Categorie
Cambiamento Città Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Faith Connors Kate Connors Mirror's Edge Catalyst Passato Presente Runner

Il Passato di Faith

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Molte persone cercano di avere un passato felice per la loro famiglia cosi se il mondo cambia in un modo oscuro o come non deve cambiare , quella famiglia che grazie a quel rapporto può stare unita e cosi essere il cataclisma che darà inizio a un nuovo cambiamento dentro la città e così può ritornare ad essere un posto sicuro non solo per una bambina di 9 anni , ma anche per persone che non hanno fatto nulla di male come Faith o come le altre persone che sono in questa enorme città. I genitori di Faith non so che fine hanno fatto visto che per loro era la fine e quindi i miei occhi si sono puntati sulle loro figlie cioè Faith Connors e Kate. I miei occhi si erano puntati su di loro perché uno aveva 9 anni ed era la sorella maggiore e quella era Faith, l’ altra invece aveva 8 anni e quella era Kate e già da quello che avevo visto nel mio secondo rientro in questo mondo avevo capito che Kate non era una persona forte ma una ragazzina che era debole e non era forte come sua sorella Faith visto che lei non si era fatta male una gamba , invece Kate si. Avevo deciso di capire come stavano dopo la separazione dai loro genitori una volta entrati dentro questo enorme palazzo pieno di guardie e piene di persone orribili come non mai. Avevo paura per Faith e Kate visto che il capo di questo nuovo mondo avrebbe visto in queste piccole ragazzine delle persone da manipolare per un esercito molto forte cioè loro potevano essere delle persone adatte per un grande esercito. Avevo paura che il grande capo potesse fare questa cosa a Faith e a Kate visto che quando vedevo Faith con i miei occhi della fenice vedevo degli eventi collegati con me , con Kratos e con Pandora e anche con Aqua. Invece con Kate vedevo cose che non mi piacevano affatto cioè la vedevo dentro questo posto e dentro una cella e lei non aveva mai visto la città dal di fuori. Il passato di Faith non sapevo come era ma una volta visto quel posto con i miei occhi potevo capire che non era cosi bello , anzi era brutto come non mai e per questo Faith non aveva avuto una infanzia cosi bella come l’ avevano pensata i suoi genitori. Io non sapevo cosa avevano pensato i genitori di Faith una volta dentro questo posto , ma quello che avevano pensato per Faith e per Kate una volta dentro questa base nemica era svanita e mai più apparso. Pensavano che qui Faith e Kate erano al sicuro e che nessuno avrebbe fatto loro del male , ma invece loro hanno vissuto il peggio del peggio qui dentro sopratutto Kate. So queste cose perché mi sono collegato alle menti di Faith e di Kate cosi per capire meglio cosa hanno passato , cosa stavano pensando e se una di loro voleva provare a scappare e cosi avere un nuovo scopo in questo nuovo mondo. L’ ho fatto senza farmi vedere da nessuno e senza farmi cogliere da qualcuno , se capivano che volevo fare qualcosa contro di loro , non avrei potuto aiutare Faith a dare inizio al suo piano per scappare via da quel posto . Se vi siete chiesti come mai quando Faith e la sua dolce sorellina Kate stavano cercando di scappare non sono apparse guardie , be di quello me ne sono occupato io e cosi ho dato un grande aiuto a loro due. Anche quando avevo creato un legame con lei faccia a faccia non mi disse mai nulla del suo passato e io feci lo stessi. Anche quando ero in questo nuovo mondo dedicato a lei e anche se stavo leggendo dentro la sua mente lei aveva questa grande forza di creare una oscurità sui suoi ricordi e non farmi leggere niente e non farmi scoprire nulla sul suo passato. A quanto pare Faith era una brava runner non solo grazie al suo fisico ma anche ai suoi occhi , ma aveva anche una mente forte e capace di non farsi manipolare da nessuno. Faith dentro a quel posto aveva capito subito cosa succedeva ai ragazzini che non avevano una famiglia o erano delle persone deboli cioè venivano manipolati per diventare delle persone che sapevano fare la grande disciplina sportiva nota come parkour cioè un modo per sconfiggere i nemici con la propria pasta. In questo mondo i nuovi nemici avevano deciso di prendere dei ragazzini e farli diventare dei runner ma cattivi e cosi conquistare il mondo con loro e stavano provando a farlo usando Faith e la sua sorellina Kate. Avevano capito che Faith era una tipa forte , con un grande fuoco dentro e quindi per una squadra di traucer era un ottimo elemento e grazie a lei il mondo sarebbe stato come loro volevano , ma non sapevano che Faith era riuscita a impedire di essere manipolata da loro, ma loro ci provavano lo stesso. Invece con Kate ci potevano provare e ci potevano riuscire visto che lei non era forte come sua sorella maggiore Faith e quindi per loro questo era un grande passo in avanti. Loro potevano prendere Kate , portarla in una stanza e trasformarla completamente in un altra persona e cosi per il mondo sarebbe divenuto un grande incubo e solo Faith l’ avrebbe riportata indietro. Faith quando era li cercava di aiutare sua sorella minore Kate in qualunque cosa anche cercare di stare insieme per ricordare i bei momenti passati con i loro genitori . Devo ancora scoprire tutto sul passato di Faith e di Kate visto che adesso che mi trovo in questo nuovo mondo detto Mirror’s Edge Catalyst tutto può essere cambiato. Faith può aver avuto un passato felice insieme a Kate, oppure il loro passato è ancora più brutto e qui dentro è solo peggiorato e adesso cercano un modo per andare via e far tornare la loro città come era un tempo. Non so in che modo Faith e Kate sono state messe dentro in questo grande palazzo , ma so che non sono finite li per puro caso , credo che loro sono state messe li per dare un esempio a tutti quanti e far capire alle persone che tutto può essere distrutto e tutto può andare in malora basta che tu muovi il pezzo giusto e una intera città può cambiare . Credo che quello che sia successo a Kate e a Faith abbia dato inizio al cambiamento della città oppure mi sbaglio e loro non centrano niente con tutta questa storia.

