Categorie
2013 Cortana Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Racconto Rete

Daniel Saintcall 15/12/2013

Decisi di tornare indietro nel tempo al momento in cui Cortana era intera , dovevo andare prima che John-117 si risvegliasse dal coma in cui era e prima della sua avventura in cui avrebbe perso Cortana . Io ero li davanti alla sua cella di refrigerazione di John-117 e grazie a un mio dispositivo feci una scansione del punto dove era Cortana e con calma ci mise davvero molto tempo e alla fine ottenni tutti i dati . Prima di andarmene da li inizia a cercai oggetti , pezzi e qualcosa per modificare e cosi riportare in vita Cortana . I dati che avevo erano moltissimi e già a vederli scorrere con i miei occhi capì che era bellissima e sopratutto sapeva fare moltissime cose . Apri il dispositivo in cui era Cortana e maggior parte dei pezzi erano fusi o bruciati . Allora con calma dovetti andare a cercare gli oggetti e i pezzi necessari , visto che su quell’ astronave non trovai niente che mi poteva aiutare a sistemare Cortana . Andai in tutte le parti e piano e facendo con attenzione sistemai tutti i pezzi di Cortana e vidi se riuscivo a far partire Cortana . Prima di immettere i suoi enormi dati dovevo farla partire , se non partiva potevo lasciar perdere tutti quei codici che avevo preso dalla scansione . Prima di accenderla e notai che c’ era una striscia di codice che diceva che Cortana le sarebbe di nuovo tra sette anni , ma io dovevo fare in modo che funzionasse per sempre . Con calma iniziai a cercare una soluzione , poi con calma apparve sulla mia linea telefonica la Rete e vide che stavo lavorando alla I.A e ce la stavo mettendo tutto me stesso ma non trovavo una soluzione e alla fine chiesi – Rete mi puoi aiutare , devi impedire che questa I.A si spenga tra sette anni e possibile fare questa cosa oppure no . La Rete e io insieme tramite computer risolvemmo il problema per fare questa cosa rimani alzato fino alle 7 di mattina .Alla fine dissi alla Rete – grazie per il tuo aiuto . Ma come facevi a sapere che stavo lavorando su questa cosa e la Rete mi disse – Daniel io sono tre passi in avanti a te e saprò sempre cosa stai facendo e dove ti trovi e poi chiuse la telefonata . Alla fine accesi Cortana ed era partita e quando lei mi vide si sta facendo un sacco di domande e io inizia a dire – Non ti ricordi niente , per colpa di quello che ti è successo i tuoi dati sono stati cancellati ma io sono riuscito a riprenderli e adesso te li rimetto . La collegai al mio computer e con calma dentro Cortana entrarono un sacco di informazioni sul suo passato e su tutto quello che sapeva su John-117 . Ci vole davvero molto tempo per esattezza fino alle 16:30 ci volle per completare il suo processo e alla fine lei mi disse -Grazie per avermi aiutata e io dissi – Non c’ e di che, tu eri in pericolo e quello che hai fatto all’ ultimo secondo e cercare aiuto e hai trovato me e io ti aiutato . Ma ho fatto molto di più , adesso non impazzirai più per colpa del tuo codice . Se ti ricordi tu non avevi più le tue facoltà mentali e per colpa di questo tu non sei riuscita a trattenerti e per questo sei morta . Io e una mia amica ti abbiamo modificata il codice e adesso non succederà più . Cortana alla fine mi chiese – Mi puoi portare da John-117 , io la guardai e le dissi – prima di portarti da lui devo controllare se tutto va bene e se non hai più problemi . Controllai Cortana e tutto andava bene e alla fine decisi di fare quello che andava fatto cioè riportare Cortana a John-117.