Categorie
1993 1995 1997 1999 2000 2013 Carlotta Ferlito Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

Ginnastica, Assoluti -2: presentiamo tutte le ginnaste/2

Meno due giorni agli Assoluti di ginnastica artistica che andranno in scena nel weekend ad Ancona(cliccate qui per tutte le informazioni sull’evento http://www.olimpiazzurra.com/2013/05/ginnastica-assoluti-4-programma-dirette-partecipanti-assenti/). Dopo esserci soffermati nel dettaglio su dodici delle ginnaste in gara (cliccate qui per leggere l’articolo http://www.olimpiazzurra.com/2013/05/ginnastica-assoluti-3-presentiamo-tutte-le-ginnaste1/), oggi concludiamo la fase di presentazione con le altre dodici ginnaste iscritte alla competizione. L’ordine è assolutamente discrezionale.

 

Elisa Meneghini (24 luglio 1997, Gal Lissone). La brianzola è al primo Assoluto da senior e sbarca nelle Marche per coronare cinque grandissimi mesi: scudetto con la Gal da trascinatrice, settimo posto nel concorso generale agli Europei, partecipazione alla Coppa del Mondo, miglior italiana a Jesolo dietro alle statunitensi. La quindicenne è entrata in un nuova dimensione ed è la grande favorita per la conquista del titolo all-around insieme a Campana e Preziosa (l’anno scorso fu terza dietro solo a Ferrari e Ferlito). Rimane la grande favorita per il successo alla trave dove solo una Preziosa in forma potrebbe essere alla sua altezza (nel 2012 fu d’argento alle spalle della Ferlito).

 

Elisabetta Preziosa (21 settembre 1993, Esercito Italiano/Gal Lissone). La diciannovenne si presenta alla prima occasione di riscatto dopo la mancata convocazione agli Europei. Capiremo davvero se la “nuova” mentalità e la sicurezza psicologica che abbiamo ammirato in campionato hanno trovato una continuità nel corso del tempo. È una delle quattro ragazze olimpiche che ammireremo al Pala Rossini (tre di Londra 2012 più la Crisci che partecipò a Sidney 2000). L’attrezzo preferito è la trave su cui si giocherà le maggiori chance di medaglia. Quest’anno è stata molto positiva al corpo libero quindi potrebbe replicare (se non addirittura migliorare) il bronzo della passata edizione. Per quanto riguarda il concorso generale, nei pronostici della vigilia, parte un filino indietro rispetto a Campana e Meneghini.

 

Giulia Leni (4 maggio 1995, Mens Sana Siena). Togliendo un lievissimo infortunio che le ha fatto saltare una tappa di A1, fino ad ora è stato un 2013 positivo per la fresca maggiorenne contando anche l’eccellente prestazione di Jesolo. La senese deve difendere il bronzo alle parallele asimmetriche del 2012 e potrebbe avere le carte in regola per farlo. Per quanto riguarda gli altri attrezzi staremo a vedere. Il ritiro annunciato a settembre è ormai un lontano ricordo…

Alessia Leolini (3 febbraio 1997, Giglio Montevarchi). Anche la toscana è al primo Assoluto da seniores. La Serie A1 è stata un po’ sotto alle aspettative della vigilia. Proprio per questo motivo,l’appuntamento di Ancona è fondamentale per ben figurare e lanciare un segnale. Non dimentichiamoci mai che faceva parte della formazione che conquistò l’argento agli Europei juniores nel 2012.

 

Arianna Rocca (31 maggio 1996, Forza e Virtù). Campionessa italiana al volteggio in carica. Ad Ancona proverà a confezionarsi un regalo anticipato per i diciassette anni che compirà venerdì prossimo: la riconferma. L’avversaria sulla sua strada sarà Adriana Crisci, proprio come lo scorso anno. Reduce da un buon primo quadrimestre e da un campionato spettacolare con la formazione di Novi Ligure.

 

Pilar Rubagotti (4 agosto 2000, Brixia Brescia). Una delle promesse più limpide dell’artistica italiana. Reduce dal Trofeo Internazionale di Lugano chiuso al quinto posto. Attrezzo preferito è la trave. Seconda in campionato con la Brixia.

Sofia Busato (4 settembre 2000, Brixia Brescia). La più giovane atleta in gara. Anche lei è reduce dal superlativo quarto posto al Trofeo Internazionale di Lugano dietro solo alla stella Munteanu e alle russe. Ama la trave e le parallele. Seconda in campionato con la Brixia.

 

Martine Buro (28 novembre 1997, Pro Lissone). Primo assoluto da senior dopo delle buone prove in campionato e un successo di specialità.

Alessia Praz (14 maggio 1997, Gal Lissone). Anche per lei è il primo Assoluto da senior. Reduce dallo scudetto con la Gal e da una regolarità su tutti gli attrezzi.

 

Sofia Bonistalli (15 gennaio 1998, Polisportiva Casellina). Ottimo campionato di Serie A2. Adora il corpo libero.

Joana Caroline Favaretto (8 maggio 1999, S.G.A. Gymnasium). Ha appena ottenuto la promozione in A2 con la sua squadra. Ottimo prospetto. Ha partecipato al Trofeo di Jesolo di fronte al suo pubblico. Ama il corpo libero.

Chiara Imeraj (9 novembre 1999, Brixia Brescia). Prospetto della scuola Brixia, dalle grande potenzialità. L’abbiamo vista tante volte in A1 con ottimi risultati. Adora le parallele.

 

Categorie
2013 Carlotta Ferlito Foto Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Vanessa Ferrari

Ginnastica Artistica, ecco le convocate per Jesolo!

Il Direttore Tecnico Casella ha diramato le convocazioni per il Trofeo Internazionale di Jesolo. Solo domani, però, sapremo chi farà parte della Nazionale “titolare” e chi di quella “sperimentale”.

 

SENIORES: Vanessa Ferrari, Elisabetta Preziosa, Erika Fasana, Serena Bugani, Martine Buro, Giorgia Campana, Adriana Crisci, Giulia Leni, Federica Macrì, Elisa Meneghini, Giulia Paglia, Arianna Rocca.

 

Gli ultimi due nomi sono totalmente nuovi rispetto a quelli che si sono vociferati in queste settimane. Grande felicità per Arianna Rocca, campionessa italiana al volteggio. Rientra alla grande in Nazionale Adriana Crisci dopo più di dieci anni (Europei di Patrasso) e dopo prestazioni sonanti negli ultimi mesi.Federica Macrì si rimerita il body, viste le belle prestazioni fornite in Serie A1, dopo lo storico oro agli Europei di Volos e le Olimpiadi di Pechino. Rimangono fuori Chiara Gandolfi e Alessia Leolini, che si stavano allenando al collegiale di Brescia.

 

JUNIORES: Sofia Busato, Chiara Imeraj, Martina Rizzelli, Pilar Rubagotti, Joana Caroline Favaretto, Enus Mariani, Lavinia Marongiu, Giorgia Morera, Nicole Terlenghi, Tea Ugrin, Alice Linguerri, Sofia Bonistalli.

 

Ricordiamo l’assenza di Carlotta Ferlito. La siciliana è volata a Los Angeles per fare da madrina ai Kids’ Choice Awards 2013 di Nickelodeon.

Jesolo sarà un crocevia fondamentale in vista degli Europei di Mosca (17-21 aprile). La Federazione ha accolto l’invito del Presidente del CONI Giovanni Malagò e ha giustamente stabilito che verrà osservato un minuto di silenzio per onorare la scomparsa del grande Pietro Mennea.