Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Marion Stride T.A.R.D.I.S

Controllo se Marion Stride sta bene

Anche se ero veloce e forse avevo tolto Marion Stride da tutto quello che le persone gli avevano lanciato addosso visto che aveva dato l’ annuncio e anche se non era colpa sua la rabbia aveva preso il controllo su quelle persone e quindi per il momento non era proprio il momento giusto per ragionare con loro su chi era il responsabile . Prima di lasciare andare Marion Stride dove voleva andare lei voleva vedere se aveva qualche graffio e ne aveva parecchi sulla schiena . Non era molto gravi ma se andava da qualche parte e non se li faceva curare con molta attenzione poteva essere pericolosa per lei . La portai in infermeria e lei si mise sul lettino con la schiena totalmente nuda e poi la cura . Una volta curate le ferite sulla schiena mi girai e le  diedi il tempo di mettersi quello che si era tolto cioè il reggiseno e la maglietta la teneva solo alzata  . Una volta curata volevo vedere le altre parti del corpo di Marion Stride per vedere se sul suo corpo c’ erano altre ferite che le potevano provocare dolore e cosi se doveva andare in un luogo e fare qualcosa poteva morire per colpa di quella ferita che non si era fatta curare in tempo da me . Marion alla fine vide che tutto a posto e vide che doveva andare ad annunciare l’ uscita del nuovo mezzo nell’ universo di Destiny .

Categorie
Alessandra Neri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Federica Arcieri Gabriella Roccaforte Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty Sussurro

Sussurro ci racconta tutto

Sussurro prima di venire da noi aveva visto che Lazarus Hawking che era stato steso dal suo amico Roberto Auditore .Una volta visto che Lazarus era caduto a terra dal pugno forte ma non troppo forte del suo amico . Roberto lo aveva messo a terra in modo molto calmo e senza fargli sbattere la testa contro il pavimento della mensa ma non lo fece perché Roberto era come me cioè una persona molto buona e che era pronta a onorare la memoria della sua amica morta . Sussurro alla fine decise di andare nell’ ufficio della Preside Alessandra Neri e di dire tutto quello che le era successo . Sussurro adesso ci poteva andare con calma nell’ufficio della preside e cercare me visto che in quell’ occasione ero l’ unico che potevo aiutarlo visto che aveva saputo che io avevo aiutato Gabriella Roccaforte non né aveva sentito parlare ma lo aveva visto di persona non solo il mio salvataggio ma anche quello di mia sorella nel bagno delle ragazze e quindi se nell’ ufficio della preside avrebbe trovato non solo me , la preside ma anche mia sorella Alyssa avrebbe fatto il grande colpo . Sussurro arrivo all’ ufficio della preside e busso alla porta con calma e senza fare troppo casino e Sussurro entro con il permesso della preside che voleva vedere chi era visto che li c’ eravamo ancora noi che dovevamo proteggere Federica Arcieri . Quando Federica vide Sussurro si abbracciarono come vecchie amiche e alla fine capì grazie al suo potere che era lei quella che aveva detto tutto alla polizia . Prima era arrabbiata ma dopo poco si calmo visto che adesso avevano un problema molto più grande . Alyssa fece calmare Sussurro che era agitata e le fece fare dei respiri molto lunghi e alla fine si calmo e disse – adesso raccontaci tutto con calma . Se non ci dici tutto non possiamo aiutarti . Sussurro si mise comoda e mise la sedia dritto non solo verso la preside ma anche verso di noi e ci disse – Io ho visto tutto quello che hanno fatto nell’ omicidio di Serena Rafferty e ho fatto il palo con Federica ma lo faceva molto più lontano e nessuno sapeva che io ero la ma solo alcune cheerlader . Una volta saputo che le cheerlader erano state messe in carcere sono andata da Lazarus Hawking per farmi aiutare da lui ma Lazarus non mi ha aiutato e pochi minuti fa ha cercato di uccidermi ma grazie a Roberto Auditore che ha battuto Lazarus Hawking e l’ ha portato in infermeria e mi ha dato tutto il tempo per arrivare qui e darmi il tempo di raccontarvi tutto quello che è successo e anche di altre cose che le cheerlader hanno fatto . Se non è troppo tardi vorrei diventare buona e ed essere trattata come un testimone oculare e cosi io posso uscire da questa storia . Alessandra e non solo lei ma anche noi vedemmo una ragazza che aveva avuto un grande coraggio e avevamo deciso di aiutarla in questo dura scelta che aveva deciso di fare e la nostra prossima mossa era quella di chiamare Dana Sherman e Ronny Watson e se riuscivamo a far testimoniare anche Roberto Auditore potevamo mettere in carcere non solo le cheerlader ma anche il nostro più acerrimo nemico cioè Lazarus Hawking .