Categorie
Daniel Saintcall Dolore Dominatore di Poteri Kate Connors Mirror's Edge Catalyst Runner

Gli occhi di Faith

Per essere una grande Runnes non ci vuole solo un fisico ben allenato o uno scopo per farti fare quei salti e così andare in avanti e trovare amici o persone che ti aiutano a fare il tuo grande piano. Per essere una grande runner ci vogliono pure degli occhi ben allenati , occhi che ti permettono di capire in un secondo o appena entri dentro una stanza cosa sta succedendo e così capire se scappare o oppure trovare una via di fuga o un riparo perché hai capito che sei finita in una grande trappola. Faith Connors è divenuta una grande runner perché ha un fisico molto ben allenato e degli occhi ben allenati. Gli occhi di Faith sono stato un modo per capire che il posto dove erano un posto oscuro, un posto dove nessun bambino o bambina vorrebbe stare. Faith capì che quel posto era un posto pieno di buio e pieno di persone simili a dei mostri che erano pronti a fare del loro peggio per rendere il mondo un posto bello e senza alcun crimine. Ma nel farlo stavano facendo diventare la loro città un posto dove nessuno era libero di fare quello che voleva. Per colpa di quelle persone Faith uso i suoi occhi e capi che quello non era il posto giusto per lei e sua sorella Kate . Faith aveva usato i suoi occhi per salvare la sua vita e cosi essere la Faith del futuro cime la mia amica e la mia maestra nell’ arte del parkour. Faith grazie ai suoi occhi aveva visto che il palazzo dove erano era un posto dove tutti erano tristi e dove nessuno rideva e dove c’ era solo morte certa . Faith grazie ai suoi occhi capì che il posto non era sicuro ed era un posto dove nessuno ci voleva restare. Grazie ai suoi occhi capì che le persone che erano li dentro avevano lo stesso sguardo e lo stesso pensiero cioè “ voglio uscire da questo posto e vivere la mia vita lontano da qui” . Tutti volevano uscire da quel posto , scappare da questa città anche se si poteva chiamare ancora città e vivere la loro vita in altri posti. Faith aveva 9 anni ma grazie ai suoi occhi aveva capito che la città che conosceva era morta e adesso stava risorgendo sotto il governo di un molto oscuro. Faith con i suoi occhi aveva visto cose che nessuna bambina dovrebbe vedere. Vide dolore, sofferenza, rabbia e sopratutto morte. Una bambina di 9 anni dovrebbe stare li fuori, giocare con gli amici , divertirsi e sognare un mondo migliore o il suo lavoro del futuro. Ma per colpa di un uomo che voleva governare il mondo attraverso le corporazione Faith e Kate non potevano essere delle normali bambini felici e con i loro genitori. Gli occhi di Faith erano un concentrato di rabbia , dolore , sofferenza , felicità e morte. A vedere quelle cose aveva avuto un modo per guardare il mondo con occhi nuovi e riusci a studiare le persone in un attimo. Faith in quel posto aveva avuto l’ occasione di avere un comportamento da persona adulta e lo ottenne per salvare se stessa e salvare sua sorella Kate. Faith aveva capito che non poteva salvare i suoi genitori visto che per tutto il tempo in cui era li dentro non li aveva visti per niente al mondo. Faith capì che dovevano essere morti oppure erano stati rinchiusi dentro a delle carceri per le loro idee cioè la città non deve essere governata dalle corporazioni e se succede il mondo va in rovina. Se io dicessi in faccia queste cose a una persona , mi direbbe non è vero. Invece è vero e adesso vi dico perché io e Faith la vediamo cosi perché noi l’ abbiamo visto una volta quando eravamo in centro e stavamo vedendo un palazzo in fiamme. Io e Faith eravamo li sul tetto di un palazzo e ci fu un esplosione , Faith non mi fece intervenire fino a quando non avveniva un fatto. Cioè le guardie bianche non si misero a salvare dei bambini e delle persone li dentro, ma un grassone della finanza e lasciarono gli altri a marcire nel fuoco. Faith mi fece vedere cosa aveva visto lei quando aveva 9, cioè mi fece vedere il suo mondo e sopratutto mi fece vedere come era divenuto quel mondo. Grazie a me un sacco di persone furono salve ma anche grazie a Faith. Faith mi aveva fatto vedere che il mondo, cioè il suo mondo cioè Mirror’s Edge Catalyst era divenuto un posto dove c’ era solo oscurità e la luce e la libertà erano solo un vago ricordo dentro la mente delle persone. Nel mio mondo c’è luce e ce la libertà , ma qui sono sotto un grande strato di oscurità e io voglio aiutare Faith a fare qualcosa. Prima non avevo una visione chiara di quello che stava succedendo dentro al mondo della mia amica Faith. Tra vedere e parlare c’ e una grande distanza e nel vedere una cosa con i propri occhi ti fa capire davvero una cosa più che sentirla. Adesso che io visto quello che ha visto Faith e Kate quando aveva solo 9 e 8 anni, ho deciso davvero di fare qualcosa cioè dobbiamo riportare il mondo come era un tempo oppure le persone del mondo di Mirror’s Edge Catalyst non hanno più un futuro , ma vivono in un mondo dove se pensano con la propria testa allora sono visti come dei criminali e devono essere messi in galera e non devono più vedere la luce del sole o i loro cari per non farli pensare come loro. Faith quando aveva 9 anni dai primi giorni e fino a quando ha tentato la fuga senza Kate, ha visto tutto questo e adesso grazie ai suoi occhi lo ricorda perché lo vuole far capire pure agli altri e cosi forse può trovare qualcuno che l’ aiuti a riportare il mondo come era un tempo e rendere questa città , una vera città dove tutti fanno quello che vogliono e quando lo vogliono.

