Categorie
Arya Demone Figli della Notte Invocatore Invocatrice Lincol

I Figli della Notte chiamano Lincol

 

I Figli della Notte per risolvere i loro problemi spesso chiamano demoni che uccidono e se ne vanno scatenando un vero putiferio . Ma questa volta e per questo lavoro avevano bisogno di un uomo che avrebbe ucciso un uomo e avrebbe fatto incolpare un altro uomo . Dopo una lunga riflessione avevano capito come togliere di mezzo Daniela e far mettere Erica come sua compagna di Stanza . I Figli della Notte avevano già capito che metterle una contro l’ altra non ci sarebbero riuscite visto che erano come sorelle e tutti e due come quoziente di intelligenza avevano 140 e insieme avrebbero subito capito che qualcosa non andava . I Figli della Notte sapevano di un uomo dalla pelle nera , 26 anni , una persona che proviene dalle Forze Speciali . Questa persona non sa solo uccidere , ma sa come far incolpare qualcuno dei suoi crimini . Nessuno sa che lui esiste e questo gioca a suo favore . Possiamo dire che lui è un vero autentico fantasma e solo i migliori chiedono il suo aiuto e solo lui decide se accettare oppure no il lavoro . Una volta accettato , lui vuole sapere alcune cose e sarebbe : il suo bersaglio e la persona che deve incolpare . Non vuole sapere altro visto che se sa troppo , potrebbe rischiare tutto e questa sua copertura da fantasma che si è fatto negli anni scompare e lui potrebbe essere trovato . Il nome di questa persona è Lincol . Nessuno sa che se sia il suo vero nome oppure un nome falso tanto per dire una alla gente che incontra . Lui non si fida di nessuno visto che non sa se il suo cliente lo voglia fregare oppure no . Uno dei clienti di Lincol lo voleva fregare e possiamo dire che non gli è andato bene il tutto . Lincol che fine ne ha fatto fare , be lo ha fatto esplodere con tutto il suo palazzo . Ha visto prima che c’ era solo lui dentro quell’ edificio e lui ha distrutto tutto l’ edificio . I Figli della Notte sapevano che lui era il migliore in quello che faceva e cosi lo chiamarono . Ci mise poco ad arrivare visto che era già li nelle vicinanze , visto che stava vedendo se qualcuno aveva un lavoro da offrirgli . Una volta davanti ai Figli della Notte con dei vestiti da strada visto che lui voleva che tutti pensassero che fosse un pezzente e poi lui poteva far vedere a loro che era un vero killer se lo facevano arrabbiare . Quando Teseo vide Lincol , lui non voleva far passare e possiamo dire che gli è andata male visto che adesso ha due costole rotto e un proiettile nella gamba destra . I Figli della Notte per parlare con lui avevano mandato una donna di nome Aria . Aria aveva 26 anni , molto carina con capelli viola lunghi e il suo viso non lo faceva vedere . Lincol vide le foto che aveva messo sul tavolo la giovane Aria . La prima foto era di Francesco Rossi , il padre di Daniela e la persona da incastrare in un omicidio . La seconda foto era quella di Lenny , il nemico di Francesco . Arya mise il suo dito sulla foto di Francesco – questa è la persona da incastrare in un omicidio e poi Arya mise il suo dito sulla foto di Lenny – questa è la persona da uccidere . Arya prima di lasciare andare Lincol – e meglio se fai il tuo lavoro , oppure ci penso e non ti piacerà quello che faccio . Meglio se ti muovi oppure ucciderò anche una bellissima ragazza . Non vedo l’ ora di sentire le sue grida provenire dal suo bellissimo collo . Lincol non aveva saputo di una ragazza e prima di andare – anche se ho detto che non avrei fatto del male a voi . Te lo giuro tocca solo di un soffio quella ragazza e ti ficco questa pistola nella gola e non vedo l’ ora di vedere te soffrire come un cane con dei proiettili nel corpo . Arya era un demone e voleva uccidere tutti quanti pure Daniela . Ma era stata fermata dai Figli della Notte visto che loro volevano solo far incastrare il padre di Daniela in omicidio e cosi lei non poteva più andare alla New York University . Avevano chiamato Lincol visto che era meglio lui che vedere tutti quanti morti solo per soddisfare il piacere di morte e di dolore di Arya .

 

Categorie
Demone Demoni Dr Ilaria Fermi Druido Invocatore Invocatrice Serena Arcieri Vanessa Arcieri

