Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Bourne 5 uscirà il 14 agosto del 2015

Ora abbiamo anche una data. La Universal Pictures ha annunciato l’uscita nei cinema d’America di Bourne 5, ovvero il 14 agosto del 2015. 13 anni prima, perché era esattamente il 14 agosto, ma del 2002, il mondo scoprì Jason Bourne grazie a The Bourne Identity, diretto da Doug Liman.

Justin Lin, regista di 4 capitoli targati Fast and Furious, dirigerà le danze, con Jeremy Renner confermatissimo nei panni di Aaron Cross. Frank Marshall tornerà al timone produttivo, insieme a Jeffrey Weiner e Ben Smith per la Captivate, oltre allo stesso Lin, con la sua Perfect Storm Entertainment.

Nessuno conosce trama ne’ cast, Renner escluso, con il papabile ritorno di Matt Damon da oltre un anno nel limbo dell’incertezza. Perché se la major premerebbe, il divo avrebbe più di qualche remora ad accettare l’offerta.

Bourne 5 andrà così a scontrarsi con i Puffi 3, in uscita proprio il 14 agosto. Oltre un miliardo e 220 milioni hanno fruttato i 4 precedenti capitoli tratti dagli scritti di Robert Ludlum, così suddivisi a livello mondiale: 443 milioni per The Bourne Ultimatum (2007); 289 per The Bourne Supremacy (2004); 276 per The Bourne Legacy (2012); ed infine 214 per The Bourne Identity, uscito nel lontano 2002.

Rimanendo in casa Universal, altra uscita di peso grazie a Lucy di Luc Besson, action-thriller con Scarlett Johansson mattatrice che sbarcherà nei cinema d’America un anno di prima di Bourne, ovvero l’8 agosto del 2014. Una release che vedrà la pellicola sfidare in sala Teenage Mutant Ninja Turtles, The 100 Foot Journey ed Into the Storm.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Avengers: Age of Ultron – primo trailer per il sequel de I Vendicatori

Finalmente disponibile online, a tre mesi dalla sua proiezione al Comic-Con 2013, il primo teaser trailer ufficiale del sequel The Avengers: Age of Ultron, trailer che è stato allegato all’uscita in DVD e Blu-ray del sequel Iron Man 3, da ieri nei negozi americani.

Al Comic-Con c’era Joss Whedon a presentare la clip e noi abbiamo aggiunto una versione alternativa del trailer con l’ introduzione del regista e immagini dal backstage del panel Marvel.

Il trailer non mostra immagini del film, ma durante una vera e propria forgiatura del casco diUltron si intravedono sullo sfondo i Vendicatori. Ultron è un’androide da battaglia in titanio e adamantio creato da Roy Thomas e John Buscema nel 1968 e apparso per la prima volta nella prima serie The Avengers (n. 54 del luglio 1968).

Nei fumetti Ultron viene creato dal dottor Henry Pym, noto per essere stato il primo Ant-Man, la creazione di Ultron nei fumetti innesca un odio viscerale tra l’androide e il suo creatore che lo abbandona come fece Frankenstein con la sua creatura. Durante la sua evoluzione Ultron varierà di aspetto e tecnologia e di modello in modello giungerà a scontrarsi con i Vendicatori.

Ultron è apparso anche come nemesi principale in un lungometraggio d’animazione del 2008 dal titolo Next Avengers – Gli eroi di domani, in cui troviamo i figli dei Vendicatori guidati da Tony Stark e Bruce Banner scontrarsi con il letale androide divenuto dominatore di un mondo post-apocalittico, mentre nella recente miniserie a fumetti Age of Ultron (quella che da il titolo a questo sequel) i supereroi Marvel si trovano tutti riuniti, c’è anche Spider-Man, in una New York sotto il controllo dall’esercito di Ultron.

Per quanto riguarda la sinossi il sito IMDb riporta quella a seguire:

Quando il governo degli Stati Uniti crea una forza, nota come Ultron, agli Avengers viene detto che non sono più necessari. Ma quando Ultron si rivolta contro l’umanità, è il momento per i Vendicatori di tornare a far squadra ancora una volta per affrontare la loro sfida più pericolosa.

