Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri

Drawn To Death

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Una volta usciti dal mondo di Person of Interest , io e Ada salimmo in auto e ci stavamo chiedendo in quale mondo andare . Ada era li vicino a me e stava li con le gambe una sopra l’ altra e poi si ricordo del nuovo mondo chiamato Draw to Death . Lei alzo lo sguardo verso di me – che ne dici se andiamo nel mondo di Draw to Death . Io lo volevo vedere questo mondo ma per il momento non ci ero andato e non ci ero andato perchè sapevo che non c’ era nessuno . Io fermai l’ auto vicino alle porte del mondo di questo mondo . Una volta entrati venimmo catapultati in un modo tutto in bianco . Eravamo in una sala molto grande e li c’ era un palco ma anche un sacco di palco ma anche tavoli . Poi li vedevamo un uomo con una capigliatura da cresta e sembra un vero rockstar

Io e Ada non ci eravamo entrati nella porta ma alla porta di questa sala . Una volta arrivati li vicino alla porta vedemmo alcune traccie di sangue. Li c’ erano alcuni cartelli , pulsanti e alcune oggetti di metallo ma erano rotti per colpa di scontri

Dall’ altra parte di una stanza . La stanza dove si poteva vedere le macchina creare gli hotdog . Ma per farli usare le persone . Sembra che la Rock star li sia venuta per fermare tutto ciò . Io e Ada non sappiamo se ce la fa ma noi vediamo se ce la fa oppure no

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Futuro Guerra

Continuum

Io e Ada qualche tempo fa siamo stati dentro il mondo di Continuum e abbiamo visto venire dal futuro dei guerrieri con delle armature e con dei grandi fucili . Una volta visto questo tutto fu chiuso per dare il tempo al Creativo Principale Simon Barry di capire se vuole chiudere o se vuole tenere aperte la sua creazione . Adesso lui sta decidendo . Dentro la sua mente ci sono idee e molto sono buone e altre non funzionano . Simon le sta vagliando tutte quante e adesso deve decidere se chiuderlo per sempre oppure no . Io e Ada eravamo li davanti alle porte di questo mondo ed eravamo dentro la nostra auto con i finestrini aperti per vedere se questo mondo veniva aperto oppure no . Io ero li che mangiavo un hotdog e pure Ada Knight . Dopo aver dato un morso al mio hotdog la guardai ma guardai anche le porte di Continuum – secondo te che faranno per questo universo . Lo terranno aperto oppure lo chiudono per sempre e lasciano la storia a metà . Ada inizio a mangiare il suo hotdog senza sporcare il suo giubbotto di pelle con la maglionese  – spero di no perchè questo mondo mi piace e poi voglio vedere se Kiera Cameron riesce a tornare dalla sua famiglia oppure no . Ma poi voglio vedere come è questo futuro alternativo e come è la vita di Kiera . Ma voglio vedere pure cosa farà Liber8 dopo aver visto questi soldati che provengono dal futuro .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Universing Universo

FIFA 15

250px-AidenRender

Io e Ada eravamo in giro da un pò di tempo e alla fine andammo verso il chiostro di hotdog e mangiare due hotdog uno per me e uno per Ada . Una volta mangiati andammo verso la porta dell’ universo di FIFA 15 visto che molte persone stavano andando li . Io e Ada per non rimanere travolti dalla folla andammo un attimo a sederci su una panchina . Io e Ada eravamo li con calma e stavamo mangiando li i nostri hotdog . Una volta finito Ada vide tutta questa folla di persona – dove stanno andando ? . Io le vidi e feci alcuni calcoli e mi ricordai la posizione di un universo – stanno andando verso l’ universo di FIFA 15 . Andiamo a vedere pure noi perchè tutte queste persone stanno andando li . Ada prima di andare in avanti vide se aveva qualcosa in faccia o se era sporca per la senape che aveva messo dentro il suo hotdog . Mi guardo in faccia – Daniel se sono sporca in faccia me lo dici oppure ti do un pugno più forte di quello che ti ho dato stamattina . Io presi un fazzoletto e e glieli diedi e le indicai vicino alla fine della bocca . Ada si tolse la senape e poi noi andammo a vedere le porte dell’ universo di FIFA 15 . Li vedemmo che sulle porte c’ era Leo Messi che era in posa .Come immagine per le porte dell’ universo di FIFA 15 c’ era Leo Messi e a tutti piaceva quella immagine .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto New York

