Categorie
Aurora Holmes Foto Galaxandra Evans Gazzetta dell' Universo Marion Stride Universing Universo

Marion Stride parla ad Aurora dei Succhia Anime

Fantasy warrior woman Wallpaper__yvt2

Aurora aveva ragione quando diceva che Marion Stride si guardava le spalle continuamente . Si girava e vedeva se sentiva freddo sulla pelle oppure se una grande oscurità si alzava in alto nei cieli . Aurora aveva veramente ragione quando diceva che Marion Stride aveva paura di queste creature . Aurora per aiutare Marion a trovare un modo per farle sapere di queste creature doveva capire chi era e cosa volevano . Loro erano li in un cucina e con la Gazzetta dell’ Universo li nelle mani di Aurora – ora lo voglio sapere . Voglio sapere cosa ti da la caccia . Ne avevano parlato pure ieri e Marion decise di parlare – i nemici che mi danno la caccia hanno ucciso la mia intera gente e adesso cerca me in lungo e in largo . Queste creature sono creature oscure e davvero molto brutte . Loro sono i Succhia Anime . Vanno su un pianeta e ti uccidono prendono la tua anima . Si dice che un tempo erano persone come noi e che avevano il potere di tenersi le anime delle persone che avevano ucciso per se . Se mi dai la Gazzetta dell’ Universo ti faccio vedere il loro aspetto . Aurora diede in mano la Gazzetta dell’ Universo a Marion Stride e aveva capito come fare le ricerche li dentro e dopo aver messo ” Succhia Anime ” trovò un sacco di risultati ma anche immagini . Mise la prima immagine e fece vedere ad Aurora il loro aspetto ed era davvero molto brutto e oscuro . Aurora nel vedere il loro aspetto non si mise paura e disse – quindi questi sono le creature che ti cercano . Ma adesso con questo nuovo aspetto per il momento non ti possono cercare e tu stai al sicuro .

murdered-soul-suspect-pc_7hry

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mac Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc

11 immagini per l’evento invernale di Guild Wars 2

Il mondo di Guid Wars si è preparato per Natale , in queste 11 fantastiche immagini che ho preso dal loro universo , ho visto queste cose cosi belle e ho scattato queste foto .

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto MMO Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

No Man’s Sky: nuove immagini e informazioni dagli sviluppatori

La premiere mondiale di No Man’s Sky mandata in onda durante i VGX 2013 è stata senza ombra di dubbio una delle trovate più riuscite della manifestazione: per questo, e perchè il progetto presentato sembra essere così avveniristico e ambizioso da “giustificare” l’avvento delle console next-gen, gli addetti al settore stanno facendo a gara per strappare un’intervista ai ragazzi di Hello Games.

Tra i pochi giornalisti che in queste ore sono riusciti nell’impresa figurano i colleghi di Polygon, ai quali dobbiamo la pubblicazione delle prime tre immagini di gioco “ufficiali” e, soprattutto, la condivisione delle prime informazioni riguardanti la giocabilità, la progressione dei livelli e la natura stessa del titolo.

Stando alle parole pronunciate per l’occasione dal direttore creativo Sean Murray, ogni utente assumerà le sembianze di un conquistatore spaziale chiamato ad esplorare mondi alieni e sistemi stellari sconosciuti per catalogarne le forme di vita, i biomi e l’ubicazione dei giacimenti minerari più abbondanti. Ogni giocatore avrà un proprio pianeta di origine posto ai margini della galassia: stelle, pianeti e asteroidi saranno generati casualmente, ma una volta scoperti saranno “fissati sul server” in maniera definitiva per consentire agli altri esploratori di visitarli per approfondirne ulteriormente la conoscenza.

La scoperta di un luogo alieno inesplorato, di conseguenza, sarà un vero e proprio “atto di creazione”: l’universo di gioco sarà condiviso da tutti gli utenti ed assumerà la forma videoludica di un MMO a server unico. Le nostre azioni avranno un impatto diretto e immediato sull’equilibrio ecologico di un pianeta: decidendo di sfruttarne in maniera intensiva le risorse minerarie, ad esempio, potremmo spezzare la catena alimentare di una determinata specie vegetale o di una razza animale. Come in ogni titolo sci-fi generato proceduralmente e dalla forte impronta sandbox, oltretutto, anche in No Man’s Sky ci sarà spazio per i combattimenti spaziali (scusate il gioco di parole) , anche se questi ultimi avranno un ruolo marginale rispetto agli elementi prettamente esplorativi dato che il nostro alter-ego, morendo, andrà incontro a un processo di clonazione forzata e alla privazione di tutto ciò che aveva acquisito fino a quel momento (astronave inclusa).

