Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Horns: prima clip, video dal set e nuove foto del fantasy-horror con Daniel Radcliffe

Disponibile una prima clip, un video dal set e una manciata di foto per il nuovo film del registaAlexandre Aja (Le colline hanno gli occhi).

Basato sul romanzo omonimo di Joe Hill, il film è incentrato su Ig Perrish (Daniel Radcliffe), il principale sospettato per lo stupro e l’omicidio della sua fidanzata. Ig si sveglia una mattina con un bel paio di corna, non metaforiche, che stanno crescendo sulla sua testa, appendici che hanno il peculiare potere di forzare confessioni da sconosciuti, un potere inatteso quanto le luciferine protuberanze sulla sua testa che lo aiuterà nella sua ricerca per trovare il vero assassino e ed avere così la sua vendetta.

Horns è interpretato anche da Juno Temple, Max Minghella, James Remar, Joe Anderson e Kelli Garner.

Le prime impressioni dalle proiezioni di Toronto parlano di un riuscito e originale mix di commedia, horror e romance e noi siamo certi che con Aja, già regista dell’ottimo Alta tensionenonché del riuscito remake Le colline hanno gli occhi, la parte prettamente horror non mancherà di fare il suo dovere.

Reduce da una notte di bevute, Ig si sveglia una mattina per trovare delle corna che iniziano a crescere sulla sua testa e si rende conto ben presto che il loro potere spinge le persone a confessare i loro peccati e a cedere ai loro impulsi più egoistici e indicibili, uno strumento efficace nella sua ricerca per scoprire le vere circostanze della tragedia che ha colpito la sua defunta fidanzata e per esigere vendetta sul suo assassino.

Se volete vedere la prima clip di Horns : http://www.cineblog.it/post/71887/horns-prima-clip-video-dal-set-e-nuove-foto-del-fantasy-horror-con-daniel-radcliffe

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Lovelace – primo trailer, clip, locandine e immagini del biopic con Amanda Seyfried

Il film segue l’ascesa alla fama di Linda Boreman, protagonista dell’iconico film Gola Profonda, il suo abbandono del mondo dell’hard e la sua successiva trasformazione nell’attivista anti-pornografia Linda Marchiano.

Dopo Boogie Nights – L’altra Hollywood con Mark Wahlberg e Wonderland – Massacro a Hollywood con Val Kilmer ecco un altro film che esplora il mondo della pornografia, la sua patinata apparenza e i suoi molti lati oscuri, tutto attraverso lo sguardo della sua più celebre star femminile.

La Seyfried a proposito del suo ruolo:

Sento che questo film per me è davvero l’inizio di qualcosa di diverso.

Il regista Rob Epstein parla della protagonista:

Tu segui la sua psicologia nelle diverse fasi della sua vita e quando lei è pronta a guardare la vita in modo diverso, anche noi siamo pronti a raccontare la storia in modo diverso.

Il co-regista Jeffrey Friedman parla del periodo in cui è ambientato il film:

La sua storia colma il periodo che va dalla rivoluzione sessuale al femminismo e lei è stata una figura chiave in entrambi i momenti.

Il cast a dir poco stellare include anche Sharon Stone, Juno Temple, Wes Bentley, Hank Azaria, Bobby Cannavale, Chris Noth, Robert Patrick, James Franco, Eric Roberts, Adam Brody, Chloe Sevigny e Sarah Jessica Parker.

Nel 1972, prima di internet, prima dell’esplosione del porno, Gola Profonda era un fenomeno: il primo lungometraggio pornografico teatrale sceneggiato, con una storia, alcune battute e una star sconosciuta e improbabile, Linda Lovelace. In fuga da una rigorosa famiglia religiosa, Linda scopre la libertà e il lusso quando sposa il carismatico imbroglione Chuck Traynor. Nel frattempo Linda Lovelace è diventata la fantasia da paginone centrale di un’affascinante ragazza della porta accanto con una “abilità” sorprendente. Vivendo appieno la sua nuova identità, Linda diventa l’entusiasta e disinibita portavoce della libertà sessuale e dell’edonismo. Sei anni più tardi troviamo un’altra Linda, del tutto contraddittoria, pronta a raccontare se stessa al mondo come la sopravvissuta ad una storia molto più oscura.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Afternoon Delight – primo trailer e locandina per la commedia con Juno Temple e Josh Radnor

Il film vede la Hahn nei panni di una madre e moglie frustrata che nella speranza di guadagnare un po’ di entusiasmo per la vita prende in casa una spogliarellista senzatetto interpretata dalla Temple, situazione che creerà inevitabile scompiglio con il marito interpretato da Radnor.

Il film è transitato al Sundance ed è stato ben accolto da pubblico e critica, con la  Soloway che al suo debutto si è anche aggiudicata il premio per la miglior regia di un film drammatico.