 

 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dottoressa Amelia Neri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Serena Rafferty Zane Taylor

Zane Taylor chiama Dana Sherman per avere sviluppi sul caso

Dana Sherman era li infermeria con me perché volevano vedere se mi ero rispeso del tutto e cosi io potevo tornare in classe dove tutti mi avrebbero guardato con una luce nuova visto che adesso io avevo un potere e quindi adesso per gli altri ero come loro . Ma nessuno di loro sapeva che io prima di avere il potere di vedere il futuro io avevo già un potere cioè la rigenerazione cellulare accelerata . La Dottoressa Amelia Neri inizio a vedere se tutto andava bene nel mio corpo e mi aveva messo lo stetoscopio sul corpo . Io che stavo guardando la Dottoressa Amelia Neri negli occhi e le dissi con un tono calmo mentre tenevo lo stetoscopio sul mio petto – Senta Dottoressa sto bene . Grazie alla mia rigenerazione cellulare accelerata ho tutto sotto controllo . La Dottoressa Amelia Neri tolse lo stetoscopio dal mio petto e vide che tutto era apposta . Poi la mia attenzione e quella della Dottoressa Amelia Neri fu presa dalla video-telefonata fatta da Zane Taylor . Zane Taylor aveva saputo da Settembre dove ero nella stanza e cosi lui si era messo nulla più profonda oscurità per non farsi vedere né da me né dalla poliziotta Dana Sherman . Dana Sherman rispose al telefonino che aveva squillato ed era Zane Taylor , dal telefonino si vedere l’ ufficio di Zane Taylor che era oscuro come se fosse stato l’ antro oscuro di Malefica . Dana Sherman quando vide che tutto era buoi nell’ ufficio di Zane e chiese – perché è tutto buio nel tuo ufficio ? . Zane Taylor era li nell’ oscurità e con un tono calmo mentre era seduto sulla sua poltrona rivolto verso quella oscurità che aveva deciso di adottare per non farmi vedere il suo volto . Per non farmi sentire la sua voce aveva parlato con il mio futuro e si era fatto prestare il mio modificatore di voce , sapevo che questo era importante per fare in modo che nel futuro ci fosse il nostro primo incontro e cosi glielo diedi . Zane rispose con una voce forte e davvero molto dura – L’ ho fatto per non farmi vedere da Daniel Saintcall e ho cambiato voce per non far sentire a lui la mia voce . Dana Sherman era d’ accordo con il suo capo , non era questo il nostro primo incontro e non lo doveva essere visto che lo doveva nel futuro . Dana Sherman decise di dire a Zane Taylor come procedeva la loro indagini visto che era dura e gli disse con un tono calmo anche se a quella voce forte la spaventava un po’ – Sappiamo chi ha ucciso Serena Rafferty ma non abbiamo prove . Lazarus Hawking ha ucciso Serena Rafferty e non abbiamo trovato davvero nessuna prova . Zane Taylor quando senti il nome di Lazarus Hawking , il suo cervello ha capito subito che lui era il figlio di Laurence Hawking l’ avvocato che non ha mai perso una causa visto che ogni volta le prove contro il suo cliente sparivano . Zane Taylor era molto preoccupato per questa faccenda e le disse con il suo tono di voce – Non possiamo fare niente contro di lui . Poi intervenni io visto che Dana Sherman aveva messo il viva-voce – Voi non potete fare niente ma dove voi non potete arrivare ci posso arrivare io . Zane Taylor riconobbe la mia voce visto che l’ aveva sentita prima quando io gli avevo dato il mio modificatore di voce e sentendo che ero pronto a fare qualcosa mi disse – Daniel devi stare attento se vuoi darci una mano . Mentre parlavo con Zane Taylor apri la porta e li fuori c’ era mia sorella Alyssa che stava ascoltando tutto e io dissi a Zane Taylor – Forse pure mia sorella Alyssa mi può dare una mano nelle indagini . Alyssa entro pure lei in infermeria e alla fine disse a Zane Taylor – voglio aiutare pure io nelle indagini . Zane Taylor si rivolse a me e a mia sorella Alyssa con un tono di voce forte e anche calmo – Allora Daniel Saintcall e Alyssa Saintcall aiuteranno Dana Sherman e Ronny Watson ma solo se stanno attenti . Poi si rivolse a Dana Sherman che era li da sola – allora Dana Sherman loro due sono sotto la tua protezione e quindi cerca di proteggerli con molta attenzione . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dottoressa Amelia Neri Gabriella Roccaforte Lazarus Hawking Serena Rafferty

