Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Idris Elba nel thriller Bastille Day; Jason Statham sostituisce Daniel Craig in The Pusher 2

Casting news per il thriller internazionale Bastille Day e il sequel del crime The Pusher (Layer Cake) di Matthew Vaughn.

Dopo Pacific Rim, aver ripreso il ruolo Heimdall nel sequel Thor : The Dark World e aver interpretato Nelson Mandela in un nuovo biopic, l’attore Idris Elba è stato reclutato nel cast diBastille Day.

Variety riporta che Elba sarà protagonista di questo thriller internazionale scritto da Andrew Baldwin incentrato su un agente americano che ha il compito di interrogare e alla fine far “sparire” un ragazzo americano, al fine di evitare una situazione scomoda per il governo degli Stati Uniti, dato che il ragazzo in questione è stato il primo sospettato di un attacco terroristico alla metropolitana di Parigi. Il problema è che l’agente operativo si renderà conto ben presto che il ragazzo è in realtà innocente mentre una nuova serie di attentati andranno a segno e porteranno i due a dover lavorare insieme per scoprire chi sta orchestrando questi devastanti attacchi.

In origine c’era il regista francese Pierre Morel (From Paris with Love) designato alla regia, ma ha successivamente abbandonato il progetto. I produttori sono attualmente alla ricerca di un nuovo regista.

Dopo i sequel statunitensi Fast and Furious 7 e I Mercenari 3, che usciranno entrambi nel 2014, l’attore inglese Jason Statham tornerà a lavorare da protagonista in patria nel sequel della pellicola The Pusher (Layer Cake) diretta nel 2004 da Matthew Vaughn (Kick-Ass, Stardust).

Deadline riporta che Statham e il suo partner produttivo Steve Chasman hanno acquisito i diritti del romanzo Viva La Madness dello scrittore JJ Connolly, il libro è il sequel del romanzo Layer Cake (edito in Italia con il titolo L’ultima partita).

Secondo la fonte Statham sarebbe intenzionato a riprendere il ruolo del pusher interpretato da Daniel Craig nel film del 2004, mentre Connolly come accaduto con il film di Vaughn dovrebbe occuparsi dell’adattamento.

Viva La Madness segue il protagonista mentre si muove nel mondo della criminalità organizzata e come da semplice spacciatore passerà ad occuparsi di un ingente traffico di droga, di riciclaggio di denaro e di frodi hi-tech. Deadline al momento non menziona alcun nuovo potenziale regista.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: Leonardo DiCaprio per Blood on Snow di Joe Nesbo – Idris Elba star di Jurassic World?

– Blood on Snow: persa anche quest’anno la strada degli Oscar, con Il Lupo di Wall Street sempre più probabilmente rinviato al 2014, Leonardo DiCaprio produrrà insieme alla sua Appian Way e alla Warner Bros. la trasposizione cinematografica del prossimo romanzo di Joe Nesbo, scrittore, musicista e attore norvegese, da anni ormai affermato ‘maestro’ del thriller. Blood on Snow, questo il titolo, sarà il primo libro di Nesbo firmato con il suo nuovo nome d’arte, Tom Johansen. Nessuno sa, al momento, se DiCaprio si limiterà alla produzione o si ritaglierà uno spazio tutto suo all’interno dell’opera. Nesbo ha già annunciato che Blood on Snow sarà solo il primo capitolo di una nuova trilogia.

– Susan Cooper: ancora news in arrivo dalla nuova commedia di Paul Feig, regista de Le amiche della Sposa e The Heat. Jason Statham si è infatti unito al cast, per ora composto da Melissa McCarthy e Rose Byrne. A scrivere la sceneggiatura lo stesso Feig, che ha specificato come il film non sarà una parodia dei film di Bond, anche se ne seguirà le gesta ma in salsa femminile. Mistero sul ‘ruolo’ di Statham all’interno della pellicola. Per ora.

– Queen of the Desert: non solo Nicole Kidman. Damian Lewis di Homeland si è unito alla diva australiana per Queen of the Desert, nuovo film scritto e diretto da Werner Herzog. La pellicola vedrà Nicole vestire i panni dell’esploratrice, scrittrice e archeologa Gertrude Bell. Al fianco dei due attori dovrebbero trovare spazio anche James Franco e Robert Pattinson, per un titolo che potrebbe andare presto incontro al via alle riprese. In Marocco nel mese di dicembre.

