Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

I sogni segreti di Walter Mitty: nuovo trailer e 7 poster per il remake di Ben Stiller

20th Century Fox ha reso disponibili un nuovo trailer e 7 locandine per I sogni segreti di Walter Mitty, commedia diretta e interpretata da Ben Stiller che nel film veste i panni di un dipendente di Life Magazine che dopo aver sognato ad occhi aperti per una vita, immaginando qualunque luogo la sua fantasia sfrenata gli concedesse, si trova improvvisamente a dover affrontare avventure reali al fine di rintracciare un fotografo alquanto sfuggente (Sean Penn). Il film è un remake della commedia del 1947 Sogni proibiti, basata a sua volta sul racconto “The Secret Life of Walter Mitty” scritto da James Thurber nel 1939.

Trailer coinvolgente e di ampio respiro, con un sottofondo musicale particolarmente azzeccato, che ci mostra quanto la fantasia sia davvero priva di confini, ma anche come spesso si trovi a collidere con una realtà capace sia di rendere vano ogni sforzo immaginifico, ma anche di riuscire, purtroppo di rado, a trasformare i sogni ad occhi aperti in tangibile realtà.

Il film è interpretato anche da Kristen Wiig, Adam Scott, Shirley MacLaine, Kathryn Hahn e Patton Oswalt.

Se volete vedere il trailer di I Sogni di Walter Mitty : http://www.cineblog.it/post/287009/i-sogni-segreti-di-walter-mitty-nuovo-trailer-e-7-poster-per-il-remake-di-ben-stiller

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Castle 6, Bones 9, Chicago Fire 2, The Carrie Diaries 2, Bob’s Burger 4: spoiler

BonesThe Carrie DiariesChicago FireCastle e Bob’s Burger: ancora anticipazioni per tanti show americani, non perdetene neanche una proseguendo nella lettura!

Bob’s Burger: ci sarà un episodio intitolato “The Kids Rob a Train” in cui i protagonisti faranno i conti con uuna degustazione di vini; tra le guest star, Molly Shannon Aziz Ansari e Bobcat Goldthwait, ma risentiremo anche Will Forte, Kevin Kline, Megan Mullally, Tim Meadows e Ken Jeong insieme a Kathryn Hahn e Rachel Dratch .

Bones: la nona stagione riprenderà a mesi di distanza dagli eventi del season finale, quando Booth ha dovuto rinunciare al matrimonio con Bones senza poter dire la verità alla compagna; Stephen Nathan anticipa comunque che ci sarà un matrimonio nella nona stagione e che sarà quello che tutti stiamo aspettando. Sweets esplora nuove carrierelavorative, Hodgins ritrova un membro della famiglia mentre nel secondo episodio succederà a Cam qualcosa che la farà riflettere sul suo amore per Arastoo per tutto il resto della stagione.

The Carrie Diaries: lo show si sdoppierà tra Castleberry e New York, dove la producerAmy B. Harris anticipa che capiremo cosa ha fatto di Carrie…Carrie; la protagonista non avendo mai comprato o cucinato qualcosa avrà delle difficoltà, ma conoscerà una nuova amica – Samantha (Lindsey Gort) – e un nuovo interesse amoroso interpretato da Chris Wood, anche se Sebastian (che prenderà decisioni sbagliate) sarà ancora nella sua testa; Walt lotterà per capire chi sia veramente.

CastleStana Katic rivela che una vera relazione non è d’ostacolo al successo sul lavoro, lo show vedrà un salto di qualche mese e scopriremo che le cose sono sempre complicate; tra le guest star della stagione, Lisa Edelstein (tre episodi), Yancey Airas e Joshua Bitton; ritroveremo anche il senatore Bracken (Jack Coleman).

Chicago FireSarah Shahi tornerà in un episodio per risolvere la storyline tra Renée e Severide, ma ci sarà una svolta imprevista per Severide e Shay e anche per l’ex coppia; Casey proverà a superare la morte di Hallie e ad avere una relazione complicata con Dawson, mentre il futuro di Mills sarà una delle domande principali dei primi episodi. Lo spinoff Chicago PD debutterà in midseason, ma diversi attori dello show appariranno inChicago Fire (e successivamente viceversa).

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Rosamund Pike per Gone Girl di David Fincher – James McAvoy sarà Frankenstein

– Gone Girl: ora è ufficiale. Sarà Rosamund Pike la protagonista di Gone Girl, atteso ritorno sul set di David Fincher. Per la Pike un ruolo importante, ovvero quello di Amy Dunne, nel film moglie di Ben Affleck, rapita dopo poche pagine di libro. La pellicola nasce infatti da L’amore bugiardo, best seller di Gillian Flynn. Amy e Nick si incontrano a una festa in una gelida sera di gennaio. Uno scambio di sguardi ed è subito amore. Lui la conquista con il sorriso sornione, l’accento ondulato del Missouri, il fisico statuario. Lei è la ragazza perfetta, bella, spigliata, battuta pronta, il tipo che non si preoccupa se bevi una birra di troppo con gli amici. Sono felici, innamorati, pieni di futuro. Qualche anno dopo però tutto è cambiato. Da Brooklyn a North Carthage, Missouri. Da giovani professionisti in carriera a coppia alla deriva. Amy e Nick hanno perso il lavoro e sono stati costretti a reinventarsi: lui proprietario del bar di quartiere accanto alla sorella Margo, lei casalinga in una città di provincia anonima e sperduta. Fino a che, la mattina del loro quinto anniversario, Amy scompare. È in quel momento, con le tracce di sangue e i segni di colluttazione a sfregiare la simmetria del salotto, che la vera storia del matrimonio di Amy e Nick ha inizio. Che fine ha fatto Amy? Quale segreto nasconde il diario che teneva con tanta cura? Chi è davvero Nick Dunne? Un marito devoto schiacciato dall’angoscia, o un cinico mentitore e violento, forse addirittura un assassino?

