Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto New Girl Osservatore Settembre

New Girl – informazione sulla sorella di Jess

Nell’ episodio Sister di New Girl , conosceremo la sorella di Jess cioè Abby . Se vi pensato che Abby è un angioletto e quindi uguale a Jess. Sapete questa idea prendetela e buttatela visto che Abby non è cosi come l’ avete immaginato . Abby come mi ha detto Settembre che è un completo disastro e sopratutto e una piccola criminale per il momento non vi posso dire quale cosa ha fatto ma vi posso dire che è stata dentro ma non reati gravi . Adesso vi faccio vedere due foto su di lei , uno che non è dietro le sbarre e mentre è nelle sbarre . Settembre non mi ha potuto dire e quando glielo ho chiesto ha fatto come tutti gli osservatori cioè io mi stavo girando per chiedere tale cosa e lui se ne andato senza dirmi niente .

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Breaking Bad 5 finale, spoiler da Vince Gilligan

Nel finale di Breaking Bad ci piace immaginare che Jesse Pinkman si stia godendo la sua vita in un bar di Anchorage, ma cos’è accaduto davvero a questo personaggio? Scopriamolo insieme al creatore dello show, Vince Gilligan, subito dopo il salto.

 

Nel rocambolesco finale dello show, Walt era riuscito a liberare Jess, ma Vince Gilligancommenta in maniera realistica e cinica:

Il mio parere personale è che lui sia riuscito a scappare, ma se dovessi guardare la scena in maniera cinica, le sue impronte digitali sono sparse in tutto il laboratorio e quindi sarebbe facilmente individuabile in un giorno o una settimana, senza contare che è ancora ricercato per aver ucciso due agenti federali.

Vince Gilligan conclude:

Vorrei credere che Jess sia riuscito ad andare in Alaska, abbia cambiato nome ed abbia iniziato una nuova vita. Penso che sia quello che il pubblico voleva ed è quello che vorrei anche io per Jess. Se lo merita.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

New Girl 3, Revenge 3, Once Upon a Time 3: spoiler

Diamo un’occhiata a quello che accadrà in New GirlRevenge e Once Upon a Time, subito dopo il salto.

 

In New Girl, durante il viaggio in Messico, qualcuno finirà in prigione: chi tra NickJess,Schmidt e Winston trasgredirà alle regole e finirà dietro le sbarre?

In Revenge, il legame tra Patrick e Victoria sarà molto, molto forte ed Emily avrà grosse difficoltà a raggiungere il suo obiettivo, ovvero quello di mettere la madre contro i suoi figli: ci è riuscita con Daniel, scopriremo che con Charlotte ce l’ha fatta in parte, ma con Patrick sembrerà davvero una missione impossibile.

Concludiamo con Once Upon a Time, dove i telespettatori vivranno un déjà-vu quando la nave di Hook attraccherà a Neverland; inoltre, i cinque personaggi partiti in missione hanno un forte senso di leadership e ci saranno tensioni quando si affronteranno le prime difficoltà.

 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Supercriminali supereroi Superpoteri

Misfits, il commento alla 4^ stagione

E’ stata una delle grandi rivelazioni made in UK degli ultimi anni Misfits, storia rocambolesca e goliardica di un gruppo di piccoli criminali dotati di poteri straordinari. Giunti alla 4^ stagione, in onda in questi giorni su Rai4 dopo essere passati su Fox, i nostri anti-eroi non sono più gli stessi. Letteralmente, visto che gli attori sono quasi tutti cambiati. E la serie pare aver subito il colpo.

Kelly vive ormai in Uganda e SethRudy e Curtis stanno ancora svolgendo il servizio cittadino. Nel frattempo, oltre ad un nuovo assistente sociale, arrivano due nuovi ragazzi al centro: Finn (che possiede il potere della telecinesi, anche se non lo controlla al meglio) e Jess (che può vedere attraverso le pareti). Durante il corso della stagione apparirà un “terzo” Rudy, violento e sadico, molto diverso dagli altri due, che era finito in prigione in seguito ad un’aggressione, inoltre nel quarto episodio si assiste alla morte di Curtis, suicidatosi dopo i vari avvenimenti accaduti nel corso della puntata. Nel corso degli ultimi due episodi si aggiungerà al gruppo (ormai composto da Rudy, Finn e Jess) una ragazza di nome Abbey, di personalità molto ambigua e apparentemente senza un potere.

Sempre condotto dal creatore Howard Overman, che ha scritto tutti gli episodi, la stagione si trova ad affrontare le varie vicissitudini derivate dal poderoso cambio di cast, non solo a inizio stagione, ma soprattutto in corsa d’opera. Scelte sicuramente anti-convenzionali, ma non per questo azzeccate, soprattutto se la qualità della scrittura cede un po’ il passo. L’amore di Rudy per Nadine è ripetitivo e non è reso in modo coinvolgente, i personaggi sono molto meno interessanti dei precedenti e i loro poteri servono a poco o nulla, le stesse storie hanno raramente il guizzo della sorpresa assurda che aveva caratterizzato le annate precedenti. Ritmo e trovate sembrano più svogliati del solito, fino a pasticciare con misticismi e a perdere troppo tempo con sotto-trame sciocche (si veda il finale di stagione, di cui servono 30 minuti su 45 per un po’ di divertimento) o parodie poco riuscite (il noir della première).

Superati i difetti, non proprio veniali, della stagione, Misfits resta sempre un passatempo più simpatico, spigliato e scorretto della media, con violenza, sesso e parolacce in quantità, come se laHBO fosse diventato il paradiso dei goliardi, e c’è qualche idea folgorante, come i cavalieri dell’apocalisse in bici e katana. Si ride e non si è mai davvero delusi con Misfits. Ma non si può negare che il cambio dei personaggi, e il loro trattamento poco assennato (Nathan era insopportabile, ma irresistibile, Rudy è solo la prima delle due cose), facciano soffrire una serie che si prepara l’anno prossimo a darci l’addio.