Gran Turismo 6

Maggior parte delle persone dell’ Universing stava andando nel mondo di Gran Turismo 6 . Le persone che ci erano andate erano appassionate di motori e di auto , altre invece erano fan di questo mondo . Pure io , Ada , Aqua , Kratos , Pandora , Rain erano venute con me in questo mondo . Tutti quanti erano venuti qui per mettere gli occhi sulla nuova Lexus cioè la LF-LC GT. Una volta entrati era li in un garage e stava aspettando tutte quelle persone che avevano il coraggio di salirci e farci un giro e fare in modo che desse il meglio di se . Non dico arrivare a 220 e poi frenare ma dico arrivare al massimo e fare in modo che la nuova Lexus mostrasse il suo vero e autentico potenziale e facesse vedere a tutti che poteva dominare ogni tipo di circuito se messa nelle mani di un pilota . Un pilota arrivo ed entro dentro l’ auto e noi ci mettemmo sugli spalti per vedere come faceva andare questo gioiellino . Prima che lui ci salisse Kratos fece alcune foto di questa auto

Una volta sugli spalti Kratos aspetto il momento giusto cioè il momento in cui l’ auto inizia ad entrare dentro una curva e vedemmo se la prendeva bene oppure no

 

Gran Turismo 7 arriverà nel 2015?

Non si è finito nemmeno di parlare di Gran Turismo 6 e adesso si dice già quando esce il nuovo Gran Turismo 7 e adesso ve lo dico . La data esatta non la so , quando sono andato li mi hanno solo detto che tale universo si apre verso il 2015 ma adesso per niente e certo . Solo questo ho saputo andando nel mondo corse e purtroppo e solo per Ps4 .

Gran Turismo 6: ecco i prezzi delle microtransazioni

A poco meno di 48 ore dal lancio di Gran Turismo 6, gli sviluppatori di Polyphony Digitaldecidono di sciogliere definitivamente l’arcano del sistema di microtransazioni che accompagnerà l’uscita del loro gioco di guida pubblicando la lista dei pacchetti di crediti acquistabili dagli utenti del sesto capitolo del Real Driving Simulator firmato Sony.

Sfogliando le pagine della scheda informativa di GT6 aggiornata di fresco assieme all’ultimo update del PlayStation Store, possiamo così scoprire i tagli degli assegni virtuali che Polyphony staccherà in favore degli appassionati che, mettendo mano al proprio portafogli, vorranno velocizzare il processo di acquisizione dei bolidi e dei potenziamenti altrimenti sbloccabili “naturalmente” conseguendo podi e vittorie nel corso delle gare della Carriera in singolo e delle sfide in rete:

  • 500.000 Crediti – €4.99
  • 1.000.000 di Crediti – €9.99
  • 2.500.000 Crediti .- €19.99
  • 7.000.000 di Crediti – €49.99

Lo schema esplicativo realizzato dai ragazzi di Polyphony offre un piccolo ma significativo assaggio delle opzioni a disposizione di chi deciderà di optare per la soluzione delle microtransazioni: con un milione di crediti ci si può portare a casa una BMW Z4 GT3 del 2011 (prezzo di listino: 350.000 Cr) e altre otto vetture da competizione. Ben diverso, invece, è il discorso per le dreamcar più esclusive, il cui prezzo di listino s’aggirerà tra i 5 e i 20 milioni di Crediti per garantirne un livello di rarità congruo ed evitarne un abuso da parte dei giocatori piùdanarosi.

La commercializzazione di Gran Turismo 6 è prevista per il prossimo 6 dicembre in esclusiva su PS3: i nostri lettori più affezionati, però, sapranno già che Yamauchi in persona ha candidamente affermato di voler riprendere il titolo per migliorarlo in ogni suo elemento grafico e tecnico fino ad “evolverlo” in un nuovo capitolo della saga da pubblicare, si spera, entro la fine del prossimo anno su PlayStation 4.

