Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Pirati dei Caraibi 5: pioggia di rumor – ci sarà Christoph Waltz?

3 miliardi e 730 milioni di dollari. Tanto hanno incassato in tutto il mondo i 4 capitoli dei Pirati dei Caraibi visti fino ad oggi al cinema. Abbandonato Gore Verbinski, che si è giustamente messo a fare altro dopo la ‘prima’ trilogia, la Disney e Jerry Bruckheimer si sono affidati a Rob Marshall per riprendere in mano il franchise. E se la critica ha storto il naso con Oltre i confini del mare, il pubblico ha comunque finito per apprezzare, tanto da far pianificare l’inevitabile 5° episodio, titolato Dead Men Tell No Tales e ad oggi ancora senza data di uscita. Anche se dovrebbe uscire nel 2016.

A dirigere il tutto i promettenti Joachim Rønning e Espen Sandberg, registi del candidato agli Oscar come Miglior Film Straniero Kon-Tiki, con Jeff Nathanson allo script e Johnny Deppovviamente confermatissimo Jack Sparrow. E poi? E poi non si sa nulla, almeno fino ad oggi. Perché è IndieWire ha snocciolare una serie di possibili indiscrezioni relative alla trama e al casting del nuovo Pirati dei Caraibi.

 Stregoneria e streghe avranno un ruolo centrale nella storia.
 Ci sarà una nuova protagonista femminile che sarà un vero e proprio sparring partner per Jack Sparrow. Lei verrà sospettato di stregoneria, ma in realtà è una donna di scienza.
 Avremo anche un fantasma tra i protagonisti, un ex membro delle forze armate britanniche che ora si è schierato con il Capitano Barbossa.
 Due giovani inglesi provenienti da famiglie contadine faranno parte di una sottotrama, riempiendo i ruoli mai dimenticati di Orlando Bloom e Keira Knightley.
 Il film inizierà con “un matrimonio piuttosto scomodo” e il culmine comporterà il mito del Triangolo delle Bermuda.
 Jack e la sua squadra sono alla ricerca del Tridente di Poseidone.
 Il cattivo di turno questa volta sarà il Capitano Brand … che ovviamente vuole il Tridente in modo da ottenere la sua vendetta su Jack, accusato di avergli ucciso il fratello pirata.

Tante indiscrezioni per un film che continua a far parlare di se’. A detta del DailyMail Keith Richards dovrebbe tornare sul set per interpretare il padre di Sparrow, ancora una volta, per delle riprese che dovrebbero partire all’inizio del 2014. Ad interpretare il temibile nuovo Capitano, nemico di Depp, ci sarebbe Christoph Waltz, due volte Premio Oscar grazie a Quentin Tarantino e ormai ‘villain’ d’eccellenza. L’inedita bella fanciulla di turno potrebbe invece essereRebecca Hall. Cosa di quel che avete letto sarà vero? Lo scopriremo solo vivendo. Per ora, tra le poche certezze che abbiamo, c’è solo il suo arrivo. Quello di Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Jack Ryan – Shadow Recruit: primo trailer per il film con Chris Pine e Kenneth Branagh

Come annunciato Paramount Pictures ha reso disponibile un primo trailer per l’action-thrillerJack Ryan: Shadow Recruit diretto da Kenneth Branagh.

Basato sul celebre personaggio di Tom Clancy, il film è interpretato da Chris Pine nei panni di un giovane analista finanziario di stanza a Mosca, che affronta il suo datore di lavoro, quando scopre un complotto ordito per finanziare un attacco terroristico progettato per far collassare l’economia americana.

Il film è interpretato anche dallo stesso Branagh nel ruolo delll’antagonista, Keira Knightley, Kevin Costner, David Paymer e Peter Andersson.

Dopo aver interpretato un giovane William Shatner in Star Trek, Chris Pine si cimenta con un giovane Harrison Ford nella serie dedicata a Jack Ryan, abbiamo volutamente omesso Alec Baldwin perchè in Caccia a Ottobre Rosso la star era Sean Connery e Ben Affleck perché secondo noi la sua versione non era all’altezza.

Trailer di notevole classe, per nulla fracassone e tutto puntato a mostrare il notevole cast e a creare la tipica atmosfera da spy-story e di questo dobbiamo senza dubbio ringraziare Branagh.

Basato sul personaggio creato dall’autore di best seller Tom Clancy, “Jack Ryan” è un thriller d’azione globale ambientato al giorno d’oggi. Questa storia originale segue un giovane Jack (Chris Pine), mentre scopre un complotto terroristico finanziario.

La storia lo segue dall’11/9, attraverso il suo turno di servizio in Afghanistan, che lo ha segnato per sempre e nei suoi primi giorni in un’unità di informazione finanziaria della moderna CIA dove diventa un analista, sotto la tutela del suo supervisore, Harper (Kevin Costner). Quando Ryan crede di aver scoperto un complotto russo puntato al collasso dell’economia degli Stati Uniti, Ryan passa così dall’essere un analista a diventare una spia e dovrà combattere per salvare la propria vita e quella di innumerevoli altri, mentre cerca di proteggere la cosa che per lui è più importante, il suo rapporto con la fidanzata Cathy (Keira Knightley).

