Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Bourne 5 uscirà il 14 agosto del 2015

Ora abbiamo anche una data. La Universal Pictures ha annunciato l’uscita nei cinema d’America di Bourne 5, ovvero il 14 agosto del 2015. 13 anni prima, perché era esattamente il 14 agosto, ma del 2002, il mondo scoprì Jason Bourne grazie a The Bourne Identity, diretto da Doug Liman.

Justin Lin, regista di 4 capitoli targati Fast and Furious, dirigerà le danze, con Jeremy Renner confermatissimo nei panni di Aaron Cross. Frank Marshall tornerà al timone produttivo, insieme a Jeffrey Weiner e Ben Smith per la Captivate, oltre allo stesso Lin, con la sua Perfect Storm Entertainment.

Nessuno conosce trama ne’ cast, Renner escluso, con il papabile ritorno di Matt Damon da oltre un anno nel limbo dell’incertezza. Perché se la major premerebbe, il divo avrebbe più di qualche remora ad accettare l’offerta.

Bourne 5 andrà così a scontrarsi con i Puffi 3, in uscita proprio il 14 agosto. Oltre un miliardo e 220 milioni hanno fruttato i 4 precedenti capitoli tratti dagli scritti di Robert Ludlum, così suddivisi a livello mondiale: 443 milioni per The Bourne Ultimatum (2007); 289 per The Bourne Supremacy (2004); 276 per The Bourne Legacy (2012); ed infine 214 per The Bourne Identity, uscito nel lontano 2002.

Rimanendo in casa Universal, altra uscita di peso grazie a Lucy di Luc Besson, action-thriller con Scarlett Johansson mattatrice che sbarcherà nei cinema d’America un anno di prima di Bourne, ovvero l’8 agosto del 2014. Una release che vedrà la pellicola sfidare in sala Teenage Mutant Ninja Turtles, The 100 Foot Journey ed Into the Storm.

 

Categorie
2011 2012 2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo

Fast and Furious 7: arriva la judoka Ronda Rousey

Sembrava impossibile far meglio dei 626,137,675 dollari incassati nel 2011 da Fast Five. Ma ci sbagliavamo, perché Fast and Furious 6 ne ha incassati addirittura 771,184,440. Rarità in quel di Hollywood, per un franchise che vede crescere gli incassi capitolo dopo capitolo, film dopo film, obbligando di fatto la Universal a proseguire, a continuare, ad allungare all’infinito il brodo cinematografico.

Perso per strada Justin Lin, padre degli ultimi 4 episodi, lo studios si è affidato al Re dell’horrorJames Wan, per un settimo capitolo che uscirà tra meno di un anno. L’11 luglio del 2014 Fast and Furious 7 sarà infatti realtà, con il via alle riprese davvero dietro l’angolo. E un cast che pian piano inizia a delinearsi. Incassato il ‘no’ di Denzel Washington, a cui era stato offerto un ruolo da ‘villain’ per l’ottavo capitolo, Wan avrebbe chiesto e ormai quasi ottenuto Ronda Rousey, 25enne atleta di arti marziali miste e judoka statunitense. Ronda vanta una carriera da campionessa pluridecorata nel Judo, grazie alla medaglia di bronzo conquistata alle Olimpiadi di Pechino del 2008, ed è stata premiata Female Fighter of the Year ai Fighters Only World MMA Awards nel 2012, nonché Fighter of the Year nel 2011 e 2012, Featherweight of the Year nel 2011, Bantamweight of the Year nel 2012 e Newcomer of the Year nel 2011 ai Women’s Mixed Martial Arts Awards.

