Categorie
Aqua Bright Falls Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Kratos

Kratos scopre il Flusso

Kratos da quando tutti quanti pensavano che lui era morto non si doveva più preoccupare degli dei dell’olimpo e inoltre con il tempo lui vide che poteva fare del bene anche senza essere arrabbiato con gli altri . Anche se a lui non serviva molto visto che possiamo dire che il prima a fare Parkour è stato lui , quindi è come se lo avesse inventato lui prima che esistesse . Kratos era andato nella città di Bright Falls per vedere se c’ era qualcosa che poteva fare , qualcosa che poteva scoprire e infatti per quel giorno la scopri cioè Il Flusso . Una cosa che mi sono dimenticato di dire a Kratos , Pandora e per infine Aqua cioè mi sono dimenticato di dire che la disciplina sportiva nota come Parkour ha una abilità unica nel suo genere cioè il Flusso . Kratos era andato verso la parte ovest della città e aveva saltato alcuni palazzi con dei grandi salti e poi si rese conto che vedeva gli oggetti di colore rosso come il fuoco che arde e non sapeva il motivo . Aveva pensato che forse era un potere aggiuntivo dell’ occhio della fenice e anche senza il mio aiuto capì come funzionasse tale potere e vide che questo potere gli faceva vedere gli oggetti a cui si poteva arrampicare di colore rosso . Kratos anche prima quando lui era arrabbiato con gli dei dell’ olimpo non ci metteva molto a capire le cose dopotutto lui è un guerriero spartano noto come “ Il Fantasma di Sparta “ e quindi lui per capire una cosa anche la più difficile ci metteva davvero molto poco e per l’ abilità nota come il Flusso lo aveva capito tutto subito che gli serviva per capire dove andare , quale era la sua strada e il suo percorso . Per provarlo decise di fare da dove era arrivato fino al Rifugio dell’Infinito , per arrivare ci mise poco visto che il Flusso su cui si era concentrato Kratos e grazie a quello aveva trovato un modo veloce per arrivare a casa sua visto che dopo tutto il tempo che aveva passato il tempo era casa sua . Quando torno a casa e vide che io mi stavo allenando , entro nella sala degli allenamenti , venne verso di me e non era arrabbiato e disse con un tono calmo – quindi il Parkour ha un sua abilità , perché non me l’ hai detto ? . Io lo guardai negli occhi che erano calmi ma un po’ arrabbiati e per non farlo arrabbiare doveva dire la cosa giusto – ho avuto una visione che faceva vedere che lo scoprivi tu da solo ma per adesso io mi devo occupare di Aqua e lei lo impara insieme a me . Kratos mi fermo con il braccio e disse in modo curioso di sapere se questa abilità si disattivava oppure no – se vuoi sapere se resta sempre attiva . Si resta sempre attiva e se glielo permetti ti indica il percorso e molto altro . Non te l’ ho detto perché sapevo che ci saresti arrivato da solo a capire cosa era questa abilità ecco perché non te l’ ho detto .

Kratos mi guardo e disse in modo scherzoso – non te l’hanno mai detto che hai una faccia di bronzo ? , io gli risposi guardandolo negli occhi – si me l’ hanno già un paio di volte e con te sono a 12 .  

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps Vita Ps4 Sony

inFamous arriva su PlayStation Vita?

inFamous potrebbe fare la sua comparsa anche su PlayStation Vita. Ad alimentare le speranze di tutti i possessori della console portatile targata Sony è la frase detta da Nate Fox di Sucker Punch Productions durante una recente sessione di domande e risposte tenuta con il sitoDualshockers. Il produttore di inFamous: Second Son, incalzato sulla possibilità di vedere il franchise su PlayStation Vita, ha infatti dichiarato:

«Per adesso possiamo parlare solo del gioco per PlayStation 4. Mi piacerebbe molto parlarvi di un qualsiasi titolo destinato a PlayStation Vita, quando e se arriverà il tempo per farlo.»