Selfie

Ero andato nell’ universo di Selfie che raccontava la storia di una ragazza di 20 anni di nome Eliza Dooley e per la maggiore parte del tempo pensa a fare selfie con il suo telefonino e a prendersi cura di se stessa . Un giorno rompe con il suo ragazzo per colpa di questi due motivi o per altri motivi . Lei soffre davvero molto per questo . Ma quando pensa che tutto sta andando male , tutto va ancora peggio visto che per sfortuna si ritrova in un video virale e questo non riguarda una cosa buona ma una cosa molto brutta . Adesso che ci è entrata dentro non ci può fare nulla e non può tornare alla sua vita di prima . Forse questa opportunità gli permette di cambiare tutta la sua vita e non pensare più a fare selfie con il suo telefonino . Adesso ha questo lavoro e non ci può fare nulla apparte andare in avanti e sarà davvero molto dura con questo lavoro . Ada era li con me e non sapeva che avrebbero cercato di fare un universo del genere . Ada si prese un hotdog e poi venne verso di me e con calma andammo a vedere cosa faceva questa Elize che era molto famosa li sui social network . Ada ne avevo preso pure uno per me e poi eravamo li a seguire non solo dal vivo ma anche online la vita Eliza

 

Categorie
Angela Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Gazzetta dell' Universo Melissa Mcarthur Pillarss of Eternity

Scopro che l’ apertura dell’ universo di Pillars of Eternity è stato rinviato

Dopo che aveva mangiato qualcosa da mangiare e da bere e poi con la mia auto decisi di andare a vedere se c’ era qualche cosa di nuovo da scoprire oppure no . Tornai nella mia macchina dopo aver mangiato un hotdog e un pò d’ acqua che avevo fatto apparire .Una volta finito di mangiare e di bere vidi la Gazzetta dell’ Universo che era sul sedile vicino al mio è vidi una notizia che non era molto importante ma per una persona lo era e lo voleva sapere . Angela Ferrante voleva tanto andare in un universo noto come Pillars of Eternity e stava aspettando da tempo di andare in quell’ universo . Ma neanche oggi era il giorno giusto visto che l’ apertura di questo universo era stata rinviata e nessuno sapeva quando si apriva e nemmeno Melissa Mcarthur . Chiamai Angela Ferrante e decisi di dirlo io a lei invece di fargli leggere questa brutta notizia sulla Gazzetta dell’ Universo e cosi essere un pò arrabbiata . Invece se glielo avessi detto io non si sarebbe arrabbiata per niente . Angela Ferrante era casa e stava mangiando e bevendo qualcosa e poi senti il telefono squillare e poi rispose al telefono dopo aver bevuto un pò d’ acqua . Io con un tono non molto forte e diretto – Ti ricordi che tu volevi andare nell’ universo di Pillars of Eternity , non ci puoi andare ancora visto che oggi si doveva aprire ma è stato rinviato . Mi dispiace è meglio se te l’ ho detto io cosi non ti arrabbi molto . Angela Ferrante era un pò arrabbiata ma poi si calmo e poi con un voce gentile visto che lei voleva questa informazione e io glielo aveva data – grazie Daniel .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Spiderman The Amazing Spiderman

Faccio due nuove foto nell’ universo di The Amazing Spiderman 2

Nell’ universo di The Amazing Spiderman 2 ci andai per vedere se potevo fare qualche foto e ci andai con Ada Knight . Ada Knight fu molto felice di sapere che andava nel mondo di Spiderman dopotutto Spiderman è il suo eroe preferito anche se penso non solo quello gli piace come supereroe . Per fare delle foto molto belle non solo di Spiderman ma anche di Electro andammo a Times Square di New York e li feci due foto davvero molto belle di Spiderman e di Electro . Feci vedere le foto ad Ada Knight e piacquero un sacco a lei e adesso ve le faccio vedere pure a voi e spero vi piacciano .