– Get On Up: Nelsan Ellis, meglio conosciuto per aver interpretato Lafayette Reynolds in “True Blood”, si è unito al cast di Get on Up, biopic su James Brown. Secondo quanto riportato da Deadline sarà lui ad interpretare Bobby Byrd, amico di una vita di Brown. A dirigere le danze Tate Taylor, con Chadwick Boseman nei panni di Brown. Un film, questo Get On Up, chiamato a riportare in vita la leggenda del soul, partendo dalla sua povera infanzia al successo, ma senza dimenticare ed omettere i tanti momenti bui della sua esistenza.

– Jurassic World: ancora news in arrivo dal cast di Jurassic World. Dopo i rumor riguardanti Josh Brolin ecco infatti arrivare quelli legati a Idris Elba, a quanto pare protagonista del nuovo capitolo Universal. Al suo fianco, se confermato, l’attore troverebbe Bryce Dallas Howard (The Help), Ty Simpkins (Iron Man 3) e Nick Robinson (Melissa & Joey). A dirigere le danze Colin Trevorrow, con Spielberg in cabina di produzione e un’uscita datata estate 2015.

– Into the Forest: Ellen Page ed Evan Rachel Wood saranno le protagoniste di Into the Forest, romanzo di Jean Hegland pronto a diventare cinema grazie alla regia di Patricia Rozema. La pellicola racconterà la storia di due sorelle che lottano per la sopravvivenza dopo il crollo della società in un futuro non troppo lontano. Altre notizie, per ora, non se ne hanno.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Fast and Furious 7: nuovi video dal set e foto con Vin Diesel, Toni Jaa e il regista James Wan

Disponibili due nuovi video dal set e una foto per il settimo capitolo della serie Fast and Furiousattualmente in fase di produzione con il regista James Wan (L’evocazione) al timone.

Il primo video vede Vin Diesel e l’attore e artista marziale Tony Jaa impegnati in una sessione di allenamento per prepararsi alle sequenze di combattimento, che in questo sequel saranno senza dubbio nobilitate dalla presenza del funambolico campione di Muay Thai. Nel secondo video, che potete visionare via INSTAGRAM l’attore e rapper Ludacris ci fa dare una veloce sbirciatina al set e al nuovo parco macchine e infine in una foto postata via Facebook il regista James Wan ci mostra una Aston Martin, la celebre vettura di James Bond sarà l’auto “ufficiale” del nuovo villain del film, il roccioso Jason Statham.

ll film è interpretato anche da Paul Walker, Jordana Brewster, Michelle Rodriguez, Kurt Russell, Djimon Hounson, Tyrese Gibson, Lucas Black e Dwayne Johnson.

 

Categorie
Cinema Film Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Vin Diesel pubblica altre foto dal set di Fast & Furious 7

Grazie a Vin Diesel e al suo attivissimo account Facebook possiamo gettare anche oggi uno sguardo dietro le quinte di Fast & Furious 7, il settimo capitolo della saga tutta motori e velocità. La star, che torna ancora una volta a vestire i panni dell’ormai leggendario Dom Toretto, infatti postato due nuove immagini dal set per festeggiare l’inizio della terza settimane di riprese. Be’, auguri!

In Fast & Furious 7 troveremo, oltre al già citati Vin Diesel, anche Paul Walker, Jason Statham, Tyrese Gibson e Dwayne Johnson, Tony Jaa, Kurt Russell, Djimon Hounsou. Il film, diretto da James Wan, uscirà nelle nostre sale nel luglio 2014. Ricordiamo invece che Fast and Furious 6 ha fatto il suo ingresso nelle sale italiane a maggio 2013 (il film ha incassato oltre 740 milioni di dollari in tutto il mondo) e sarà disponibile dal 2 ottobre in Dvd e Blu-Ray. Potete già preacquistare la vostra copia su Amazon.it.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: Avengers: Age of Ultron – NON ci sarà Gwyneth Paltrow

– I Mercenari 3: si arricchisce sempre più il cast di The Expendables 3, con Kelsey Grammer ultima new entry di giornata nei panni di un ex mercenario di nome Bonaparte. Un ruolo, secondo quanto riportato da Deadline, inizialmente proposto a Nicolas Cage. Grammer, presente anche in Transformers: Age of Extinction, si è così unito a Sylvester Stallone, Jason Statham, Jet Li, Dolph Lundgren, Randy Couture, Terry Crews, Arnold Schwarzenegger, Wesley Snipes, Antonio Banderas, Mel Gibson , Harrison Ford, Kellan Lutz, Ronda Rousey, Victor Ortiz e Glen Powell, con Patrick Hughes alla regia. Riprese iniziate, uscita nei cinema il 15 agosto 2014.

– Kill me three Times: diretto da Kriv Stenders, il thriller Kill me three Times è andato incontro al via alle riprese in Australia, vicino Perth, con un cast molto interessante, composto da Simon Pegg, Sullivan Stapleton, Alice Braga, Teresa Palmer, Bryan Brown, Callan Mulvey e Luke Hemsworth. Sceneggiata da James McFarland, la pellicola si svolge in una città assolata australiana. Qui, una giovane cantante è il filo che lega tre racconti di omicidi, ricatti e ritorsioni. Pegg sarà un assassino.

– Avengers: Age of Ultron – nel primo capitolo dei Vendicatori era comparsa, anche se per pochi minuti, ma nel sequel non ci sarà. Avengers: Age of Ultron vedrà l’assenza di Gwyneth Paltrow. Intervistata dal sito HitFix, l’attrice è stata infatti molto chiara a riguardo: “Non credo, nessuno me lo ha chiesto – come si chiama? Age of Ultron, ‘va bene. Beh, no, non credo ci sarò. Non ho sentito nessuno … il mio telefono non ha suonato per’Avengers 2′.” Nuovamente diretto da Joss Whedon, The Avengers 2 uscirà il 1° maggio del 2015.

– See No Evil 2: 7 anni dopo il primo capitolo torna Il collezionista di occhi con l’immancabile sequel, See No Evil 2. Diretto dalle giovani Soska Sisters, il film ha appena ‘imbarcato’ i primi tre attori del cast, ovvero Danielle Harris, Katharine Isabelle e Michael Eklund. Il terrificante Kane, alias Jacob Goodnight, tornerà dall’oltretomba, facendo rivivere l’incubo della sua pazzia a dei poveri studenti di medicina. A distribuire la pellicola in tutto il mondo la Lionsgate.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Vin Diesel

Fast and Furious 7 – 8 e 9: torna Lucas Black

Un nuovo James Bond. Con la saga Fast and Furious in casa Universal hanno davvero trovato una gallina dalle uova d’oro, tanto dall’essere tornati sul set a tempo di record per il settimo capitolo e aver già pianificato l’ottavo e il nono. Esatto, avete letto bene. Fast and Furious andrà avanti almeno fino al numero 9.

Tutto questo perché Lucas Black, protagonista del capitolo sicuramente meno fortunato, The Fast and the Furious: Tokyo Drift, uscito nel 2006, tornerà nella squadra per girare non solo il settimo, diretto per la prima volta da James Wan, ma anche i due successivi.

Black, ovviamente, riprenderà il proprio ruolo, quello di Sean Boswell. Il perché di questo ritorno è facile da intuire. Tokyo Drift, sebbene sia uscito nel 2006, precede dal punto di vista temporale Fast & Furious 6, uscito nel 2013. Al suo fianco l’attore troverà Vin Diesel, Dwayne Johnson, Paul Walker, Jason Statham, Tyrese Gibson, Tony Jaa, Kurt Russell, Djimon Hounsou e Nathalie Emmanuel, per una produzione partita in questi giorni, tra Los Angeles e Atlanta. L’uscita al cinema? 11 luglio 2014.

Con 6 film girati in 12 anni, il franchise Fast and Furious è riuscito ad incassare la bellezza di 2 miliardi e 380 milioni di dollari in tutto il mondo, homevideo escluso, esplodendo letteralmente con gli ultimi due rivoluzionari capitoli. Di fatto in grado di tramutare la saga in qualcosa di infinito e decisamente redditizio.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Homefront: primo trailer dell’action-thriller con Jason Statham e James Franco

Disponibile online un primo trailer per l’action-thriller con protagonista Jason Statham,(Redemption – Identità nascoste) adattato da Sylvester Stallone da un romanzo di Chuck Logan,

Il film segue l’ex agente della DEA agente Phil Broker (Statham) che si trasferisce con la sua famiglia in una tranquilla cittadina che si scoprirà ospitare un grosso centro di produzione di metanfetamina. Quando la figlia di Broker avrà una lite con il figlio della famiglia tweaker, la madre tossicodipendente del ragazzo (interpretata da una Kate Bosworth irriconoscibile) cercherà vendetta dal locale boss della droga, Gator (James Franco) e la sua banda. Chiaramente non ci vorrà molto prima che si scateni l’inferno e che Gator e i suoi scagnozzi facciano il grosso errore di prendersela con la ragazzina.

Siamo curiosi di vedere un James Franco spietato che è lunica novità di un film che si presenta come un onesto action-thriller che sfrutta appieno il carisma e la fisicità di Statham, un film che appare molto silmili al buon Snitch – L’infiltrato, anche in quel caso c’era un padre disposto a tutto per la sua famiglia interpretato da Dwayne “The Rock” Johnson.

Nel cast anche Winona Ryder, Rachelle Lafevre, Clancy Brown, Omar Benson Miller e Frank Grillo.

Se volete vedere il trailer di Homefront : http://www.cineblog.it/post/307423/homefront-primo-trailer-dellaction-thriller-con-jason-statham-e-james-franco

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: Jessica Brown Findlay per Frankenstein – Djimon Hounsou per Fast & Furious 7

 Frankenstein: Jessica Brown Findlay, stella del televisivo “Downton Abbey”, sarà la protagonista femminile dell’imminente ed ennesimo Frankenstein, targato 20th Century Fox. Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter sarà proprio la giovane Jessica ad affiancare James McAvoy, ovvero il Dr. Frankenstein, e Daniel Radcliffe, attesissimo nei panni di Igor. A dirigere il tutto Paul McGuigan, con Max Landis, padre di Chronicle, chiamato ad adattare il romanzo di Mary Shelley del 1818.

– Fast & Furious 7: new entry di peso per Fast & Furious 7 di James Wan, con Djimon Hounsou ultima stella ad aggiungersi al già ricco cast, composto da Vin Diesel, Paul Walker, Jason Statham, Tyrese Gibson, Tony Jaa, Kurt Russell e Nathalie Emmanuel. Via alle riprese tra Los Angeles ed Atlanta tra poche settimane, per poi uscire in sala l’11 luglio del 2014. Sconosciuto, al momento, il ruolo affidato a Hounsou.

– Big Game: via le riprese proprio oggi per Big Game, film scritto e diretto da Jalmari Helander che vedrà Samuel L. Jackson nei panni del Presidente degli Stati Uniti d’America. Al suo fianco Onni Tommila, Jim Broadbent, Ray Stevenson e Mehmet Kurtulus. Al centro della trama un ragazzino di 13 anni, chiamato ad una prova di ‘virilità’ nel trascorrere un giorno e una notte da solo, nel deserto. Armato solo di arco e frecce, il suo compito è quello di tornare con un trofeo di caccia, per dimostrare a tutti la sua forza. Peccato che quella notte sia ‘particolare’, perché l’Air Force One viene abbattuto da un gruppo di terroristi sopra la sua testa, con il ragazzino che finirà per trovare il Presidente Usa in una capsula di salvataggio. Il destino dell’uomo più potente del mondo è ora nelle sue mani. Praticamente Karate Kid che incontra Die Hard, Taken e Air Force One.

– Sleeping With Other People: provaci ancora Kirsten, dopo il flop del deludente The Wedding Party. Nuova commedia in arrivo per la Dunst, ovvero Sleeping With Other People, film di Leslye Headland che vedrà l’attrice recitare al fianco di Jason Sudeikis. Per la Headland e la Dunst sarà un ritorno sul set, visto che entrambe hanno dato vita proprio a Bachelorette, per un film che racconterà la storia di un donnaiolo di punto in bianco amico di una traditrice seriale colta dal rimorso. Tra i due, ovviamente, scatterà qualcosa.