Radnor a proposito della collaborazione con la Soloway ha descritto il processo creativo simile al Jazz: “Lei da una linea melodica e poi lascia che tutti abbiano il loro assolo e il riff sulla melodia“, il tutto con la possibilità di rielaborare o improvvisare sul set, se qualcosa non funziona a dovere.

Il trailer punta molto sul lato comedy, quando invece il film pare abbia una decisa connotazione drammatica (vedi il premio ricevuto al Sundance), infatti il sito Collider avverte:

Il trailer gioca sugli aspetti più comici del film, fino al punto in cui si cita un trafiletto di una recensione che dice “Soloway si unisce alle fila di Apatow e Tina Fey”, il che è completamente falso. Se ci si aspetta questo tipo di film, si sta andando incontro ad una grossa delusione.

Per quanto riguarda il cast Josh Radnor, che ricordiamo è protagonista della fortunata sit-com E alla fine arriva mamma ha già all’attivo due film da regista (happythankyoumoreplease e Liberal Arts), Juno Temple è recentemente apparsa in Killer Joe al fianco di Matthew McConaughey, Kathryn Hahn era nel cast di Nudi e felici e Jane Lynch (Glee) si è invece dedicata al doppiaggio con i cartoon Ralph spaccatutto e Dino e la macchina del tempo.

Daylight Afternoon esce nei cinema americani il 30 agosto.

 

Categorie
2005 2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Sin City 2

Sin City – Una donna per cui uccidere 3D posticipato di 10 mesi

Una doccia gelata. Atteso in sala per il 4 ottobre del 2013, tanto da far ipotizzare un possibile sbarco al Festival di Venezia in compagnia di Machete Kills, Sin City: A Dame to Kill (Sin City – Una donna per cui uccidere 3D in italiano) è stato posticipato di ben 10 mesi dalla Dimension Films.

Dopo anni di annunci e di ritardi a dir poco clamorosi, il sequel firmato Robert Rodriguez – Frank Miller aveva finalmente trovato la strada della realizzazione, se non fosse che la fase di post-produzione necessiti di ulteriore tempo per completare l’intera operazione. Il nuovo Sin City sbarcherà quindi al cinema il prossimo 22 agosto del 2014.

Protagonisti della pellicola Josh Brolin, Mickey Rourke, Jessica Alba, Bruce Willis, Rosario Dawson, Jaime King, Joseph Gordon-Levitt, Eva Green, Dennis Haysbert, Christopher Meloni, Jeremy Piven, Jamie Chung, Ray Liotta, Juno Temple, Julia Garner e Stacy Keach.

Fusione di due racconti firmati Frank Miller, Sin City – Una donna per cui uccidere 3D vedrà Dwight braccato dall’unica donna che abbia mai amato, Ava Lord, per poi vedere la propria vita andare dritta all’inferno. Cronologicamente parlando, questa storia si svolge prima di “The Big Fat Kill”, presente nel primo film, e spiegherà il perché Dwight abbia un volto totalmente diverso. Ad indossarne i panni, in Sin City, fu infatti Clive Owen, qui sostituito da Josh Brolin. Contemporaneamente a questi eventi seguiremo la storia di Nancy, e di come abbia affrontato la morte di Hartigan, l’uomo che amava e che le aveva salvato la vita dal “Bastardo giallo”.

Uscito nel lontanissimo 2005, Sin City incassò in tutto il mondo 158,753,820 dollari.

 

Categorie
2013 Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sin City 2

Sin City 2, due nuove immagini dal set con Josh Brolin

Una cosa è certa: il cast di Sin City è davvero ricco e sembra che quasi ogni attore di Hollywood ne faccia parte. Ma oltre a questa informazione, fino a questo momento non abbiamo visto molto del sequel del film Sin City: A Dame to Kill For ma a venirci incontro oggi è proprio il regista del film Robert Rodriguez. Tramite il suo account twitter ha rilasciato due immagini che riguardano Josh Brolin, una prima e una dopo l’utilizzo del green screen. Sin City: A Dame to Kill For è basato sull’omonima graphic novel scritta da Miller nel 1993 (il titolo italiano è Una donna per cui uccidere e il fumetto è edito da Magic Press). Come nel primo capitolo, la storia sarà divisa per episodi. Nel cast Mickey Rourke, Jessica Alba, Bruce Willis, Rosario Dawson, Jaime King, Joseph Gordon-Levitt, Dennis Haysbert,Christopher Meloni, Jeremy Piven, Ray Liotta, Juno Temple, Stacy Keach, Eva Green e Julia Garner.

Sin City: A Dame to Kill For uscirà nelle sale degli Stati Uniti il 4 ottobre 2013.

Guarda le immagini rilasciate dal regista:

Il bad ass Josh Brolin guida un’automobile Rodriguez