Categorie
Ada Knight Creativi Creativi Principale Creativo Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Faith Connors Irisa Prince Mirror's Edge Catalyst

Irisa Prince mi parla di una curiosità su Mirror’s Edge Catalyst

defiance103-1

Sapevo che Mirror’s Edge Catalyst era un mondo molto bello e molto ben fatto e avevo visto con i miei occhi che Faith era divenuta una traucer migliore e un ottima combattente e cosi poteva sconfiggere il suo grande nemico e liberare la sua città e la loro libertà di questa grande città. Faith in questo mondo era una persona nuova e grazie a questa trasformazione poteva fare tutto , ma grazie a Irisa Prince sapeva che non poteva usare armi da fuoco. Irisa Prince mi aveva mandato un messaggio dal mio telefonino e dopo che aveva visto una cosa molto brutta e sarebbe a dire Faith che aveva fatto un salto verso un nemico. Irisa era li in aria e stava per arrivare a un certa distanza e un uomo aveva presa per un arma e aveva ucciso Faith con quattro o cinque colpi al cuore e in pochi secondi. Irisa lo aveva visto con i suoi occhi e non ci poteva credere che la Faith di un universo alternativo era morta e adesso pure Kate e la libertà di questa città era andato tutto perso. Irisa si stava chiedendo come mai lei non aveva preso l’ arma del nemico e aveva sparato al nemico e cosi era andata in avanti e cosi aveva una possibilità di salvare la città o salvare Kate o salvare qualche suo nemico. Irisa se lo stava chiedendo ogni volta e cosi decise di chiedere aiuto a me per capire come mai e cosa si poteva fare per salvare Faith. Visto che era successo a Faith di quella dimensione e quindi poteva succedere anche alla dimensione originale questa cosa e quindi poteva succedere. Cioè poteva morire con un proiettile in fronte o nel cuore o in un altra parte e questo le potrebbe impedire di far ritornare la città libera come un tempo e tutti potevano fare quello che volevano senza essere messi in arresto o uccisi da gli uomini del nostro cattivo. Irisa per telefonino mi aveva scritto – Daniel devi venire con me nel mondo di Mirror’s Edge Catalyst . Li c’ e un grave pericolo per Faith e noi dobbiamo fare qualcosa per salvarla e cosi può fare qualcosa per salvare Kate e la sua città. Io ero nel mio ufficio e stavo cercando di capire cosa fare e quali indagini da investigare e poi lessi il messaggio di Irisa Prince. Una volta letto presi il mio giaccone e andai vicino alla scrivania di Ada Knight – vuoi venire con me nel mondo di Mirror’s Edge Catalyst ? . Ada era li seduta sulla sedia e stava finendo di scrivere una cosa sul suo fascicolo e poi lo chiuse , poi mi guardo – certo , ma perchè dobbiamo andare nel mondo di Mirror’s Edge Catalyst ? . Ada si alzo dalla sedia e senza far cadere il suo fascicolo e poi venne con me alla macchina . Una volta in macchina io la guardai – Irisa Prince mi ha mandato un messaggio, mi ha detto che dentro a quel mondo sta per accadere qualcosa contro Faith e quindi voglio capire cosa sta succedendo e se possiamo salvare chi è in pericolo. Una volta vicino alle porte del mondo di Mirror’s Edge Catalyst e li c’era Irisa che era li ferma ad aspettare noi due . Andammo con calma verso di lei e