Categorie
2013 Carlotta Ferlito Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

Ginnastica, Giochi del Mediterraneo -6: tutto il programma

I Giochi del Mediterraneo si avvicinano: mancano solo sei giorni! Il Coni ha annunciato la compagine azzurra che ci rappresenterà a Mersin, ma per quanto riguarda la ginnastica artistica siamo ancora in attesa dell’ufficialità della Federazione Ginnastica d’Italia.

Stando a quanto afferma il massimo organo sportivo italiano, le nostre due Nazionali saranno composte da:

Vanessa Ferrari, Giorgia Campana, Elisabetta Preziosa, Giulia Leni, Chiara Gandolfi al femminile;

Andrea Cingolani, Ludovico Edalli, Enrico Pozzo, Paolo Principi, Paolo Ottavi al maschile (già ufficializzata dalla FGI).

 

Questo il programma dettagliato dell’evento, precisando che le gare sono state slittate di due giorni rispetto al programma originario (su cui ci eravamo soffermati tre giorni fa). Le nostre delegazioni partiranno lunedì 17 giugno. Ricordiamo che gli orari pubblicati sono italiani, ma in Turchia sono avanti di un’ora rispetto all’Italia. Al momento non sappiamo ancora dirvi se ci saranno streaming o dirette televisive.

 

VENERDÌ 21 GIUGNO:

09.00   1° girone Prova a squadre – Donne (valido anche come qualificazione individuale)

12.00   2° girone Prova a squadre – Donne (valido anche come qualificazione individuale)

14.30   Finale Prova a squadre – Donne

 

SABATO 22 GIUGNO:

8.30     1° girone Prova a squadre – Uomini (valido anche come qualificazione individuale)

12.00   2° girone Prova a squadra – Uomini (valido anche come qualificazione individuale)

14.45   Finale Prova a squadre – Uomini

 

DOMENICA 23 GIUGNO:

09.00   1° girone Finale concorso generale – Donne

11.15   Finale concorso generale – Donne

14.30   1° girone Finale concorso generale – Uomini

17.15   Finale concorso generale – Uomini

 

LUNEDÌ 24 GIUGNO: Finali di Specialità

10.00   Corpo libero – Uomini

10.30   Volteggio – Donne

10.30   Cavallo con maniglie

11.00   Parallele asimmetriche

11.00   Anelli

13.00   Trave

13.00   Volteggio – Uomini

13.30   Corpo libero – Donne

13.30   Parallele pari

14.00   Sbarra

 

REGOLAMENTO. Ogni Nazione ha diritto a portare cinque atleti; quattro saliranno su ciascun attrezzo, ma solo i tre migliori punteggi verranno conteggiati ai fini della classifica finale. Il concorso a squadre è valido anche come qualificazione per i concorsi individuali: all’all-around accederanno i migliori 24 ginnastici; alle singole finali di specialità i migliori otto.