Categorie
Allenamento Damon Saintcall Daniel Saintcall Delilah Cooperspoon Dr Alyssa Saintcall Occhio della Fenice Osservatore Osservatori Settembre Shadow Black Superpoteri Universing

Allenamento con Delilah Cooperspoon parte 3

Le sere che stavo alzato o stavo pensando a quello che mi aveva detto Settembre e Shadow Black oppure stavo a dipingere il futuro oppure ero nella stanza degli allenamenti da solo a fare qualcosa . Erano le 23 di notte , non dormivo cosi andai li e decisi di allenarmi da solo feci apparire due manichini e utilizzai la mia grande intelligenza per fare in modo che si potessero muovere di lato o avanti o dietro . Ma non in uno schema ripetitivo , che si muovevano sempre in modo diverso . Loro erano davanti a me io misi le mani uno accanto l’ altro mi concentrai con la mia elettricità e inizia , dalle mie mani iniziarono a scaturire delle piccole scosse , poi si formarono tutti in una sfera blu . Aspettai il momento giusto e la lancia contro il primo manichino, ma lui si sposto , prima che la sfera potesse fare dei danni cercai di prenderne il controllo da lontano e di lanciarla contro il manichino . Chiusi gli occhi e mi immedesimai nella sfera fatta di pura elettricità , dopo pochi minuti ci riusci e la riusci a lanciare contro il manichino che era davanti a me , il manichino si disintegro in pochi minuti . I suoi pezzi andarono a finire in tutta la stanza , tutti sentirono il botto , Delilah Cooperspoon a mia insaputa era li e vide tutta la scena . Davvero bravo Daniel , hai creato dei manichini che si muovono in un modo particolare e non sempre nello stessa schema e sei stato davvero molto bravo a fare la folgore plasmatica . Quanto tempo ci hai messo per farla da sola ? , Io mi girai verso di lei – ho fatto pratica tutte le sere mentre tu dormivi io ero qui ad allenarmi con la folgore plasmatica . Delilah fece scomparire i manichini che avevo fatto e disse – invece di allearti con degli amassi di metallo , allenati con me . Alla fine decisi di farlo e mi ricordai tutto quello che mi aveva detto Delilah , cioè sorprendi il tuo nemico e utilizza questa cosa a tuo vantaggio . Nelle varie notti che restavo alzato non mi allenavo solo con poteri offensivi e difensivi ma anche con poteri che potevano essere utili . Feci nella mia mano sinistra la folgore plasmatica , poi mi concentrai e la lancia contro di lei . Delilah stava per proteggersi ma proprio sul più bello la feci scomparire e ricomparve dietro le spalle che la colpi in pieno . Il colpo era forte e lei era molto resistente e vide in me un grande mago , un mago deve essere in grado di utilizzare gli incantesimi ma quello che deve fare per vincere l’ avversario e sorprenderlo . Per esempio uno sta per utilizzare un incantesimo ma tu devi fargli perdere la concentrazione . Lei mi insegno a colpire l’ avversario sia non molto forte sia poco forte e lanciare uno o due ma tre incantesimi contemporaneamente . Una delle varie cose che io aveva imparato da solo era fare in modo che il che stavo facendo prima lei lo potesse vedere e poi scompare e colpisce dietro le spalle del nemico . Delilah mi guardò da lontano e disse – sei stato molto bravo , ma adesso io ti allenerò su incantesimi molto più potenti . I tuoi avversari come demoni o mostri non mostreranno compassione per te , quindi quando utilizzi questi incantesimi contro di loro ci devi mettere tutta la forza che hai . I tuoi nemici non aspetteranno che tu ti alza in piedi , loro per ucciderti faranno di tutto per farlo , anche uccidere le persone a te care . Nei giorni successivi lei mi insegno tantissimi incantesimi uno più forte dell’ altro , come avevo fatto con gli altri io ci misi davvero poco a imparare come farli . Mi pareva logico che in pochi minuti li riuscivo a