Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Avatar 2-3-4 : torna Stephen Lang – sarà di nuovo il colonnello Miles Quaritch

Il colpo a sorpresa. L’annuncio che non ti aspetti. James Cameron ha infatti confessato cheStephen Lang tornerà ad indossare i panni del Colonnello Miles Quaritch nei 3 sequel di Avatar, da girare praticamente in contemporanea nel 2014 per poi uscire in sala tra il dicembre del 2016 e il dicembre del 2018.

“Steven è stato così memorabile nel primo film che siamo privilegiati nell’averlo di nuovo con noi. Non ho intenzione di rivelare esattamente come lo stiamo riportando indietro, ma è una storia di fantascienza, dopotutto. Il suo personaggio si evolverà in luoghi davvero inaspettati lungo l’arco della nuova trilogia. Non vedo davvero l’ora di lavorare con un attore di talento, che è diventato anche un buon amico.”

Secondo tutti noi definitivamente morto, Miles Quaritch troverà il modo di ‘risorgere’. D’altronde come ha giustamente sottolineato Cameron, in un film di fantascienza può davvero succedere di tutto. O quasi. La conferma di Lang arriva dopo quella di Sam Worthington, che si è detto pronto a girare, mentre tutto tace su un eventuale ritorno di Sigourney Weaver.

Avatar 2, 3 e 4 saranni prodotto da Cameron e Jon Landau attraverso la loro Lightstorm Entertainment. Al lavoro sulla sceneggiatura abbiamo Josh Friedman (La guerra dei mondi), Rick Jaffa e Amanda Silver ( Rise of the Planets of the Apes ) e Shane Salerno (Le Belve) tutti attualmente al lavoro insieme a Cameron sui ‘rispettivi’ sequel. Il primo Avatar, uscito nel dicembre del 2009, ha presto sbriciolato record impensabili, tanto dall’aver incassato a fine corsa 2,782,275,172 dollari in tutto il mondo. 9 le candidature agli Oscar con 3 statuette portate a casa. A batterlo, un po’ a sorpresa, fu The Hurt Locker di Kathryn Bigelow, ex moglie del regista.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Gravity – nuovo trailer, locandina e spot tv del dramma sci-fi con Sandra Bullock

Disponibili online un nuovo trailer, una locandina e due spot tv per il dramma fantascientifico diAlfonso Cuaron che ha inaugurato la settantesima edizione del Festival di Venezia.

Ottima accoglienza a Venezia per il dramma sci-fi che vede protagonisti Sandra Bullock eGeorge Clooney e confermate le nostre prime impressioni positive tratte dai trailer, il film di Cuaron fruisce di effetti visivi e di una tecnica davvero notevoli che contribuiscono a dare realismo al contesto, tra l’altro tra gli estimatori della pellicola c’è anche un entusiasta James Cameron (insomma uno che di fantascienza ne mastica).

Il nuovo trailer è una sorta di sunto dei precedenti, con l’aggiunta di qualche immagine della Bullock in interno a gravità zero e lo spazio profondo desolante e minaccioso come co-protagonista.

Speriamo che questo film riesca, dopo il meritato Oscar per The Blind Side, a mettere in luce il reale talento di Sandra Bullock, spesso denigrata e sottovalutata più per le sue scelte a livello di copioni che per le sue effettive capacità attoriali.

A 600 km al di sopra della Terra, nessun suono, nessuna pressione atmosferica, niente ossigeno…la vita nello spazio è impossibile.

Se volete approfondire sono disponibili una recensione in anteprima da Venezia e il paneltenutosi al Comic-Con 2013.

 

Categorie
2013 2014 2015 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Zoe Saldana conferma: Avatar 2 e 3 verranno girati contemporaneamente

Qualche giorno fa è stato Sam Worthington ad aggiornare sul sequel di Avatar, affermando di essere disponibile a tornare nei panni bluastri di un Na’vi non appena James Cameron volesse contattarlo. Oggi però sembra invece che Zoe Saldanaabbia già parlato con il regista perchè l’attrice, durante la promozione del suo ultimo film Into Darkness – Star Trek, si è lasciata andare ad alcune indiscrezioni, affermando che il secondo e il terzo film devono essere ripresi nello stesso momento: «Stanno realizzando la parte due e la parte tre e penso che verranno girate nelle stesso momento. Perchè se dovessimo fare solo la seconda parte e poi aspettare, io sicuramente avrò 45 o 50 anni nel terzo film. Ci vuole molto tempo ed è un processo davvero difficile». Inoltre l’attrice ha confermato che le riprese inizieranno all’inizio del 2014 con l’uscita del secondo film fissata per il 2015.