Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Osservatore Settembre Universing Universo

Tremors 5

Io e Ada Knight e tutte le persone che appartengono all’ Universing non hanno sentito per molto tempo la parola Tremors . Diverso tempo fa dentro dei mondi che oramai sono andati nel Cimitero dei Mondi c’ erano dei mostri ed erano i mondi di Tremors . Li c’ erano creature enorme che mettevano paura a tutti . Se facevi un piccolo rumore venivano dalla tua parte e tu per salvarti dovevi correre più veloce del tempo stesso . Li dentro l’ Universing ce ne era più traccia ma quando stavo girando per le varie zone della città vidi una cosa molto bella e la vide pure Ada Knight . Io e Ada ci eravamo fermati vicino alla ottava strada e li vedemmo il mondo di Tremors 5 . Non ci credevo che ci sarebbe stato più . Una volta scesi dall’ auto vedemmo se era un miraggio oppure un illusione fatta da qualcuno per dare speranza a qualcuno . Io e Ada eravamo felici . Io presi la mano di Ada – andiamo a vedere cosa ci offre questo nuovo mondo dedicato ai Tremors . Una volta entrati eravamo in Sudafrica ed eravamo nel futuro . Eravamo in un momento più avanti della Storia . Lo stava visitando Settembre e stava vedendo la scena che vedevamo noi li . Io e Ada ci incamminammo li per quel grande deserto e vedemmo grazie agli occhi della fenice due persone correre . Uno sapevo chi era ed era Burt Gummer che era un esperto dei Graboid  . L’ altro non lo conoscevo e neppure Ada Knight . Ma erano nella stessa squadra . Dietro di loro c’ era il bestiame ma se correvano voleva dire che li c’ era un Graboid nelle vicinanze e quindi quel bestiame li non ci sarebbe rimasto per  molto . Settembre blocco la scena visto che tutto si doveva ancora svolgere . Ma grazie a lui facemmo una bellissima foto di loro due che corrono .

Categorie
Angela Ferrante Bethany Ferrante Claire Petrelli Derrick Ferrante Jane Powell Xana Powell

Jane Powell prova a rapire Angela Ferrante

 

Angela Ferrante che a quel tempo era molto piccola e davvero molto carina era vista da tutti quanti . Nessuno le toglieva gli occhi da dosso visto che avevano paura che quella pazza di nome Jane Powell poteva rapire Angela Ferrante . Tutti volevano bene ad Angela visto che lei era gentile con tutti . Tutti volevano che lei restasse pura , nel senso che lei non poteva mai conoscere il dolore , la sofferenza . Bethany e Derrick stavano davvero molto attenti alla piccola Angela che era il loro tesoro e non volevano che una pazza che aveva ucciso la figlia la poteva portare via e condizionarla per dire che lei non è più Angela Ferrante ma Xana Powell che era stata salvata da lei da delle persone che hanno rapito la figlia a una famiglia . Tutti sapevano cosa aveva fatto Jane e per questo nessuno la lasciava avvicinare ad Angela visto che l’ avrebbe rapita . Jane vedeva Angela da lontano ma quando la vedeva non vedeva lei ma vedeva la sua Xana che era stata salvata da una macchina in corsa . Jane non ci poteva credere che lei aveva ucciso la sua unica figlia . Anche se fosse stata in un posto dove le dicevano che lei aveva ucciso sua figlia non ci avrebbe creduto visto che la pazzia che aveva dentro di se le impediva di vedere questo ricordo . Per colpa della sua pazzia Jane vedeva un altra realtà dove Xana era viva e aveva l’ aspetto di Angela Ferrante che era nel parco . Jane anche se era pazza ma secondo lei era sanamente mentale e decise di lasciarsi andare a quella pazzia e cosi poter rapire Angela Ferrante . Bethany e Derrick sapevano che Jane ci avrebbe provato e cosi chiamarono Claire Petrelli e dissero del loro piano – Senti abbiamo un piano per farti catturare Jane Powell . Claire era pronta a sentire il piano di Derrick e di Bethany e lo avrebbe messo in pratica solo se non avrebbe portato alla morte di Jane o al rapimento di Angela – se mette in pericolo Angela Ferrante allora non va bene . Bethany sapeva leggere nel pensiero e adesso era al terzo stadio di quel potere e sarebbe creare illusioni – Appena vedo Jane . Io la faccio cadere in un illusione . Lei crede che ha preso Angela e tu la catturi . Il piano era perfetto e se nessuno ci metteva i bastoni tra le ruota poteva funzione . Claire si mise con la sua macchina al parco dove erano andati Bethany , Derrick e la piccola Angela . Tutto era pronto per il piano ma prima di agire Bethany doveva fare un ultima cosa oppure non avrebbe funzionato per niente . Se non faceva allontanare le persone che erano li e tenevano gli occhi fissi non solo su Angela ma anche su Jane . Se succedeva una cosa del genere il piano di Bethany , Derrick e di Claire non poteva funzionare e cosi Claire non avrebbe tolto di mezzo il problema per davvero molto tempo . Bethany era li vicino ad Angela e si concentro e mandò un messaggio telepatico dentro la mente di tutti quanti – Dovete andare via e non dovete tenere più gli occhi attenti su Angela Ferrante e su Jane . Tutti obbedirono e Jane la vide come una grande occasione per rapire Angela . Bethany si concentro e quando vide Jane fece entrare in azione il potere della illusione . Jane ci era caduta come una scema e vide Angela che era li per terra sull’ erba senza nessuno accanto . Jane non poteva capire la differenza tra le due cose visto che quella era un illusione e queste sono molto difficili da distinguere . Derrick aveva già portata a casa la piccola Angela e una volta fatto Bethany mandò un messaggio a Claire – adesso intervieni . Bethany fece smettere l’ illusione e Jane vide che non aveva niente in mano . Jane andò verso Bethany ed era molto arrabbiata e stava per ucciderla quando scompari nel nulla davanti ai suoi occhi . Claire che era dentro la sua macchina aveva visto tutto ed era riuscita a distinguere la realtà dalla illusione grazie agli occhi della fenice . Jane decise di rubare un auto e adesso toccava a Claire metterla in prigione .

