Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Ender’s Game – due clip in italiano, 4 nuovi poster e 28 foto del film di Gavin Hood

L’uscita di Ender’s Game si avvicina ed eccoci pronti a proporvi un corposo aggiornamento che fungerà da antipasto al piatto forte che sarà in sala il prossimo mercoledì. Nel menù di oggi due clip in italiano tratte dal film, 4 nuove locandine tra cui lo spettacolare poster speciale realizzato da Mondo e infine 28 nuove immagini con scatti del cast principale che includono Asa Butterfield, Harrison Ford, Ben Kingsley, Hailee Steinfeld, Viola Davis ed Abigail Breslin.

La trama basata sul romanzo “Il gioco di Ender” di Orson Scott Card ci porta in un futuro in cui la Terra è in grave pericolo e in cui l’umanità è riuscita a malapena a respingere due attacchi in massa portati a brevissimo tempo l’uno dall’altro dagli alieni “Formic” (nell’edizione italiana del libro denominati “Scorpioni”). In attesa di un incombente terzo attacco i ragazzini più brillanti del mondo, incluso il talentuoso Ender Wiggin, sono selezionati, portati nella Scuola di Guerra e addestrati dai migliori comandanti per diventare l’ultimo baluardo di difesa contro la distruzione della razza umana e la conquista del pianeta Terra.

Se amate il genere vi consigliamo di rispolverare Giochi Stellari aka The Last Starfighter, film di fantascienza che nel lontano 1984, un anno prima che uscisse il libro di Orson Scott Card, raccontava le avventure di un ragazzo americano dal talento particolare (campione di un videogame) che per la sua peculiare abilità “videoludica” si ritrovava catapultato nello spazio profondo, reclutato come pilota di caccia stellari in una guerra interplanetaria.

Se volete approfondire ulteriormente su Ender’s Game vi segnaliamo anche una recensione in anteprima del film, la colonna sonora ufficiale e il panel tenutosi al Comic-Con 2013.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Star Wars

Star Wars VII a sorpresa: Lawrence Kasdan e J.J. Abrams sceneggiatori – cacciato Michael Arndt

L’annuncio che non ti aspetti. Michael Arndt, fino ad oggi incaricato di dar vita alla sceneggiatura di Star Wars VII, è stato ufficialmente sostituito da Lawrence Kasdan e J.J. Abrams. Il primo da sempre legato alla LucasFilm, tanto dall’aver co-sceneggiato “L’impero colpisce ancora”, “I predatori dell’arca perduta” e “Il ritorno di il Jedi”, mentre il secondo regista nonché produttore di questo primo nuovo capitolo, in sala teoricamente nel 2015.

“Sono molto eccitata per la storia che abbiamo ed entusiasta di avere Larry e J.J al lavoro sulla sceneggiatura”. “Ci sono pochissime persone come Lawrence in grado di capire la storia di Guerre Stellari. J.J, naturalmente, è un narratore incredibile. Michael Arndt ha fatto un ottimo lavoro nel portarci fino a questo punto e abbiamo un sorprendente team di progettazione già durante la preparazione per la produzione”.

Queste le parole di Kathleen Kennedy, presidente Lucasfilm Kathleen Kennedy, per una pellicola che vedrà Dan Mindel alla fotografia, Rick Carter e Darren Gilford alla produzione, Michael Kaplan ai costumi, Chris Corbould supervisore degli effetti speciali, Matthew Wood al montaggio sonoro e ovviamente John Williams alle musiche. Dopo mesi di rumor ed indiscrezioni non è ancora lecito sapere ‘chi’ vedremo in questo nuovo Star Wars, ma certo è che potrebbero tornare anche per brevi apparizioni Mark Hamill, Carrie Fisher ed Harrison Ford.