Avverto Dana Sherman del potere di Lazarus Hawking

Lazarus Hawking aveva un potere molto utili che quasi tutti i detenuti vorrebbero avere cioè il potere di manipolare le persone . Lazarus Hawking aveva la possibilità di guardarti negli occhi e farti fare le cose peggiori e tu non ne te lo ricordi nemmeno . Quando Dana Sherman ha visto la scena del crimine guardando passo dopo passo ha capito che il nemico non ha ucciso Serena Rafferty ma ha fatto che fosse lei a uccidersi visto che quando era al campo lui l’ aveva manipolata e aveva fatto in modo che Serena facesse tutto quello che voleva Lazarus e solo andando vicino a lei e forse provando con qualcosa tu l’ avessi svegliata ma nessuno l’ avrebbe fatto visto che Serena era una vittima non solo di Lazarus ma anche di tutto il corpo delle cheerlader . Tutte volevano che Serena Rafferty morisse e solo le ragazze non popolari volevano che lei non morissero . Nessuna delle ragazze meno popolari si aspettavano che Lazarus Hawking uccidesse Serena Rafferty in mensa . Dana Sherman sapeva che era stato Lazarus Hawking e aveva deciso dopo averci pensato mentre aspettava che io mi ripresi dal mio stato di torpore . Dana Sherman aveva deciso di andare ad interrogare Lazarus Hawking , Ronny Watson la conosceva da 4 anni e aveva capito dal suo primo giorno che Dana una volta prese una decisione non cambiava idea . Dana aveva aspettato prima che io mi ripresi del tutto e poi aveva messo la mano sulla maniglia della porta dell’ infermeria . Io misi la mano sul braccio sinistro di Dana Sherman che era pronta con tutta se stessa ad affrontare quel mostro di nome Lazarus Hawking . Io la fermai perché sapevo già con tutto me stesso cosa sarebbe successo cioè che Dana Sherman sarebbe morta non appena sarebbe uscita da quella porta – Dana Sherman fermati prima che tu vada li fuori e meglio che ti avvisi di una cosa che riguarda Lazarus Hawking . Lui ha un potere davvero molto utile e tu non puoi fare niente contro questo potere . Dana Sherman non capiva cosa stavo dicendo che riguardava Lazarus Hawking cosi con calma mentre toglieva la mia mano sul suo braccio – Se devi dirmi qualcosa su Lazarus Hawking dimmela e basta . Io alla fine decisi che Dana Sherman dovette sapere quale potere aveva Lazarus Hawking . Io ero vicino a Dana che adesso stava cercando di capire cosa volevo dire su Lazarus Hawking – lui ha il potere di manipolare le persone . Un solo gesto , un solo sguardo e sei sotto il suo totale controllo . Dana Sherman era molto curiosa di sapere come io avevo scoperto che Lazarus Hawking aveva questo potere che era cosi terribile ma anche cosi utile nella situazione in cui lui si trovava . Dana sapeva che io sapevo qualcosa su Lazarus Hawking e me lo chiese in modo diretto senza nessun giro di parola , voleva sapere da me quale potere aveva il nostro nemico – come lo hai scoperto che Lazarus Hawking ha questo potere ? . Visto che Dana Sherman è una mia alleata era meglio dirgli tutto e li c’ era anche la Dottoressa Amelia Neri che aveva ascoltato tutto quello che avevo detto io – Quando ho visto che Lazarus Hawking voleva uccidere la prima volta Gabriella Roccaforte . L’ ho capito subito che lui l’ aveva manipolata visto che gli occhi di Gabriella erano bianchi come quelli di un cadavere , cosi mi sono fatta aiutare da una mia amica visto che non sapevo distruggere tale potere . Cosi poi ho rassicurato Gabriella Roccaforte che era andata in bagno per rivestirsi e io ho fatto amicizia con lei . Dana Sherman adesso sapeva del potere di Lazarus Hawking e quindi adesso noi due dovevamo trovare un modo per non farci manipolare e cosi fare qualcosa contro noi due . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dottoressa Amelia Neri Gaia Lazarus Hawking