 

Categorie
Alice Olivieri Dr Ilaria Fermi Druido FBI Figli della Notte

I Figli della Notte convocano Piper

Piper sapeva che i Figli della Notte avrebbero chiesto a lei di fare qualcosa fino a quando dava dei risultati e quando non li dava e proprio in quel momento che avrebbero chiesto a un ‘altra persona di fare quello che avevano chiesto a lei . Piper lo sapeva e per questo aveva organizzato un piano in due atti . Aveva già iniziato e farsi bloccare da Ilaria era stata uno dei suoi mezzi per colpire Alice . I Figli della Notte le avrebbero detto che lei non aveva fatto niente , ma invece fatto unire due persone che avevano sofferto allo stesso modo e adesso Piper aveva qualcuno per colpire Alice . Piper se voleva colpire Alice lo avrebbe fatto e avrebbe puntato al cuore e non nel vero senso della parola che le avrebbe ficcato una freccia nel cuore ma nel senso che avrebbe quasi ucciso la sua amica per avere il suo futuro bambino . Piper era andata con passo lento e deciso al settimo piano e lo fece con passi lenti visto che sapeva cosa si aspettava se loro non le avrebbero dato nemmeno il tempo per dire del suo piano e sarebbe morta subito . Piper arrivo alla porta che era grande e fatta di ferro molto raro . I Figli della Notte con un gesto della mano aprirono la porta e poi una volta che Piper era entrata la chiusero con un gesto della mano . Piper passo dopo passo sentiva il suo cuore pulsare sempre più forte e in quel mondo aveva paura visto che le persone che aveva davanti a se erano davvero molto forti e anche i demoni a cui erano legati erano davvero molto forti e sopratutto molto crudeli tanto da strappare il cuore a una persona . Piper era al loro cospetto e uno di loro dal suo sguardo capì che non era riuscita a fare quello che avevano chiesto – prima che ti uccidiamo vuoi dire qualcosa ? . Piper rimase fredde e senza nessuna emozione – Si adesso ho un ‘ altro modo per minacciare Alice . Eric Lambert era pronto a sentire le parole di Piper e se erano qualcosa dio buono , non l’ avrebbe uccisa – spiegati meglio e forse non ti uccidiamo . Piper rimase calma visto che se sbagliava poteva morire in diversi modi molto brutti e nessuna era senza dolore , anzi tutti dentro al rifugio dove stava potevano sentire le sue urla di dolore – Adesso vi spiego . Adesso Alice e Ilaria sono unite e sono divenute amiche . Se io adesso cerco di scoprire tutto quello su Dr . Ilaria Fermi e cosi la possiamo usare per minacciare Alice e cosi ottenere sua figlia e cosi avere una nuova invocatrice . A Eric il piano che aveva deciso di usare Piper era molto bello e molto crudele , ma davvero molto geniale e decise di lasciarla fare visto che loro volevano questo nuovo invocatore a tutti i costi . Piper dove fare in fretta oppure avrebbero mandato qualcuno altro e non sarebbe stato tanto gentile , anzi avrebbe fatto cose peggiori su Alice e su Ilaria . Prima di chiamare Piper Rafferty che aveva questo piano , avevano scelto un uomo che si chiama Cole L’ Incendiario . Era chiamato cosi perché se qualcuno si metteva sul suo cammino o sul suo obbiettivo uccideva i suoi nemici facendoli diventare dei corpi pieni di polvere . Piper sapeva che se avrebbero mandato lui Alice o il bambino sarebbero morti per ustioni molto gravi e per questo maggiori problemi . Piper decise di fare lei questo incarico e se lo fece dare dicendo – Sentite lo so che Cole ha più esperienza di me . Ma lui ha il potere del fuoco e se invece di mandare lui , mandate io non uccido nessuno con il fuoco . Se mandate lui Alice scappa e ci saranno morti e molti incendi e tutta l’ attenzione della polizia o dell’ FBI punterà a a noi e non vogliamo questo . I Figli della Notte sapevano che Piper aveva ragione e decisero di dare a lei il nuovo lavoro . Quando Cole lo seppe scoppio dalla rabbia e distrusse la macchina di Piper . Piper quando vide la sua macchina in fiamme capì che era colpa di Cole . Cole prima di andare via , punto verso Piper – ora te lo dico una volta sola e spero che tu capisca oppure te lo marchio a fuoco sul corpo . Prova a soffiarmi un altro lavoro che vogliono darmi i Figli della Notte e tu morirai carbonizzata viva . Piper non si mise nessuna paura e con uno sguardo pieno di rabbia – la prossima volta che vuoi bruciare qualcosa , attento a cosa mira . Non hai colpito la mia auto , hai colpito la tua . Piper aveva messo un incantesimo di illusione vicino alla sua macchina e quando la fece finire vide che Cole aveva bruciato la sua macchina .

Categorie
Angel Hayes Eva Strong Gabriele Archieri Raina Serena Liguiori

Gabriele Archieri

 