Sperando quindi di tornare al più presto ad occuparci di questo “Starbound tridimensionale”, vi lasciamo al terzetto di immagini odierne e informiamo chi ci segue che la data di lancio No Man’s Sky è prevista indicativamente tra la primavera e l’autunno del prossimo anno su PC e, con ogni probabilità, su PlayStation 4 e Xbox One.

 

Categorie
Doctor Who Dottore Foto Galleria Galleria Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Doctor Who 8 speciale Natale, The Time Of The Doctor: immagini promozionali e poster

L’attesa per l’episodio speciale di Natale della serie televisiva Doctor Who, che si intitolerà The Time Of The Doctor, si sta facendo particolarmente febbrile: in attesa di scoprire maggiori dettagli su questa puntata, vi proponiamo, subito dopo il salto, una galleria di immagini promozionali ed un poster realizzato per The Time Of The Doctor.

 

Nelle immagini possiamo gustarci Matt Smith, che si prepara a salutare lo show ed a cedere il proprio posto a Peter Capaldi ed al suo fianco la sua nuova assistente, Jenna Coleman, della quale ne apprezzeremo sicuramente la storia nell’ottava stagione del longevo show targato BBC.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

inFamous: Second Son – nuove immagini sui poteri di Delsin Rowe

Dopo aver raccolto il guanto di sfida lanciatogli dai ragazzi di Ubisoft con il ritardo di Watch Dogs e il conseguente spostamento del progetto ai primi mesi del 2014, i boss di Sucker Punch ostentano sicurezza e stuzzicano le fantasie degli appassionati di action a mondo aperto con delle nuove immagini di gioco di Second Son, il prossimo capitolo della saga supereroica di inFamous.

Ambientato sette anni dopo gli eventi conclusivi del precedente episodio della serie, il titolo ci porterà a indossare i panni di Delsin Rowe per liberare la città di Seattle dal giogo del Dipartimento della Protezione Unificata e dei suoi dispotici soldati: per riuscire nell’impresa non dovremo seguire un copione prestabilito ma, al contrario, saremo chiamati a lavorare di fantasiaesplorando liberamente la metropoli che i programmatori di Sucker Punch promettono di ricreare a immagine e somiglianza della controparte reale (se non per la conformazione delle strade, quantomeno per gli edifici e i luoghi più rappresentativi).

Diversamente da Cole McGrath e dalle sue incredibili capacità legate all’elettricità, il giovane e intraprendente graffitaro che dovremo interpretare potrà scomporre le cellule virtuali che compongono il suo corpo e attingere alla tremenda energia scaturita dal processo di “trasformazione molecolare” per materializzare sfere di fuoco, fruste di plasma incandescente e scie bioluminescenti per confondere il nemico di turno: basta scorrere gli scatti di gameplay odierni per farsi un’idea del caleidoscopio di opzioni che gli utenti potranno utilizzare persuperare a modo loro le operazioni della campagna principale e le missioni secondarie.

Prima di lasciarvi in compagnia di zio Delsin e delle immagini di gioco a lui dedicate, ricordiamo a chi ci segue che inFamous: Second Son vedrà la luce dei negozi nel febbraio del prossimo anno. In virtù dell’enorme potenza computazionale richiesta per dare forma alla città di Seattle e rendere fattibili i nuovi, straordinari poteri dell’eroe impersonabile, però, il titolo non sarà un cosiddetto cross-gen ma verrà commercializzato solo ed esclusivamente su PlayStation 4.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

The Witcher 3: Wild Hunt – spuntano in rete nuove immagini di gioco

Alcuni utenti del celebre forum videoludico di NeoGAF hanno ben pensato di festeggiare i sei anni di vita (e i sei milioni di copie vendute) della serie di The Witcher rendendo pubbliche tantissime nuove immagini di gioco di Wild Hunt, l’attesissimo capitolo della saga fantasy di CD Projekt che, con ogni probabilità, sancirà la fine delle avventure di Geralt di Rivia.

L’altalenante qualità grafica di alcuni di questi scatti (ma non di tutti) ci induce a credere che questa galleria provenga direttamente dalla scrivania di un designer di CD Projekt RED: tra un magnifico scorcio ambientale e un’intensa sessione di combattimenti all’arma bianca, le scene immortalate sono la dimotrazione plastica degli sforzi profusi dagli artisti del team di Varsavia per evolvere la saga abbattendo i muri invisibili che delimitavano le ben più ristrette aree di gioco dei due capitoli originari.