Riprendo le forze in infermeria

Quando mi sveglia era come se avessi sbattuto la testa contro un toro o come se avessi sbattuto la testa contro un macigno . Mi ero rispeso e li accanto a me c’ era l’ agente di polizia Dana Sherman che mi mise in un piatto delle frittelle . Quando iniziai a vedere le cose senza vederci doppio , vidi le frittelle che erano in un piatto di carta . Io mi alzai dal letto dove era prima , mi alzai con calma visto che ero senza forze e dovevo assolutamente mangiare qualcosa . Se avessi affrontato in questo stato Lazarus Hawking o uno dei miei nemici futuro , avrebbe vinto lui di sicuro . Dana Sherman aveva preso dalla mensa un tavolo ,una sedia , un piatto e una forchetta . Tutti si stavano chiedendo come mai aveva preso quelle cose , pure Gaia la donna che prepara da mangiare ai ragazzi dell’ intero liceo si stava chiedendo come mai . Gaia si mise davanti a Dana e le chiese spiegazioni – come mai ti stai prendendo queste cose dalla mia cucina . Gaia non era grande come un bisonte ma saperlo diventare molto forte e lo stava per fare se Dana non avesse dato una spiegazione . Dana la fece calmare con i suoi modi gentili e le disse in cucina che era il suo terreno e Dana lo aveva oltrepassato – Daniel Saintcall è in infermeria e gli dobbiamo far riprendere le forze mi servono tutte queste cose per fare a lui qualcosa di buono da mangiare . Gaia fece passare Dana e prima di lasciarla andare le disse mentre con la sua mano in modo calmo le stava passando i vari oggetti – A Daniel Saintcall piacciano le frittelle se gliele fate vedete come inizia a riprendere le forze . Appena mi ripresi un po’ mi misi seduto sulla sedia che avevano preso dalla mensa e li iniziai a mangiare con calma e senza nessuna fretta quella frittelle che erano cosi buone da mangiare . La Dottoressa Amelia Neri aveva il tocco magico in cucina visto che le frittelle che aveva fatto erano davvero molto buone . Ogni morso che facevo riprendevo forze e dopo averle mangiate avevo ripreso le forze . Se non avessi mangiato niente non sarei sopravvissuto a quella giornate che forse mi sarebbe successo tutto o forse niente ma dovevo essere pronto visto che uno di quei giorni futuro avrei dovuto affrontare Lazarus Hawking e quella volta non ci saremo fermati . Sarebbe stato uno scontro senza esclusioni di colpi visto che lui sicuramente non avrebbe giocato pulito e come dargli torto lui è un cattivo come il padre e quindi lo sarebbe stato lo stesso che aveva o non aveva i superpoteri . Dopo che mi alzai , andai verso la Dottoressa Amelia Neri che aveva fatto queste buonissime frittelle – grazie per le frittelle e anche per avermi fatto riposare qui in infermeria . Se avessi affrontato Lazarus Hawking in questo stato avrei perso e io sarei morto . Amelia vide che adesso ero in salute visto che avevo mangiato le sue frittelle che erano molto buone da mangiare . Sia Dana Sherman e sia Amelia Neri avevano sentito quello che avevo detto sul fatto di Lazarus Hawking . Amelia che aveva il camice da dottoressa e le stava davvero molto bene , si giro e il suo viso era felice visto che le frittelle che aveva fatto mi erano piaciute e poi mi disse con un tono felice – non c’ e di che Daniel . Ti ho fatto riposare qui perché tua madre Helena mi ha detto che se eri stanco ti avrei dovuto far riposare qui dentro e per fare in modo che tu saresti al sicuro dai tuoi nemici quando eri senza forze e questo era uno di quei momenti . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dottoressa Amelia Neri Laura Cooman Lazarus Hawking

Dana Sherman vede il dipinto della morte di Gabriella Roccaforte

Nella classe di Divinazione avevo fatto un dipinto della morte di Gabriella Roccaforte . Quando lo avevo fatto tutti quanti era stupiti visto che io avevo detto che non avevo poteri e adesso invece era li davanti agli occhi di tutto che avevo dei poteri . Una volta visto il dipinto della morte di Gabriella Roccaforte che era nella mensa e tutti gli amici di Gabriella erano preoccupati visto che da come si vede dal dipinto Gabriella sarebbe morta . Tutti ne parlavano del dipinto e poi in poco tempo lo seppe anche Dana Sherman che vide il mio dipinto . Pure Laura Cooman che mi aveva portato in infermeria dalla Dottoressa Amelia Neri per farmi riposare li dentro visto che ero svenuto dopo che avevo fatto il dipinto della morte di Gabriella . Dana Sherman interrogo una ragazza di nome Elena che aveva 12 anni , aveva i capelli ricci neri ed era molto carina e lei disse a Dana che io ero in infermeria . Dana aveva con se una fotocamera e fece la foto del mio dipinto e disse a tutti quanti – non lo cancellate . Dana Sherman mi vide li in un lettino steso con sopra delle coperte bianche e stavo riposando molto bene visto che ero crollato per il troppo uso del mio potere . Avevo usato il potere senza rendermene conto e per questo motivo io ero svenuto in classe . La professoressa Laura mi prese al volto prima che potessi cadere di testa e cosi farmi molto male . Dana Sherman si rivolse alla Dottoressa Amelia Neri che fece tranquillizzare Dana che dopo che aveva saputo che io ero svenuto era preoccupata . Pure Zane Taylor era molto preoccupato per questo fatto ma quando Dana Sherman prese il telefonino e chiamo il suo capo – Non si preoccupi adesso Daniel Saintcall sta bene . E solo svenuto e adesso lui sta riposando . Quando mi risveglia vide accanto al mio letto Dana Sherman che era felice di vedere che stavo bene – Daniel ci hai fatto prendere un bello spavento . Io mi alzai con calma visto che avevo ancora la testa tutta intontita e non sapevo cosa era successo . Dana Sherman mi porto qualcosa da mangiare visto che la Dottoressa Amelia gli disse – appena vedi che si sveglia dobbiamo farlo mangiare visto che dopo sarà senza forze e se vogliamo che lui oggi superi questo giorno e anche gli altri deve riposare e poi deve riprendere le forze . Se non riprende le forze non può sconfiggere Lazarus Hawking . Dana Sherman era li accanto alla Dottoressa Amelia Neri che stava preparando qualcosa di buono da mangiare per me per quando mi sarei svegliato dal sonno in cui ero . Dana Sherman era curiosa di sapere perché ci doveva pensare Daniel e non loro della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi e cosi glielo chiese – come mai ci deve pensare lui ? . La Dottoressa Amelia Neri che stava preparando delle frittelle era l’ unica cosa che sapeva fare ma le faceva molto bene e mentre metteva l’ ultimo ingrediente per farle – Daniel si sente in colpa visto che Lazarus Hawking ha usato lei per mandare un messaggio a lui . Mentre le preparava le disse – Lazarus Hawking non può essere fermato dalla legge visto che non ha lasciato nessuna prova e quindi lui è l’ ultima speranza per fermare Lazarus Hawking . Se provato a farlo in modo legale il padre lo fa rilasciare in tre secondi e poi le prove spariscono come se fosse niente . Dana Sherman alla fine capì perché ci dovevo pensare io e non loro , visto che io lo potevo fermare e forse potevo avere qualche prova e invece loro no . 

Categorie
Alessandra Neri Cheeleders Dottoressa Amelia Neri Lazarus Hawking Serena Rafferty

Lazarus Hawking uccide Serena Rafferty

Serena Rafferty anni dopo era uscita dal suo stato di vittima , non era più una vittima grazie a tutte le persone che erano state al suo fianco e la aiutarono a tornare come era prima che fosse stuprata e tutto quello che le avevano fatto le sue amiche cheerlader e Lazarus Hawking visto che loro punivano le persone che non rispettavano una legge che non era scritta ma c’ era e secondo loro due doveva essere rispettata . La legge che non è scritta ma c’ e e questa “ Le cheerlader non devono aiutare la gente normale “ , questa è la loro legge visto che secondo loro quando sono divenute cheerlader non sono più ragazze normali ma delle regine ma con il potere di far fare tutto a tutti . Tutte le volte la preside Alessandra Neri chiedeva tutte le volte a Serena Rafferty cosa era successo per avere un sospettato e sopratutto un motivo per farlo arrestare dalla Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . In quei tempi c’era come capo della polizia Zane Taylor che era in gamba e quindi lui ci sarebbe riuscito a far arrestare Lazarus Hawking . Ma loro non potevano fare niente visto che Serena Rafferty per tutto il tempo in cui era a casa sua e chiudeva gli occhi ricordava tutto quello che le era successo la notte nel campo da football . Serena Rafferty poi fu trovato nel campo della scuola , il campo era davanti all’ingresso che era bella e davvero molto ben fatto con delle seppie davvero molto belle visto che per fare tale cosa avevano chiesto a una persona che aveva il pollice verde nel vero senso della natura . Era una ragazzina di 16 anni che un giorno era arrivata al campo e aveva visto che il campo era spoglio e cosi era davvero molto brutta . Questa ragazzina si chiamava Federica Alfieri e con i suoi poteri fece delle seppie davvero molto belle . Quando la preside Alessandra vide le seppie che erano belle , non le fece distruggere volle sapere chi era stato a farlo e cosi diede a Federica Alfieri non solo un buon voto in erbolegia e anche il compito di custode del campo e la preside Alessandra Neri l’aveva portata dalla Dottoressa Amelia Neri . La Dottoressa Amelia Neri aveva visto che il corpo di Serena Rafferty era pieno di lividi , c’ erano anche sul viso e poi sul petto c’ era scritto “ Puttana “ . La preside Alessandra Neri e la Dottoressa Amelia Neri avevano fatto di tutto per curare Serena Rafferty ma adesso toccava a lei ritornare in salute in modo mentale . Serena Rafferty quando torno al Liceo decise di aspettare un po’ se tornare o oppure no nel corpo della cheerlader . La preside Alessandra Neri anche se Serena Rafferty non le aveva detto niente ma da come aveva visto la sua tuta da cheerlader visto che era strappata . Questa cosa era stata fatta anche alle altre cheerlader che erano state stuprate da Lazarus Hawking e questo fece capire che c’ entravano le cheerlader con quello che era successo a Serena Rafferty e per questo decise di vedere cosa facevano le cheerlader . Dopo alcuni momenti la preside Alessandra vide che non stava succedendo più niente nel corpo delle cheerlader e questo fece in modo che Serena Rafferty pote entrare nel loro corpo . Serena era ritornata ed era felice di fare quello che faceva in passato e ogni giorno sperava che quello che le era successo non le succedeva più in assoluto e visto che in tre mesi non succedeva niente il sesto senso di Serena si spense e per questo era tutto tranquillo . Tutto era tranquillo e per questo Serena pensava che non si doveva preoccupare più di niente ma non era cosi visto che nel futuro le sarebbe successo qualcosa di peggio . Qualcosa che io non potevo evitare visto che per il momento non controllavo il potere di avere visioni e per questo non potevo sapere cosa era successo a loro e alle persone che erano in pericolo . Lazarus Rafferty decise di fare questo per darmi un messaggio di sangue e per questo Lazarus fece quello che aveva fatto prima cioè stuprare Serena Rafferty . Lazarus dopo che aveva violentato Serena la porto in mensa quando era quasi ora di pranzo e poi li la uccise . Una volta raccolto il sangue del corpo di Serena scrisse il messaggio che era diretto non solo a me ma anche a Gabriella Roccaforte .  

