Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

La Warner non distribuirà più Il Settimo Figlio (Seventh Son)

Dopo otto anni segnati da diversi successi, la partnership tra la Warner Bros e la Legendary Pictures si è conclusa e le due case non hanno rinnovato la loro collaborazione. Questo “divorzio” (per quanto pacifico) sta però creando dei riassestamenti per quel che riguarda le distribuzioni di alcune pellicole su cui le due major avevano lavorato insieme fino a ieri.

Diversi progetti che inizialmente dovevano essere distribuiti dalla WB verranno invece proposti alla Universal Pictures, con cui la Legendary ha chiuso questo luglio un importante accordo finanziario e distributivo. Tra questi titoli inizialmente si era parlato di Warcraft, che non era stato proposto alla WB ai tempi della rottura, Hot WheelsMass Effect e il film di Michael MannCyber. Ora si aggiunge anche Il Settimo Figlio (Seventh Son), ossia l’adattamento del romanzo La maledizione del mago di Joseph Delaney: anche questo fantasy con protagonisti  Ben BarnesJeff Bridges e Julianne Moore non sarà infatti più distribuito da Warner bensì da Universal.

Il Settimo Figlio (Seventh Son) segue la storia del il mistico cavaliere Padre Gregory e del suo apprendista Tom Ward: entrambi dovranno vedersela con la terribile e diabolica strega Madre Malkin e i suoi seguaci. Ottimo il cast tra Ben Barnes (il Caspian della saga de Le cronache di Narnia)Jeff Bridges (premio Oscar per Crazy Heart) e Julianne Moore (quest’anno anche in Carrie).

Il film è diretto dal regista russo Sergei Bodrov, che nella sua carriera può vantare due nomination all’Oscar per il Miglio Film Straniero rispettivamente per Mongol e Il prigioniero del Caucaso, mentre le scenografie sono invece curate dal nostro tre volte premio Oscar Dante Ferretti.

La release americana de Il Settimo Figlio (Seventh Son) – che  era stato interamente finanziato dalla Legendary – era già fissata per il 17 gennaio: al momento sembra che il nuovo distributore Universal voglia mantenere questa data.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Giver di Phillip Noyce: anche Meryl Streep nel cast

Non solo The Good House, in cui ritroverà al proprio fianco Robert De Niro, ma anche l’attesa trasposizione cinematografica di The Giver – il Donatore, romanzo di Lois Lowry presto in sala grazie alla regia di Phillip Noyce. Secondo quanto riportato da Deadline, infatti, Meryl Streep si è unita a Jeff Bridges e Brenton Thwaites, protagonisti annunciati del titolo sci-fi, le cui riprese inizieranno ad ottobre, in Sud Africa.

Per Meryl ci sarà il ruolo del ‘capo anziano’, all’interno di un’agenda lavorativa a dir poco piena. Perché per l’attrice sono in arrivo August: Osage County di John Wells, The Homesman di Tommy Lee Jones ed Into the Woods di Rob Marshall, oltre al già citato The Good Housecon Bob De Niro. Perché 3 statuette sul comò, alla divina Streep, non bastano.

Protagonista di The Giver, Jonas, dodicenne che vive in un mondo perfetto. Nella sua Comunità non esistono più guerre, differenze sociali o sofferenze. Tutto quello che può causare dolore o disturbo è stato abolito, compresi gli impulsi sessuali, le stagioni e i colori. Le regole da rispettare sono ferree ma tutti i membri della Comunità si adeguano al modello di controllo governativo che non lascia spazio a scelte o profondità emotive, ma neppure a incertezze o rischi. Ogni unità familiare è formata da un uomo e una donna a cui vengono assegnati un figlio maschio e una femmina. Ogni membro della Comunità svolge la professione che gli viene affidata dal Consiglio degli Anziani nella Cerimonia annuale di dicembre. E per Jonas quel momento sta arrivando…

 

Categorie
2013 Cinema Comic-Con San Diego Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Comic-Con 2013: il panel di Seventh Son con Jeff Bridges

