Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony Xbox One

PlayStation 4 arriverà in Giappone solo nel 2014

Un po’ a sorpresa Sony ha annunciato che PlayStation 4 arriverà in Giappone il prossimo 22 febbraio, in altre parole ben 3 mesi dopo che la console sarà disponibile in occidente.

Il prezzo sarà pari a ¥39,980 (circa $400) e arriverà accompagnata da diversi bundle come quello contenente la PlayStation Camera o Knack.

I tre mesi serviranno a Sony per preparare una Lineup di giochi maggiormente in linea con i gusti giapponesi, o forse sono semplicemente sicuri che non è il Giappone il territorio sul quale si decreterà la vittoria della prossima generazione di console, visto lo scarso appeal che Xbox One ha in oriente.

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Xbox 360

Persona 4 Arena si aggiorna

Persona 4 Arena è tornato nelle sale giochi con una nuova serie di location test destinati alla seconda edizione del gioco, che include due personaggi extra e alcune revisioni al sistema di combattimento. Sono anche disponibili le versioni alternative (shadow) di tutti i lottatori.

Inutile dire che questa riedizione è esclusiva al solo mercato giapponese per ora, e non è nemmeno confermata su console.

Ad ogni modo, è probabile che sia pubblicata nei prossimi mesi (a prezzo budget) almeno su PS3 ed eventualmente come DLC in USA ed Europa. Come sempre, nel caso arrivino chiarimenti sulle uscite occidentali, ve li forniremo nelle prossime news.

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony

L’evento di Sony alla Gamescom si concentrerà su PS4

Sony ha confermato tramite Facebook che la sua conferenza alla Gamescom 2013 sarà incentrata su PS4.

“Una serie di titoli next-generation è stata svelata al PlayStation Meeting 2013 e all’E3 2013”, leggiamo sul social network. “Alla Gamescom di agosto 2013 l’attenzione sarà di nuovo su PS4 e sulla sua line-up di giochi”.

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps Vita Ps4 Sony

PlayStation 4: l’applicazione per realtà aumentata PlayRoom sarà inclusa

Sony ha confermato che il gioco di realtà aumentata The PlayRoom sarà gratuito e pre-caricato in ogni PlayStation 4.

The PlayRoom, mostrato durante lo scorso E3 2013, usa la combinazione di PlayStation Camera e DualShock 4 per far interagire gli utenti con un esercito di robot “AR bots” su schermo. C’è la possibilità di disegnare oggetti sul proprio smartphone, tablet o PlayStation Vita e “condividerli” con i piccoli robot, che potranno interargire con essi. Oltre a ciò, si possono giocare alcuni mini-giochi.

Nel filmato che trovate in apertura potete ammirare le funzioni di cui vi abbiamo appena parlato e altro ancora. Ma vale la pena notare una cosa: nella confezione di PlayStation 4 sarà sì compreso The PlayRoom, precaricato su hard disk, ma non la PlayStation Camera necessaria per usufruire del gioco. Giusto per precisare!

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Xbox 360

EA Sports lavora con grande attenzione su Ignite

La prima preoccupazione di EA Sports, determinata dal passaggio alla nuova generazione di console, è “non fare casini” con il motore grafico Ignite.

“Il nostro primo obiettivo per la next-gen è non fare casini”, ha spiegato il boss Andrew Wilson a MCV.

“Eravamo qui la scorsa generazione e abbiamo fatto casini. Dobbiamo essere sicuri di non perdere l’investimento che abbiamo fatto per realizzare grandi titoli sportivi. Non perdere la concentrazione sull’obiettivo di fare grandi giochi”.

“Siamo concentrati su questo come mai prima d’ora. Specialmente più di quanto lo fossimo la scorsa generazione. E abbiamo team che sono ora più forti che mai. Siamo a un punto di svolta, e potrebbe essere positivo o negativo”.

“Ci stiamo lavorando affinché sia positivo per noi e per i giocatori”.

Quanto alla licenza UFC, questa porterà ad un “lancio come non si è mai visto prima”.

“Fight Night è stato un titolo che ha definito le piattaforme della scorsa generazione. UFC ha il potenziale per fare lo stesso sulle console next-gen per quanto riguarda i picchiaduro. E dobbiamo riuscire a rispettare queste aspettative”.

 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Dead or Alive 5 Unlimited aggiunge Jacky Bryant di Virtua Fighter

La versione finale di Dead or Alive 5, in arrivo entro la fine dell’anno, comprenderà l’personaggi Ein e Jacky Bryant, della serie Dead or Alive e Virtua Fighter, rispettivamente, oltre al già annunciato Ninja Gaiden carattere Momoji.