Se dovessi ricapitare nell’ universo di The Amazing Spiderman e fare nuove foto ve le faccio vedere . Per il fatto che ad Ada Knight piace Spiderman , quando siamo andati a prenderci un hotdog ho chiesto ad Ada Knight – ti piace Spiderman e Ada mi guardo in faccia davvero entusiasta – mi piace tantissimo e un grande supereroe . Visto che gli piaceva un sacco Ada Knight ha messo come sfondo del tuo suo telefonino una bella immagine di The Amazing Spiderman 2 .

Categorie
Beatrice Daniel Saintcall Fantasmi Mondo Osservatore Osservatori Racconto Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall Settembre Torturatori Universing

Ragazzina Bruciata Viva parte 2

Mi sono sempre chiesto ma i fantasmi hanno paura o no , hanno paura di morire oppure no . Il giorno in cui cercavo di scoprire qualcosa sul passato della piccola Beatrice scopri di che cosa hanno paura i fantasmi . Non hanno paura di noi perché li possiamo vedere , ma hanno paura di alcune persone che sono dei sadici e cercando di uccidere tutti i fantasmi a loro non importava se erano buoni o cattivi a loro bastava toglierli dalla nostra realtà . Secondo loro tutti i fantasmi sono cattivi e spregevoli e vogliono distruggere tutto , ma Beatrice non aveva colpe e non aveva fatto niente . Lei era una vittima ma se i Torturatori l’ avrebbero visto , non importava quanto Beatrice implorava pietà loro non né avrebbero mostrata , quando ogni giorno vado o nel mondo o nell’ Universing io e gli agenti della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi riceviamo sempre casi di fantasmi pestati a sangue , incatenati e torturati con cose che ai fantasmi fanno un casino di male . Loro utilizzano cinghie di ferro , sbarre di ferro o spranghe di ferro e sopratutto per far capire che tutti loro erano dei mostri le strappavano i capelli con molta forza e anche se piangevano loro continuavano . Le grida dei fantasmi sopratutto quelli più deboli gli dava forza e sopratutto era come uno stimolo per dire continua . Cioè in poche parole erano dei mostri senza nessuna pietà , lo dovevo evitare e dovevo impedire che queste succeda a Beatrice . Già era difficile per lei riottenere i suoi ricordi e sopratutto andare avanti , se le fosse successo tutti i progressi fatti o quelli che vorremo fare nel futuro non ci saremo più riusciti . Ritoccai a terra per avere più dettagli dell’ incidente per capire la dinamica e sopratutto per capire da dove è entrato e cosa ha fatto dopo che ha fatto questo orrendo crimine . Beatrice ti ricordi qualcosa dell’ incidente ? – le chiesi in modo gentile .

– No , purtroppo . Non mi ricordo niente . Beatrice non si ricordava niente , sapevo di un metodo che ho imparato da Sarah la Fenice . Un modo per recuperare i ricordi perduti nel tempo e che sono dentro la tua testa . Io dissi a lei – forse so un modo per farti ricordare qualcosa , ma potrebbe anche non funzionare .

Ci voglio provare , anche se quello che mi è successo e una cosa terribile e disumana , io la voglio ricordare perché fa parte di me . Beatrice anche se aveva solo 8 anni mostrava una maturità che tutti quanti ottengono quando hanno 18 anni invece lui c’ e l’ aveva adesso e devo dire . Io misi per terra e incrociai le gambe e Beatrice fece lo stesso e poi misi accanto a lei e dissi – sgombra la mente da tutti i tuoi pensieri fa finta che sei vuota e adesso chiudi gli occhi e pensa al passato . Non subito riottene i ricordi , perché la sua mente era come un computer con file cancellati ma nulla si cancella per sempre . Lei aveva paura e poi le dissi nell’ orecchio – smetti combattere , arrendi ai tuoi ricordi solo cosi potrai riottenerli . Beatrice fece come le avevo detto io e le era nella sua mente e lascio penetrare i ricordi perduti dentro di lei , tutti i ricordi erano tornati anche quelli più dolori e poi mi guardò aprendo gli occhi e facendo scendere una lacrima che portava due sentimenti dentro cioè gioia e dolore e poi disse – Adesso ricordo tutto . Proprio in quel momento arrivavano i Torturatori ed erano dietro di me e io sfoderai la mia spada e si incrocio con un ‘ascia ben affilata . Loro poteva solo vedere i fantasmi , non potevano entrare dentro l’ Universing e questo era un bene per noi . Io decisi di sconfiggerli e prima presi una bella rincorsa e spezzai l’ ascia del tipo e poi si misero tutti attorno a me e Beatrice era accanto a me ed era molto impaurita . Mi mossi a una grande velocità e diedi dei colpi molto forti ai collo di tutti i miei nemici per farli svenire , non li potevo catturare o chiamare la Polizia per catturare dei sospetti . Per il sistema loro non esistevano , come me erano senza impronte e sopratutto nessuno sapeva della loro esistenza , perché quando loro lasciavano il corpo di fantasma torturato a sangue loro non potevano dire chi erano perché loro indossavano delle maschere come quelle che utilizzano i Ghosts e anche se li avrebbero descritti la Polizia non avrebbe potuto fare niente e sopratutto anche se io li mettevo in carcere loro sarebbero usciti in cinque minuti da li , che sarebbe stato in modo legale o non legale loro se ne sarebbe andati li . Cioè l’ unico modo per sconfiggerli era ucciderli , ma avevo con me Beatrice e non volevo che mi vedesse contro un mostro invece di una persona che l’ aiutata . Prima di andarcene nell’ Universing li incatenai almeno avevo molto tempo prima che si liberassero . Presi Beatrice e insieme a lei entrammo dentro l’ Universing , li nell’ Universing i fantasmi sono diversi dal mondo normale cioè fino a quando stanno li è come avessero una forma corporea e possono mangiare , bere e possono fare molto altro . Presi Beatrice e la porta in un bar e io presi un hotdog e poi la signora si rivolse a lei – tesoro vuoi pure un hotdog . Beatrice era stupita e disse – lei mi vede .

Si ti vedo . Lo vuoi un hotdog ? .

Si che lo voglio . La signora lo mise nella mano di Beatrice e poi lei disse con molta educazione – grazie . Alla fine mi stupi pure io che lei essendo un fantasma poteva mangiare l’ hotdog e poi dietro di me apparve Settembre e disse – Salve Daniel e Salve Beatrice . Alla fine glielo chiesi e dissi – mi puoi dire come mai qui i fantasmi si vedono e riescono a fare cose che sulla Terra non riescono a fare . Settembre mi disse – ti posso dire che solo che da quando nato è l’ Universing e sempre stato cosi e cosi sarà . Beatrice si diresse verso Settembre e disse – quindi qui io è come fossi viva .

Esatto Beatrice – si mise allo stesso livello di Beatrice e poi le disse – Goditi la tua nuova vita ragazzina . Per il momento eravamo al sicuro , ma prima o poi loro avrebbero cercato Beatrice e le avrebbero fatto del loro peggio .

 

Fine Parte Seconda 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Kratos Mondo Pandora Spazio Tempo

Pandora cerca di capire perché vuole diventare Agente della Polizia Internazionale del Tempo , Dello Spazio e Dei Mondi

Pandora aveva deciso lei di diventarlo , non glielo avevo obbligato o l’ avevo spinta io . Era stata lei a voler fare questa cosa , prima di voler fare il colloquio voleva capire perché voleva farlo , questa era una domanda che riguardava solo Pandora e noi l’ unica cosa che potevamo fare era aiutarla a capire perché voleva farlo . Io avevo detto a Pandora , alcune domande che Ada Knight le avrebbe fatto durate il colloquio di lavoro . Per farvi un esempio , Ada Knight le avrebbe chiesto il suo nome e cognome , dove è nata , la sua data di nascita , poi Ada le avrebbe chiesto la cosa più difficile , cioè la domanda che doveva provenire da lei stessa e non da me o da Kratos . Pandora doveva capire da sola , la razza aliena a cui lei appartiene e perché voleva diventare una Poliziotta della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Era davvero sotto-pressione , cosi decise di uscire di casa per farsi una bella camminata cosi nel vedere cosa succede a Bright Falls , lei avrebbe capito perché lei vuole farlo . Inizio a camminare e andò nelle varie strade e vide le persone che erano felici e contenti , proprio mentre stava camminando per le strade vide un ragazzo di 16 anni che rubò la borsa a una persona anziana . Pandora inizio a rincorre il ragazzo e dopo molto correre , lei lo prese e riporto la borsa alla signora anziana . Lei ringrazio Pandora e poi lei continuo a viaggiare , alla fine raggiunse il Parco Vittoria , un luogo davvero molto bello e dove una possa stare tranquillo a pensare . Pandora si mise seduta su una della varie panchine e scelse quella sotto un albero che faceva ombra sia a Pandora sia alla panca . Quando Pandora era nel vaso di Pandora , aveva subito un sacco di torti , li dentro era una prigione buia e dove li poteva sentire solo il dolore . Pandora avrebbe fatto di tutto per non tornarci li dentro , in quel buco pieno di oscurità e pieno di demoni assetati di sangue e morte . Li per tutto il tempo era stata coraggiosa e anche quando usci dal vaso divenne molto più coraggiosa quando era li dentro . Anche quando Zeus l’ aveva rinchiusa dentro la sua gabbia , lei aveva trovato il coraggio grazie a Kratos , anche se li c’ era Kratos lei voleva fare da sola , voleva trovare da sola la risposta giusta perché voleva nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Poi Pandora ci arrivò da sola , in tutto il tempo in cui aveva passato al parco , aveva pensato al suo passato brutto e terribile e alla fine capì che lei voleva diventare Poliziotta della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi perché voleva impedire alle persone malvagie di fare del male agli altri come avevano fatto a lei non solo nel suo vaso , ma anche prima di entrarci . Pandora prima non aveva nessuna speranza contro il male , ma grazie alle parole di Kratos dalle quali lei ha trovato il coraggio di affrontare tutte le paure , lei poteva fare tutto e affrontare tutto anche le prove più difficili . Pandora aveva scelto tale lavoro per un motivo , perché lei con quel lavoro poteva vedere il male , affrontarlo e sbatterlo dentro le gabbie per fare in modo che persone terribili non potessero fare del male ad altri . Pandora era affamata , ore a pensare e non mangiare nulla non è proprio buono , meno male che in quel momento c’ e un venditore di hotdog . Pandora sul suo hotdog ci mise senape e se lo mangio con calma e poi con l’ un euro che aveva nella tasca sinistra dei pantaloni neri pagò hotdog pieno di senape e poi torno a casa pronta ad affrontare il colloquio . Non ci volle molto per Pandora per tornare a casa visto che Parco Vittoria , era proprio vicino a casa mia , non proprio vicino ma ci voleva davvero poco ad arrivarci . In quel luogo io ci sono stato ed è un luogo davvero molto bello , un bel luogo per stare calmi e tranquilli e divertirsi , inoltre li c’ erano gli uccellini e tanti alberi . Pandora quando torno a casa davvero molto felice , in quell’ occasione non ci fu bisogno di dire niente , lo sguardo che aveva Pandora diceva tutto , cioè che lei aveva trovato la risposta alla domanda che gli farà Ada Knight . Per far diventare Pandora un agente della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi era la carta di identità e il suo curriculum vite dove diceva tutta la storia . Visto che non era la polizia normale m, lei in questa tipo di polizia poteva dire tutta la sua storia senza tralasciare niente , se l’ avesse fatto non sarebbe stata entrata .