Serena aiuta Vanessa a crearsi una nuova identità

Serena aveva guidato fino a quando non aveva trovato un motel da due stelle , visto che aveva cercato sua sorella notte e giorno e per tre settimane e un mese e in tutto quel tempo non aveva dormito nemmeno . Serena e Vanessa arrivano alla reception e parlo Serena visto che voleva subito darsi una ripulita e poi dormire per almeno tre o cinque ore – vorrei una stanza al piano terra . Il responsabile un uomo di 25 anni , capelli neri e davvero molto e diede a loro due la stanza n° 7 che era a piano terra . Serena e Vanessa erano andate nella stanza con calma e senza molti bagagli e Serena con se si era portata un taccuino della Moleskine che aveva comprato e non aveva mai usato , ma adesso per sua cugina era arrivato il momento di usarlo visto che grazie a quel taccuino si sarebbe creata una nuova identità e poi sarebbero andate in avanti nel loro lungo viaggio verso la casa degli Zii di Vanessa . Serena aveva dormito tre ore sul quel letto soffice e fatto di lenzuola nere , ma molto belle e poi si era andata a fare una bella doccia calda . Serena si mise una maglietta viola e dei pantaloncini corti di colore blu scuro e vide che Vanessa era sveglia . Vanessa si prese qualcosa di fresco e poi una volta tornato in camera – che ci devi fare con questo taccuino che hai in mano . Serena lo lancio a Vanessa – io niente , ma se dobbiamo andare avanti ti dobbiamo creare una nuova identità e poi da questo parte tutta la tua vita . Vanessa non aveva mai fatto niente del genere – ma io non ho mai falsificato documenti e non ho mai fatto niente . Serena lo sapeva già visto che aveva visto la vita di sua sorella e vedeva che era troppo pulita – ti ho osservata e ho visto che sei troppo pulita . Ma adesso se vuoi vivere in questo mondo tra invocatore , demoni e druidi ti devi sporcare un po’ le mani . Vanessa cerco di capire se si poteva fare in modo pulito – c’ e un modo per farlo pulito si o no . Serena fece capire subito a Vanessa che in modo pulito non si poteva fare e se lo voleva fare era un suicidio – Ora ti spiego , non stiamo parlando di persone che non sanno il fatto loro . Loro hanno appigli ovunque e quindi se vuoi fare il gioco pulito come dice la tua prossima destinazione e il manicomio visto che nessuno ti vorrà credere . I Figli della Notte farà di tutto per farti sembrare una pazza e tu non ottieni nulla . Vanessa ci rimase un po’ delusa del fatto che non poteva fare questa cosa in modo legale e Serena lo pote vedere negli occhi di Vanessa – Vanessa ti aiuto io a fare questa cosa . Adesso te la creo online la tua identità e cosi noi potremo andare in avanti . Vanessa ci penso per molto tempo e alla fine riusci a trovare una identità giusta – Ilaria Fermi . Il mio nuovo nome sarà Ilaria Fermi , sono di New York e poi il resto lo fai tu . Serena aveva preso il suo portatile dalla macchina e pure la sua macchina fotografica visto che per quello che doveva fare ci voleva una sua foto . Serena prese una sedia – Vanessa ti siedi un attimo qui e resta ferma seno non faccio bene la foto e ne devo fare un altra . Vanessa si mise seduta sulla sedia con le gambe e la schiena dritta e Serena con la sua macchina fotografica fece la foto e poi la mise sul computer e poi inizio a fare l’ hacker e cosi creo una nuova identità a Vanessa . Prima di finire con tutta questa storia Serena torno nella sua auto e prese una macchina per creare dei documenti veri e non quelli falsi . Entro dentro la sua stanza e si mise sul suo letto e con le gambe incrociate fece il nuovo documento di Vanessa . Adesso non era più Vanessa , ma era Ilaria Fermi e fino a quando qualcuno non scopriva tutto , erano al sicuro .

Categorie
Alice Olivieri Arya Strong Demone Demoni Druido Eva Strong Figli della Notte

I Figli della Notte convocano Arya Strong

 

I Figli della Notte avevano visto che Alice e Roberto erano morti per colpa di un incendio . Ma non sapevano se quell’ incendio era fatto da loro oppure qualcuno altro li aveva uccisi . Volevano scoprire il motivo del loro comportamento cosi strano negli ultimi giorni e il fatto che se era stato qualcuno altro a ucciderli oppure no . Pensavano che poteva essere stato un demone oppure un druido che aveva dei problemi con loro . Dovevano capirlo subito visto che se loro erano morti per un grave problema , adesso quel problema non era del mondo , ma era loro . I Figli della Notte non sapevano se era una minaccia piccola oppure no , ma qualunque fosse questa minaccia doveva essere controllata da qualcuno e secondo loro quel qualcuno dovevano essere loro e non gli altri . Qualcuno doveva andare da questa cosa prima che la polizia o qualcuno altro scoprisse cosa poteva fare questa persona . Se veniva fuori che era un invocatore o una invocatrice e se con lui c’ era un demone allora poteva essere un problema per loro visto che avrebbero dovuto usare la loro grande influenza per dire che tutto questo è stato un incidente . Arya era a fare lezione con alcuni invocatori e gli stava spiegando come controllare il potere del fuoco e usarlo come arma o come trappola . Ma dovette interrompere la lezione per una chiamata telepatica dai Figli della Notte – devi venire subito abbiamo bisogno del tuo aiuto per un grave problema . Non ti possiamo dire tutto davanti agli studenti , devi venire subito da noi . Arya prese le sue cose e in tuta rossa andò a vedere cosa volevano i Figli della Notte . Una volta arrivata dentro alla stanza dove si teneva il consiglio dei Figli della Notte – sono qui in cosa posso aiutarvi Figli della Notte . Un uomo dall’ aria molto cattiva e davvero molto da scienziato – abbiamo avuto un problema con una invocatrice o con un invocatore . Sono morti Alice e Roberto Olivieri e tu devi scoprire cosa possa essere successo a loro . Se loro morti perché hanno fatto qualcosa e questo problema da loro passa a noi . Noi dobbiamo impedire che qualcuno possa scoprire tutto su di lei e se è una invocatrice oppure no . Noi dobbiamo rimanere celati nelle ombre e invece tu vai a New York e scopri questo grande casino e trova questa ragazzina oppure lo chiediamo a tua sorella gemella . Arya decise di prendere l’ incarico e si mise subito nei suoi abiti normali e parti per New York subito . Si mise in un posto dove nessuno la potesse vedere e si teletrasporto in un posto dove non si poteva vedere niente e quello era il luogo perfetto per teletrasportarsi a New York .