 

Videogiochi in uscita dal 2 all’8 dicembre: Bravely Default, Gran Turismo 6, Assassin’s Creed Pirates

Dopo aver dedicato la seconda parte di novembre ai titoli che hanno accompagnato il lancio europeo e nordamericano di Xbox One e PlayStation 4, riprendiamo la nostra consueta rubrica del lunedì mattina per puntare i riflettori mediatici sui videogiochi e sui principali contenuti aggiuntivi previsti in uscita per questa settimana sulle principali piattaforme fisse e portatili. Cominciamo allora dalla scheda di approfondimento sui tre titoli più attesi:

  • Bravely Default (6 dicembre, 3DS) – realizzato dall’esperto team giapponese di Silicon Studio, il nuovo JRPG targato Square Enix proporrà un impianto di gioco ispirato a Final Fantasy V, una trama che promette di essere profonda come non mai e un comparto grafico e artistico impreziosito da un uso sapiente del cel-shading.
  • Gran Turismo 6 (6 dicembre, PS3) – per congedarsi dal pubblico di PS3 e passare alla nuova generazione di console Sony, Kazunori Yamauchi e i suoi Polyphony Digital promettono di fare le cose in grande attraverso un “approfondimento realistico” del sistema di guida e un ulteriore aumento del numero di tracciati da domare, di bolidi su cui sfrecciare e di modalità a cui partecipare tanto in singolo quanto in multiplayer.
  • Assassin’s Creed Pirates (5 dicembre, iOS – Android – Windows Phone) – nato sulla scorta del lavoro svolto da chi si è cimentato in questi anni nello sviluppo del modulo per le battaglie navali di AC III e AC IV: Black Flag, questo nuovo episodio spin-off della “serie assassina” di Ubisoft ci porterà a solcare i mari dei Caraibi nei panni di Alonzo Batilia, un avventuriero lanciatosi alla ricerca del leggendario tesoro di La Buse.

Qui di seguito, invece, potete scorrere la lista dei restanti titoli e dei DLC attesi al lancio nel periodo compreso tra il 2 e l’8 dicembre:

  • Broken Sword: The Serpent’s Curse – Episode One (4 dicembre, PC – iOS – Android)
  • Rainbow Moon (4 dicembre, PS Vita)
  • Terraria (4 dicembre, PS Vita)
  • Speedball 2 HD (5 dicembre, PC)
  • Scribblenauts Unlimited (6 dicembre, 3DS – Wii U)
  • Frozen: L’Avventura di Olaf (6 dicembre, DS – 3DS)

Vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento alla prossima settimana!

 

Gran Turismo 6, confermate le microtransazioni: al via il pre-order su PSN

Sony ha appena annunciato che l’ormai imminente Gran Turismo 6 permetterà agli utenti diaumentare i crediti a disposizione acquistandoli con denaro reale, delle vere e proprie microtransazioni che, precisa l’azienda giapponese, saranno del tutto facoltative e non essenziali.

Il sistema dei crediti permetterà, come negli episodi precedenti, di acquistare nuove auto o per personalizzare quelle già presenti. Questa volta, anziché guadagnarli soltanto vincendo le varie gare, potrete acquistarli con dei soldi veri, anche se al momento Sony non ha specificato quali saranno i prezzi delle operazioni.

L’azienda, però, ha già precisato che al momento del lancio sarà possibile acquistare tagli da 500 mila, 1 milione, 2.5 milioni o 7 milioni di crediti. Con l’occasione Sony ha dato il via ai pre-ordini della versione digitale di GT6 sul PlayStation Store europeo.

Due le versioni disponibili, edizione Standard da 59,99€ e edizione Speciale al prezzo di 69,99€. Quest’ultima includerà avatar personalizzati per PSN, elmetti e tute da gara e 20 auto extra, quelle incluse nei pack Coppia, Performance, Adrenalina e Velocità:

  • For GT40 Mark I 15th Anniversary Edition;
  • Pagani Huayra 15th Anniversary Edition;
  • Renault Sport Megane Trophy V6 15th Anniversary Edition;
  • Alpine A110 1600S 15th Anniversary Edition;
  • Lancia STRATOS 15th Anniversary Edition;
  • Lotus Europa S.2 15th Anniversary Edition;
  • Volkswagen Scirocco GT24 15th Anniversary Edition;
  • Honda HSV-010 GT 15th Anniversary Edition;
  • Audi Sport quattro S1 Rally Car 15th Anniversary Edition;
  • Ford Shelby GT500 15th Anniversary Edition;
  • BMW Z8 15th Anniversary Edition;
  • KTM X-BOW R 15th Anniversary Edition;
  • Audi R18 TDI 15th Anniversary Edition;
  • Lexus IS F Racing Concept 15th Anniversary Edition;
  • Chevrolet Corvette Coupe (C2) 15th Anniversary Edition;
  • Cizeta V16T 15th Anniversary Edition;
  • Mercedes SLS AMG GT3 15th Anniversary Edition;
  • Ford Focus ST 15th Anniversary Edition;
  • Shelby Cobra Daytona Coupe 15th Anniversary Edition;
  • TOYOTA 86 GT 15th Anniversary Edition.