Per Kasdan, di nuovo al lavoro un anno dopo il quasi sconosciuto Darling Companion, un inatteso ritorno a casa, 34 anni dopo il primo contatto con Lucas che a lui si affidò per terminare la sceneggiatura de L’Impero colpisce ancora, rimasta incompiuta a causa dell’improvvisa morte di Leigh Brackett.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Anchorman 2: nuovi trailer e promo per il sequel-comedy con Will Ferrell

Paramount ha reso disponibili due nuovi trailer e alcuni promo per Anchorman 2: The Legend Continues. Il mitico team di Channel 4 News composto da Ron (Will Ferrell), Brian (Paul Rudd), Champ (David Kochner) e Brick (Steve Carell) si è trasferito in quel di New York per lavorare alla GNN, una rete che trasmette news 24 ore su 24 e dove la competizione è pane quotidiano.

La Paramount per questo sequel ha messo su un battage pubblicitario di altissimo profilo, oltre all’autobiografia di Ron Burgundy “Let Me off at the Top!: My Classy Life and Other Musings” in arrivo a novembre e già in pre-ordine su Amazon, sarà allestita una mostra presso il Newseumdi Washington, sono stati realizzati spot per la Dodge Durango e creato un nuovo gusto di gelato, il Ben & Jerry.

Il cast di questo sequel include anche Kristen Wiig, James Marsden, Dylan Baker, Greg Kinnear e Harrison Ford.

Trailer davvero spassosi e all’altezza per il ritorno di Will Ferrell nei panni del leggendario Ron Burgundy, il primo Anchorman è in cima alla lista dei nostri cult demenziali preferiti (non c’è ne vogliano i fan di Jim Carrey e di “Scemo & più scemo”, ma qui siamo su un altro livello).

Quello che speriamo è che questo sequel fruisca di un trattamento  migliore di quello avuto dall’originale, letteralmente snobbato dalla distribuzione italiana che ha optato per un’uscita direttamente in home-video, a nostro avviso oltremodo inadeguata.

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Non-Stop: primo trailer, poster e immagini dell’action-thriller con Liam Neeson

Disponibili online un primo trailer, una prima locandina e una manciata di immagini per l’action-thriller Non-Stop di Jaume Collet-Serra. Il film si svolge su un volo transatlantico in cui un agente federale addetto alla sicurezza in volo (Liam Neeson) deve fermare un misterioso dirottatore che minaccia di uccidere un passeggero ogni 20 minuti, a meno che la sua richiesta di riscatto non venga soddisfatta.

Liam Neeson e il regista Jaume Collet-Serra tornano a collaborare dopo il thriller Unknown – Senza identità. Neeson ha ormai ufficialmente sostituito Harrison Ford nel ruolo di maturo eroe action e grazie all’action-thriller Io vi troverò si è guadagnato un nome tra i patiti del genere, anche se il recente sequel Taken – La vendetta non ha propriamente brillato, titolo salvato proprio dal carisma dell’attore e dalla intrigante location turca.

Per quanto riguarda invece lo spagnolo Collet-Serra segnaliamo il buon thriller Orphan, il già citato Unknown mentre glissiamo sul pessimo remake La maschera di cera che però ha avuto almeno il merito di porre un veto sulla allora nascente carriera cinematografica di Paris Hilton.

Non-Stop si ispira al filone “action ad alta quota” che include titoli come Con AirPassengers 57Air Force OneTurbulence e Decisione critica.

Il film è interpretato anche da Julianne Moore, Corey Stoll, Michelle Dockery, Scoot McNairy, Lupita Nyong’o, Bar Paly ed Anson Mount.

La star d’azione internazionale Liam Neeson è protagonista di Non-Stop, un thriller ambientato a 12.000 metri. Durante un volo transatlantico da New York a Londra l’agente federale per la sicurezza aerea Bill Marks (Neeson) riceve una serie di criptici messaggi di testo che gli danno istruzioni da comunicare alla compagnia aerea che dovrà trasferire 150 milioni dollari in un conto off-shore. Fino a che i soldi non saranno sul conto, ogni 20 minuti un passeggero sul suo volo sarà ucciso.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Blade Runner 2: parla Harrison Ford

Perché rimettere mano ad un ‘mito’? Se lo stanno chiedendo in tanti ad Hollywood, con Ridley Scott probabilmente primo nome della lunga lista. Dopo aver girato Prometheus, prequel di Alien, il regista è infatti al lavoro su Blade Runner 2, da mesi annunciato e al momento un ‘pausa’ produttiva.

