Categorie
Foto Galleria Galleria Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo

The Big Bang Theory 7×04: anticipazioni, foto e video

Nuovo divertente episodio per The Big Bang Theory, ritroviamo i nostri geek preferiti alle prese con il quarto episodio della settima stagione intitolato The Raiders Minimization, Sheldon e Amy guardano insieme I predatori dell’Arca Perduta cosa succederà una volta che il film è finito? Leggetelo dopo il salto con le nostre anticipazioni corredate di foto e video.

Dopo aver visto I predatori dell’arca perduta insieme, Amy fa notare un errore nella trama a Sheldon: un particolare che rovina il film al fisico e per vendicarsi tenta di trovare qualcosa che possa rovinare Amy. I due, poi, guardano La casa nella prateriainsieme e Sheldon non fa che farle notare i copiosi errori con l’intento di rovinarle la visione.

Penny mostra a Leonard che ha comprato un libro scritto dalla madre dedicato agli episodi più imbarazzanti della sua vita. Leonard lo dice a Howard che continua a raccontare qualche dettaglio dell’infanzia di Leonard a Penny per ottenere da lei dei favori. Howard, invece, decide di raccontare qualche triste ricordo della sua infanzia per avere l’attenzione di BernadetteRaj e Stuart, intanto, tentano la carta dell’internet dating.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Blade Runner 2: parla Harrison Ford

Perché rimettere mano ad un ‘mito’? Se lo stanno chiedendo in tanti ad Hollywood, con Ridley Scott probabilmente primo nome della lunga lista. Dopo aver girato Prometheus, prequel di Alien, il regista è infatti al lavoro su Blade Runner 2, da mesi annunciato e al momento un ‘pausa’ produttiva.

Ingaggiato Michael Green per la sceneggiatura (suo l’imbarazzante Lanterna Verde), il film torna d’attualità grazie ad Harrison Ford, star del primo indimenticabile capitolo. Senza Ford, infatti, la pellicola non si farebbe. Ebbene Harrison, a breve di nuovo sul set di Star Wars VII e da tempo in ‘attesa’ per Indiana Jones 5, ha confessato ad IGN che ‘sì, ne stiamo parlando‘. Diretto e conciso.

Bocciato Hampton Fancher, sceneggiatore del primo Blade Runner, questo sequel avrà comunque tempi lunghi, per non dire lunghissimi, visti gli impegni del regista. In attesa di vedere The Counselor Ridley tornerà a breve sul set per girare Exodus, con Prometheus 2 in lista d’attesa da almeno un anno. Sul piede di guerra troviamo ovviamente i fan dello sci-fi originale, liberamente ispirato al romanzo Il cacciatore di androidi di Philip K. Dick e negli anni diventato culto cinematografico inattaccabile.

Se mai si farà, il 71enne Ford sarà nuovamente Rick Deckard, mentre Katy Perry, come scritto tempo fa, potrebbe prendere il posto di una furiosa Sean Young, pronta addirittura al boicottaggio se ‘fatta fuori’. Pure illazioni, per il momento, nella speranza che il quasi 76enne Scott finisca per ripensarci, evitando di martoriare un altro dei suoi immortali classici del passato.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Z. La città perduta arriva al cinema con Benedict Cumberbatch protagonista

In odore di Star Wars VII, dopo aver già girato Star Trek Into Darkness, Benedict Cumberbatch continua a fare razzia di titoli con la trasposizione cinematografica di Z. La città perduta, romanzo del 2009 scritto da David Grann. Adattato da James Gray, il film avrà proprio Benedict Cumberbatch mattatore, o almeno questo è quello che riporta Deadline, sottolineando come le trattative con l’attore inglese siano arrivate a buon punto.

Protagonista della trama è Percy Harrison Fawcett, ovvero la versione british di Indiana Jones: altrettanto spericolato ma baffuto e con l’elmetto. All’inizio del Novecento, questa ex spia per conto del governo di Sua Maestà si trasforma in un eccezionale esploratore e compie una serie di incredibili spedizioni nel cuore dell’Amazzonia, ossessionato dalla ricerca dei resti di una civiltà sconosciuta, per secoli identificata con il mitico El Dorado. Si imbatte in tribù armate di frecce avvelenate, combatte contro coccodrilli, giaguari, pirafia, anaconda e insetti mortali. Nel 1925, durante l’ultima missione, scompare. Letteralmente. Nessuno saprà cosa ne è stato di lui. Molte spedizioni si sono susseguite, invano, alla ricerca dei suoi resti.

Personaggio realmente esistito, Percy Harrison Fawcett è stato rivisitato da David Grann, giornalista pantofolaio che ha deciso di partire per l’Amazzonia per ripercorrere le tracce dell’ultimo, grande, esploratore vittoriano. Per Cumberbatch, già straordinario Sherlock Holmes in televisione, un ruolo di peso, che potrebbe persino tramutarsi in saga. Nell’attesa Benedict sarà a breve in sala grazie al thriller su Wikileaks The Fifth Estate, per poi prestare la propria strabiliante voce al drago Smaug nel capitolo 2 de Lo Hobbit. Non contento, sarà anche Alan Turing in The Imitation Game, mentre ha dovuto abbandonare Crimson Peak di Guillermo Del Toro. Si dice per colpa di… Star Wars VII.