A differenza di molti altri siti che hanno riportato la notizia (come VGLeaks, che arriva a usare toni quasi perentori), a noi questa non pare una frase che possa celare chissà quali segreti, anzi sembra piuttosto chiara: in cantiere non c’è niente, e se mai ci sarà se ne parlerà a tempo debito. In ogni caso non è possibile determinare con precisione chi abbia ragione.

inFamous: Second Son sarà disponibile nei primi mesi del 2014 in esclusiva assoluta su PlayStation 4.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Kickstarter mette in guardia dagli stretch goal imprudenti

Yancey Strickler, co-fondatore di Kickstarter, ha pubblicato un post in cui avverte dei rischi intrinsechi degli stretch goal troppo audaci, che possono “intorbidire le acque” di un progetto.

“Se un backer dovesse finanziare un progetto in virtù di uno specifico stretch goal che poi non venisse raggiunto, sarebbe un’esperienza molto brutta”, scrive Strickler.

“Un tipico stretch goal è quello di versioni aggiuntive di un videogioco, ma espandere l’idea iniziale mette tutto a rischio. Abbiamo visto degli stretch goal causare grosse difficoltà”.

I fondi aggiuntivi, inoltre, vengono spesso sopravvalutati dagli sviluppatori che solo con il tempo hanno compreso l’importanza in proporzione delle reward da garantire ai backers.

“Molti progetti concludono le rispettive campagne con molti più fondi del previsto, e spesso li utilizzano per migliorare la qualità del prodotto finale o anche per guadagnare. Sono entrambi scenari accettabili”.

“Ma gli stretch goal barattano rischi a lungo termine per vantaggi a corto termine”, conclude Strickler. “Utilizzateli con cautela”.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Xbox 360

100 milioni di giocatori per Call of Duty

Activision ha pubblicato un’infografica che rivela alcuni dati relativi alla serie Call of Duty.

Tra questi, spicca il dato dei 100 milioni di utenti che hanno giocato un capitolo della serie a partire da Call of Duty 4: Modern Warfare.

L’infografica non specifica se si tratti di giocatori unici, in ogni caso altri dati indicano che il tempo di gioco totale ammonta a 2,85 milioni di anni e che i giocatori hanno sparato nella serie più colpi di quanto abbia fatto l’esercito americano nella sua storia.

Per quanto riguarda sviluppi futuri, per domani è previsto il reveal del multiplayer di Call of Duty: Ghosts, evento che non mancheremo di coprire per voi.

 

Categorie
2013 Federica Pellegrini Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo

Barcellona 2013, nuoto: Pellegrini e Mizzau in semifinale nei 200 sl

Ci siamo. Ottima la batteria di Federica Pellegrini nei 200 stile libero ai Mondiali 2013 di Barcellona, la gara decisa ieri sera. 1’56”79 il tempo della veneta, seconda dietro a Camille Muffat e terza in totale. Ok anche Alice Mizzau, dodicesima in 1’58”10. Nel pomeriggio si torna in vasca per le semifinali.

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3

Un milione di download per la demo di Gran Turismo 6

La demo di Gran Turismo 6 è stata scaricata un milione di volte nell’arco di due settimane.

600.000 giocatori provenienti da 18 paesi diversi l’hanno usata per accedere alla GT Academy. Il pilota virtuale più rapido è stato il francese Ti-tech85, che ha conseguito il tempo di 2:16.418 a Silverstone.

La competizione terminerà il 28 luglio. Raggiungete questo indirizzo per tutti i dettagli.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo

Lanciato il kickstarter di Alice: Otherlands

Spicy Horse ha acquisito i diritti cinematografici del marchio Alice e lanciato un kickstarterper la serie di corti animati Alice: Otherlands.

La raccolta fondi staziona in questo momento sotto i $30.000 ma il tempo non manca per raggiungere i $200.000 prefissati come obiettivo finale: restano a disposizione di American McGee e soci altri 19 giorni.

McGee inizierà con dei cortometraggi basati sui viaggi nelle menti di personaggi famosi, come Vincent Van Gogh, ma il target finale è un vero e proprio film.

Ce la farà stavolta?