Dal punto di vista narrativo, il titolo andrà a collocandosi temporalmente subito dopo gli eventi conclusivi di Assassins of Kings e ci permetterà di reindossare i panni di quell’irriducibile donnaiolo di Geralt di Rivia per aiutarlo a portare a termine una pericolosa spedizione tra le isole più settentrionali dei Regni del Nord: lo scopo principale del viaggio sarà quello di cercare Triss Merigold, la rossa compagna di Geralt che, per un motivo o per l’altro, finirà tra le tra le grinfie del Re della Caccia e verrà tenuta prigioniera dai suoi inseparabili spettri e dalla folta progenie di mostri e di creature che, volenti o nolenti, dovremo affrontare lungo tutto l’arco di una campagna principale votata all’esplorazione che promette di essere estremamente longeva (a voler dar retta agli sviluppatori, serviranno 50 ore per completare la main quest e altre 50 per finire le missioni secondarie).

Il periodo di commercializzazione di The Witcher 3: Wild Hunt indicatoci dai CD Projekt è la primavera del 2014, anche se diverse voci di corridoio rincorsesi in questi giorni sui più importanti e seguiti forum del settore sembrano suggerire settembre (sempre del 2014) come mese di lancio su tanto su PC quanto su PlayStation 4 e Xbox One. Staremo a vedere: nel frattempo, godiamoci le immagini odierne.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps4 Xbox One

Raindrop: immagini e video del nuovo survival horror approdato su Kickstarter

Rincuorati dall’accoglienza ricevuta di recente dagli autori di titoli come The Long Dark, Elite Dangerous e Neverending Nightmares, i modder e sviluppatori indipendenti svizzeri riunitisi sotto il tetto dei Raindrop Studios hanno deciso di tentare anche loro la strada di Kickstarterper racimolare i fondi necessari a garantirsi la tranquillità finanziaria richiesta per portare a compimento l’ambizioso progetto di Raindrop.

Le immagini e i filmati dimostrativi propostici dal team ellenico dipingono un’avventura in prima persona con un forte accento open-world e un’altrettanto marcata vocazione al thrilling e al colpo di scena: il giocatore non dovrà far altro che ritrovare la strada di casa, ma per riuscirci dovrà valutare con attenzione ogni mossa da compiere e ogni luogo da visitare poichè l’ambiente, all’apparenza incontaminato e pacifico, dimostrerà ben presto di essere la culla di una misteriosa forza demoniaca che tenterà in tutti i modi di rubare la nostra anima.

Un po’ come tanti altri adventure in prima persona “alla Dear Eshter“, il progetto di Raindrop è nato nel 2009 come semplice mod di Half-Life 2 realizzato con l’editor del Source Engine che solo in un secondo momento, data l’evoluzione tecnologica degli altri motori grafici e la relativa facilità di sviluppo con i corrispondenti editor, è stato “spostato” su Unity Engine: il lungo periodo di gestazione è servito agli sviluppatori per escogitare decine e decine di puzzle legati a doppio filo alle ambientazioni esplorabili dal nostro alter-ego.

Se la campagna di finanziamento privato dei Raindrop Studios riuscirà a riscuotere il successo sperato (la quota minima da raggiungere ammonta a 144.000 $), il futuro di Raindrop sarà assicurato per il periodo di commercializzazione indicativo fissato dagli sviluppatori per la prima metà del 2015 su PC e, forse, su PlayStation 4 e Xbox One. Nel frattempo, vi lasciamo alle immagini e ai teaser trailer d’annuncio.

 

Categorie
E3 2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

The Order: 1886 – ecco le prime immagini di gioco

Dopo aver ammirato più e più volte il trailer in computer grafica di The Order: 1886 mostratoci nel corso dell’E3 2013 per cercare di estrapolarne quante più informazioni possibile sulla natura di questo ambizioso progetto, finalmente possiamo ammirare le prime, “vere” immagini di gioco del nuovo action/steampunk di Ready at Dawn.