Qualunque versione deciderete di pre-ordinare dallo store vi darà diritto a ricevere il Pack Precisione, che includerà altre cinque automobili, tra le quali Corvette C7, Audi R8 e Nissan GT-R.

Gran Turismo 6, lo ricordiamo, verrà pubblicato in esclusiva per PlayStation 3 il prossimo 6 dicembre. Voi l’avete già pre-ordinato?

 

PlayStation 3 a quota 80 milioni

In attesa di vedere cosa farà PlayStation 4 a partire dal prossimo 15 novembre, Sony aggiorna i conti riguardanti PlayStation 3, annunciando che la sua console casalinga di attuale generazione ha sfondato il muro degli 80 milioni di unità vendute. Un numero sicuramente importante, che rende la piattaforma arrivata sul mercato nel novembre 2006 una degna sorella minore di PlayStation 2, ancora inarrivabile coi suoi 150 e passa milioni.

Nonostante l’imminente arrivo della nuova generazione, per PlayStation 3 ci sono comunque ampi margini per dare un’ulteriore scossa al suo numero di pezzi venduti, grazie all’arrivo di titoli come Gran Turismo 6, atteso per il prossimo 6 dicembre. Sony ha inoltre ricordato il numero complessivo di giochi in arrivo su PlayStation 3 nel periodo natalizio, pari a oltre 300 da sviluppatori di terze parti e interni alla società.

Gli 80 milioni di PlayStation 3 sono aggiornati al 2 novembre 2013: la stessa cifra è stata superata anche da Xbox 360 di recente, secondo quanto rivelato da Microsoft a ottobre.

 

Non ci sono piani per portare Gran Turismo 6 su PS Vita

Mentre si è parlato di una versione PS4 del gioco, sembra non ci sia nulla da fare per Gran Turismo 6 su PlayStation Vita.

Almeno è quello che crede Shuhei Yoshida, boss di Sony Worldwide Studios intervistato di recente da IGN.

“PS Vita è un sistema portatile molto potente ma non quanto PS3”, ha spiegato Yoshida. “Come potete vedere guardando GT6”, questo gioco “usa PS3 ad un livello molto alto. Quindi sarà difficile portarlo su PS Vita”.

“In termini di supporto a PS Vita, non mi aspetto che il gioco intero riesca a girarci. Quindi non c’è alcun piano chiaro in questo momento di cui possiamo discutere”.

 

Gran Turismo 6: attualmente non ci sono piani per una versione PS Vita

Dopo essersi nuovamente mostrato al pubblico durante l’evento GamesCom 2013 di Colonia,Gran Turismo 6 torna sulle nostre pagine con alcuni dettagli relativi alle possibili versioni del gioco previste o no da Sony per le altre piattaforme videoludiche del colosso giapponese.

Recentemente vi abbiamo infatti riportato le parole di Kazunori Yamauchi,CEO di Polyphony, il quale ha dichiarato che Gran Turismo 6 è attualmente previsto per PlayStation 3 ma potrebbe diventare Gran Turismo 7 su PlayStation 4 poichè una versione per la prossima console Sony richiederebbe molto tempo per lo sviluppo e per l’implementazione di tutte le nuove caratteristiche che Yamauchi avrebbe in mente di inserire.

Per quanto riguarda invece la possibile comparsa del gioco sulla piccola portatile Sony, il sitoIGN ha chiesto direttamente al presidente di Sony World Wide Studios, Shuhei Yoshida, se ci sono piani per vedere il gioco anche su PS Vita. Yoshida ha detto che al momento non è prevista una versione portatile di Gran Turismo 6 poichè il nuovo titolo Polyphony sfrutta al massimo le prestazioni di PlayStation 3 e su PS Vita sarebbe complicato poter far girare il gioco completo senza alcune limitazioni.

Insomma, pare proprio che al momento bisognerà accontentarsi della sola versione PlayStation 3 di Gran Turismo 6 che ricordiamo approderà nei negozi dal 6 dicembre 2013.

 

Un milione di download per la demo di Gran Turismo 6

La demo di Gran Turismo 6 è stata scaricata un milione di volte nell’arco di due settimane.

600.000 giocatori provenienti da 18 paesi diversi l’hanno usata per accedere alla GT Academy. Il pilota virtuale più rapido è stato il francese Ti-tech85, che ha conseguito il tempo di 2:16.418 a Silverstone.