Gabriele aveva aiutato diverse volte Angel quando tornava dalle feste ed era tutta quanta piena di alcool nel corpo . Ma la sera quando fu aiutata da Raina e da Serena non la poteva aiutare visto che era ancora alla festa visto che stava cercando di vedere se tutto andava bene oppure no . Gabriele fu molto grato a Serena e anche a Raina di aver aiutato Angel quella sera e grazie a questo gesto tra loro scoppio l’ amicizia . Gabriele stava per uscire e quando vide Eva andare in camera di Angel , capì che il piano era iniziato e cosi aiuto Serena a scappare da li . Fece una visione in cui la stanza di Angel era una stanza vuota e senza nessuna luce . Visto che Eva non aveva mai sentito la luce questa era una visione perfetta per fermare Eva . Eva anche se non aveva mai sentito la luce che era dentro al suo cuore , sapeva che c’ era e questo non poteva essere reale . Chiuse gli occhi e fece comparire gli occhi della fenice e cosi distrusse quella visione . Quando apri gli occhi vide che Angel si stava per spogliare e si giro – scusa Angel non volevo entrare mentre ti stavi per andare a fare la doccia . Hai per caso visto Serena ? . Angel si era messo un asciugamano addosso e disse con calma e con la protezione telepatica di Gabriele – no sono tre giorni che non la vedo . Te lo posso giurare . Non voglio essere considerata una traditrice . Ho visto quello che hai fatto a Serena e a Raina e ho capito che non c’ e nessun vantaggio a essere una traditrice . Eva anche se l’ aveva potuta vedere in faccia le credette e cosi andò via da li . Gabriele aveva visto Serena andare via da quella stanza e poi la prese da dietro e la porto in camera sua e cosi la fece riprendere fiato e cosi il suo cuore poteva riprendere il normale battito cardiaco e tutto per colpa dell’ improvvisata da parte di Eva .Serena quando vide Gabriele fu felice di vederlo e in modo molto schietto – sei impazzita . Te ne vuoi andare da questo posto senza un piano ben progettato . Meno male che Alberto ti ha sentito in camera tua oppure Eva ti avrebbe preso e ti avrebbe strappato il cuore . Serena sapeva che Gabriele aveva ragione e che quello che stava facendo era assolutamente una pazzia e meno male che Alberto aveva detto agli altri di questa cosa . Gabriele andò verso di Serena e la abbraccio – ho sentito di Raina . Spero che stia bene ? . Serena vide le sue mani e anche se le aveva pulite le sembravano ancora macchiate di sangue e disse – adesso devo andare . Devo andare a salvare la mia amica e anche gli amici di Raina oppure possono morire da un momento all’ altro . Gabriele che teneva ancora Serena tra le sue forti braccia le disse – certo io e un ‘ altra persona ti aiutiamo e cosi tu potrai andare al terzo piano e li ci sono altre due persone che ti aiuteranno a uscire da questa prigione . Serena era felice di sapere che aveva ancora degli amici anche se era stata lei a torturare Raina , ma lo aveva fatto perché era una questione di vita e di morte , non solo sua ma anche di Raina . Se non lo facevano nessuna delle due poteva vivere li dentro . Gabriele era pronto ad aiutare Serena e anche Marta Bruno era pronta ad aiutarla bastava un segnale con il pensiero e loro entravano in azione .

 

Categorie
Angel Hayes Eva Strong Raina Serena Liguiori

Angel Hayes

 

Angel Hayes aveva conosciuto Serena e Raina quando era andata in una festa e loro la salvarono visto che Eva punisce molto severamente le persone che facevano tardi . Mentre Serena teneva impegnata Eva facendo finta di essere tornata molto tardi . Eva stava vedendo se tutti gli invocatori erano presenti oppure no e vide Serena che girava per il corridoio del settimo piano . Eva la prese e la porta in camera e le disse – questa volta la passi , ma la prossima volta te la becchi una punizione se ti ritrovo fuori dal corridoio . Raina invece aveva preso per mano Angel e con passo lento e senza farsi beccare da Eva tornarono nella loro stanza . Angel era alla loro terza punizione visto che aveva fatto tardi con feste molte volte e visto che domani doveva fare degli esercizi molto pesanti e doveva tornare dentro il suo alloggio oppure sarebbe stata punita . Raina prima di tornare in camera sua le fece smaltire la sbornia che aveva preso alla festa . Raina si teletrasporto dentro la sua stanza e cosi adesso aveva una nuova amica . Amelia prima di lasciar andare via Serena da li , lancio una chiamata telepatica ad Angel che era nella sua stanza a fare stretching – senti so che ti stai allenando ma Serena ha bisogno del tuo aiuto . Quando Angel senti il nome di Serena decise di mettersi in moto e fermo tutto e disse ad Amelia – devi fermare in tutti i modi Eva visto che sta alle sue calcagna . Angel era curiosa di sapere perché Eva era dietro a Serena , visto che lei non aveva visto quello che era successo visto che in quel momento stava facendo un incantesimo – adesso te la faccio in breve . Eva ha detto a Serena che se non torturava Raina , loro due morivano di una morte molto dolorosa e adesso Serena sta cercando di scappare da questo posto e cosi andare ad aiutare Raina . Angel decise di dare una mano non solo a Serena ma anche a Raina visto che se Eva la vedeva quella sera avrebbe avuto una punizione molto pesante e molto dura . Angel vide Serena arrivare davanti alla sua porta e sapeva di avere Eva vicino a lei e in quel momento fu presa da dietro da qualcuno . Angel chiuse la porta a chiave dietro di se e Serena le disse – se vuoi uccidermi , fallo pure . Angel si mise a ridere e disse – non ci penso proprio amica . Serena si giro e vide che la persona era Eva e disse – mi hai fatto prendere un grande spavento , ho pensato che era Eva che mi aveva preso e che non sarei mai potuto uscire da questo posto . Angel senti un rumore provenire dalla pancia di Serena – non hai mangiato niente . Scusa se te lo dico , ma questo piano di fuga fa veramente schifo . Serena non poteva dare torto alla sua amica visto che in queste cose quando era sobria era più brava lei che Serena . Angel prese un pacco di patitine e le offri a Serena e poi disse – ho saputo di quello che ti ha fatto fare Eva . So che hai bisogno di aiuto e noi te lo stiamo dando . Serena non capiva – che vuoi dire Angel ? . Eva decise di dire tutto a Serena visto che doveva sapere – ci hai pensato come mai Eva ci sta mettendo un bel po’ prima di arrivare a te .