Ingaggiato Michael Green per la sceneggiatura (suo l’imbarazzante Lanterna Verde), il film torna d’attualità grazie ad Harrison Ford, star del primo indimenticabile capitolo. Senza Ford, infatti, la pellicola non si farebbe. Ebbene Harrison, a breve di nuovo sul set di Star Wars VII e da tempo in ‘attesa’ per Indiana Jones 5, ha confessato ad IGN che ‘sì, ne stiamo parlando‘. Diretto e conciso.

Bocciato Hampton Fancher, sceneggiatore del primo Blade Runner, questo sequel avrà comunque tempi lunghi, per non dire lunghissimi, visti gli impegni del regista. In attesa di vedere The Counselor Ridley tornerà a breve sul set per girare Exodus, con Prometheus 2 in lista d’attesa da almeno un anno. Sul piede di guerra troviamo ovviamente i fan dello sci-fi originale, liberamente ispirato al romanzo Il cacciatore di androidi di Philip K. Dick e negli anni diventato culto cinematografico inattaccabile.

Se mai si farà, il 71enne Ford sarà nuovamente Rick Deckard, mentre Katy Perry, come scritto tempo fa, potrebbe prendere il posto di una furiosa Sean Young, pronta addirittura al boicottaggio se ‘fatta fuori’. Pure illazioni, per il momento, nella speranza che il quasi 76enne Scott finisca per ripensarci, evitando di martoriare un altro dei suoi immortali classici del passato.

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Ender’s Game – prima clip, poster IMAX e nuove foto del film di Gavin Hood

Disponibili online una prima clip, un poster IMAX e nuove immagini per l’adattamento di Gavin Hood de “Il gioco di Ender”, romanzo di fantascienza del 1985 dello scrittore americano Orson Scott Card, primo capitolo del ciclo di Ender.

La trama racconta la storia di Andrew “Ender” Wiggin (Asa Butterfield), un giovane ragazzo inviato in una Scuola di guerra per affinare le sue capacità militari al fine di salvare il mondo da un’imminente invasione aliena.

Nella clip scopriamo il rapporto instauratosi tra Ender e il suo comandante, il colonnello Hyrum Graff (Harrison Ford). Il militare è convinto che Ender sia l’ultima speranza di sopravvivenza per il genere umano ed è quindi fermamente intenzionato a farne un valido combattente, costi quel costi.

L’opera di Card è stata adottata come libro di testo in diverse scuole in tutto il mondo. Oltre ad istituti secondari e universitari negli Stati Uniti, in Canada e in Australia, il libro è stato adottato anche dall’Università dei Marines a Quantico (Virginia), come libro di testo sulla psicologia della leadership.

Il film è interpretato anche da Hailee Steinfeld, Ben Kingsley, Viola Davis e Abigail Breslin.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Jack Ryan – Shadow Recruit: primo poster per il film con Chris Pine e Kenneth Branagh

In concomitanza con la scomparsa dello scrittore Tom Clancy e in attesa di un primo trailer annunciato per oggi, la Paramount Pictures ha deciso di rendere disponibile un primo poster per il prequel Jack Ryan: Shadow Recruit diretto da Kenneth Branagh (Thor) che per l’occasione si è riservato anche il ruolo di villain.

Il film vede protagonista Chris Pine nei panni del celebre personaggio creato da Clancy e precedentemente interpretato sullo schermo da Alec Baldwin (Caccia a Ottobre Rosso), Harrison Ford (Giochi di potere, Sotto il segno del pericolo) e Ben Affleck (Al vertice della tensione).

Questa volta Ryan è un analista finanziario di stanza a Mosca, che affronta il suo datore di lavoro quando lo scopre coinvolto in un complotto per finanziare un attacco terroristico ordito allo scopo di far collassare l’economia americana.

Ci sono state voci riguardo la Paramount che stava considerando l’idea di posticipare Jack Ryan al 2014 assegnando la data di uscita a The Wolf of Wall Street, ma il sito Colliderconferma al momento l’uscita negli States il 25 dicembre 2013.

Il film è interpretato anche da Keira Knightley, Peter Andersson e Kevin Costner.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: Avengers: Age of Ultron – NON ci sarà Gwyneth Paltrow

– I Mercenari 3: si arricchisce sempre più il cast di The Expendables 3, con Kelsey Grammer ultima new entry di giornata nei panni di un ex mercenario di nome Bonaparte. Un ruolo, secondo quanto riportato da Deadline, inizialmente proposto a Nicolas Cage. Grammer, presente anche in Transformers: Age of Extinction, si è così unito a Sylvester Stallone, Jason Statham, Jet Li, Dolph Lundgren, Randy Couture, Terry Crews, Arnold Schwarzenegger, Wesley Snipes, Antonio Banderas, Mel Gibson , Harrison Ford, Kellan Lutz, Ronda Rousey, Victor Ortiz e Glen Powell, con Patrick Hughes alla regia. Riprese iniziate, uscita nei cinema il 15 agosto 2014.

– Kill me three Times: diretto da Kriv Stenders, il thriller Kill me three Times è andato incontro al via alle riprese in Australia, vicino Perth, con un cast molto interessante, composto da Simon Pegg, Sullivan Stapleton, Alice Braga, Teresa Palmer, Bryan Brown, Callan Mulvey e Luke Hemsworth. Sceneggiata da James McFarland, la pellicola si svolge in una città assolata australiana. Qui, una giovane cantante è il filo che lega tre racconti di omicidi, ricatti e ritorsioni. Pegg sarà un assassino.

– Avengers: Age of Ultron – nel primo capitolo dei Vendicatori era comparsa, anche se per pochi minuti, ma nel sequel non ci sarà. Avengers: Age of Ultron vedrà l’assenza di Gwyneth Paltrow. Intervistata dal sito HitFix, l’attrice è stata infatti molto chiara a riguardo: “Non credo, nessuno me lo ha chiesto – come si chiama? Age of Ultron, ‘va bene. Beh, no, non credo ci sarò. Non ho sentito nessuno … il mio telefono non ha suonato per’Avengers 2′.” Nuovamente diretto da Joss Whedon, The Avengers 2 uscirà il 1° maggio del 2015.

– See No Evil 2: 7 anni dopo il primo capitolo torna Il collezionista di occhi con l’immancabile sequel, See No Evil 2. Diretto dalle giovani Soska Sisters, il film ha appena ‘imbarcato’ i primi tre attori del cast, ovvero Danielle Harris, Katharine Isabelle e Michael Eklund. Il terrificante Kane, alias Jacob Goodnight, tornerà dall’oltretomba, facendo rivivere l’incubo della sua pazzia a dei poveri studenti di medicina. A distribuire la pellicola in tutto il mondo la Lionsgate.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

I Mercenari 3 – The Expendables 3: via alle riprese – ecco il cast completo con la sinossi

Pronti, via. Sono partiti. Lionsgate e Millennium Films hanno ufficializzato il via alle riprese de I Mercenari 3 – The Expendables 3, annunciato in sala per il 15 agosto del 2014 e al momento in lavorazione in Bulgaria. Nel comunicare il primo ciak della pellicola, le due società hanno ufficializzato non solo la sinossi ma anche il cast ufficiale del film, ricco di sorprese, tra addii inattesi e ricche novità.