Il cast di The Avengers: Age of Ultron includerà Scarlett Johansson, Chris Hemsworth, Robert Downey Jr., Cobie Smulders, Mark Ruffalo, Chris Evans, Jeremy Renner, Samuel L. Jackson e la new entry James Spader.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

James Gray dirigerà il drammatico White Devil, David Bruckner al timone del thriller-horror Intrusion

Il regista James Gray (I padroni della notte) ha firmato con la Warner Bros. per scrivere e dirigere White Devil. La trama si basa sulla storia vera di John Willis, un orfano di Dorchester, Massachusetts che è stato accolto e cresciuto da una famiglia mafiosa cinese e inizia un’ascesa attraverso le fila dell’impero criminale della sua famiglia adottiva. Il vero John Willis è stato arrestato all’inizio di quest’anno per traffico di droga.

James Gray ha recentemente diretto The Immigrant, che vede protagonisti Joaquin Phoenix, Marion Cotillard, Jeremy Renner e che dovrebbe uscire negli States, distribuito da Weinstein Company, entro la fine dell’anno. Tra gli atri titoli del regista ricordiamo Two LoversThe Yards eLittle Odessa oltre allo script di Blood Ties, il remake di Guillaume Canet.

I produttori esecutivi Stephen Kane e Matthew Valentinas non hanno ancora comunicato una data ufficiale di inizio riprese.

Il regista David Bruckner ha firmato per dirigere intrusion, un thriller-horror basato su una sceneggiatura di LD Goffigan. Le riprese dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno. David Bruckner è un filmmaker indipendente noto per la regia dell’horror The Signal e la partecipazione all’antologia V/H/S.

Nel film, la vita di una giovane donna comincia a svelarsi poco dopo essersi trasferita a San Francisco, quando si rende conto che è pedinata da uno stalker disturbato. Mentre si profila un’escalation di aggressioni e incidenti raccapriccianti, la donna si rende conto di essere diventata il bersaglio di qualcosa di molto più sinistro e terrificante di un molestatore.

Bill Block della casa di produzione QED International co-produttrice del film ha parlato del progetto in uscita per il 2014:

Intrusion è una storia tagliente e agghiacciante e QED sapeva che voleva essere coinvolta appena letta la sceneggiatura originale. Siamo lieti di collaborare con Lava Bear per garantire che questo progetto raggiunga il pubblico più vasto possibile negli Stati Uniti e all’estero.

 

Categorie
1920 2013 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

The Immigrant – Marion Cotillard in due nuove foto per il film di James Gray in concorso a Cannes

È tra i titoli più attesi al prossimo Festival di Cannes questo nuovo film scritto e diretto da James Gray (già regista di I padroni della notte e Two Lovers), precedentemente noto coi nome provvisori di Low Life e The Nightingale e ora ribattezzato The Immigrant. Oltre alla sensibilità e bravura del regista (che in molti dopo l’esordio noir di Little Odessa avevano paragonato addirittura a Martin Scorsese), la pellicola è di indubbio richiamo per il cast d’eccezione che vede sfilare Joaquin PhoenixMarion Cotillard e Jeremy RennerThe Immigrant segue la storia di un’immigrata polacca (Marion Cotillard) che si reca a New York insieme alla sorella che si scopre poi malata: al fine di aiutarla la donna intraprenderà un sentiero oscuro, arrivando a prostituirsi…

Proprio in vista dell’anteprima sulla Croisette, sono state diffuse due nuove foto: quella sopra in apertura di articolo e quella che vi riportiamo sotto:

Qui sotto la sinossi ufficiale:

1920. Alla ricerca di un nuovo inizio e del “sogno americano”, Ewa Cybulski e sua sorella Magda lasciano la Polonia e si imbarcano per New York. Quando raggiungono Ellis Island, i dottori scoprono che Magda è malata e così le due donne vengono separate. Ewa viene gettata sulle oscure strade di Manhattan mentre sua sorella è chiusa in quarantena. Da sola, senza nessuno a cui rivolgersi e nel desiderio disperato di ricongiungersi con Magda, la donna cade vittima di Bruno, un affascinante e misterioso uomo che la prende con sé e la costringe a prostituirsi. Un giorno Ewa incontra il cugino di Bruno, il prestigiatore Orlando, che la porta via dalla strada e diviene presto la sua unica possibilità di fuggire dall’incubo in cui si trova.