Be si ci ho pensato , però avevo pensato che Eva stava perdendo tempo con gli studenti e con le altre persone – Serena aveva detto a Angel in faccia e in modo molto calmo e dopo che ebbe potuto prendere un po’ di fiato . Angel si mise comoda sul suo letto e disse – Alberto Ferrari quello che sta nella stanza vicino a te ha sentito dentro la tua mente che tu te ne volevi andare . Ha saputo di questa cosa che ti ha fatto fare Eva e secondo le persone che ti stanno aiutando , pensiamo che si stata una cosa davvero molto brutta e per questo stiamo sfidando Eva per aiutare te . Serena andò ad abbracciare Angel visto che era felice di sapere che non era da sola ma c’ erano un sacco di persone che la stavano aiutando a fare questa cosa . Eva era al quarto piano e decise di vedere camere in camere e di vedere se Serena era dentro una delle stanze . Ma li sopra c’ erano delle persone non solo che aiutavano Serena ma anche Angel . La prima stanza che Eva voleva controllare era quella di Angel che era proprio la prima stanza . Angel mise la mano alla maniglia e decise di aprire la porta e in quel momento intervenne Gabriele che era amico di Angel e creo una illusione dentro la stanza di Angel . Fece in modo che Eva andasse più in avanti e la fece fermare al centro della stanza e cosi diede a Serena il tempo di fuggire li e andare via .

 

Categorie
Alberto Ferrari Amelia Rossi Eva Strong Raina Serena Liguiori

Amelia Rossi

 