Cercata anche da Sylvester Stallone per I Mercenari 3, la Rousey potrebbe essere una delle novità di F&F7, andando così ad affiancare Vin Diesel, Paul Walker, Jason Statham e la ‘collega lottatrice’ Gina Carano, ormai star di Hollywood. Primi ciak in arrivo, tra Los Angeles e Atlanta, per un titolo che non ha davvero tempo da perdere. Perché l’11 luglio del 2014 è lì, praticamente dietro l’angolo.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Una Notte da Leoni 3 sbanca il botteghino italiano: incassati più di 6 milioni

Tutto ha avuto inizio a fine aprile. 8.576.941 euro in 5 giorni incassati da Iron Man 3; poi sono arrivati i 2.891.015 euro raccolti da Il Grande Gastby in 4 giorni; i 7.333.328 euro incassati in 5 giorni da Fast and Furious 6; ed ora l’ennesimo boom, firmato Una Notte da Leoni 3, semplicemente pazzesco al botteghino tricolore. La mancata primavera di quest’anno, con temperature rigide ed estenuanti acquazzoni, sembrerebbe aver davvero dato ossigeno al nostro box office, in questi ultimi 40 giorni davvero ricchissimo.

A dispetto degli Usa, dove ha balbettato, il film Warner ha infatti incassato 6.117.926 euro in 5 giorni, staccando ben 868.350 ticket. Una notte da Leoni 2, uscito esattamente due anni fa, incassò 3.192.056,06 euro in 5 giorni di programmazione (2.196.056 nel weekend), con 474.384 spettatori paganti. Il primo capitolo, uscito nel 2009, incassò complessivamente 3.780.345 euro. Il sequel arrivò ai 9.349.000 euro. Questo terzo episodio ha semplicemente raddoppiato l’esordio del secondo, abbattendo qualsiasi rosea previsione della vigilia. Sconfitto, ma tutt’altro che ‘distrutto’, Fast & Furious 6.

L’action Universal è infatti arrivato agli 11.069.421 euro raccolti in poco più di 10 giorni, con 1.658.172 biglietti smerciati. Stracciato il totale di Fast Five, arrivato ai 10.898.000 euro esattamente due anni fa. La pellicola di Justin Lin potrebbe seriamente avvicinarsi al traguardo dei 15 milioni. Incassi ancora al top per La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino, che vola oltre il tetto dei 4 milioni casalinghi, tanto da ambire ai poco più di 6 raccolti da This Must Be The Place nel 2011. Più che doppiati, tra le altre cose, i 2 milioni di euro complessivamente incassati da Reality di Garrone.

Altri numeri importanti per Il Grande Gatsby. Sono infatti diventati 6.518.216 gli euro incassati dal titolo Warner, con 1.043.893 spettatori paganti, mentre Iron Man 3 arriva ai 15.985.913 euro e Solo Dio Perdona non entusiasma al debutto. Solo 289.593 euro per il film di Nicolas Winding Refn, ovvero meno di quanto riuscì a fare Drive, partito due anni fa con 525.000 euro in cassa. Risultato soddisfacente quello ottenuto da Gli Aristogatti, tornato in sala per pochi giorni e visto da 53.676 italiani, con 248.699 euro d’incasso, così come si è ben comportatoPopulaire – Tutti Pazzi per Rose, arrivato ai 175.879 euro, con 28.204 ticket staccati. Akira, uscito in settimana per solo 24 ore, aveva invece fatto furore, raccogliendo la bellezza di 195.575 euro. Per chiudere, si avvicina lentamente ai 2 milioni di euro Epic – Il mondo segreto, cartoon snobbato o quasi dal pubblico tricolore.

Giovedì ricchissimo quello in arrivo, grazie alle uscite di Voices – Pitch PerfectHoly Motors,Quando meno te lo aspettiThe Bay e soprattutto After Earth – Dopo la fine del mondo, uscito malconcio dal box office Usa. Per il 42enne M. Night Shyamalan un ritorno molto atteso, 3 anni dopo i 2.189.00 euro incassati all’esordio da L’ultimo dominatore dell’aria, e 5 anni dopo il 1.103.000 euro raccolto al debutto da E venne il Giorno. Will e Jaden Smith riusciranno a fare di meglio?

 

Categorie
2013 2014 Auto Auto Sportive Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Fast & Furious 7 – L’uscita in Italia fissata per il 10 luglio 2014!