I personaggi si riuniscono il 5 settembre in Giappone e nello stesso periodo per i paesi occidentali, per gentile concessione di Joystiq. I giochi saranno disponibili sia nei negozi e sulle piattaforme digitali.

 

Categorie
2013 Bioshock Infinite Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Uscite Future Videogiochi

KEN LEVINE LAVORA AD UN NUOVO GIOCO: MAD MEN E I FRATELLI COEN SONO LE ISPIRAZIONI

Bioshock Infinite è uscito da poco ma Ken Levine non è andato in vacanza, o almeno non più di tanto, a quanto pare.

Il game designer è già al lavoro su un nuovo progetto presso Irrational Games, del quale non si sa ancora assolutamente nulla ma che si trova, evidentemente, in uno stato di pre-produzione, con Levine probabilmente impegnato sulla sceneggiatura e il design generale. “Game writing questo pomeriggio”, ha scritto Levine su Twitter, “questo è qualcosa di nuovo”.

Alla domanda su dove tragga ispirazione, Levine ha risposto con una serie di nomi: “Mad Men, Anderson, fratelli Coen, Kubrick, Soderbergh, Stoppard, Sondheim, giochi”. Non è detto che la risposta si riferisca in particolare alle fonti di ispirazione per il nuovo progetto in corso, ma è possibile che in questi nomi si celino indizi su tale gioco, ancora misterioso.

Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo Videogiochi

Steam ora supporta i giochi con abbonamento

Si è aperta una nuova fase di Steam con il supporto per i giochi su abbonamento, non ancora gestibili, finora, attraverso il grande catalogo in digital delivery di Valve.

Il primo titolo su abbonamento acquistabile e gestibile su Steam è infatti Darkfall Unholy Wars, un MMORPG PvP con struttura sandbox che costa 39,95 euro più 14,95 euro di abbonamento mensile, con rinnovo automatico. E’ possibile gestire i dettagli dell’abbonamento, tra cui proprio il rinnovo, il modello di abbonamento o la cancellazione, direttamente attraverso l’account Steam.

Prima dell’apertura della sezione ufficiale Subscription Plans di Steam, i giochi con abbonamento venivano gestiti attraverso piattaforma intermedie, come siti internet esterni a Steam, ma ora appare tutto integrato, sebbene al momento l’unico gioco a supportare la nuova funzionalità sia il suddetto Darkfall Unholy Wars. Ulteriori titoli sono attesi per il prossimo futuro.

 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc

EA sta per chiudere The Sims Social, Pet Society e SimCity Social

Vi ricordate gli anni in cui ogni giorno veniva annunciato un nuovo social game? Be’, sono finiti. Ora il settore è in fortissima crisi, come dimostra questa notizia. Maxis, sul sito ufficiale di EA, ha infatti annunciato l’imminente chiusura di tre prodotti che hanno fatto la (breve) storia del social gaming: The Sims SocialPet Society e SimCity Social. Se ricordate, soprattutto il primo dei tre a un certo punto sembrava poter rivaleggiare con i vari Farmville di Zynga.

Il motivo della chiusura viene spiegato senza troppi giri di parole: i giocatori mensili sono enormemente diminuiti e i tre titoli sono in perdita. EA offrirà a tutti gli utenti ancora attivi nei tre giochi degli incentivi per passare ad altri suoi titoli social rimasti attivi, come quelli di PopCap.

Categorie
2012 2013 Foto Mondi Fantastici Mondo Pc Ps3 Storia Tempo Videogiochi Xbox 360

BioShock Infinite – Il multiplayer tagliato per mancanza di tempo e risorse

Ken Levine ha affermato, in un’intervista pubblicata da Shack, che il comparto multiplayer era stato preso in considerazione durante lo sviluppo di BioShock Infinite, ma è stato poi cancellato per mancanza di tempo e risorse da impiegare.

Si è trattato di un esperimento, ma quando sono arrivati al dunque, a dover decidere se era veramente il caso di investire molto tempo e molte risorse nello sviluppo di tale modalità di gioco, Irrational ha deciso di lasciar perdere. “Può sembrare che lo dica per rimproverare i ragazzi”, ha detto Levine, “ma non è così. A dire il vero, avevano fatto delle cose straordinarie, ma sapevamo di non avere risorse sufficienti e tempo per finire l’esperimento e portarlo al livello qualitativo che volevamo” ha spiegato, “e non volevamo immettere sul mercato qualcosa che non avesse la stessa consistenza del resto del pacchetto ludico”.

In ogni caso, non è detto che l’esperimento non venga ripreso più avanti: “non si sa mai che si possa tornare a rivedere qualcosa”, ha affermato il capo di Irrational, lasciando intendere una possibilità di recupero del lavoro fatto, anche se alquanto remota per il momento.