– Susan Cooper: una coppia ormai solida e soprattutto apprezzata. Dopo il boom Usa di The Heat, e in attesa di un più che probabile sequel, Melissa McCarthy ritroverà Paul Feig, suo mentore, nel nuovo film del regista, Susan Cooper, spy-comedy in salsa femminile. A scrivere lo script lo stesso Feig, per un titolo che non sarà parodistico. Per i due sarà la terza collaborazione, considerando anche Le amiche della Sposa, successo da 300 milioni di dollari worldwide nel 2011.

– Interstellar: ancora uno. Ieri Topher Grace, ed oggi Wes Bentley. Si fa sempre più intasato il set di Interstellar, nuovo film di Christopher Nolan, con l’ultima new entry che andrà di fatto ad affiancare i già annunciati Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Michael Caine, Bill Irwin, Mackenzie Foy, John Lithgow e Casey Affleck. Scritto e diretto da Nolan, Interstellar è basato su una sceneggiatura di Jonathan Nolan. Il film sarà prodotto da Emma Thomas e Christopher Nolan con la loro Syncopy Films, insieme alla Lynda Obst Productions. Kip Thorne sarà invece il produttore esecutivo. Trama sconosciuta, se non fosse che assisteremo ad un viaggio interstellare fino ai confini della nostra conoscenza scientifica. Il film uscirà nei cinema il 7 novembre 2014.

– Squirrels to the Nuts: un piacevole ritorno sul set, quello di Peter Bogdanovich, con Squirrels to the Nuts. Ai già annunciati Jennifer Aniston, Will Forte, Kathryn Hahn, Jake Hoffman, George Morfogen, Ahna O’Reilly, Austin Pendleton, Cybil Sheppard e Owen Wilson, si sono aggiunti al cast Rhys Ifans e Lucy Punch, per un titolo che segnerà il ritorno in sala del regista 12 anni dopo The Cat’s Meow – Hollywood Confidential. Il film ruoterà attorno ad una prostituta di New York che, dopo aver fatto affari con un regista di Broadway, diventa attrice. Wes Anderson, Noah Baumbach, George Drakoulias, Logan Levy e Holly Wiersma produrranno il tutto, insieme a Rob Barnum, Christa Campbell, Jacob Pechnick, Jeff Rice e Louise Stratten, come produttori esecutivi.

– Frankenstein: il colpaccio. James McAvoy sarà Victor Frankenstein nel nuovo film sul celebre mostro ideato nel 1818 da Mary Shelley della Fox. L’attore andrà così ad affiancare Daniel Radcliffe, annunciato Igor, con Paul McGuigan (Slevin – Patto criminale) alla regia. Ad adattarsi dello script, fedele al romanzo originale, Max Landis (Chronicle), per un titolo che proverà a raccontare la storia di Frankenstein da un punto di vista inedito. Quello di Igor.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Afternoon Delight – primo trailer e locandina per la commedia con Juno Temple e Josh Radnor

Il film vede la Hahn nei panni di una madre e moglie frustrata che nella speranza di guadagnare un po’ di entusiasmo per la vita prende in casa una spogliarellista senzatetto interpretata dalla Temple, situazione che creerà inevitabile scompiglio con il marito interpretato da Radnor.

Il film è transitato al Sundance ed è stato ben accolto da pubblico e critica, con la  Soloway che al suo debutto si è anche aggiudicata il premio per la miglior regia di un film drammatico.

Radnor a proposito della collaborazione con la Soloway ha descritto il processo creativo simile al Jazz: “Lei da una linea melodica e poi lascia che tutti abbiano il loro assolo e il riff sulla melodia“, il tutto con la possibilità di rielaborare o improvvisare sul set, se qualcosa non funziona a dovere.

Il trailer punta molto sul lato comedy, quando invece il film pare abbia una decisa connotazione drammatica (vedi il premio ricevuto al Sundance), infatti il sito Collider avverte:

Il trailer gioca sugli aspetti più comici del film, fino al punto in cui si cita un trafiletto di una recensione che dice “Soloway si unisce alle fila di Apatow e Tina Fey”, il che è completamente falso. Se ci si aspetta questo tipo di film, si sta andando incontro ad una grossa delusione.

Per quanto riguarda il cast Josh Radnor, che ricordiamo è protagonista della fortunata sit-com E alla fine arriva mamma ha già all’attivo due film da regista (happythankyoumoreplease e Liberal Arts), Juno Temple è recentemente apparsa in Killer Joe al fianco di Matthew McConaughey, Kathryn Hahn era nel cast di Nudi e felici e Jane Lynch (Glee) si è invece dedicata al doppiaggio con i cartoon Ralph spaccatutto e Dino e la macchina del tempo.

Daylight Afternoon esce nei cinema americani il 30 agosto.