Iniziamo con la sinossi ufficiale:

In un lontano passato, il male sta per essere scatenato per riaccendere ancora una volta la guerra tra le forze del sovrannaturale e l’uomo. Il Maestro Gregory è il cavaliere che, secoli addietro, è riuscito ad imprigionare la cattivissima e potente strega Madre Malkin. Ora, però, la strega è fuggita ed è alla ricerca di vendetta. Richiamando a sè i seguaci di ogni sua incarnazione, Madre Malkin si prepara a scatenare la propria terribile ira su un mondo ignaro. Solo una cosa si frappone fra lei e la riuscita del suo malvagio piano: Master Gregory. In uno scontro mortale, Gregory si trova faccia a faccia con il male che aveva sempre temuto di veder tornare. Ha tempo solo fino alla prossima luna piena per fare quello che solito richiede interi anni: formare il proprio nuovo apprendista, Tom Ward per combattere una magia nera diversa da qualsiasi altra. L’unica speranza della razza umana ora risiede nel settimo figlio di un settimo figlio.

Sul palco troviamo Jeff Bridges, il regista Sergei Bodrov e i membri del cast Antje Traue, Ben Barnes, e Kit Harington.

Viene lanciato un nuovo trailer, nella clip una gigantesca creatura insegue Maestro Gregory (Bridges) e il suo apprendista Tom Ward (Ben Barnes) che scappano nascondendosi dietro ad un muro che porta ad un scogliera che si affaccia su un burrone. Sono costretti a saltare e mentre Gregory ritiene che la creatura odi l’acqua, la creatura invece salta e Tom deve combattere la bestia sul ciglio di una cascata. Dal trailer si apprende anche che Gregory è stato usato come amante dalla malvagia strega Madre Malkin (Julianne Moore) e che i suoi precedenti apprendisti sono tutti morti.

Passiamo alle domande:

A Bridges  è stato chiesto quanto fosse difficiel affrontare scene d’azione alla sua età. L’attore ha risposto che è stata dura, ma divertente: “in qualche modo ti riporta ad essere un bambino“. Aggiunge che un sacco di azione non l’ha visto coinvolto, ci sono stati meravigliosi stunt che lo hanno aiutato a interpretare le scene d’azione. Bridges ha detto che come la maggior parte dei film di effetti speciali che miscelano CGI con effetti pratici, c’è anche un po’ di questo in Seventh Son.

A proposito della sfida nel girare un film che miscela CG e live-action Bodrov dice che è la stessa sfida, ma quando si ha un buon cast, la cosa più importante sono le emozioni, e di dimenticare la CG. la CG è secondaria.

Al cast viene chiesto quale parte del film hanno apprezzato di più:

Traue: ha apprezzato molto le scene d’azione e come il suo personaggio può trasformarsi in un gufo.

Barnes: Mentre l’attore aveva una certa esperienza con il combattimento con la spada, qui si usavano anche bastoni e coltelli e c’era più diversità nelle scene di lotta, poi ricorda che alcune cose nello script come “Tom sale la catena di metallo fino al soffitto” che quando si leggono sembrano facili, quando le fai, ti rendi conto invece che è molto più difficile.

Harrington: il lato fisico del personaggio e gli aspetti personali. L’attore racconta di avere avuto a che fare per la prima volta con i cavi con un cablaggio per la schiena che lo ha fatto pensare “che fosse come il tiro alla fune…ma non è un tiro alla fune“. Harrington ha davvero apprezzato le scene d’azione, per cui la cosa più difficile da fare è anche la cosa migliore da fare.

Bridges: Tutti li sul palco sono cantastorie, così la più grande sfida per lui è stata raccontarel a storia. Bridges conclude leggendo una citazione di Solzhenitsyn sulla natura del bene contro il male.

Al regista viene chiesto se la storia ha cercato di rimanere fedele al mito del “Settimo figlio” nella cultura gaelica dove il settimo nato ha una sorta di “seconda vista”, Bodrov spiega: “E’ molto vicino, ma ci siamo presi qualche libertà“.

 

Categorie
2013 Comicon Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Comic-Con 2013, film in programma: nuove locandine per Captain America 2, Thor 2, Godzilla, 300: L’alba di un impero, Seventh Son, I Frankenstein

Si inizia con un poster a testa per i cinecomic Marvel Captain America – The Winter Soldier eThor: The Dark World, il primo vedrà Steve Rogers in quel di Washington lottare al fianco di Black Widow, mentre nel nuovo Thor un nemico potente ed oscuro di un malvagità unica metterà in pericolo entrambi i mondi, quello di Asgard e quello terrestre.

Si prosegue con 2 poster per il sequel 300: L’alba di un impero che prosegue il racconto dell’epica battaglia contro l’imperatore e sedicente dio Serse. Stavolta ci saranno spettacolari battaglie navali e non mancherà l’impatto visivo che ha decretato il grande successo dell’originale.

Sono 3 invece i poster dedicati ad I, Frankenstein fantasy-horror basato sull’omonima graphic-novel. Aaron Eckhart veste i panni della leggendaria “creatura” di Mary Shelley in lotta con un’orda di demoni che vogliono il segreto della sua resurrezione.

Concludiamo con due poster per Godzilla e 3 character poster per Seventh Son, nel primo torna il Kaiju più leggendario di sempre in un riavvio di franchise, mentre nel secondo Jeff Bridges addestra un giovane cavaliere per scontrarsi con una delle streghe più potenti mai esistite.

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Mondo Notizie Notizie dal Mondo

R.I.P.D. – Poliziotti dall’aldilà: nuovo trailer, spot tv e locandine

Il prossimo 18 luglio vedremo all’opera i due migliori agenti del R.I.P.D. che cercheranno di salvare il mondo da un’invasione di rabbiosi ectoplasmi, nell’attesa godetevi un nuovo trailer internazionale, 4 poster e un spot tv.

L’idea è quella di miscelare elementi da Ghostbusters e Men in Black pescando a piene mani dal versante comedy del filone buddy cop, e dalle immagini sembra che il regista Robert Schwentke sappia il fatto suo, ma non è una sorpresa visto l’ottimo risultato ottenuto con l’action-comedy Red diretta in precedenza.

Reynolds dopo il mediocre Lanterna verde si ritrova ancora una volta ad interagire con una massiccia dose di CGI, il veterano Jeff Bridges oltre a divertirsi un mondo sembra nato con capello da cowboy e stella da sceriffo, il resto lo fanno humour a vagonate, un ricco bestiario sovrannaturale e l’escamotage dei poliziotti sotto copertura che vedrà la coppia deceduta indagare con un paio di controparti che amplificheranno e di molto l’effetto “strana coppia”.

Reynolds poliziotto morto in servizio scopre che anche nell’aldilà c’è un dipartimento di polizia molto speciale in cui sarà reclutato come poliziotto acchiappafantasmi e affiancato al veterano Bridges. La coppia dovrà sventare un complotto che mira a distruggere il mondo e la realtà così come noi la percepiamo.

Se volete vedere lo spot tv , perchè non sono riuscito a metterlo , andate qui : http://www.cineblog.it/post/164373/r-i-p-d-poliziotti-dallaldila-nuovo-trailer-spot-tv-e-locandine

 

Categorie
2013 2014 2015 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Mia Wasikowsa al posto di Emma Stone in Crimson Peak – Carey Mulligan sarà Hillary Clinton?

– Crimson Peak: persa Emma Stone, ecco arrivare Mia Wasikowsa. Colpo femminile per Guillermo Del Toro e il suo Crimson Peak, con l’attrice pronta ad unirsi al resto del già ricco cast, a causa dell’addio inatteso della Stone, composto da Charlie Hunnam, Benedict Cumberbatch e Jessica Chastain. Un thiller soprannaturale, quello di Del Toro, con la Legendary Pictures in produzione e la Universal dietro le quinte per capire come muoversi. Via alle riprese nel mese di febbraio del 2014, per un titolo che ambisce a ‘riscrivere’ la storia del genere ‘case infestate dai fantasmi’.

– Rodham: abbiamo un nome. Dopo la shortlist pubblicata la scorsa settimana, Rodham, biopic su Hillary Clinton, avrebbe trovato la sua protagonista. Ovvero Carey Mulligan. Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter, Carey avrebbe sconfitto l’agguerrita concorrenza, finendo in pole position. A dirigere la pellicola James Ponsoldt, per un titolo che si concentrerà soprattutto sui primi anni di vita della futura first lady. Durante lo scandalo Watergate, Hillary Rodham fu l’avvocato più giovane scelto per la Commissione Giustizia alla Camera per mettere sotto torchio Nixon, ma ben presto dovette scegliere tra l’amore nei confronti di Bill Clinton e la carriera politica.

– Il Piccolo Principe: annunciato da tempo, Il Piccolo Principe sbarcherà a breve in sala con l’adattamento cinematografico in versione animata. Se Mark Osborne (Kung Fu Panda) si occuperà della regia, a dar voce ai protagonisti del film saranno James Franco, Rachel McAdams, Jeff Bridges, Marion Cotillard, Benicio Del Toro e Paul Giamatti. Un cast vocale di tutto rispetto, con la sorpresa Del Toro nel mezzo, per un titolo che si rifà ovviamente al capolavoro di Antoine de Saint-Exupéry. La storia dell’incontro tra un aviatore, costretto da un guasto ad un atterraggio di fortuna nel deserto, e un ragazzino alquanto strano, che gli chiede di disegnargli una pecora. Il bambino viene dallo spazio e ha abbandonato il suo piccolo pianeta perchè si sentiva troppo solo lassù: unica sua compagna era una rosa. Un libro che ha cresciuto intere generazioni, con la Paramount possibile distributrice a livello internazionale.

– A Most Violent Year e Gunman: doppio colpo per Javier Bardem, splendido villain in Skyfall. L’attore prenderà infatti parte sia a A Most Violent Year, nuovo titolo di J.C. Chandor le cui riprese dovrebbero iniziare in autunno, a New York, che a Gunman, ritorno in sala di Pierre Morel. Si sa poco o nulla sul film di Chandor, mentre in quello di Morel Bardem incontrerà Sean Penn. Tratto da un romanzo di Jean-Patrick Manchette, scritto nel 1981, Gunman ruota attorno a Martin Terrier, killer esperto e professionale. Dopo avere assassinato per dieci anni qualsiasi persona per la quale gli venisse offerto un compenso, Martin sta per ritirarsi a vita privata. Ma ecco che a lui si rivolge un’oscura organizzazione spionistica per compiere un lavoro particolarmente difficile e rischioso. Quella che Martin considera un’inezia si rivelerà però una rocambolesca avventura in cui amore e morte, pietà e violenza si intrecciano in un carosello vorticoso, per concludersi in un inaspettato epilogo.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo R.I.P.D

R.I.P.D. – Poliziotti dall’Aldilà, il trailer italiano con Jeff Bridges e Ryan Reynolds

Un mix di humor e azione, puntando sul rapporto tra il maestro e l’allievo. Ecco su cosa punta il trailer italiano di R.I.P.D. – Poliziotti dall’Aldilà, diretto da Robert Schwentke (il regista diRED) e tratto dall’omonima graphic novel targata Dark Horse, scritta da Peter Lenkov e illustrata da Lucas Marangon. Jeff Bridges e Ryan Reynolds saranno rispettivamente Nick e Roy, poliziotti resuscitati e divenuti membri del Rest in Peace Department del titolo e il loro compito sarà quello di abbattare tutti quei morti che scappati dalla Luce sono tornati sulla Terra e si sono mescolati agli umani. Questo thriller surreale ambientato a Chicago uscirà nelle sale americane il 19 luglio 2013.

il link per vedere il trailer del film in italiano: http://video.gazzetta.it/RIPDTRLBiGazzetta/d674bb02-ac02-11e2-9901-02bf08fe7d80

Categorie
2013 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

R.I.P.D. – primo trailer per l’action sovrannaturale con Jeff Bridges e Ryan Reynolds

Il film è un adattamento dell’omonimo fumetto della Dark Horse che racconta il lavoro “dietro le quinte” di uno specialissimo dipartimento di polizia (Rest in Peace Department) che si occupa di anime dannate, spettri latitanti e tutto il marciume ectoplasmatico che si aggira tra la nostra realtà e un affollato aldilà.

Il trailer ci mostra la dipartita di Nick, un poliziotto interpretato da Ryan Reynolds che durante un’azione finisce all’altro mondo, ma nel vero senso della parola perché Nick si ritrova in una dimensione parallela reclutato in una squadra speciale composta da agenti di polizia defunti (in cui milita il suo nuovo partner Roy Pulsifer interpretato da Jeff Bridges), pronto a diventare un “acchiappafantasmi” con distintivo e pistola.

E’ palese dalle immagini che ci troviamo di fronte ad una nuova versione di Men in Black con fantasmi al posto di alieni e l’aggiunta di un pizzico di Ghostbusters e Sbirri oltre la vita (sarebbe un titolo italiano perfetto), un mash-up fantasmagorico con effetto visivi spettacolari e una massiccia dose di humour come il filone “buddy cop” richiede.

Il film che ricordiamo è interpretato anche da Kevin Bacon, Mary Louise-Parker, Stephanie Szostak, Marissa Miller e James Hong (il Lo Pan di Grosso guaio a Chinatown) uscirà negli States il 19 luglio.

Jeff Bridges e Ryan Reynolds sono protagonisti dell’avventura-action sovrannaturale in 3D “R.I.P.D.” nei panni di due poliziotti assegnati al “Dipartimento Riposa in Pace”, per proteggere e servire la vita da una serie di anime sempre più distruttive che si rifiutano di transitare tranquillamente verso l’altro lato.

Lo sceriffo Roy Pulsifer (Bridges) è un veterano che ha trascorso la sua carriera con  la leggendaria forza di polizia conosciuta come R.I.P.D. addetta al monitoraggio di spiriti mostruosi che si sono abilmente camuffati tra la gente comune. La sua missione? Arrestare e consegnare alla giustizia un tipo speciale di criminali che cercano di sfuggire al giudizio finale nascondendosi sulla Terra tra cittadini ignari.

Una volta che al veterano Roy (Bridges) viene assegnato l’ex detective Nick Walker (Reynolds), i nuovi partner dovranno trasformare la loro rispettiva diffidenza in rispetto reciproco e lavoro di squadra. Quando i due scoprono un complotto che potrebbe porre fine alla vita come noi la conosciamo, i due agenti R.I.P.D. dovranno darsi un gran da fare per ripristinare l’equilibrio cosmico…o rischiare di ritrovarsi inermi a guardare il tunnel che porta all’aldilà riempirsi di anime furiose pronte ad invadere la Terra.

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

R.I.P.D., gli zombie poliziotti Ryan Reynolds e Jeff Bridges nella prima foto ufficiale

Zombie poliziotti. Sono questo Ryan Reynolds e Jeff Bridgesnel film R.I.P.D. di Robert Schwentke (RED), tratto dall’omonimo fumetto di Peter Lenkov. A vedere la prima foto ufficiale rilasciata oggi, i due attori non sembrano avere il vero e proprio aspetto dei tipici zombie, il che rende il film ancora più interessante. Bridges e Reynolds saranno rispettivamente Nick e Roy, poliziotti resuscitati e divenuti membri del Rest in Peace Department del titolo e il loro compito sarà quello di abbattare tutti quei morti che scappati dalla Luce sono tornati sulla Terra e si sono mescolati agli umani. Questo thriller surreale ambientato a Chicago uscirà nelle sale americane il 19 luglio 2013.

Guarda la prima immagine ufficiale: