Categorie
2016 Ada Knight Aqua Saintcall Braindead Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri FBI Gustav Insetti Alieni Laurel Pandora Black

Braindead – Laurel potrebbe diventare una nemica

La squadra di Laurel che sta cercando di capire cosa sta accadendo alle persone visto che alcune sono cambiate e in un modo molto strano e insolito. Laurel ha sempre cercato di fare attenzione alle persone che sono state trasformate grazie a questo modo insolito, ma la sera in cui lei stava per morire per mano dell’ Agente dell’ FBI lei ha capito che tutto quello che si diceva riguardante quell’ insetto dentro la testa delle persone che sono state rese nuove e diverse in un modo veramente unico. Laurel ha capito che qualcosa non va, ma adesso per lei è troppo tardi visto che gli insetti adesso sono dentro il suo orecchio ma forse lei può essere salvata grazie a Gustav che forse arriva in tempo da lei e la salva in qualche modo. Oppure Gustav non riesce ad arrivare in tempo e Laurel diventa una nostra nemica, diventa nemica di suo fratello e cosi lei fa vincere gli alieni che sono arrivati qui sulla Terra tramite un asteroide molto grande e che adesso ci sono insetti nelle parti più importanti del mondo e tutto per conquistare il nostro mondo. Se adesso Gustav non da una mano a Laurel lei potrebbe diventare una grande nemica e potrebbe uccidere o potrebbe trasformare le persone più care a lei e anche le altre persone che sono a Washington e nelle altre parti del mondo. Laurel potrebbe diventare una grande nemica. ma adesso questa faccenda potrebbe diventare un modo per esaminare un infettato da questi insetti. Oppure Laurel potrebbe diventare la causa che scatena la grande invasione di insetti e cosi tutti danno una mano agli alieni a conquistare il mondo intero oppure no. Laurel adesso lei potrebbe diventare una degli infetti tramite un insetto ma se Gustav riesce ad arrivare in tempo e la porta dalla sua amica Dottoressa che ha scoperto tutta questa storia lei forse può aiutare Laurel e forse può esaminare un insetto alieno per la prima volta in tutta la sua vita. Ma adesso io e la mia squadra dobbiamo vedere cosa succede a Laurel e cosa succede al mondo, ma sopratutto dobbiamo vedere come reagisce Garreth visto che se Laurel cambia allora lui capisce che qualcosa non va e che c’ entra l’ Agente dell’ FBI.

Categorie
Ada Knight Criminal Minds Criminologa Criminologia Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Criminal Minds – The Itch

Un nuovo omicidio in Atlanta e il corpo e tutto pieno di graffi e cosi decidono di chiamare la BAU per capire di che Serial Killer possa essere . Dopo alcune indagini capiscono che si tratta di un Serial Killer che ha un disturbo ossessivo alla pelle . Una visione che io e Ada abbiamo visto toccando il corpo . Era una nuova vittima che era dentro a un buco . Però il buco era aperto come un grande squarcio e li dentro c’ era lui . Prima di fargli una cosa molto brutta e cosi lui poteva sentire le urla della vittima gli ficco una cosa nel braccio . Poi lo ha coperto con degli insetti . Prima di lui c’ era una donna e secondo lui dentro questi uomini ci sono degli insetti . Allora lui ha deciso di far riunire i suoi simili . Nel senso che insetti del tipo che ci sono nel suo braccio consumano il corpo insieme come una vera famiglia

Kate arriva sulla scena del crimine con David Rossi e li subito cosa ha fatto il Serial Killer alla vittima

David Rossi e JJ entrano in una casa con le armi al seguito . Forse quella è la casa del Serial Killer

JJ è pronta a mettere dietro le sbarre questo mostro

La scientifica sta analizzando il corpo della vittima e pure Spencer

Spencer sulla scena del crimine trova un insetto e da li capisce che il Serial Killer possa aver ucciso questo uomo con gli insetti

Derek Morgan e JJ sono in una chiesa e stanno parlando con qualcuno . Forse una delle vittime era un uomo di chiesa

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Mortal Kombat X

In questo universo pieno di combattenti ci sono persone che sanno controllare gli insetti e i vermi oppure il ghiaccio . Dentro questo universo ci sono vecchie e nuove conoscenze come per esempio Scorpion , Sub Zero , D’Vorah e poi ci sono Ferra e Torr . Scorpion e Sub Zero in una immagine se ne danno di santa ragione come se aspettavano questo momento da molto tempo . Secondo me non vedevano l’ora di fare questo scontro tra loro due . Gli altri che vedete in queste foto sono nuovi e non so bene chi siano anche se so i loro nomi però non so a chi rispondono .