Categorie
Alessandra Neri Cheeleders Liceo Preside Serena Rafferty

Alessandra Neri porta Serena Rafferty in infermeria

Serena Rafferty era una ragazza di 18 anni come tutti ma secondo alcune persone era una stronza visto che era una cheerlader . Secondo le persone le cheerlader sono delle stronze che sfottono le persone che non hanno avuto successo come loro . Serena Rafferty anche se era una cheerlader non era cosi , anche se era una cheerlader senza farsi vedere dalle altre aiutava le persone che non aveva il loro successo . Serena Rafferty con questi due ruoli aveva tante amiche nel Liceo Scientifico A.M De Carlo , ma davvero tante ma alcune non lo erano . Spesso non solo nelle cheerlader ma anche fuori dalla cheerlader non tutte sono tue amiche e per questo loro non sono molto gentili con le persone che stanno cercando di spezzare quello che è tra le cheerlader . Tra le cheerlader di tutto l’ universo c’ e una regola e anche se non è scritta , ci sta e se non la rispetti finisci molto male . Nella mia vita ho visto molto ex-cheerlader che sono finite male . Alcune cheerlader erano finite in modo molto brutte , senza i loro bellissimi capelli che l’ avevano aiutata ad avere successo nel Liceo . Il loro viso ridotto in modo molto brutto visto che era pieno di lividi , ferite sul loro bel corpo snello e che loro lo utilizzavano per essere attraenti e che cercavano di utilizzarlo per farle sembrare sexy , snelle e davvero molto attraenti . Quando ero andato a vedere delle cheerlader in modo molto brutte e vide che il loro corpo erano pieni di lividi e poi alcune volte sul loro corpo con un pennarello nero in caratteri grandi “ Puttana “ . Non ci potevo credere che queste cheerlader erano trattate in questo modo , ma era successo e tutto questo era opera di una sola persona ma non solo una ma tutte le cheerlader . Lazarus Hawking era il male e alcune volte pure le cheerlader sono il male e per questo motivo Lazarus guardava e vedeva tutto che riguardavano il loro movimento . Lazarus pagava un sacco di persone di spiare tutte le cheerlader , nessuna delle cheerlader era al sicuro e non potevano fare la spia . Fare la spia significa avere la stessa sorte di aver fatto qualcosa di male per le cheerlader . Serena non poteva dire niente e non poteva fare cioè in poche parole lei era in trappola e aveva pure le mani legati . Anche se aveva il potere del teletrasporto e di leggere il pensiero non poteva fare niente contro il potere del controllo mentale del capo delle cheerlader cioè Lazarus Hawking . Lazarus Hawking si era allenato con i migliori nell’ Universing per controllare il suo potere e per questo lui era il migliore li dentro nell’ intera scuola che aveva il controllo del potere della mente . Serena Rafferty un giorno venne scoperta da Lazarus Hawking che stava infrangendo la legge universale di tutto il corpo delle cheerlader . Lazarus Hawking vide che Serena era molto combattiva visto che si muoveva in ogni momento che la portava li nel corpo delle cheerlader e ottenere quello che Serena si meritava contro tutto quello che aveva fatto contro il loro corpo . Serena fu presa per i suoi bellissimi capelli neri che erano lunghi , lisci e davvero molto belli e a tutti piacevano i capelli di Serena . Serena non voleva andare , la presa di Lazarus sui capelli di Serena era forte davvero molto forte . Serena inizio a piangere , sempre piangendo chiese a Serena – per favore lasciami andare via . Lazarus gli mise la sua bocca vicino all’ orecchio sinistro di Serena e le disse con un tono malvagio e davvero molto brutto – non ti lascio tu hai fatto una cosa molto brutta contro il corpo delle cheerlader e questa la devi pagare . Serena il giorno dopo fu trovata mezza nuda in mezzo al campo della scuola , con lividi sul viso e su tutto il corpo e poi sul petto che era nudo con dei lividi c’ era scritto a grandi lettere “ Puttana “ . La preside Alessandra Neri vide Serena li a terra della scuola , entro in scuola prese un asciugamano e la porto in infermeria . Alessandra vide il corpo di Serena che era piena di lividi e tutto era come il corpo di tutte le altre cheerlader che non lo erano più . Le cheerlader che non erano più cheerlader aveva gli stessi lividi che Serena aveva sul suo corpo , le altre cheerlader non avevano detto niente e sopratutto non potevano provare niente contro Lazarus Hawking e contro il restante corpo delle cheerlader . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dottoressa Amelia Neri Dr Alyssa Saintcall Gabriella Roccaforte Helena Saintcall

