il team includeva circa 400 civili molti dei quali molti hanno continuato ad avere una prolifica carriera. In gran parte storici dell’arte e personale di musei, hanno avuto ruoli formativi nella crescita di molte delle più grandi istituzioni culturali degli Stati Uniti tra cui la National Gallery of Art, il Metropolitan Museum of Art e il New York City Ballet, così come nei musei e altre istituzioni in Europa.

Tra le missioni dei Monuments Men c’è stata la scoperta in Austria di un ampio complesso di miniere di sale servito come un enorme archivio per l’arte rubata dai nazisti che includeva anche opere provenienti da collezioni austriache. Più di 6.500 solo i dipinti rinvenuti sul luogo. Tra le opere recuperate la Madonna di Bruges di Michelangelo rubata dalla Chiesa di Nostra Signora di Bruges; il Polittico di Gand di Jan van Eyck rubato dalla Cattedrale di San Bavone a Gand; alcuni dipinti trafugati dal Museo di Capodimonte di Napoli e da Monte Cassino dalla divisione corazzata di Hermann Göring e nella città friulana di San Leonardo sono stati rivenuti altri dipinti provenienti dagli Uffizi che erano stati frettolosamente scaricati dalle truppe tedesche in ritirata e che includevano tele di Sandro Botticelli, Filippo Lippi e Giovanni Bellini.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Monuments Men: trailer italiano, foto e nuova locandina del film di George Clooney

Un cast stellare, ambientazione bellica alla Bastardi senza gloria e digressioni comedy allaOcean’s Eleven per il nuovo film scritto, prodotto, diretto e interpretato da George Clooney.

Basato sul libro “The Monuments Men: Allied Heroes, Nazi Thieves and the Greatest Treasure Hunt in History” di Robert M. Edsel, il film segue la missione di un team di esperti d’arte per il programma Monuments, Fine Arts and Archives, un gruppo alleato che durante la seconda guerra mondiale aveva il compito di salvare opere d’arte e altri oggetti culturalmente importanti prima della loro distruzione da parte di Hitler.

Il ricco cast di supporto include Matt Damon (già con Clooney in Ocean’s Eleven, Twelve e Thirteen), l’ex Ghostbuster Bill Murray, John Goodman, il francese Premio Oscar Jean Dujardin, Bob Balaban, Hugh Bonneville e Cate Blanchett.

Clooney ha co-sceneggiato il film con Grant Heslov con il quale ha scritto anche Good Night, and Good Luck e Le idi di marzo. Heslov ha anche diretto Clooney nellla comedy L’uomo che fissa le capre.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Monuments Men: nuovo trailer e locandina del film di George Clooney

Disponibile online un nuovo trailer per il dramma a sfondo bellico The Monuments Men che vede George Clooney in veste di regista, co-sceneggiatore (con Grant Heslow), produttore e co-protagonista.

Il film basato sul libro “The Monuments Men: Allied Heroes, Nazi Thieves and the Greatest Treasure Hunt in History” di Robert M. Edsel racconta le missioni del “Monuments, Fine Arts, and Archives program”, un gruppo alleato che durante la seconda guerra mondiale aveva il compito di salvare opere d’arte e altri oggetti culturalmente importanti prima della loro distruzione da parte di Hitler.

Una squadra di specialisti alla Ocean’s 13, ma stavolta con fini eroici, un’ambientazione bellica che insieme all’elemento “storia vera” presentano sempre un indubbio fascino, il nazismo che mette in luce il suo rappresentare il male assoluto e in questo caso anche una inarrestabile follia distruttiva e naturalmente George Clooney che continua a dimostrare il suo eclettismo di filmmaker a tutto tondo. Insomma se ci aggiungiamo anche un cast a dir poco strepitoso, il film di Clooney è senza alcun dubbio uno dei titoli che attendiamo con più curiosità.

Il film è interpretato anche da Matt Damon, Cate Blanchett, Bill Murray, John Goodman, Jean Dujardin, Bob Balaban e Hugh Bonneville.

Basato sulla storia vera della più grande caccia al tesoro della storia, The Monuments Men è un action-thriller incentrato su un improbabile plotone della seconda guerra mondiale incaricato dal presidente Franklin Delano Roosvelt di recarsi in Germania per salvare capolavori artistici dai ladri nazisti e restituirli ai loro legittimi proprietari. Sembrerebbe una missione impossibile con le opere d’arte situate dietro le linee nemiche e con il Reich che ha ordinato all’esercito tedesco di distruggere tutto. Come potrebbero questi sette uomini (tra di loro direttori di museo, curatori e storici dell’arte), tutti più avvezzi a Michelangelo che ad un’arma, sperare di avere successo? Ma quando i “Monuments Men”, come venivano chiamati, si ritrovano impegnati in una corsa contro il tempo per evitare la distruzione di 1000 anni di cultura, rischieranno le loro vite per proteggere e difendere le più grandi conquiste dell’umanità.