Se volete vedere il trailer andate qui : http://www.eurogamer.it/articles/2013-07-16-news-videogiochi-lanciato-il-kickstarter-di-alice-otherlands

 

Categorie
2011 Damon Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Kyra Saintcall Mare Mia Madre Oliver Saintcall Pandora Parenti Parlare con Kyra Parlare con Oliver Parlare con Pandora Pensieri Persone

Chiedo a mio padre Oliver e mia madre Kyra se Pandora può stare qui a casa nostra

Il giorno dopo ci svegliammo verso le 9 del mattino e io con i miei genitori volevo parlare di una cosa che riguardava Pandora . Pandora con calma ci segui fino allo studio e vide che io e i miei genitori stavamo parlando . Io dissi a mia madre Kyra – senti vorrei chiedervi se Pandora può stare qui a casa nostra , l’ ho trovata quasi morta sulle rive del Mar Egeo , ho visto prima se nessuno la veniva a prendere oppure no e cosi l’ ho salvata e l’ ho portata qui a casa nostra . Kyra aveva conosciuto Pandora e come era successo con mia sorella Alyssa , le era sembrata gentile , altruista e sopratutto responsabile e disse – Marcello però se deve stare qui ti devi occupare di lei , devi cercare di farle capire moltissime cose e altro Oliver mio padre era d’ accordo con mia madre , pure per lui Pandora sembrò e non solo quello , lo era veramente una persona gentile , altruista e responsabile e per questo lui disse – va bene può restare .Poi senti dei respiri e sopratutto senti i pensieri di Pandora “ chissà se posso restare oppure no qui in questa casa , non ho dove andare e non so dove vivere , né come preoccuparmi da mangiare , né da bere “ . Poi io dissi a Pandora – perché invece di origliare , non entri , Pandora apri la porta dello studio e abbraccio mia madre Kyra e disse – grazie per farmi stare qui dentro e mia madre Kyra disse – Pandora so che sei una persona gentile , altruista e quindi in questa casa puoi stare tutto il tempo che vuoi . Dopo andammo a fare colazione in cucina , anche mio fratello Damon , il tavolo in cui facemmo colazione erano molto grande e fatto davvero molto bello . Mia madre Kyra fece in cucina e fece a tutti quanti pure per Pandora le frittelle , non le faceva sempre ma quando le faceva le faceva davvero molto belle e buone . Pandora inizio a mangiarle e per lei erano la casa più buona in assoluto , dopo disse a Kyra – grazie per farmi restare qui e grazie per le frittelle sono buonissime . Mia madre la guardò negli occhi erano come il mare e disse – non c’ e di che e grazie se vuoi quando sarai un po’ più grande ti insegno come le faccio , cosi nel futuro se vuoi qualcosa da mangiare potrai mangiarle quando vuoi . Pandora fu felice di questa cosa , voleva imparare a cucinare e a preparasi da mangiare cosi nel futuro lei quando voleva qualcosa mangiare , bastava che andava in cucina e si poteva fare li con calma e tranquilla le frittelle . 

 

Categorie
1999 2013 Cacciatori di Reliquie Gabriele Parlare con Gabriele Parlare con Rebecca Pennello Persone Pianeti Razza Rete Salir 5 Schiava Spada Spazio Ubisof Universo