Alyssa rassicura Gabriella Roccaforte

Gabriella Roccaforte quando vide il messaggio sul muro che era non solo per me ma anche per lei . Alyssa una volta uscita dal bagno con calma , vide che Gabriella era bianca di pelle ed era vicino al suo armadietto e poi stava per svenire . Alyssa arrivo appena in tempo , la prese e la porto in infermeria con calma . Tutti vedevano che Gabriella era svenuta ma era svenuta dalla paura e tutti lo avevano capito da quando avevano visto il suo volto dopo aver visto il messaggio di sangue che era non solo indirizzato a me ma anche a lei . Da quando aveva visto il messaggio il volto era bianco e decise di uscire per prendere un po’ d’ aria pulita e alla fine andò al suo armadietto e da li svenne . Mia sorella Alyssa una volta portato in infermeria Gabriella la mise su un lettino e la fece visitare dalla Dottoressa Amelia Neri che capì subito che Gabriella era svenuta dalla paura . Amelia sentiva che il cuore di Gabriella batteva in un modo troppo forte e non era normale , poi il suo corpo era freddo , il volto di Gabriella era bianco come se avesse visto uno spettro o qualcosa . Mia sorella Alyssa rimase tutto il tempo con Gabriella non solo per protezione ma anche quando Gabriella si sarebbe ripresa aveva bisogno di aiuto per rassicurarla . Gabriella aveva molta paura , anche troppa e come dargli torto Gabriella aveva paura di tornare nelle mani malvagie e crudeli di Lazarus Hawking . Lazarus Hawking era davvero molto cattivo con le ragazze che voleva colpire e non ci andò leggero nemmeno con Serena Rafferty lo si poteva vedere sul volto che aveva segni di pestaggio su tutto il volto . Prima di essere uccisa era stata pestata e poi Lazarus Hawking la uccise in bagno , poi la porto in sala mensa e li ci aveva fatto il messaggio che era per me e per Gabriella Roccaforte . Gabriella Roccaforte si risveglio dopo due ore e vide che era in infermeria , alzo la testa con calma – dove sono ? .

Alyssa che era li mentre sorvegliava la sua amica Gabriella per non farla finire nelle mani di Lazarus Hawking e cosi finire male . Alyssa si avvicino al tavolo e mise un po’ d’ acqua in un bicchiere d’ acqua e lo diede nelle mani di Gabriella . Le mani di Gabriella stavano tremando , mia sorella che li seduta su una sedia fermo le sue mani e aiuto Gabriella a bere . Una volta bevuto l’ acqua era buona e le aveva dato un po’ di energia , Amelia era una dottoressa molto particolare visto che aveva un solo potere cioè quello di non invecchiare mai . Amelia quando vide mia sorella Alyssa gli prese un colpo visto che mia sorella era uguale a nostra madre Helena Saintcall . Amanda andò vicino a Gabriella con passo lento e deciso e cosi si fece ritornare Gabriella in salute . Alyssa era ancora li e mise la sua mano che era calda ed era davvero molto calma e invece quelle di Gabriella erano molto agitate e quindi non molto ferma ma dopo quello che aveva fatto Amanda erano ferme e disse – Gabriella stai calma , adesso io e mio fratello Daniel ti proteggiamo contro questa minaccia . Gabriella si alzo con calma dal letto , con la assistenza di mia sorella Alyssa e della Dottoressa Amanda . Si alzo con calma passo dopo passo , fece tutto con calma e poi Alyssa per far calmare di più Gabriella che era ancora agitata la abbraccio . Alyssa accompagno Gabriella nei suoi alloggi e cosi la fece calmare facendola dormire un po’ e cosi cercare di dimenticare quello che era successo . 