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Homefront: prime foto e locandina dell’action-thriller con Jason Statham e James Franco

Dopo l’ottimo Redemption (che vedremo in Italia il prossimo 26 settembre), ancora un action-thriller per il lanciatissimo Jason Statham che stavolta, nei panni di un ex poliziotto, si troverà a dover difendere la sua famiglia da uno spietato trafficante di droga interpretato da James Franco.

UsaToday ha pubblicato un set di prime immagini e una prima “patriottica” locandina ufficiale dell’action-thriller diretto da Gary Fleder, già regista dei thriller Il collezionista e Don’t Say a Word nonché del notevole biopic sportivo The Express.

La sceneggiatura del film è di Sylvester Stallone che ha adattato un racconto di Chuck Logan, Questa è la prima volta che Stallone scrive un film in cui non è protagonista, gli unici precedenti sono di stampo televisivo con un episodio della serie tv Il tocco del diavolo (Heart to Heart – 1973) e il dramma del 2002 Father Lefty,

Il cast oltre ai citati Statham e Franco include anche Kate Bosworth, Winona Ryder, Rachelle Lefevre e Izabela Vidovic, quest’ultima veste i panni della figlia Statham.

Dalla scelta dell’antagonista è evidente che non ci sarà alcuna contrapposizione fisica tra il roccioso Statham e il mingherlino Franco, quindi si prevedono massicce dosi di violenza che coinvolgeranno un’orda di scagnozzi prezzolati, mentre da trama e immagini sembra che ci troveremo di fronte ad un film simile al recente Snitch – L’infiltrato, in cui crime e thriller saranno sullo stesso piano della parte prettamente action dell’operazione.

Statham a proposito del film: 

Homefront è in realtà un film che Sylvester Stallone ha scritto per se stesso. Quindi trovarmi di fronte ad una sceneggiatura proposta a me da lui e che aveva scritto pensando a se stesso come protagonista è stata per me una svolta. Ho detto, “Wow!” E’ un grande scrittore ed è una storia molto, molto cool. Si basa su un libro scritto da Chuck Logan chiamato Homefront. E’ adattata pensando a me. E’ stato come un abito su misura e Sly ha fatto tutto il lavoro di cucitura. Fantastico!

La trama del film:

Phil Broker è un ex agente della DEA che trasferisce la sua famiglia in una tranquilla cittadina nella speranza di sfuggire al suo passato. Tuttavia egli trova una città invasa da violenza, trafficanti di droga e un malvagio magnate della metanfetamina chiamato Gator. Per salvare la sua famiglia in pericolo, la vendetta è ora l’unica cosa che Broker cerca.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Fast and Furious 7: set in fuga dall’Egitto in fiamme

Il secondo maggior incasso di questo 2013, anche se Cattivissimo Me 2 è ad un metro con sorpasso dietro l’angolo. Ma Fast and Furious 6, incredibile ma vero, ha davvero sbalordito qualsiasi esperto di box office, avendo incassato la bellezza di 785,454,145 dollari in tutto il mondo. E senza 3D. Ben 547 i milioni raccolti fuori dagli States, per un titolo che verrà presto seguito dal settimo capitolo, in sala tra meno di un anno, ovvero a partire dall’11 luglio del 2014.

Diretto da James Wan, Fast and Furious 7 è proprio per questo ad un niente dal via alle riprese ufficiale, anche se un cambio di programma si sarebbe reso necessario. Secondo quanto riportato dal Colorado Springs Gazette, il film girerà la Terra, tra Los Angeles, il Giappone e gli Emirati Arabi. Inizialmente previste anche in Egitto, le riprese in questo caso sarebbero state cancellate, visti i disordini che da settimana stanno incendiando il Paese. O almeno questo è quello che ha riferito il The National di Abu Dhabi. Tra le location americane da tenere in considerazione ci sarebbe la celebre Pikes Peak Highway, in Colorato.

Protagonisti del film, immancabili, Dwayne Johnson, Vin Diesel, Paul Walker, Tyrese Gibson e la novità Jason Statham, villain visto di sfuggita nel finale del sesto episodio, per un film sceneggiato da Chris Morgan e Gary Scott Thompson. Per il giovane James Wan, fresco trionfatore in sala con lo straordinario The Conjuring, il primo blockbuster della propria carriera, dopo aver realizzato nell’ultimo decennio solo (ottimi) film horror.