La pellicola sarà distribuita nelle sale americane nel 2013 dalla The Weinstein Company; in Italia, il film non ha ancora una data di distribuzione

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Tom Cruise nello sci-fi Yukikaze – David Koepp per Brilliance – American Hustle per David O. Russell

Yukikaze: prima Oblivion, poi All You Need Is Kill ed ora Yukikaze. Risorgere a 50 anni scoprendosi un divo della fantascienza. Momento d’oro per Tom Cruise, che a detta dell’Hollywood Reporter è stato appena imbarcato dalla Warner Bros. per prendere parte al progetto Yukikaze, libro di Chohei Kambayashi già diventato anime ed ora pronto a diventare cinema. Una sorta di Top Gun fantascientifico, con una forza aliena che attacca la Terra attraverso un passaggio passaggio iperdimensionale improvvisamente apparso sul continente Antartico. Alla FaF, neonata forza di combattimento creata per andare sul Pianeta alieno ed eliminare gli invasori una volta per tutte, il compito di terminare la battaglia. Rei Fukai, sottotenente chiamato a svolgere le sue missioni nei cieli sopra il Pianeta alieno chiamato ‘Fata’, deve raccogliere informazioni sul nemico continuamente. Il suo unico compagno di avventure è il suo aereo da caccia, chiamato Yukikaze.

– Brilliance: la Legendary Pictures ha incaricato David Koepp di sceneggiare Brilliance, romanzo sci-fi di Marcus Sakey. Ancora inedito, il libro supereroistico uscirà il 16 luglio. Joe Roth e Palak Patel, freschi del boom de Il Grande e Potente Oz, si occuperanno della produzione al fianco di Alex Hedlund. La trama? Questa: “Nel Wyoming una bambina legge i più oscuri segreti delle persone dal modo in cui incrociano le braccia; a New York un sensitivo rastrella 300 miliardi di dollari in borsa; a Chicago una donna può diventare invisibile. Si chiamano “brilliants” e dal 1980 l’1% delle persone sono nate con queste caratteristiche. Nick Cooper è uno di loro, è un agente federale. Il suo ultimo obiettivo? Catturare l’uomo più pericoloso al mondo, ovvero un ‘brilliant’ intriso di sangue e intento a provocare una guerra civile. Ma per prenderlo, Cooper dovrà violare tutto ciò in cui crede, e tradire la sua stessa specie“. Tra i tanti script partoriti da David Koepp spiccano Angeli e demoni, l’imminente Rush, Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, La Guerra dei Mondi, Spider-Man, Mission: Impossible, Panic Room, Jurassic Park, La Morte ti fa Bella e Carlito’s Way. Praticamente di tutto di più.

– Crash Bandits: finito in galera per un anno, John McTiernan ha perso un treno chiamato Crash Bandits. In sostituzione del regista la Nu Image/Millennium ha infatti ingaggiato Rob Cohen, regista di XXX, The Fast and the Furious e La Mummia: la Tomba dell’Imperatore Dragone. Inizialmente sceneggiato da Michael Stokes, il film verrà ora riscritto dallo stesso Cohen, mentre Hayden Christensen, inizialmente legato al progetto, si è dissolto nel momento stesso in cui McTiernan ha dovuto abbandonare il progetto per varcare le soglie della galera. Al centro della trama la rivalità tra due cacciatori di tesori, specializzati nel saccheggiare aerei precipitati chissà dove. Nel cercare uno di questi, in Amazzonia, si ritroveranno ovviamente l’uno contro l’altro.

