Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Ghost House 2 – primo trailer per la parodia A Haunted House 2

“A volte ritornano” come annunciava minaccioso il celebre racconto di Stephen King e dopo la terribile parodia A Haunted House paragonabile per bruttezza solo al ridicolo Horror Movie (arrivata nelle nostre sale con il titolo Ghost House), ecco che Marlon Wayans torna protagonista del sequel A Haunted House 2 supportato ancora dalla regia di Michael Tiddes.

Dopo gli incassi deludenti di Scary Movie 5, il film in patria ha raccimolato “solo” 32 milioni di dollari a fronte di un budget di 20 (anche se gli incassi worldwide hanno dato una salvata a questo pessimo sequel arrivando ad un totale di 78 milioni), Wayans qui anche in veste di produttore ha potuto sfruttare l’escamotage economico e la pochezza artistica che da qualche tempo continua a tenere in vita franchise ormai divenuti a dir poco obsoleti come Paranormal activity.

L’idea oltremodo furba dei produttori è tirare fuori il minimo indispensabile di moneta, usare riprese degne di un filmino amatoriale girato da un parente ubriaco ad un festa di matrimonio, sfruttare attori e registi sconosciuti pagati un’inezia e puntare ad un pubblico di teenager che affollano come orde di goblin le sale. Il risultato: un incasso che in qualsiasi altra occasione sarebbe stato considerato fallimentare, ma che a fronte di qualcosa come i 2 milioni e mezzo di dollari investiti da Wayans che ne ha incassati worldwide quasi 60 (di cui 40 solo in patria) trasformano il film in un grande successo che merita un sequel e via così a munger la vacca grassa ad oltranza.

Chiaramente da questo furbo escamotage del low-budget ad oltranza, basato sul far cassa con il minimo sforzo onde spillar soldi agli spettatori, ha anche fruttato qualche eccezione degna di nota tra cui segnaliamo doverosamente Sinister (budget 3 milioni), Insidious (budget 1.5 milioni) e La notte del giudizio (budget 3 milioni).

In questo sequel ritroviamo Malcolm (Marlon Wayans) che dopo essere stato sessualmente molestato da un fantasma demoniaco decide di abbandonare la sua dimora maledetta per un nuovo palazzo da sogno. L’unico problema è che incluso nel pacchetto ci sono anche una moglie assillante e due bambini monelli. Se questo non fosse abbastanza spaventoso per l’uomo perennemente terrorizzato, Malcolm dovrà anche confrontarsi con i suoi desideri più oscuri e malefiche entità che sorgeranno dal suo passato a caccia della sua anima.

Se volete vedere il trailer di Ghost House 2 : http://www.cineblog.it/post/340955/ghost-house-2-primo-trailer-per-la-parodia-a-haunted-house-2