farli , avevo gli occhi della fenice una delle abilità oculare che nel grande universo è andata perduta . Io non potevo disattivarli , quando si risvegliano gli occhi della fenice si integrano con i tuoi occhi . I tuoi occhi diventano dal tuo colore naturali a occhi rossi , ma grazie a questa tu hai moltissime informazioni , su luoghi e moltissime cose . Delilah Cooperspoon dopo avermi insegnato le varie cose , decise che era arrivato il momento per agire , il momento in cui lei mi voleva uccidere e prendere gli occhi della fenice . Dovevo agire in fretta , prepararmi a quello che Delilah Cooperspoon voleva fare per prendere i miei occhi della fenice . La notte lei fece venire tutti i suoi uomini e donne e disse a loro un discorso – adesso vi darò dei nuovi potenti incantesimi , questo lo faccio perché dobbiamo uccidere Daniel Saintcall e gli dobbiamo prendere gli occhi della fenice , dobbiamo prenderlo perché noi non vogliamo restare su questa isola . Noi vogliamo andare nell’ Universing per portare morte e distruzione . Andiamo e portiamo il male nel tempo , nello spazio , nei mondi e nell’ intero universo . Dopo il discorso di Delilah Cooperspoon tutti dissero verso – certo , uccideremo il Dominatore di Poteri per portare il male nell’ intero universo . Delilah Cooperspoon utilizzo i suoi poteri per dare ai suoi uomini e alle sue donne poteri incredibili , simili anzi che dico uguali a quelli di Delilah Cooperspoon . Settembre , Shadow Black e le mie visoni mi hanno avvertito del mio pericolo , il pericolo era Delilah Cooperspoon . La persone che mi ha allenato e la persona che mi vuole uccidere nel male del mondo . Quella sera Settembre mi chiamò e disse – devi stare attento , Delilah Cooperspoon e i suoi uomini sono pronti a ucciderti . Adesso devi fare la tua scelta , devi restare oppure te ne devi andare . La scelta è tua , quindi presta molto attenzione fa quello che devi fare per sopravvivere se vuoi restare li . Le persone ti vorranno morte e basta , senza nessuna pietà e poi prenderanno i poteri dell’ occhio della fenice . Rimango e combatto contro tutti loro e ucciderò chiunque voglio uccidere me e prendere i miei poteri . Settembre in modo serio e davvero molto serio – Se hai bisogno di aiuto , chiama dal tuo auricolare . Va bene ti chiamo se ho bisogno di aiuto e avverti Shadow Black e La Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Settembre disse – ok , quindi io arriverò con tutti loro e se sei in pericolo ti aiutiamo , basta che ce lo dici . Prima di andare fammi un favore chiama sia Sarah la Fenice Rossa e mia sorella Alyssa e dici che è una situazione pericolosa e digli di stare molto attento a tutti e due , visto che stiamo parlando di Delilah Cooperspoon . Settembre mi disse – glielo dirò e ricorda pure tu che Delilah Cooperspoon è una strega molto potente , quindi presta molto attenzione . Settembre fece come gli dissi e chiamò Sarah la Fenice Rossa e poi chiamo mia sorella Alyssa e poi una cosa che lui fece che io non mi aspettavo , cioè chiamò mio fratello Damon Saintcall . Disse a loro che potevo essere in pericolo e che m dovevo battere contro Delilah Cooperspoon , lei era una strega molto cattiva . Quando sei malvagia non puoi fare niente per cambiare , chi lo è stata per molto tempo non può cambiare il proprio comportamento cosi . Lo scontro non era iniziato ancora , ma da li a poco sarebbe iniziato e mi preparai con la mia spada e con le mie pistole e tutto quello che poteva servire per sconfiggere Delilah Cooperspoon e il suo intero esercito magico . L’ esercito di Delilah Cooperspoon è davvero molto grande e davvero molto potente e adesso dovevo affrontarli , ma potevo farcela ad affrontarli tutti dopotutto ero stato allenato da Delilah Cooperspoon .

 

Continua …