Categorie
2015 2016 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Akira in live action: via alle riprese in primavera – dirige Jaume Collet-Serra

Akira, ci risiamo. Sono anni che la Warner Bros. prova a tramutare in live action il capolavoro cyberpunk di Katsuhiro Otomo, senza riuscirci. Se non fosse che qualcosa si stia muovendo. La produzione potrebbe infatti prendere il via nella primavera del 2014, con Jaume Collet-Serraalla regia.

La Warner ha acquistato i diritti del manga giapponese dall’editore Kadansha 5 anni fa, nel 2008, sborsando una cifra milionaria. Sembrava tutto pronto, nel 2012, con uno script approvato, un papabile Leonardo DiCaprio protagonista e 90 milioni di dollari di budget. Poi ci fu lo stop, brusco. Dopo vari tentativi di far decollare il progetto, andati a vuoto, la Warner sarebbe tornata da quel regista che proprio un anno fa sembrava aver abbandonato la barca, ovvero Collet-Serra, l’unico, a quanto pare, in grado di dar vita ad un adattamento che sappia anche soddisfare le esigenze di bilancio dello studio.

Collet-Serra, lo ricordiamo, è attualmente in produzione con Run All Night, terzo film consecutivo girato con Liam Neeson, dopo Unknown e l’inedito Non Stop, che deve ancora uscire in sala. Ad occuparsi della produzione di Akira troveremo Leonardo DiCaprio con la sua Appian Way, e Jennifer Davisson, al fianco di Andrew Lazar della Mad Chance. Katsuhiro Otomo, che ha scritto e diretto la versione anime giapponese del 1988, sarà invece produttore esecutivo. Garrett Hedlund sembrava potesse interpretare il protagonista della trama, ma al momento potrebbe non essere più disponibile, causa ulteriori impegni.

Ambientato in un futuro post terza guerra mondiale dove bande di motociclisti si sfidano tra gli aggrovigliati palazzi di Neo-Tokyo, Akira segue le vicende di Kaneda, leader di una banda di teppisti, e di Tetsuo, il più giovane del gruppo. Dopo un incidente e l’apparizione di uno strano bambino-vecchio, Tetsuo sparisce e Kaneda si ritrova ad indagare sulla sua scomparsa tra servizi segreti, gruppi di ribelli, centri di ricerche top secret ed un misterioso Akira.

 

Categorie
2013 Anime Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Akira 2, Katsuhiro Otomo nega la possibilità di un sequel

Si mettano il cuore in pace i fan di Akira: il 59enne mangaka e regista Katsuhiro Otomo ha annunciato ufficialmente che non intende fare il sequel Akira 2. Katsuhiro Otomo raramente appare in televisione, tuttavia di recente ha fatto una comparsata sul programma ZIP di NTV il 19 luglio 2013. L’occasione era quella di promuovere il suo ultimo anime Short Peace, in uscita dal 20 luglio 2013.

Ecco, durante l’intervista di rito non si è parlato solamente di Short Peace, ma anche della possibilità di realizzare il sequel di quello che è, a tutti gli effetti, il film di animazione di maggior successo del 1988, Akira per l’appunto, basato sul fumetto dal medesimo titolo. Con somma delusione dei fedelissimi, Otomo avrebbe rivelato: “Ogni volta che propongo un nuovo progetto, nella maggior parte dei casi viene rifiutato. Lo so che gli sponsor si aspettano da me Akira 2. Ma non lo farò. Voglio veramente creare qualcosa di nuovo. Finire un progetto richiede parecchio temo, almeno uno o due anni. Se deve passare così tanto tempo, allora voglio provare qualcosa di nuovo”.

Possiamo dargli torto? Inoltre durante la conferenza stampa della premiere di Short Peace, Otomo aveva anche rivelato di essere al lavoro su un nuovo anime, ma che era troppo presto per rilasciare qualche commento in merito. Così ci tocca aspettare ancora. Pazienza, attenderemo fiduciosi sue news.

Storia di Akira

Il film di animazione Akira è un adattamento del 1988 dell’omonimo fumetto uscito nel 1980. La pellicola venne diretta da Katsuhiro Otomo, scritta da Otomo stesso e Izo Hashimoto con le voci originali di Mitsuo Iwata, Mami Koyama, Nozomu Sasaki e Taro Ishida. La storia, come dicevamo, si basa sul fumetto Akira, soprattutto sulla prima metà della serie.

La trama è ambientata in una Tokyo alternativa nell’anno 2019 e ha forti toni cyberpunk. Il protagonista è il motociclista Tetsuo Shima, dotato di poteri psichici. Shotaro Kaneda, il capo della banda di motociclisti a cui appartiene Tetsuo, cerca di evitare che Tetsuo rilasci il potere psichico noto come Akira.