– American Hustle: finalmente abbiamo un nome. Pronto a fare incetta di Premi Oscar anche il prossimo anno, è già tornato sul set della sua nuova fatica, che vede nel cast Christian Bale, Bradley Cooper, Jeremy Renner, Amy Adams, Louis C.K., Jennifer Lawrence, Alessandro Nivola, Elisabeth Rohm, Dawn Olivieri, Jack Huston, Michael Pena e Robert De Niro. Un tempo conosciuto come American Bullshit, il film ha finalmente trovato un titolo ufficiale, ovvero American Hustle. Ispirata a fatti realmente accaduti, la pellicola è stata sceneggiata dallo stesso Russell in coppia con Eric Warren Singer. Al centro della trama un’artista delle truffe costretto a lavorare con la sua amata e un agente federale, per vendicarsi di truffatori, politici e delinquenti. Tutto ciò nasce dalla cosiddetta ‘operazione Abscam’, condotta sotto copertura dall’United States Federal Bureau of Investigation (FBI) e portata avanti dalla sede dell’BI di Hauppauge, Long Island, tra la fine degli anni ‘70 e inizio anni ‘80. Un’operazione che inizialmente aveva come obiettivo il traffico di merce rubata, per poi trasformarsi in un’investigazione sulla corruzione pubblica. Un’investigazione che portò alla condanna di un senatore degli Stati Uniti, di 5 membri della Camera dei Rappresentanti, di un membro del Senato del New Jersey, di membri del consiglio cittadino di Philadelphia e di un ispettore del Servizio di Immigrazione e Naturalizzazione.

 

Categorie
2012 Hansel e Gretel Cacciatori di Streghe

Trailer sanguinario per Hansel e Gretel

On line una nuova anteprima del film interpretato da Gemma Arterton e Jeremy Renner ispirato alla celebre fiaba dei fratelli Grimm.

Hansel e Greter Witch Hunter

 

Fiumi di sangue, squartamenti, decapitazioni e tanta violenza.

In poche parole è questo il succo del nuovo trailer di Hansel e Gretel cacciatori di streghe che è apparso recentemente.

In buona sostanza l’impianto dell’anteprima rimane più o meno lo stesso di quello ufficiale, diffuso circa un mese fa anche in italiano, solo che in questa versione estesa sono presenti più scene grottesche e truculente.

 

Il cambiamento che si avverte così deciso e marcato è la risposta agli interrogativi che attanagliavano la produzione fino a pochi mesi fa.

Una piccola premessa: Hansel e Gretel witch hunters era stato originariamente annunciato per il 2012 ma a riprese terminate la Paramount e la Metro hanno deciso di sospendere l’uscita e posticiparla a gennaio 2013.

Causa del ritardo erano dei ripensamenti tardivi relativi alla scelta della platea cui destinare il film: la produzione era indecisa se distribuire una versione sconsigliata ai bambini sotto i 13 anni non accompagnati o se invece distribuirne una vietata i minori di 17.Ad agosto, per dirimere la situazione, è stata organizzata una proiezione speciale per un pubblico ristretto (notizie/17427). Fino ad oggi non era chiaro quale fosse il risultato di questo test, o almeno non era chiaro fino a quando nei cinema americani, con Paranormal Activity 4, non è stato distribuito questo red band trailer vietato ai minori di 17.

Il film è nato come sequel alla celeberrima fiaba dei fratelli Grimm: i due fratellini, Hansel  (Jeremy Renner Thor, The Avengers, Mission Impossible — Protocollo fantasma, The Bourne Legacy) e Gretel (Gemma Arterton, Scontro tra titani, Prince of Persia: Le sabbie del tempo), sono sfuggiti a una morte orribile per mano di una strega cattiva.

Ora sono cresciuti e sono diventati vendicativi ed esperti cacciatori di streghe. Anche se ancora i fantasmi di quei giorni di prigionia li tormentano il loro lavoro è motivato e facilitato dal fatto che incantesimi e maledizioni su di loro non funzionano.

Il sindaco di Augsburg li recluta per liberare la città e le foreste vicine da una strega malvagia  (Famke Janssen X-Men), che sta architettando di sacrificare molti bambini nel prossimo raduno notturno, il Blood Moon, di lì a qualche giorno.

 

Diretto da Tommy Wirkola, Hansel e Gretel uscirà in anteprima in Australia il prossimo 17 gennaio.Non è stata ancora ufficializzata la data in cui sarà nei cinema italiani.