Amelia Rossi una ragazza di 19 anni che proviene da Milano e durante una lezione di pozione era divenuta amica non solo di Serena e di Raina . Amelia stava facendo una pozione e gli stava per scoppiare ma in quel momento arrivarono Serena e poi Raina e stabilizzarono la pozione . La pozione che Amelia stava per fare era una pozione per far crescere una pianta e quando stava per uscire del fumo nero possiamo dire che se non fosse arrivate Serena e Amelia le sarebbe scoppiata in faccia e le sue sopracciglia sarebbe state carbonizzate . Ma Serena e Raina erano molto brave in pozione e impedirono ad Amelia di fare una brutta figura e di non far esplodere quella stanza . Amelia era a lezione nel quinto piano e Alberto gli mandò un messaggio – Devi aiutare Serena . Se sta andando via dal rifugio e noi la dobbiamo aiutare visto che dietro di lei c’ e Eva Strong . Eva Strong la vuole uccidere visto che vuole andare da Raina e cosi cercare di salvare non solo lei ma anche altre persone “ . Amelia quando senti che Serena voleva fare una cosa del genere e sapeva il perché di tale motivo visto che aveva visto tutto e decise di aiutare Serena a uscire da li . Amelia non avrebbe tradito Serena e nemmeno Raina e cosi decise di restituire il lavoro non solo a Serena e anche a Raina . Serena e Raina aveva fatto davvero molto per aiutare Amelia e adesso c’ era un modo per dare loro aiuto . Adesso Serena e Raina erano quelle che avevano bisogno di aiuto visto che se venivano prese sarebbero morte e non subito ma sotto una dura e lunga sofferenza . Eva avrebbe strappato il cuore a Serena e poi se lo sarebbe mangiato quando lei era ancora viva . Amelia vide che Serena era andata via dal quinto piano e poi senti i passi di una donna che erano calmi e non facevano molto rumori ed erano quelli di Eva . Amelia decise di stare li ferma immobile e fece una illusione . Eva vide che il corridoio era divenuto davvero molto lungo e cosi decise di andare in avanti e decise di correre , ma più andava in avanti e più lo spazio diventata più piccolo . E da quel piccolo dettaglio Eva capì che era una visione e non poteva entrare dentro la stanza visto che Amelia teneva la porta chiusa chiave con la sua mente . Prima che Eva andasse in avanti , la stanza che era sulla sua destra si chiuse a chiave e nessuno poteva entrare e nessuno poteva uscire . Dentro illusione fatta da Amelia la porta in cui stava sentendo la lezione , la porta era chiusa a chiave . Invece dentro la realtà che per il momento poteva vedere solo Amelia e gli altri studenti la porta non era chiusa a chiave . Eva mise le due mani sul muro e si concentro , chiuse gli occhi e fece risvegliare gli occhi della fenice e non solo su quello ma anche sul potere di distruggere le illusione . Alla fine torno a inseguire Serena che adesso la voleva uccidere visto che pensava che era lei che faceva quelle illusioni . Eva adesso considerava Serena una piccola puttana da uccidere e non solo in modo normale ma anche in modo molto brutto e molto malvagio . Se lo era meritato e adesso doveva prenderla e cosi dare inizio alla sua grande tortura visto che secondo lei non era solo una puttana ma anche una traditrice e i traditori non hanno vita lunga e neanche una morte onorevole . Eva anche se non considerava Serena una grande traditrice , le avrebbe strappato il cuore e se lo sarebbe mangiato lo stesso oppure no .

 

Categorie
Alberto Ferrari Eva Strong Raina Serena Liguiori

Alberto Ferrari

 

Alberto Ferrari un grande amico non solo di Serena ma anche di Raina e quando vide che cosa aveva fatto fare a Serena voleva uccidere Eva ma decise di non farlo visto che quando Serena era tornata nel suo alloggio al settimo piano , aveva sentito che voleva scappare da li . Serena era tornata dentro al suo alloggio e si era chiusa a chiave e poi si era accasciata davanti alla porta ed era in lacrime . Si vedeva le mani e vedeva che non erano pulite ma erano sporche di sangue e cosi si inizio a vedere il corpo e vedeva che aveva un po’ di sangue della sua amica Raina . Serena decise di andarsi a fare la doccia e cosi togliersi tutto il sangue che era sul suo corpo e pure li sotto aveva iniziato a piangere e poi da li decise di scappare . Alberto anche se era nel suo alloggio aveva sentito tutto quanto e aveva iniziato a leggere il pensiero di Serena . Anche se Alberto non lo trovava giusto perché era molto preoccupato per Serena dopo quello che era successo . Aveva sentito nella sua mente un unico pensiero e sarebbe a dire “ Voglio andarmene da qui . Ho fatto del male alla mia amica e non voglio stare qui senza fare niente . Se sto qui un giorno la dovrò uccidere e io invece voglio stare li accanto a lei e cosi se muore posso morire insieme a lei e non che sono io a ucciderla “ . Alberto era d’ accordo con Serena , non voleva vedere Raina che era morta . Alberto sapeva che Serena non aveva pensato a un piano visto che se ne voleva andare via in fretta e furia e se Eva vedeva che lei se stava andando e li in quel momento tutti quanti sarebbe cosa fosse successo . Anche Alberto sapeva cosa sarebbe successo se Eva avrebbe visto che Serena se stava andando . Eva avrebbe preso per i capelli Serena e l’ avrebbe trascinata dentro il suo alloggio e poi li dentro le avrebbe fatta male visto che secondo lei il suo grande talento era stato sprecato . Se Eva avesse visto che Serena stava scappando , avrebbe detto che il suo futuro era stato mandato all’ aria perché lei si era fatta condizionare dalle emozioni e quindi per questo motivo doveva morire . Alberto invece decise di dare una mano a Serena anche se lei non aveva detto niente a nessuno . Alberto sapeva che non c’ e la poteva fare da sola e cosi decise di chiamare in modo telepatico gli amici più stretti di Serena e di Raina . Alberto aveva incontrato Serena e Raina quando erano a lezione e aveva detto a loro come fare un vero incantesimo di guarigione e grazie a questo consiglio loro divennero amici . Ma Alberto aveva un grande segreto che non aveva mai detto e sarebbe a dire era innamorato di Serena . Aveva paura di dire a lei cosa provava e per questo non glielo disse mai ma alla fine della sua fuga e prima di lasciarla andare glielo disse . Serena non se lo aspettava visto che si aspettava che lui si fosse innamorato di Raina , ma invece era innamorato di Serena . Serena fu sorpresa di questo evento e prima di andare via da li diede un bacio sulle labbra ad Alberto e disse – se non ti dovessi vedere più , con questo bacio ti potrai ricordare di me e di tutto quello che hai fatto per me . Alberto era felice di quel bacio e prima di lasciarla andare diede lui un bacio sulla labbra a Serena e disse – questo e stato per la tua amicizia e anche se non te l’ ho mai detto mi ero innamorato di te dal primo momento e avevo paura che tu non mi dicessi no . Ma se ci rivediamo ne riparliamo con calma e cosi forse ci possiamo sentire e forse un giorno metterci insieme . Serena gli disse con uno sguardo di felicità e di grande gioia – certo . Poi scappo via dal rifugio visto che si era messo dentro all’ ultimo piano e aveva fermato le guardie con una grande illusione e quando vide Serena la fece passare e li aveva spiegato tutto quanto .