La competizione terminerà il 28 luglio. Raggiungete questo indirizzo per tutti i dettagli.

 

Gran Turismo 6 disponibile in demo, al via la GT Academy 2013

 

Con l’uscita della demo di Gran Turismo 6, avvenuta nelle scorse ore su PlayStation Network, è partita anche la quinta edizione di GT Academy, appuntamento atteso dai fan di PlayStation e dagli appassionati di gare automobilistiche, frutto della collaborazione tra Nissan e Sony Computer Entertainment.

Si tratta di un’iniziativa che dalla sua prima edizione nel 2008 ha raccolto oltre due milioni di iscritti, sfornando più di un pilota che è riuscito con successo a vivere la transizione fra virtuale e reale: alcuni di questi come ad esempio il famoso Lucas Ordonez, gareggiano per Nissan a livello internazionale.

Per partecipare alle fasi preliminari della GT Academy andrà utilizzata proprio la demo di Gran Turismo 6, che è già disponibile su PlayStation Store con dimensioni di poco più di 1GB. La fase di qualificazione è partita nella giornata di ieri, e le sfide resteranno aperte fino alle ore 00:59 di lunedì 29 luglio. La demo resterà disponibile extra-GT Academy fino al 31 agosto. Di seguito alcune delucidazioni direttamente da Sony:

«La demo di GT6 prenderà il via con una serie di guide introduttive ispirate a GT Academy, a cui seguirà la sessione di qualificazione vera e propria nel Silverstone Grand Prix Circuit. La registrazione e l’invio di un tempo di qualificazione daranno diritto a ricevere contenuti bonus gratuiti. I 16 migliori giocatori italiani emersi da questa competizione online avranno accesso alle finali nazionali in cui si cimenteranno al volante di vere auto da corsa. Anche quest’anno altri 8 posti saranno assegnati nel corso di 2 elettrizzanti eventi dal vivo, nati dalla collaborazione con Media World, che si svolgeranno secondo il seguente calendario:

– 6-7 Luglio, presso il Centro Commerciale “Porta di Roma” (all’interno di Media World) a Roma;
– 20-21 Luglio, presso il Centro Commerciale “Fiordaliso” ” (all’interno di Media World) a Rozzano, Milano.

Alle finali nazionali approderanno 24 aspiranti piloti, che si sfideranno in prove virtuali su PS3 presso il Centro Commerciale “Porta di Roma” (all’interno di Media World) a Roma e poi in prove fisiche e in pista.
Da ciascun territorio emergeranno 4 vincitori, che frequenteranno il GT Academy “Race Camp” a Silverstone, un “centro di avviamento” per aspiranti piloti da gara. Il campione di GT Academy 2013 sarà quindi sottoposto a uno dei più avanzati programmi di preparazione alla guida di tutto il mondo, che lo metterà in condizione di gareggiare nel campionato automobilistico GT3, dove il vincitore avrà la possibilità di unirsi all’élite degli atleti Nismo.»

I paesi partecipanti all’edizione 2013 di GT Academy Europe includono Italia, Francia, Regno Unito, Spagna, Portogallo, Benelux, Scandinavia (Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia) ed Europa centro-orientale (Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria e Slovacchia). Per Stati Uniti, Russia e Germania sono previste competizioni GT Academy specifiche.

«Questa modalità di partecipazione a GT Academy è la più entusiasmante che abbiamo mai allestito” afferma Usama Al-Qassab, vicepresidente marketing di Sony Computer Entertainment Europe. “La community PlayStation® avrà il privilegio di gustare in anteprima le fantastiche novità di GT6, in uscita a fine anno. Le sfide previste saranno un notevole incentivo a partecipare. Tutto questo risponde perfettamente allo spirito di GT Academy, una scuola di guida intensiva e aperta a tutti, in simbiosi con i mondi PlayStation e Gran Turismo, che si prefigge di scoprire nuovi talenti. Anche chi non riuscirà a qualificarsi alle fasi successive di GT Academy potrà comunque vivere un’esperienza indimenticabile e mettere alla prova il proprio talento».

Fateci sapere cosa ne pensate della demo di Gran Turismo 6, e se magari riuscite a fare tempi degni di nota sulla GT Academy! Di certo la concorrenza è molto agguerrita, ma chissà che proprio un nostro lettore riesca a distinguersi fra gli italici partecipanti?

Gran Turismo 6 sarà disponibile a partire da fine 2013 su PlayStation 3 e, indicativamente,inizio 2014 sulla nuova PlaySation 4.

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: