Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Box Office Italia: Monsters University batte Turbo e l’Evocazione

La rinastica del botteghino tricolore, che come ogni anno in arrivo a fine estate, con l’ultima settimana d’agosto e la sfornata dell’immancabile cartoon post vacanza. Peccato che in quest’occasione le pellicole animate siano state due, con incassi inevitabilmente divisi. TraTurbo e Monsters University, ovviamente, ha vinto il titolo Pixar, ma senza strafare, com’era forse lecito attendersi.

Il prequel di Monsters & Co., uscito mercoledì nei cinema d’Italia, ha infatti incassato 2.998.951euro, con 432.250 spettatori paganti, mentre la pellicola Dreamworks, uscita lunedì, si è fermata ai 2.094.400 euro, con 317.782 ticket staccati. Presi insieme, i due film hanno raggiunto quella soglia dei 5 milioni che probabilmente in solitaria avrebbero facilmente agguantato. Ma d’altronde si sa, la via della logica nella programmazione italiota prende spesso svolte tutte sue. Medaglia di bronzo di tutto rispetto, in questo match tra nuove entrate, per L’Evocazione, horror campione d’incassi in tutto il mondo. 1.334.938 gli euro incassati dal titolo di James Wan, con 194.259 spettatori. Visto il passaparola, potrebbero serenamente arrivare i 4 milioni per la pellicola Universal. Ultima new entry di grido Red 2, arrivato ai 965.797 euro con 144.875 ticket venduti, con Wolverine – L’immortale, primatista nell’ultimo mese, sempre più vicino al tetto dei 5 milioni di euro.

Incasso totale quasi imbarazzante per Kick-Ass 2, arrivato al mezzo milione di euro dopo oltre 10 giorni di programmazione, con Now You See Me – I maghi del crimine ad un niente dai 4 milioni e mezzo, seguito dai quasi 250.000 di Open Grave e dal milione di euro firmato La notte del giudizio. 76.000, infine, gli euro incassati dalle preview di Come ti spaccio la famiglia, in uscita a metà settembre.

Altro weekend ricco e variegato quello in arrivo, grazie alle uscite di Shadowhunters – Città di ossa, da mercoledì al cinema, a qui seguiranno gli sbarchi de La Variabile UmanaIn Trance,Elysium e Starbuck – 533 figli e non saperlo. Chi riuscirà a spodestare Monsters University dal trono?

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Supercriminali supereroi Superpoteri Uscite Future Videogiochi

L’Uomo d’Acciaio: il sequel in uscita già nel 2014?

Prima ancora che il film uscisse nelle sale americane, la Warner era molto fiduciosa nella buona riuscita al boxoffice del suo L’Uomo d’Acciaio. E infatti già settimana scorsa, quando ancora il cinecomic non era approdato nelle sale, lo Studio aveva annunciato un secondo episodio di questa saga di Superman che vedrà dietro la macchina da presa sempre Zack Snyder e alla sceneggiatura sempre David Goyer.

L’Uomo d’Acciaio è poi uscito negli States il week-end appena passato e i risultati al botteghini sono stati semplicemente strepitosi125 milioni di dollari in tre giorni (più le anteprime del giovedì). È il 18esimo esordio (3 giorni) di sempre al boxoffice americano, ma il quarto considerando i non-sequel dietro a Hunger GamesAlice in Wonderland e Spider-Man. Un ottimo incasso che ovviamente non fa che confermare la realizzazione di un “episodio n.2″ che, a quanto pare, approderà nei cinema anche prima del previsto…

Da quel che riporta il The Wall Street Journal in un articolo di commento ai formidabili incassi del cinecomic di Zack Snyder, si legge che «persone ben informate e vicine alla Warner abbiano saputo da una fonte affidabile che il sequel uscirà già nel 2014 spianando la strada alla release dellaJustice League che vedrà la partecipazione di personaggi come Flash e Wonder Woman fissata per il 2015».

Trattasi ancora di rumor, ovviamente. Ma potrebbe realizzarsi questa situazione? Be’, è probabile:Fast & Furious ne è la prova dato che il 6° capitolo è uscito quest’anno e il 7° è ora in lavorazione per una realese fissata per il prossimo anno. Ovvio che se la Warner vuole portare nelle sale L’Uomo d’Acciaio 2 per il 2014 deve mettersi al lavoro praticamente… oggi.

Nei panni del super-eroe protagonista tornerà, ça vas sans dire, Henry Cavill il quale è però anche coinvolto nel progetto di The Man From U.N.C.L.E.. Delle notizie più definite sulla tempista di realizzazione di questo sequel arriveranno sicuramente dal prossimo Comic-Con: vi terremo aggiornati.

Oltre ad Henry Cavill, nel cast del primo L’Uomo d’Acciaio sono inoltre presenti Amy AdamsDiane LaneRussell Crowe (Jor-El, il padre naturale di Superman) e Michael Shannon (il temibile Generale Zod). In Italia il film esce questo giovedì, il 20 giugno 2013. Per saperne di più consultate le nostre news dal blogQui trovate la pagina facebook italiana del film e non perdetevi il nostro incontro con il regista e il cast a Taormina