Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Roberto Auditore Ronny Watson Serena Rafferty Sussurro Valentina Nora

Tutti mi chiedono perché stavo per uccidere Lazarus Hawking

Tutte le persone nella mia stanza prima erano arrabbiata con me visto che stavo per fare una scemenza che poteva mandare a monte tutto il mio futuro ma poco dopo si calmarono perché anche se Sarah Saintcall aveva letto la mia mente e sapeva come mai io lo stavo per fare lo volevano sentire con le loro orecchie perché lo stavo facendo . Dopo che aveva ringraziato Valentina Nora per quello che aveva fatto era arrivato il momento di dire a tutti quanti perché stavo facendo una cosa del genere . Mi mise seduto sul mio letto e i loro occhi non erano puntati fuori alla finestra o alle varie cose che c’ erano nella mia stanza ma la loro attenzione era tutta puntata su di me . Alla fine decisi di dirlo – Roberto Auditore è morto e quindi adesso la testimonianza dell’ altra testimone non serve a niente visto che Roberto poteva provare dove Sussurro era e poteva dimostrare il tentato omicidio della ragazza . Invece Sussurro poteva confermare quello che Roberto avrebbe detto visto che in quel momento si stava scontrando con Lazarus per salvare la vita di Sussurro . Adesso che lui è morto Dana non può più fare niente e quindi abbiamo le mani legate e per questo ho fatto quello che stavo per fare . Tutti quanti tranne mia sorella Alyssa che non aveva niente che era stato scorretto e solo loro mi potevano capire visto che in alcuni momenti pure loro hanno provato a fare cose brutte nella loro vita e secondo loro quelle cose erano giuste . Ma quello che stavo facendo non era una cosa giusta era un solo gesto che era noto a tutti come follia visto che Lazarus sapeva manipolare le persone e io ero andato da lui senza sapermi difendere da lui e dal suo sguardo manipolatore . Se non ci fosse stata Valentina avrei sicuramente ucciso tutte le persone che in questo momento mi stavano trattando come un amico e io per colpa di un mostro avevo ucciso i miei amici e anche se non era nella normali facoltà mentali lo aveva fatto lo stesso se fosse successo ma meno male che avevo fatto una cosa che mi ha fatto avere una amica e una amica che rispettava i patti e lei mi ha salvata alla grande . Dopo che avevo detto questa cosa Sarah mi abbraccio e mi disse mentre mi teneva stretto – non ci provare più a fare una cosa del genere visto che se sarebbe successo saresti andato in carcere invece di far andare Lazarus Hawking . Potevo dire tutte le scuse del mondo ma loro avevano ragione e non potevo dire niente contro quello che mi stavano dicendo . Una volta finito il terzo grado me ne andai in bagno a sciacquarmi la faccia per cercare di distruggere il mostro che era dentro di me e ci riusci per un po’ ma alla fine decisi di farmi aiutare da tutti quanti visto che la polizia non mi poteva aiutare lo dovevo fare da solo . Dana Sherman decise di fare una cosa molto importante dove aver ripensato alle mie parole aveva deciso di andare da me e di aiutarmi a mettere dentro Lazarus Hawking e per nostra sorpresa venne pure Ronny Watson e lui disse – sono qui per guardarvi le spalle qualcuno deve stare attenti a questa squadra che sta cercando di mettere dentro Lazarus Hawking senza l’ aiuto della Polizia .