Se volete vedere il trailer di The Monuments Men : http://www.cineblog.it/post/291639/the-monuments-men-nuovo-trailer-e-locandina-del-film-di-george-clooney

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

August Osage County: nuovo trailer per la dark-comedy con Meryl Streep e Julia Roberts

Weinstein Company ha reso disponibile un nuovo trailer per la dark-comedy a sfondo familiare diretta da John Wells (The Company Men), prodotta da George Clooney e basata su un’opera teatrale dell’autore Premio Pulitzer Tracy Letts che ne ha curato anche l’adattamento.

La storia segue le donne della famiglia Weston la cui vita è frantumata in tante direzioni, fino a quando una evento tragico le riporta alla loro casa d’infanzia e alla problematica donna che le ha cresciute (interpretata da Meryl Streep).

Il trailer ci presenta il film come un dramma familiare a tutto tondo, ma in realtà chi ha visto il film parla di atmosfere cupe, ma anche di un film estremamente divertente e a quanto sembra c’è davvero molto materiale da Oscar nelle performance del cast che include oltre alla Streep anche Julia Roberts, Ewan McGregor, Benedict Cumberbatch, Margot Martindale, Chris Cooper, Dermot Mulroney, Juliette Lewis, Abigail Breslin e Sam Shepard.

L’attore Dermot Mulroney parla del film:

Interpreto Steve Heidebrecht, che è il ragazzo che arriva con Karen, la figlia più giovane interpretata da Juliette Lewis…No. E’ divertente, conoscevo il titolo e sapevo dell’opera teatrale. Mia madre e mio padre l’hanno visto a teatro, ma io non l’ho mai visto quando era in programma a New York o Chicago. Stavo lavorando fuori e ho solo letto la sceneggiatura quando ho affrontato la fase dei provini. Con YouTube ho potuto vedere spezzoni di scene della produzione originale, ma non c’era un posto locale, dove qualcuno la stesse mettendo in scena. In realtà ho cercato di scoprire se potevo andarlo a vedere in una produzione scolastica o qualcosa del genere, ma non sono riuscito a trovare nulla. Invece ho dovuto approcciare la storia senza alcuna immagine nella mia testa e senza aver mai visto la produzione teatrale, ma la sceneggiatura è scritta dall’autore originale ed è tutto lì dentro. Sarà un film fantastico. Il cast è incredibile.

Se volete  vedere il trailer di August Osage County : http://www.cineblog.it/post/177649/august-osage-county-nuovo-trailer-per-la-dark-comedy-con-meryl-streep-e-julia-roberts

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Gravity – anteprima colonna sonora del nuovo film di Alfonso Cuaron

Warner Bros. ha reso Disponibile online una preview di 20 minuti della colonna sonora del dramma sci-fi Gravity, ad un giorno dal debutto online del nuovo trailer (potete vederne una versione sottotitolata in italiano scorrendo l’articolo).

Il film che ha inaugurato il Festival di Venezia 2013 è diretto da Alfonso Cuaron (I figli degli uomini) e vede Sandra Bullock e George Clooney “Lost in space” a seguito di una disastrosa missione spaziale.

Le musiche del film sono di Steven Price che ha composto le musiche di altri due film di fantascienza, Attack the Block – Invasione aliena e l’imminente comedy La fine del mondo. Price ha anche collaborato in veste di montatore della colonna musicale al reboot Batman Begins e a due capitoli della trilogia Il signore degli anelli (Le due torri e Il ritorno del re).

La colonna sonora del film sarà disponibile a partire dal 1° ottobre, due giorni in anticipo sull’uscita nelle sale del film.

Se volete approfondire è disponibile anche una nostra recensione in anteprima del film da Venezia.

Se volete vedere il video con la colonna sonora : http://www.cineblog.it/post/176713/gravity-anteprima-colonna-sonora-del-nuovo-film-di-alfonso-cuaron

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Gravity – nuovo trailer, locandina e spot tv del dramma sci-fi con Sandra Bullock

Disponibili online un nuovo trailer, una locandina e due spot tv per il dramma fantascientifico diAlfonso Cuaron che ha inaugurato la settantesima edizione del Festival di Venezia.