Categorie
Amelia Arcieri Demone Demoni Dr . Alessio Arcieri Dr . Erica Arcieri Dr Ilaria Fermi Foto Serena Arcieri Vanessa Arcieri

Serena porta a casa sua Ilaria

Ilaria ci mise poco a fare le valigie visto che non aveva molto . Tutto quello che aveva era li dentro la sua casa , ma adesso non poteva prendere più niente visto che era tutta bruciata e non si era salvato niente . Serena invece ci mise un po’ visto che si dovette fare una doccia calda e poi doveva cercare di farla fare pure a sua cugina che non voleva . Ilaria sul corpo aveva il profumo di sua madre e non era ancora andato via . Serena si avvicino a lei – senti Ilaria lo so che non vuoi dimenticare i tuoi genitori ma non ti potrai ricordare di loro da un profumo . Ma da una foto . Ilaria sapeva che nella casa tutte le loro foto erano bruciate . Ma Serena invece aveva fatto una foto in cui c’ erano tutti quanti . Serena decise di prendere quella foto e la fece vedere a Ilaria . Ilaria voleva sapere doveva aveva preso quella foto – dove hai preso questa foto ? . Serena decise di dirlo visto che doveva saperlo e solo con la verità poteva avere la fiducia di sua cugina – Mi ero messo su un albero e avevo scattato la foto li sopra e ti posso dire che non è bello quando un sacco di insetti o uccelli ti rompono le scatole mentre cerchi di fare la foto perfetta non solo per me ma anche per te , se un giorno ti serviva per ricordarti dei tuoi genitori . Adesso per favore ti vai la doccia visto che profumi di vomito e non ti ci porto in macchina con un simile puzza . Ilaria si annuso le ascelle e poi il suo corpo e senti la puzza che diceva Serena e decise di andarsela a fare . Serena voleva molto bene alla sua macchina e non avrebbe fatto sedere Ilaria fino a quando quella puzza che porta sul suo corpo non sarebbe svanita . Dopo un ora di doccia , partirono e arrivano a casa loro . La casa era molto grande e Ilaria piacque subito – e fantastico qui . Serena e Ilaria arrivarono alla porta e busso Ilaria . Amelia apri la porta e prima di farla entrare butto dell’ acqua santa sulla faccia di Ilaria . Ilaria entro e i suoi genitori gli buttarono addosso anche della farina e altro . Serena quando vide Ilaria in quello stato si mise a ridere visto che sembrava un fantasma o qualcosa del genere . Ilaria vide Serena ridere e con uno sguardo un po’ arrabbiata – non c’ e proprio niente da ridere . Adesso devo farmi una nuova doccia . Amelia indico il bagno a Ilaria e si fece una bella doccia calda per togliersi tutto quello che aveva sul corpo . Ilaria non sapeva perché lo avevano fatto e una volta tornato e abbracciato Erica e Alessio – mi potete dire perché mi avete buttato addosso tutte queste cose . Erica porto Ilaria nel salotto e tutti quanti erano li – lo abbiamo fatto perché non sapevamo se eri stata posseduta da un demone oppure eri morta e un demone aveva preso il tuo cadavere e lo aveva usato come corpo e quindi dovevamo essere certi del fatto che eri tu e non un demone mandato dai Figli della Notte . Erica era seduta su un divano con sua sorella maggiore Amelia – ci dovevo andare io alla New York University . Erica vide negli occhi Amelia e sapeva di cosa stava parlando – se avessimo mandato te a fare questa missione . Prima avesti fatto baldoria con alcuni compagni dell’ Università che conoscevi e poi avresti salvato tua cugina . Amelia sapeva che era vero e disse – lo so che avrei fatto cosi , ma almeno lo avrei fatto portando con me alcuni ricordi molto belli . Anche se mi piace come ha fatto Serena , io lo avrei fatto meglio . Ilaria vide che tra Serena e Amelia non scoppiava tanto questo amore tra sorella , anzi litigavano e gli piaceva visto che non aveva mai avuto una sorella e invece adesso ne aveva due . Ilaria vide questa nuova famiglia – sono davvero molto felice di essere qui , con tutti voi . Sono felice di essere con la mia nuova famiglia . Erica e Alessio erano vicini e anche gli altri erano felici – pure noi siamo felici che tu stai qui . Puoi stare tutto il tempo che vuoi visto che questa casa e casa tua .

Categorie
2012 Foto Foto del Giono Mondo Oggetti Presentazione Racconto Storia

Foto del Giorno . Nido antincendio

(Mark Bradley/All Canada Photos/Corbis )

C’è da sperare per questi piccoli di rondini (Tachycineta bicolor) che non scoppi un incendio nelle vicinanze. Già, perché il luogo scelto dai loro genitori per fare il nido è proprio la bocchetta di un idrante antincendio.
Mentre alle nostre latitudini sono solite costruire nidi di fanghiglia sotto i cornicioni dei tetti e nelle stalle, le specie di rondini presenti negli Stati Uniti e in Canada (come nel caso della foto) per nidificare utilizzano delle cavità già esistenti. In entrambi i casi, il maschio e la femmina costruiscono insieme il loro nido, al quale torneranno anno dopo anno per almeno un decennio, scegliendo un luogo vicino a dove sono nati e cresciuti.
Il fatto che le rondini ogni primavera tornino sotto lo stesso tetto dopo la lunga migrazione dall’Africa (guarda qui le autostrade del cielo) è un fenomeno tutt’altro che banale. Durante il lungo viaggio è il loro istinto a indicargli la rotta verso casa (o forse riescono a vedere il nord magnetico), ma per percorrere l’ultimo tratto di strada questi piccoli uccelli seguono segni e ricordi che ciascuno ha scritto nella propria memoria.
Purtroppo, negli ultimi decenni le rondini nei nostri cieli sono diminuite del 40% a causa dell’intensificazione dell’agricoltura che ha cancellato i loro terreni di caccia preferiti (siepi, fossi, prati e pozze d’acqua) e il massiccio uso di pesticidi che le colpisce sia direttamente che attraverso l’eliminazione degli insetti di cui si nutrono, oltre alla ristrutturazione degli edifici, soprattutto quelli rurali, che toglie alle rondini luoghi adatti alla nidificazione.