Pubblicati in esclusiva sulle pagine di Game Informer e utilizzati dai curatori dell’autorevole portale videoludico statunitense per impreziosire lo speciale proposto ai lettori del numero di novembre della loro rivista, gli scatti che trovate quest’oggi in galleria immortalano il protagonista del titolo, Arthur Galahad, in una delle innumerevoli “operazioni di controllo” che dovrà compiere assieme alla sua squadra per evitare che i disordini causati dai gruppi proletari armati dei bassifondi di Londra degenerino in una guerra civile.

Al rischio delle sommosse popolari degli operai e dei ceti meno abbienti si sommerà il pericolo, o meglio, il terrore causato dall’imminente invasione di una razza aliena composta da mostruosi esseri ibridi: le armi a energia diretta e gli insoliti strumenti impugnati da Galahad e dai suoi collaboratori in questo mondo parallelo ambientato nel 19° secolo nel pieno della “nostra” epoca vittoriana, quindi, non saranno che un riflesso degli stravolgimenti storici causati dalla presenza incombente di queste temibili creature. Da qui la necessità per l’Impero e per i suoi Cavalieri di difendersi da esse, e dai tumulti provocati dalle ancor più insostenibili condizioni di lavoro degli operai londinesi dell’epoca, concentrando i loro sforzi nella ricerca scientifica e nella tecnologia bellica.

Prima di lasciarvi alle restanti immagini di cui sopra, vi ricordiamo che la data di lancio di The Order: 1886 non è stata ancora annunciata. L’unico periodo di commercializzazione indicatoci dai Ready at Dawn è quello che oscilla tra la seconda metà del 2014 e l’inizio del 2015: il titolo, come ben sapranno i nostri lettori più affezionati, sarà disponibile solo ed esclusivamente su PlayStation 4.

 

Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Reign, intervista a Megan Follows e immagini promozionali del cast

Subito dopo il salto, vi proponiamo una serie di immagini promozionali del cast della serie televisiva Reign, che debutterà questa settimana sul network americano CW ed una dichiarazione di Megan Follows, che nello show interpreta Catherine.

 

L’attrice ci descrive il personaggio di Catherine:

Il matrimonio tra Henry e Catherine è avvenuto in tarda età e di certo non è stato fatto per amore, ma la donna è estremamente protettiva nei confronti della sua famiglia e di suo figlio e vede Mary come un pericolo per lui e per questo farà di tutto per tentare di separare i giovani e penso che in questa situazione di madre con un forte istinto di conservazione possano ritrovarsi moltissime donne.

Ed ora ecco le immagini promozionali che vi avevamo promesso:

 

Categorie
Assassin's Creed 4 Assassino Foto Galleria Galleria Foto Microsoft Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Sony Wiiu Xbox 360 Xbox One

Assassin’s Creed IV: Black Flag – immagini, video e conferme sulla presenza di Francesco Pannofino tra i doppiatori

Riprendiamo con immenso piacere ad occuparci di Assassin’s Creed IV: Black Flag per offrirvi una serie di importanti aggiornamenti riguardanti il prossimo, attesissimo action a mondo aperto di Ubisoft Montreal.

Il primo di questi aggiornamenti riguarda un filmato confezionato dai registi digitali della multinazionale videoludica transalpina per tratteggiare gli elementi più rappresentativi del plot narrativo steso dai loro autori per comporre le missioni che ci vedranno protagonisti nel ruolo del pirata Edward Kenway: non meno interessani sono però le immagini proposteci quest’oggi dagli Ubisoft Montreal per allontanarsi dalle vicende della campagna principale e occuparsi degli elementi sandbox del titolo illustrandoli attraverso degli scatti e dei render esplicativi dedicati alle innumerevoli attività “libere” che potremo compiere nei panni di Edward proseguendo nell’avventura.

Le splendide scene immortalate nel video e nelle immagini odierne fanno poi da cornice all’importante annuncio che Francesco Pannofino, famoso attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano, darà la voce a Edward Teach, meglio noto come “Barbanera”, pirata che dominò lo scenario caraibico tra il 1716 e il 1718 e che nel gioco ricoprirà un ruolo fondamentale dato lo stretto rapporto che instaurerà nel corso dell’avventura con il protagonista principale della campagna singleplayer.

Assassin’s Creed IV: Black Flag sarà disponibile su PlayStation 3 e Xbox 360 a partire dal 31 ottobre. Le edizioni Wii U e PC, invece, vedranno la luce dei negozi il 21 novembre assieme alle versioni Xbox One e PlayStation 4, ossia con un piccolo anticipo sulle date di lancio delle future console casalinghe di Microsoft e Sony fissate in Europa rispettivamente per il 22 e 29 novembre prossimi.