la vedemmo non molto calma li vicino alle porte del mondo . Irisa fece un respiro lungo e prima di farci entrare ci guardo negli occhi – sono andata in un universo alternativo di questo mondo e ho visto due cose che non mi sono piaciute. Ci fermammo vicino a un tavolino di un bar molto importante. Io vedevo che Irisa era li e sembrava aver visto una cosa molto brutta e cosi mi feci in avanti con molto calma per non farla perdere in un grande silenzio e cosi non aprirsi più e forse tornare ad essere come un tempo cioè dura e molto disumana. Irisa si calmo con calmo facendo un altro respiro lungo e poi ci disse – in un universo alternativo ho visto Faith morire davanti ai miei occhi e per colpa dei Creativi non ha potuto prendere un arma che era a terra e cosi poteva andare in avanti senza problemi e senza fare un salto verso la morte. Io restai li calmo e non andai subito dentro a quel mondo visto che non era morta la Faith originale e nemmeno Ada lo fece visto che quell’ evento era successo e noi non potevamo fare più nulla. Ada aveva visto che Irisa era li seduta sulla sedia con le gambe una sopra l’ altra e stava cercando di darsi una calmata. Ada avvicino la sedia verso Irisa e prese una busta e la diede a lei – respira qui dentro o vomita qui dentro. Irisa si mise a respirare dentro la busta e noi due vedevamo che il cuore di Irisa si fece meno agitato e più leggero. Grazie a Faith avevamo saputo che Faith aveva un grande punto debole e tutto per colpa dei Creativi. I Creativi secondo avevano fatto una idea molto brutta cioè impedire a Faith di prendere le armi da fuoco e quindi questo è davvero una cosa molto brutta ma allo stesso tempo molto bella. Certo cosi il personaggio sembra un pò più vicino alla realtà ma impedire a Faith di prendere le armi non credo che sia una idea geniale visto che li ci sono dei nemici che hanno usato il loro potere, la loro forza e le loro armi per dominare il mondo intero. Impedire a Faith di usare le armi da fuoco è fare una missione suicida e adesso vi dico anche perchè. Mettiamo caso che io sono un traucer e sto per fare un salto , il nemico ha tutto il tempo per prendere la sua arma e uccidermi e cosi io sono morto e non posso più salvare mia sorella o chi devo salvare. Io ero li seduta al tavolino con Irisa e con la mia collega Ada e decisi di fare qualcosa per salvare Faith – dobbiamo fare qualcosa per salvare Faith . Dobbiamo pensarci bene e dobbiamo trovare un potere adatto per Faith cosi se si trova davanti a un nemico con un arma può fare qualcosa. Prima di dire si Ada e Irisa pensarono alla mia idea che poteva essere giusta o poteva essere inutile. Ada aveva una mente molto aperta e molto veloce e penso che la mia idea poteva salvare Faith e cosi mi volle dare tutto l’ aiuto. Irisa decise di aiutarmi visto che non voleva vedere morire Faith in un altra volta davanti ai suoi occhi, Ada e Faith avevano deciso di appoggiare il mio piano cioè andare dalla Faith originale e darle un potere capace di contrastare le pallottole e questo avrebbe condizionato pure gli altri e pure le altre versioni del mio piano e questo avrebbe anche condizionato quello che ha visto Faith o quello che poteva succedere dopo.