Salir 5

Salir 5 è un pianeta molto particolare , nel senso che una parte si ha un grande e potente caldo e dall’ altra parte molto freddo . Per sopravvivere ti devi portare sia vestiti pesanti sia vestiti leggeri , non puoimai sapere in quali delle due parti la temeperatura quando aumenta , potrebbe aumentare di colpo o potrebbe diminuire subito . Se si fa uno scontro su questo pianeta si deve stare attenti a molto cose , creature di fuoco o di ghiaccio , alla temperatura e sopratutto al tempo . Il tempo li è una delle cose che chi sta su Salir 5 deve stare molto attento , potrebbe crearsi una bufera neve fitta e buia come se non si vedono da anni . Oppure potrebbe crearsi una tempesta solare che potrebbe far esplodere qualasisi cosa anche la cosa piàù fredda . Qualche tempo fa diciamo 14 anni fa su Salir 5 ci fu una dura battaglia tra Rebecca nota per me come la Rete e suo fratello maggiore Gabriele . Gabriele dovette portare sua sorella con lui perchè all’ inizio aveva deciso di non farlo , ma Rebecca si intrufolo nella nave e fece una sopresa a suo fratello . Suo fratello non fu molto contento di questa cosa e disse a lei -non devi essere qui , sorellina . Sua sorella minore stava per piangere e poi Gabriele disse – va bene , puoi venire con me , ma devi stare attenta e fare quello che dico io . Rebecca disse a Gabriele – va bene farò quello dici . Anche su Salir 5 Rebecca fece tutto quello che diceva suo fratello , se lui gli diceva di nascondersi lui la nascondeva , tutto quello che diceva Gabriele , Rebecca lo faceva senza discutere . In quell’ occasioni arrivarono dei Cacciatori di Reliquie antiche , cioè dei criminali , i più peggiori che esistono . Gabriele disse a Rebecca – torna sulla navicella spaziale e torna casa , prima che Rebecca potesse fare questo un ‘ uomo la prese e dissi – guarda qui cosa abbiamo una bambina pronta per diventare una bella schiavetta . Rebecca aveva paura , se diventava uno schiava sarebbe stata frustata e forse gli sarebbe andata anche peggio . Gabriele soccorse suo sorella , lui inizio a cambattere contro questi nemici . Uno da solo contro tutti , Gabriele li stava affrontando tutti da soli , Rebecca voleva affrontarli ma Gabriele glielo stava impedendo . Gabriele li stava sconfiggendo uno dopo l’ altro . Lui era proprio in una situazione molto brutta , lui doveva osservare il tempo , proteggere sua sorella minore e osservare i nemici che facevano . Alla fine dopo molto tempo inizio a sconfiggerli e poi arrivò un uomo molto più crudele degli altri , portava un capotto nero ed era vestito tutto di nero , alla fine lui prese la sua spada e uccise Gabriele in un colpo solo , la sua lunga spada era ficcata nel cuore . Il buco nero cuore di Gabriele era enorme , neanche i nanogel di nave shyula avrebbe potuto riparare il danno . Dopo lui tolse la spada dal cuore di Gabriele , Rebecca andò da suo fratello e inizio a piangere , il nemico vide la ragazzina piangere – mi fai pena , non ti ucciderò . Rebecca stava per andare alla navicella con cui poteva tornare a casa  casa , invece di uccidere la ragazzina mentre stava portando il corpo di suo fratello Gabriele a bordo della navicella , quell’ uomo fece uno casa strana , prese il corpo del fratello della ragazzina e lo portò sulla nave . Poi l’ uomo se ne andò , aveva aiutato la ragazzina a portare suo fratello li sulla nave perchè gli faceva pena , già lui non voleva ucciderla , ma non voleva . Dopo Rebecca parlò al computer e disse in lacrime – portami a casa . Quando Rebecca tornò a casa , il padre e la madre di Rebecca e di Gabriele , viderò la navicella aprirsi e viderò Rebecca piangere accanto al corpo di una persona . I Genitori di Rebecca si avvicinarono e viderò il corpo di Gabriele senza vita , con un foro enorme nel cuore . Rebecca era in lacrime , poi abbraccio i suoi genitori e disse – si è sacrificato per salvarmi la vita .

Categorie
1996 2013 Alieni Allenamento Alukard Saintcall Defiance Distruttori Dominatore di Poteri Federica Arcieri Gabriella Neri Helena Saintcall Mondo New York Racconto Sarah la Fenice Rossa Vampiri