 

Categorie
Demone Demoni Eva Strong Figli della Notte Foto Invocatore Invocatrice Serena Liguiori

Aspetto di Eva Strong

Tatuaggi-Donne-Video-Games-Capelli-Blu-Fantasy-Art-Wet-Videogiochi-768x1024

Eva Strong prima di essere una invocatrice , era anche una donna con molte abilità e noi possiamo dire in poche parole che era una killer fredda , crudele e spietata e quindi se vedeva un demone non lo uccideva , anzi lei li vedeva in volto e vedeva che era come loro . Eva divento subito una delle più potenti invocatrici e grazie a questa abilità capì che poteva fare del male a un sacco di persone non solo con le sue armi da fuoco o con la sua spada ma anche con i suoi incantesimi . Eva Strong aveva anche una abilità molto particolare e nessuno seppe come li ottenne , ma ci riusci . L’ abilità di cui sto parlando e l’ occhio della fenice e grazie a questa cosa riesce a capire subito cosa è reale e cosa è una illusione . Ma anche se non avesse tale abilità oculare , lo poteva capire visto che quanto tu diventi un grande invocatore , basta che ti concentri e poi resti calma e ti fidi dei tuoi sensi che sono destro di te e non solo dei tuoi occhi visto che quando sei in un illusione questi ti possono ingannare e cosi non puoi più uscire dalla illusione in cui sei entrata . Per riuscire ad arrivare da Serena visto che stava scappando dal rifugio dei Figli della Notte dovette fuggire a 7 illusioni che erano molto forti ed erano state fatte per far allontanare Serena da li sana e salva e non con Eva che l’ avrebbe presa per i capelli e l’ avrebbe uccisa davanti a tutti i Figli della Notte e anche agli invocatori che l’ hanno aiutata a scappare . Quello sarebbe stato un messaggio per far capire se rifacevano una cosa del genere , questo che era successo a Serena , sarebbe toccato a loro .

 

Categorie
Aida Fontana Carlo Fontana Foto

Scarpe da Tennis di Aida Santoro

Aida Santoro non brucio le sue scarpe visto che non aveva bisogno di questi mezzucci . Lei aveva una cosa che gli altri Serial Killer non aveva e sarebbe a dire il potere di leggere il pensiero e grazie a quel potere poteva far vedere agli agenti della Polizia che quelle erano scarpe completamente diverse e che sotto non erano sporche di sangue . Grazie a quel potere aveva la vittoria in tasca e per fare questa cosa non si doveva neanche forzare troppo visto che fare un illusione e la cosa più facile se sei molto concentrato . Per Aida era uno scherzo visto che dopo 10 anni di grandi allenamenti con questo fare illusioni per lei era uno scherzo .

