Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Blade Runner 2: parla Harrison Ford

Perché rimettere mano ad un ‘mito’? Se lo stanno chiedendo in tanti ad Hollywood, con Ridley Scott probabilmente primo nome della lunga lista. Dopo aver girato Prometheus, prequel di Alien, il regista è infatti al lavoro su Blade Runner 2, da mesi annunciato e al momento un ‘pausa’ produttiva.

Ingaggiato Michael Green per la sceneggiatura (suo l’imbarazzante Lanterna Verde), il film torna d’attualità grazie ad Harrison Ford, star del primo indimenticabile capitolo. Senza Ford, infatti, la pellicola non si farebbe. Ebbene Harrison, a breve di nuovo sul set di Star Wars VII e da tempo in ‘attesa’ per Indiana Jones 5, ha confessato ad IGN che ‘sì, ne stiamo parlando‘. Diretto e conciso.

Bocciato Hampton Fancher, sceneggiatore del primo Blade Runner, questo sequel avrà comunque tempi lunghi, per non dire lunghissimi, visti gli impegni del regista. In attesa di vedere The Counselor Ridley tornerà a breve sul set per girare Exodus, con Prometheus 2 in lista d’attesa da almeno un anno. Sul piede di guerra troviamo ovviamente i fan dello sci-fi originale, liberamente ispirato al romanzo Il cacciatore di androidi di Philip K. Dick e negli anni diventato culto cinematografico inattaccabile.

Se mai si farà, il 71enne Ford sarà nuovamente Rick Deckard, mentre Katy Perry, come scritto tempo fa, potrebbe prendere il posto di una furiosa Sean Young, pronta addirittura al boicottaggio se ‘fatta fuori’. Pure illazioni, per il momento, nella speranza che il quasi 76enne Scott finisca per ripensarci, evitando di martoriare un altro dei suoi immortali classici del passato.