Categorie
Ada Knight Amanda Waller Arrow Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Hong Kong

Arrow

Oliver Queen quando sta in Hong Kong non viene allenato solo da Tatsu Yamashiro ma anche da suo marito Maseo Yamashiro . Non so molto di lui ma forse pure lui prende una maschera e diventa una persona che aiuta Katana nelle sue azioni di notte . Io e Ada Knight abbiamo visto che lo addestrano insieme e forse vediamo come ha imparato il giapponese e come ha fatto qui . Non so se lui ha fatto parte dell’ Argus oppure no . Io lo credo visto che è questo era l’ unico modo per sapere tutto su di lei .

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Transformers – Age of Extinction: nuovo poster e video che racconta l’aggressione a Michael Bay

Dopo la prima action figures ufficiale della Hasbro grazie al sito Movieweb e ad un nuovo poster possiamo dare un ulteriore sguardo al nuovo sgargiante look di Optimus Prime nel quarto capitolo della serie Transformers che vede ancora al timo,ne il regista Michael Bay che ha ideato questo sequel come un vero e proprio reboot con cast ex novo e robot aggiornati, da notare che in questa riprogettazione Optimus Prime ha perduto le tipiche “finestre” collocate sul petto.

Prima di lasciarvi al poster che trovate a seguire vi segnaliamo la notizia di uno spiacevole episodio avvenuto sul set di Hong Kong che ha coinvolto il regista Michael Bay e alcuni uomini del posto. A quanto riportato dai siti Collider e THR sembra che il regista si sia rifiutato di pagare 13.000$ chiesti da alcuni uomini e che da un alterco con loro ne sia scaturito un pugno al viso di Bay e una colluttazione con alcuni agenti di polizia intervenuti per arrestare gli aggressori.

A seguito della notizia è arrivata una rettifica ufficiale via Empire dello studio e dello stesso Bay:

Contrariamente a diverse notizie errate circolate Bay non si ferito in uno scontro sul suo set. La società di produzione ha avuto un incontro piuttosto bizzarro con un uomo (presumibilmente sotto l’effetto di una sostanza stupefacente), che stava brandendo un condizionatore d’aria come un’arma.

Il giovane, che in precedenza aveva avvicinato molti altri membri della troupe è arrivato sul set in Quarry Bay tentando colpire Bay alla testa con l’ingombrante apparecchio. Il regista ha schivato il colpo e strappato il condizionatore d’aria dalle mani del suo aggressore, impedendo quello che poteva diventare un grave incidente. Il team di sicurezza della società è subito intervenuto ed ha bloccato l’assalitore. La polizia, che ha anche avuto una colluttaziione con l’aggressore e due suoi compagni, ha arrestato i tre uomini. Nessuno del cast o della troupe è rimasto ferito e la produzione ha ripreso immediatamente a girare senza ulteriori incidenti.

Ecco la dichiarazione di Bay:

Ciao, sono Michael.

Sì, la storia circolata non è del tutto vera! Sì, alcuni bellicosi ragazzi drogati hanno molestato la mia troupe per ore la mattina del nostro primo giorno di riprese a Hong Kong. Un ragazzo ha lanciato alcuni carrelli metallici contro alcuni dei miei attori cercando poi di estorcere migliaia di dollari per abbassare la musica che tenevano appositamente ad alto volume e ci hanno anche lanciato dei mattoni.

Ad ogni venditore di ogni negozio dove abbiamo girato è stato pagato un prezzo equo per il disturbo, ma loro volevano quattro volte tale importo. Io personalmente ho detto a quest’uomo e ai suoi amici di dimenticarselo, che non avevamo intenzione di lasciarci derubare. Non gli è piaciuta quella risposta e un’ora più tardi è venuto dalla mia troupe mentre stavamo girando portando con sè una grosso condizionatore. Si è diretto verso di me ed ha cercato di colpirmi al viso, ma mi sono abbassato buttando l’apparecchio in terra  e spingendolo via. Questo quando la sicurezza gli è saltata addosso. Ma ci sono voluti sette ragazzi robusti per renderlo inoffensivo. E’ stato come uno degli zombie di Brad Pitt nel film World War Z. si è liberato di sette ragazzi e ha tentato di morderli. In realtà il folle è riuscito a mordere uno dei ragazzi ad una delle sue scarpe Nike. Fortunatamente era una Air Max, quelle con il cuscinetto d’aria e quindi le dita si sono salvate.

Poi ci sono voluti quindici poliziotti di Hong Kong in tenuta antisommossa per far fronte a questi punk. In tutto sono stati arrestati quattro ragazzi per aver aggredito gli agenti. Dopo di che abbiamo avuto un grande giorno di riprese qui a Hong Kong.

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Unbeatable – trailer e immagini del dramma con arti marziali miste di Dante Lam

Nick Cheung (Connected) e Andy On (Black Mask 2: City of Masks) sono protagonisti in questo action con MMA made in Hong Kong diretto da Dante Lam (The Sniper).

Dopo gli americani Never Back Down e Warrior diretto da Gavin O’Connor e con protagonisti Tom Hardy e Joel Edgerton, ecco un altro dramma a sfondo sportivo incentrato sulle arti marziali miste, una specialità molto in voga che sta prendendo piede anche su grande schermo con diversi atleti passati alla carriera di attore, la più celebre e fortunata è senza dubbio Gina Carano (Knock Out – Resa dei conti) ex lottatrice di MMA diventata di fatto la nuova Cynthia Rothrock.

Il trailer di Unbeatable non ci mostra praticamente nulla della trama, ma punta con decisione all’aspetto atletico/sportivo della pellicola che da questo punto di vista non mancherà di appeal per i cultori del genere e naturalmente gli sportivi.

A seguire trovate una prima sinossi del film interpretato anche da Eddie Peng, Feier Li, Ting Mei, Singh Hartihan Bitto e Fatih Ugurlu:

Rifugiatosi a Macao per sfuggire da minacciosi strozzini, un ex campione di arti marziali miste viene coinvolto nella vita di una madre single psicologicamente turbata e un giovane aspirante combattente, in un elegante e avvincente action-drama dall’autore di Hong Kong Dante Lam.