Nike_407992_104

Questo sono le scarpe di Aida e sono molto uguali a quella di sua figlia Martina . Questo hanno già del sangue sotto visto che quando ha cercato di salvare sua figlia al campo di tennis ha calpestato il sangue di sua figlia e poi ha visto Carlo e quel giorno e quasi finita all’ ospedale ma alla fine decisero di calmarsi e di nascondere il corpo della figlia e se qualcuno chiedeva dove fosse Marina loro dicevano che era andata a scuola e che doveva fare i compiti .

 

Categorie
Alice Alice Miller Jenna Jenna Milton The Watcher

Alice Milton scappa dal rogo

Alice sapeva già come procedere ma prima di farlo doveva entrare nel rogo visto che tempo fa aveva scoperto che tale abilità che voleva fare si doveva fare solo quando si entra nel fuoco . Alice lo aveva scoperto nella quinta settimana che stava provando a fare l’ abilità che aveva chiamata lei stessa L’ Illusione del Fumo . Nella quinta settimana dentro un magazzino abbandonato al porto di proprietà di The Watcher . Aveva deciso di andare li a farlo visto che era un luogo isolato e nessuno ci poteva entrare visto che li c’ era un codice con combinazione numerica e solo The Watcher e Alice sapeva quale era il codice . Per un sacco di tempo ci aveva provato ma niente e alla fine quando entro nel fuoco successe cosi all’ improvviso e comparve davanti a lei una sua versione uguale a lei . Da li capì che per fare tale abilita doveva entrare nel fuoco . Nelle settimane successive mise in pratica quello che aveva imparato per caso . Alice lo aveva fatto per caso ma ci era riuscita e adesso ci doveva riprovare a farlo visto che questa abilità che aveva la sua unica possibilità per cogliere di sorpresa i nemici oppure se sua sorella minore fosse stata in pericolo con quella abilità la poteva salvare . Alice quando trovo Jenna in una strada che era piena di gente e tutti la stavano chiamando mostro e da li decise di salvare sua sorella minore . Anche se l’ altra volta era arrabbiata con sua sorella minore visto il mondo in cui se è ne andata dalla sua macchina . Jenna aveva sbattuto la portiera della macchina e da li era scomparsa nel nulla visto che se lei non voleva farsi trovare nessuno la trovava . Ma quella volta fu diverso visto che dovevano colpire un uomo e da li sarebbe potuto scatenare qualunque cosa e per questo lascio dei graffiti per tutta la città . Jenna nel mondo del Writer era conosciuta come Alice e da li sua sorella capì che era sua sorellina ed era nei guai e che solo lei poteva tirarla fuori dai casini . Quando decise di andare lei nel rogo invece di mandare sua sorella minore il suo cuore le batteva sempre più forte passo dopo passo . Mentre andava li dentro capì che quello era il momento giusto per fare la sua mossa che aveva provato per un sacco di tempo . Una volta entrata dentro al fuoco chiuse gli occhi e fece l’ Illusione del Fumo e mentre tutti vedevano che lei stare li e bruciare a morte . Ma Alice non era li dentro era sul tetto di un palazzo ed era già lontana ma poi quando la visione fini quello che era avvenuto al suo corpo dentro l’ illusione successe anche al suo vero corpo . Alice si fermo e vide che i suoi vestiti erano mezzi bruciati , vicino all’ ombelico c’ era scritto mostro visto che una delle persone li presenti era un Writer e con la sua bomboletta spray nera ci scrisse quella frase . Alice da tutta quella folla era considerata una bioterrorista e nessuno poteva dire o fare niente . Tutto quello che era successo li dentro era storia e oramai Alice era morta per tutti . Alice decise di fare il simbolo per andare nell’ Universing e cosi andare nel suo Universing visto che l’ ultimo messaggio di The Watcher era – Alice il rifugio e pronto . Appena hai salvato tua sorella da quell’ inferno ci puoi andare . Buona Fortuna e forse un giorno ci potremo incontrare quando nessuno ci vede e nemmeno tua sorella minore . Alice non disse niente ma fu felice di sapere che aveva ancora un amico e che era pronto ad aiutarlo .