Categorie
Befana Gabriella Griffiths Ladra Shadow Black

Shadow Black cura le ferite di Gabriella Griffiths

Anche se Gabriella Griffiths anche se aveva qualche piccolo dilemma se voleva diventare una ladra e alla fine dopo aver visto delle cose davvero molto brutte. Vedeva dei ragazzini e ragazzina che erano nella sua stessa situazione e quindi alla fine decise di farlo per salvare quei ragazzini da situazione molto brutte . Gabriella sotto il nome della Befana vedeva bambini che avevano tremore alle mani , ferite su mani , braccia e alcune che fanno orrore . Quei ragazzini erano nella sua stessa situazione dopotutto pure lei è successa qualcosa di brutto visto che veniva violentata dal padre . La madre diceva alle figlie con uno sguardo fiero come se fosse un onore fare questa cosa ma non lo era affatto – lo si deve fare per andare in paradiso . La Befana nella sua vita ha avuto molte ferite sulla schiena , bruciature , ferite . Alcune di queste ferite non sono guarite totalmente , alcune era talmente fatte per durare negli anni per farla ricordare che lei non doveva più tornare in quella casa e se lo avesse fatto sarebbe morta con la gola tranciata in due . La Befana dormiva ma non molto bene per colpa di tutte le sue ferite che erano sulla schiena . Shadow Black aveva visti solo i lividi spirituali ma non quelli sulla schiena , li teneva nascosti per non dare nessuna spiegazione . La Befana li nascondeva con i cosmetici e aveva fatto tutto per nasconderli ma dopo una settimana i trucchi finirono e la Befana mise la maglietta che le copriva tutta la schiena e andò a fare colazione . Shadow Black inizio a fare colazione con Gabriella e vide che la sua schiena era tutta coperta e capi che c’ era qualche problema nella schiena di Gabriella . Shadow Black guardo Gabriella con questa maglietta e si mise dietro Shadow Black e vide con i suoi occhi attraverso la maglietta e vide bruciature e ferite molte gravi . Shadow Black aveva visto ragazzini e ragazzine con ferite ma quello che c’ era sulla schiena della Befana era davvero molto brutto e si mise le mani dentro i capelli per far capire che la situazione era molto grave . Shadow Black fece alzare dalla sedia Gabriella dopo che aveva finito di fare una buona colazione e la porto in infermeria e la fece stendere su un lettino . Shadow Black guardo Gabriella che era su un lettino e le disse – togliti la maglietta e adesso ti levo tutte le ferite che hai sulla tua schiena . Shadow Black cerco in tutte le parti della farmacia una siringa e poi prese un po’ del suo sangue . Shadow Black stava andando verso Gabriella con una siringa in mano , Gabriella quando vide la siringa scappo dal lettino . Shadow Black la blocco e gli inietto la siringa nel braccio e la Befana torno sana come un pesce e tutte le ferite e tutte le malattie che aveva erano sparite . La Befana aveva paura delle siringhe e poi le fece molto male il sedere , ma la schiena stava davvero molto bene . La Befana era scesa dal lettino e si mise la maglietta con calma , Shadow Black guardo la Befana con uno sguardo molto severo sopratutto per il fatto che lei aveva coperto le ferite con i cosmetici – Gabriella la prossima volta che hai qualche ferita dimmelo subito , non coprire tutto con i cosmetici , io sono qui e sono un tuo amico e di me ti puoi fidare di me .

La Befana non era molto contena di ricevere una ramanzina da Shadow Black , ma un po’ si e le disse con calma – non volevo nascondere tutte le ferite ma non sapevo se fidarmi o no di te e questo il punto . Shadow Black sapeva che la Befana veniva in un posto in cui si doveva combattere da solo e quindi non si poteva fidare molto delle persone – Adesso ti puoi fidare una persona di me , non come facevi li a Whitechappel . Ma adesso con me sei al sicuro .