Defiance

Il posto in cui era andato ad allenarmi era in una città che molto grande ed esiste veramente . Me ne ero andato in questo posto per un motivo , non volevo far del male a nessuno , cosi cercai un posto e trovai la città di Defiance la città era bellissima e molto grande . Era grandissimo mi sembra tanto New York ma soltato molto più grande del normale , andavo in vari quartieri e vidi negozi , case , parchi e moltissime cose . Quella città non era una città normale , cioè con solo persone umane ma li c’ erano alieni di ogni specie , vampiri , lupi mannari e moltissime creature che esistevano . Dopo molto cercare trovai un posto vuoto dove non c’ era nessuno era il luogo perfetto dove allenarsi , prima di iniziare volevo vedere o no se c’ era qualcuno o no nelle vicinanze . Prima di iniziare a fare qualunque cosa volevo essere completamente sicuro che in quel posto non ci fosse nessuno . Poi iniziai ad allenarmi con il potere del fuoco , i primi tentativi non erano andati come speravo ma con il tempo riusci a fare molte cose per esempio : fruste di fuoco , lame di fuoco e molte altre cose . Poi provai a utilizzare il potere dell’ acqua e li inizia a fare i primi tentavi che anche loro andarono bene , poi continuai a provare e con il tempo ero riuscito anche a creare un vortice d’ acqua molto potente . Mano a mano che mi allevano delle persone viderò che mi allenavo li e viderò che stavo diventano sempre più forte ,  una donna  decise di venirmi a parlare , voleva sapere chi ero e perchè ero qui  . Io aspettavo e vedevo se brandiva la sua spada oppure no . Era molto in gamba , era molto allenata e aveva una bella spada ed era molto bella , lei si presento – io sono Gabriella Neri , piacere di conoscerti , io le diedi la mano e mi presentai – io sono Daniel Saintcall . Quando dissi il mio cognome lei si stupi perchè c’ erano  delle pesone con quel cognome cioè i Dominatori di Poteri . Loro era forti , decisi e sapevano fare quasi tutto , Gabriella mi chiese – Sei imparentato ad Alukard Saintcall o sei un Dominatore di Poteri . Sarah la Fenice Rossa mi ha detto che se mi fanno questo domanda devo dire no , per un motivo valido seno i Distruttori vengono e uccidono tutti quanti dentro questa città .Voi domanderete come , il punto è che una voce , passa da uno a due e cosi arriva a tutti e io sarei stato nei guai , dovevo nascondermi , essere braccato come un animale . Io dissi a lei – Non te lo posso dire , per un motivo valido , tutte le domande che vuoi farmi non ti posso dare una risposta mi dispiace ma lo faccio per un buon motivo , cioè per proteggere te e questa città . Gabriella disse – che vuoi dire ? , io le dissi – certo lo sono il Dominatore di Poteri , ma se lo dici a qualcuno vuoi sapere cosa succederà , succederà che questa città dove vivi verrà rasa completamente al suolo solo perché ci sono io . Gabriella capì e disse – non ti preoccupare non dirò a nessuno che tu stai qui , non sapevo se fidarmi di lei o no . Tutti conoscevano i miei genitori Alukard e Helena Saintcall , lo erano conosciuti in ogni mondo , in ogni tempo e in ogni spazio . Gabriella non rivelo mai il mio segreto , lei era una ragazza che sapeva mantere i segreti , era conoscciuta come la Roccaforte dei Segreti . Non li diceva mai a nessuno , quel segreto era una grande responsabilità da mantenere , se non lo manteneva la sua città sarebbe stata distrutta . Gabriella Neri era amica intima della Presidentessa Fedeica Arcieri , l’ unica pesona a cui disse che io ero qui fu a lei . Federica mi venne a incontrare e disse – Piacere di conoscerti Daniel , io sono la Presidentessa di Defiance e sono felice di averti qui nella mia città . Io la fermai e dissi a lei – io sono qui per allenarmi con i miei poteri e prenderne il controllo , e un ‘ altra cosa grazie per non aver detto a nessuno che sono qui . Federica mi guardò un pò strano e mi chiese – perchè non vuoi far sapere che sei qui ? , io le risposi – I Distruttori pensano che io sono morto e se sanno che io sono qui , vivo e vegeto verranno qui e manderanno a ferro e fuoco questa città . Queta città mi piace e molto bella e non voglio che nessuno si faccia male per un mio errore , questo è la cosa . Federica rispetto queta cosa di mantenere segreto chi ero e mi lascio stare li ad allenarmi .