Ieri sera si sono tenute in diverse città e cinema italiani le anteprime di Fast & Furious 6il nuovo rombante episodio della saga con Vin DieselPaul Walker e Dwayne Johnson, e i fan sono già accorsi in massa a gustarsi le avventure europee di Toretto & company. Il film esce ufficialmente oggi in moltissime altre sale e ci si aspetta incassi elevatissimi in questi primi giorni di programmazione!

Uscendo dal cinema, in particolare dopo il sorprendente finale e la scena subito dopo i titoli di coda, gli appassionati non vorranno far altro che sapere la data di uscita del settimo film. Vin Diesel aveva promesso una trilogia, ben strutturata e collegata, e così è stato e Fast & Furious 7 arriverà prima del previsto: riprese in autunno e uscita italiana fissata per giovedì 10 luglio 2014 (un giorno prima rispetto agli USA). Dopo quattro episodi non sarà più Justin Lin a dirigere, ma il talentuoso James Wan, conosciuto per la saga di Saw e Insidious, e abreve nei cinema conL’Evocazione.

Mancano solo 414 giorni all’uscita del nuovo episodio, poco più di un anno. Il countdown riparte (dopo l’immagine SPOILER SUL SETTIMO FILM!)

SPOILER! (non proseguite se non avete visto Fast & Furious 6)

Il nuovo villain scelto e mostrato è Jason Statham, responsabile della morte di Han vista in Fast & Furious: Tokyo Drift, il terzo episodio e rimostrata alla fine del sesto. Il settimo film quindi sarà ufficialmente il primo sequel a posizionarsi dopo il 3° in ordine cronologico, e potrebbe essere il primo film di una nuova trilogia come dichiarato da Vin Diesel. Ecco le ambientazioni rivelate dall’attore:

Torneremo finalmente a casa, come sapete dopo aver visto questo film, avremo delle scene a Tokyo, e poi ci sarà il Medio Oriente, sarà molto interessante”.

Potete leggere altri dettagli su Fast & Furious 7 a questo link.

Fast and Furious 6 esce nelle sale oggi. Per rimanere aggiornati sulla lavorazione della pellicola seguite le news dal blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook del film.

 

Categorie
2013 Cinema Fast and Furious 6 Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Storia Tempo

Fast and Furious 6 – Due nuovi poster con Ludacris e Tyrese Gibson

Sono stati diffusi nel web due nuovi poster di Fast and Furious 6, il sesto capitolo del franchise Fast & Furious diretto da Justin Lin, che arriverà sale italiane il 22 maggio 2013. Le locandine mostranoChris “Ludacris” Bridges e Tyrese GibsonSun Kang e Gal Gadot.

 

Sin da quando Dom (Diesel) e Brian (Walker) hanno portato a termine la rapina di Rio rovesciando l’impero di un boss e lasciando la loro squadra con $ 100 milioni di dollari, i nostri eroi si sono sparsi in tutto il mondo. Ma l’impossibilità di tornare a casa e una vita perennemente in fuga, lasciano incomplete le loro esistenze.

Nel frattempo, Hobbs (Dwayne Johnson) è all’inseguimento di una letale organizzazione di esperti piloti mercenari che opera in 12 paesi, la cui mente (Luke Evans) è aiutata da uno spietato secondo in comando che si è rivelato essere l’amore che Dom credeva morto: Letty (Rodriguez). L’unico modo per fermare i criminali è quello di sorpassarli sulla strada, così Hobbs chiede a Dom chiede di riassemblare la sua squadra d’elite a Londra. La ricompensa? Il perdono completo per tutti loro in modo da poter tornare a casa con le loro famiglie.

Scritto da Chris Morgan e diretto da Justin LinFast and Furious 6 uscirà nelle sale a maggio 2013. Nel cast ci sono Vin DieselDwayne JohnsonLuke EvansMichelle Rodriguez e Gina Carano. Cliccate su Mi Piace sul riquadro sottostante per rimanere aggiornati sulla lavorazione della pellicola. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook del film.