Ottima accoglienza a Venezia per il dramma sci-fi che vede protagonisti Sandra Bullock eGeorge Clooney e confermate le nostre prime impressioni positive tratte dai trailer, il film di Cuaron fruisce di effetti visivi e di una tecnica davvero notevoli che contribuiscono a dare realismo al contesto, tra l’altro tra gli estimatori della pellicola c’è anche un entusiasta James Cameron (insomma uno che di fantascienza ne mastica).

Il nuovo trailer è una sorta di sunto dei precedenti, con l’aggiunta di qualche immagine della Bullock in interno a gravità zero e lo spazio profondo desolante e minaccioso come co-protagonista.

Speriamo che questo film riesca, dopo il meritato Oscar per The Blind Side, a mettere in luce il reale talento di Sandra Bullock, spesso denigrata e sottovalutata più per le sue scelte a livello di copioni che per le sue effettive capacità attoriali.

A 600 km al di sopra della Terra, nessun suono, nessuna pressione atmosferica, niente ossigeno…la vita nello spazio è impossibile.

Se volete approfondire sono disponibili una recensione in anteprima da Venezia e il paneltenutosi al Comic-Con 2013.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Spazio

Gravity – Panico nello spazio nel nuovo trailer con George Clooney e Sandra Bullock

In attesa dell’anteprima mondiale al prossimo Festival di Venezia, è stato rilasciato in rete un nuovoteaser trailer di quasi 2 minuti per Gravity: il film fantascientifico del regista messicano Alfonso Cuaron (I figli degli uominiHarry Potter e il prigioniero di Azkaban) che vede nel cast due premi Oscar del calibro di Sandra Bullock e George Clooney nei panni di due astronauti che rimangono dispersi nell’infinità dello spazio.

Gravity racconta infatti le avventure spaziali di un ingegnere medico, Ryan Stone (Bullock), e di un astronauta veterano, Matt Kowalsky (Clooney) che durante una camminata di routine tra i cieli rimangono vittime di un incidente. Il loro shuttle viene distrutto e i due rimangono completamente soli, nell’oscurità della galassia.

Ecco il nuovo teaser trailer che mostra nel dettaglio la scena dell’incidente. La sensazione è davvero quella di un film immersivo (e manca ancora l’effetto 3D!) in cui lo spettatore ha davvero la sensazione di vivere in quell’assenza di gravità in cui si trovano i protagonisti.

Come anche raccontato al recente Comic-Con (qui il panel completo), Gravity sarà un film ambizioso che vuole sorprendere per i suoi virtuosismi registici. Cuaron ha infatti girato la pellicola con lunghissimi pianosequenza (si parla di una sequenza iniziale senza tagli di montaggio di 17 minuti e dovrebbero poi abbondare scene dalla durata di 6-8-10 minuti) e ha costruito solamente 156 inquadrature, davvero una rarità per un film della lunghezza di due ore (in media per un film di questa durata possiamo trovarci di fronte a duemila inquadrature).

Per vedere se la pellicola riuscirà a rispettare le altissime aspettative non resta che attendere il 4 ottobre quando uscirà, in 3D, nelle sale americane e italiane

 

Categorie
2013 2014 2016 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Britt Robertson per Tomorrowland – Cate Blanchett e Christoph Waltz per Triple Nine

– Triple Nine: archiviato Lawless, John Hillcoat prepara il ritorno sul set con Triple Nine, poliziesco che potrà contare su un cast di primissimo livello. Perso Shia LaBeouf, il regista avrà a disposizione Charlie Hunnam, da poco in sala con Pacific Rim, e i due Premi Oscar Cate Blanchett e Christoph Waltz, al momento in trattative. Al centro della trama un gruppo di corrotti poliziotti losangelini, ‘costretti’ ad uccidere uno di loro per pianificare un grande colpo. La scelta cadrà su un giovane ufficiale, interpretato da Hunnam, con Waltz nei panni dello zio poliziotto e la Blanchett in quelli della moglie di un mafioso. Matt Cook alla sceneggiatura, per un film che potrebbe andare incontro al via alle riprese prima della fine del 2013, anche perché ad inizio 2014 Del Toro darà il via a Crimson Peak, con Hunnam protagonista.

– Tomorrowland: habemus protagonista femminile. Brad Bird ha finalmente trovato un volto da affiancare a George Clooney nel suo Tomorrowland, ovvero Britt Robertson, star della serie tv Under the Dome. La giovane Britt andrà a vestire i panni di una liceale malata tecnologica letteralmente lanciata in un viaggio temporale per recuperare il proprio futuro. Ulteriori indiscrezioni sulla trama, al momento, non se ne hanno. Scritto da Damon Lindelof e Jeff Jensen, il film vedrà Hugh Laurie, Raffey Cassidy e Thomas Robinson al fianco di Clooney e della Robertson. Via alle riprese imminente, per un’uscita in sala datata 12 dicembre 2014.

– Annie: Rose Byrne sarebbe in trattative per unirsi a Quvenzhane Wallis, Jamie Foxx e Cameron Diaz in Annie, nuovo adattamento del musical di Broadway diretto da Will Gluck (Easy A). A produrre l’intera operazione due potenze come Jay-Z e Will Smith, con Fox nei panni di Benjamin Stacks, ricco candidato sindaco di New York che adotta la piccola Annie del titolo, ovvero la Wallis. Rose Byrne, a detta di Variety, finirà per interpretare l’assistente di Fox, Grace. Via alle riprese dietro l’angolo, per un’uscita in sala datata 25 dicembre del 2014.

– Dragon Trainer 2: visto il teaser trailer pochi giorni fa, Dragon Trainer 2 torna a regalarci novità, direttamente dal Comic-Con di San Diego. I Sigur Ros torneranno infatti a collaborare con la pellicola Dreamworks, dopo aver contribuito a realizzare la canzone “Sticks And Stones” per il primo capitolo. Al loro fianco, ancora una volta, il compositore John Powell, chiamato a scrivere 3 nuove canzoni per il film. Tra le novità in cabina di doppiaggio, invece, spiccano Cate Blanchett, Djimon Hounsou e Kit Harington. Dal 20 giugno del 2014 in sala, per poi tornare al cinema con Dragon Trainer 3 il 18 giugno del 2016.

 

Categorie
2013 2014 2015 2016 2017 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Disney-Marvel-Pixar: pioggia di annunci – rinviato Tomorrowland, arriva Planes 2, Hulk nel 2016?

Una pioggia di novità targati Disney-Pixar-Marvel, da spulciare attentamente come se non ci fosse un domani, tra date di uscita e cambio di titoli. Ma andiamo a scoprirli insieme:

– due nuovi film Marvel al momento senza titolo sono stati annunciati. Il primo uscirà il 6 maggio del 2016 e il secondo il 5 maggio del 2017.
– Alexander and the Terrible, Horrible, No Good, Very Bad Day, che vedrà protagonisti Steve Carell e Jennifer Garner, uscirà il 10 ottobre del 2014.
– Into the Woods, attesissimo musical diretto da Rob Marshall, uscirà il 25 dicembre del 2014. Mostruoso il cast, capitanato da Meryl Streep e Johnny Depp.
– il sequel dei Muppet ha cambiato titolo, diventando ‘Muppets Most Wanted‘.
– The Hundred-Foot Journey, best seller di Richard Morais prodotto da Oprah Winfrey e Steven Spielberg, uscirà l’8 agosto del 2014.
– Planes: Fire & Rescuesequel dell’imminente Planes, sarà in sala dal 18 luglio del 2014. In 3D.
– Saving Mr. Banks, con Tom Hanks nei panni di Walt Disney, uscirà il 13 dicembre con poche copie a disposizione, per poi espandersi il 20 dicembre. Settimana da Oscar.
– Tomorrowland di Brad Bird, con George Clooney e Hugh Laurie, è slittato al 12 dicembre del 2014.

Provando a fare dei ragionamenti legati all’Universo Marvel, ricordiamoci che The Avengers 2uscirà il 1° maggio del 2015, mentre la fase 3 sarà aperta da Ant-Man, annunciato per il 6 novembre del 2015. Ma quali saranno questi due misteriosi titoli in arrivo tra il 2016 e il 2017? Logica farebbe pensare a Dottor Strange, senza dimenticare un più che fattibile nuovo Hulk, dei nuovi capitoli di Thor, Captain America e dei Guardiani della Galassia, o un probabile Iron Man 4, con o senza Robert Downey Jr.

Dinanzi all’assalto Dc Comics con il nuovo Superman, e relativa Justice League, la Marvel ha quindi tirato fuori l’artiglieria pesante, snocciolando titoli fino al 2017. Perché il cinema hollywoodiano, è ormai evidente, fa rima sempre più con fumetti.