Partendo dalle new entry, si faranno strada lungo l’arco della pellicola Wesley Snipes, Antonio Banderas, Harrison Ford, Mel Gibson, Kellan Lutz, Glen Powell, la lottatrice Ronda Rousey e il campione di boxe Victor Ortiz. Nicolas Cage, Jackie Chan e Milla Jovovich, dati per certi daDeadline negli ultimi mesi, non sono stati invece menzionati dal comunicato, così come Mickey Rourke, annunciato da Stallone come sicuro ‘ritorno’. Ma così non sarà. A completare l’opera, tra le vecchie conoscenze, troveremo Sylvester Stallone, Jason Statham, Jet Li, Dolph Lundgren, Randy Couture, Terry Crews e Arnold Schwarzenegger.

A dirigere il tutto Patrick Hughes, con Creighton Rothenberger e Katrin Benedikt, autori di Olympus has Fallen, allo script. Il tutto ruoterà attorno a Conrad Stonebanks (Gibson), co-fondatore degli Expendables insieme a Barney (Stallone), ormai passato all’altro lato della forza, desideroso di vendetta e pronto ad uccidere gli ex compagni. Consapevole di dover combattere il sangue vecchio con del sangue nuovo, Barney arruola Mercenari più giovani e veloci, in modo da poter affrontare il temibile Stonebanks a viso aperto. In un epico scontro finale.

Uscito nel 2010, il primo capitolo della saga incassò 274,470,394 dollari in tutto il mondo, mentre il sequel, diventato realtà nel 2012, riuscì ad abbattere il muro dei 300.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Kirsten Dunst in Midnight Special, Anton Yelchin e Dakota Johnson in Cymbeline, Glen Powell ne I Mercenari 3

Kirsten Dunst ha firmato come protagonista di Midnight Special, il film di fantascienza del regista Jeff Nichols (Take Shelter). La Dunst reciterà al fianco di Michael Shannon e Joel Edgerton. Il film è incentrato su un padre e il figlio di 8 anni costretti alla fuga quando quando il padre si rende conto che suo figlio “ha un qualche tipo di poteri speciali“.

Il pensiero va subito a Fenomeni paranormali incontrollabili, ma Nichols parlando del film lo ha invece paragonato allo Starman di John Carpenter.

Anton Yelchin (Star Trek) e Dakota Johnson (The Five-Year Engagement) si sono uniti al cast di Cymbeline, l’adattamento contemporaneo di Michael Almereyda della celebre opera di Shakespeare.

Il film è un mix tra la serie tv crime con motociclisti Sons of Anarchy e il Romeo + Giulietta di Baz Luhrmann: ”una battaglia epica tra poliziotti corrotti e una gang di motociclisti dediti allo spaccio di droga ambientata in un’America del 21° devastata dalla corruzione“.

Yelchin interpreterà Cloten, il figlio di Queen interpretata da Milla Jovovich avuto da un ex marito, mentre Johnson sarà Imogen, figlia di King interpretato da Ed Harris nata dal suo precedente matrimonio. Il cast include anche Ethan Hawke. Le riprese di Cymbeline cominciano a New York il prossimo 19 agosto.

Manca una settimana all’inizio delle riprese del sequel I Mercenari 3 di Patrick Hughes (Red Hill) e viene comunicata un’altra aggiunta al cast, si tratta dell’attore Glen Powell (Il cavaliere oscuro: Il ritorno) che vestirà i panni di soldato, hacker e pilota di droni.

Il cast confermato oltre a Sylvester Stallone include Jason Statham, Harrison Ford, Mel Gibson, Dolph Lundgren, Wesley Snipes, Jet Li, Randy Couture, Antonio Banderas, Ronda Rousey, Terry Crews, Arnold Schwarzenegger, Victor Ortiz, e Kellan Lutz.

Da confermare invece la presenza di Milla Jovovich, Jackie Chan e Nicolas Cage, mentre Bruce Willis non sarà nel film. I Mercenari 3 esce negli States il 15 agosto 2014.