 

Categorie
2010 2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Storia Tempo Vin Diesel

Fast and Furious 7: James Wan alla regia – da Saw al franchise automobilistico

L’annuncio a sorpresa, che sa tanto di ’svolta’ per il diretto interessato. Perso Justin Lin, che dopo aver diretto 4 capitoli ha abbandonato baracca e burattini, il franchise Fast & Furious ha trovato il suo regista per il settimo capitolo, e che regista.

Perché la Universal ha tirato fuori dal cappello a cilindro il coniglio del giorno, James Wan. 35 anni all’anagrafe, malese e ‘padre’ di quel Saw – L’enigmista che ha riscritto la storia del cinema horror negli anni 2000, Wan ha avuto il merito, fino ad oggi, di non sbagliare quasi un colpo. Nel 2007 Dead Silence e Death Sentence, fino alla sorpresa Insidious del 2010, a cui seguirà a breve l’immancabile sequel, sempre da lui diretto.

Una carriera scritta nel mondo dell’horror, per poi arrivare alla svolta di queste ultime ore, annunciata da Deadline. Bocciati Brad Furman, Harald Zwart, Baltasar Kormakur e Jeff Wadlow, la major ha deciso di puntare tutto su Wan, fino ad oggi mai alle prese con budget a tanti zeri. Se Vin Diesel e Paul Walker sono ovviamente dati per certi, a detta di Deadline non è ancora così sicuro il ritorno di Dwayne Johnson, per un Fast and Furious 7 già in pre-produzione, ancor prima dell’uscita in sala del sesto capitolo, in arrivo il prossimo 24 maggio.

Insidious 2, attualmente in lavorazione, uscirà invece il 13 settembre del 2013. Una volta sbarcato al cinema, per Wan, sarà tempo di automobili.

Categorie
2013 Auto Auto Sportive Fast and Furious 6 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Storia

Le auto e i piloti di Fast and Furious 6

Nella saga di Fast & Furious le auto hanno ovviamente un ruolo fondamentale, ma quali vetture vedremo all’interno di Fast and Furious 6, il sesto capitolo del franchise diretto da Justin Lin, che arriverà sale italiane il 22 maggio 2013? Qui sotto trovate un elenco dettagliato di ogni automobile e del suo relativo pilota.

1978 Mark 1 Ford Escort guidata da Brian O’Connor (Paul Walker)

1973 Jensen Inceptor guidata dalla rediviva Letty Ortiz (Michelle Rodriguez)

2010 Dodge Challenger guidata da Dominic Toretto (Vin Diesel)

1969 Dodge Daytona guidata da Dominic Toretto (Vin Diesel)

Lister guidata da Tej (Chris “Ludacris” Bridges)

2012 Aston Martin DB9 guidata da Shaw (Luke Evans)

Flip Car Shaw’s Crew

Questa la trama del film:

Sin da quando Dom (Diesel) e Brian (Walker) hanno portato a termine la rapina di Rio rovesciando l’impero di un boss e lasciando la loro squadra con $ 100 milioni di dollari, i nostri eroi si sono sparsi in tutto il mondo. Ma l’impossibilità di tornare a casa e una vita perennemente in fuga, lasciano incomplete le loro esistenze.

Nel frattempo, Hobbs (Dwayne Johnson) è all’inseguimento di una letale organizzazione di esperti piloti mercenari che opera in 12 paesi, la cui mente (Luke Evans) è aiutata da uno spietato secondo in comando che si è rivelato essere l’amore che Dom credeva morto: Letty (Rodriguez). L’unico modo per fermare i criminali è quello di sorpassarli sulla strada, così Hobbs chiede a Dom chiede di riassemblare la sua squadra d’elite a Londra. La ricompensa? Il perdono completo per tutti loro in modo da poter tornare a casa con le loro famiglie.

Scritto da Chris Morgan e diretto da Justin LinFast and Furious 6 uscirà nelle sale a maggio 2013. Nel cast ci sono Vin DieselDwayne JohnsonLuke EvansMichelle Rodriguez e Gina Carano. Cliccate su Mi Piace sul riquadro sottostante per rimanere aggiornati sulla lavorazione della pellicola. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook del film.