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Jack Ryan – Shadow Recruit: primo poster per il film con Chris Pine e Kenneth Branagh

In concomitanza con la scomparsa dello scrittore Tom Clancy e in attesa di un primo trailer annunciato per oggi, la Paramount Pictures ha deciso di rendere disponibile un primo poster per il prequel Jack Ryan: Shadow Recruit diretto da Kenneth Branagh (Thor) che per l’occasione si è riservato anche il ruolo di villain.

Il film vede protagonista Chris Pine nei panni del celebre personaggio creato da Clancy e precedentemente interpretato sullo schermo da Alec Baldwin (Caccia a Ottobre Rosso), Harrison Ford (Giochi di potere, Sotto il segno del pericolo) e Ben Affleck (Al vertice della tensione).

Questa volta Ryan è un analista finanziario di stanza a Mosca, che affronta il suo datore di lavoro quando lo scopre coinvolto in un complotto per finanziare un attacco terroristico ordito allo scopo di far collassare l’economia americana.

Ci sono state voci riguardo la Paramount che stava considerando l’idea di posticipare Jack Ryan al 2014 assegnando la data di uscita a The Wolf of Wall Street, ma il sito Colliderconferma al momento l’uscita negli States il 25 dicembre 2013.

Il film è interpretato anche da Keira Knightley, Peter Andersson e Kevin Costner.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Marvel Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Vin Diesel

Film 2013-2014: Cameron Diaz in Annie – Vin Diesel confessa: la Marvel vuole vedermi

– Annie: fuori Sandra Bullock, annunciata co-protagonista nel remake di Annie, e dentro Cameron Diaz. Sarà infatti quest’ultima a vestire i panni di Miss Hannigan, nel temuto e rischioso musical versione ‘afro’ del classico di Broadway, già diventato Cinema nel 1982. In quel caso fu Carol Burnett ad interpretare il personaggio della Hannigan. Prodotto da Will Smith e Jay-Z, e diretto da Will Gluck (Easy A), il film vedrà al fianco della Diaz la piccola e talentuosa Quvenzhane Wallis, vera protagonista, e Jamie Foxx. Al centro della trama una giovane orfanella, presa in casa da un ricchissimo anziano. Nella nuova versione, Daddy Warbucks diventerà Benjamin Stacks, candidato alla poltrona di Sindaco di New York. Uscita in sala? 25 dicembre 2014.

– The Other Typist – Un’ amicizia pericolosa: arrivato in Italia con il titolo Un’ amicizia pericolosa, The Other Typist di Suzanne Rindell diverrà cinema grazie a Keira Knightley, non solo produttrice ma anche protagonista di questa trasposizione cinematografica, made in Fox Searchlight. Protagonista del romanzo Odalie… Quella mattina del 1924, quando si è seduta alla scrivania accanto alla mia, avrei dovuto capire che avrebbe sconvolto la mia vita. Già da due anni lavoravo come dattilografa alla centrale di polizia di Manhattan e conducevo una vita tranquilla, ordinaria. Ero una ragazza all’antica: sebbene intorno a me il mondo stesse cambiando, non avevo mai nemmeno pensato di tagliarmi i capelli o d’iniziare a fumare. Poi è arrivata Odalie. Il suo caschetto nero, i suoi vestiti eleganti, la disinvoltura con cui teneva la sigaretta… Odalie era così spregiudicata, così sicura, così moderna. In quei giorni, mi sono resa conto che volevo essere come lei e che avrei fatto qualsiasi cosa per riuscirci. Per questo ho accettato di trasferirmi nel suo lussuoso appartamento e l’ho accompagnata alle feste dove si beveva champagne e si ballava fino all’alba al ritmo della musica jazz. E per questo non ho detto nulla quando mi sono accorta che aveva falsificato alcuni rapporti di polizia. Volevo proteggerla. Non potevo immaginare che mi stesse semplicemente usando. Che mi stesse mentendo. Come avrei potuto? Odalie era più di un’amica per me. Era il mio ideale di donna. E invece lei stava architettando la mia rovina…

– Stretch: dopo Patrick Wilson, Chris Pine e Ed Helms, ecco arrivare una tripletta di peso, composta da David Hasselhoff, Ray Liotta e Shaun Toub. News dal cast di Stretch, commedia Universal diretta da Joe Carnahan che ruoterà attorno ad un autista di limousine e ai suoi incredibili debiti di gioco, da pagare in qualunque modo. Se Pine vestirà i panni di un solitario miliardario con appetiti devianti, Wilson sarà il vero protagonista, ovvero l’autista, con Toub suo ‘capo’ e la coppia finale, Liotta-Hasselhoff, chiamati ad interpretare proprio se’ stessi. Produzione al via questo 30 giugno, a Los Angeles, per poi uscire in sala il 21 marzo 2014.

– X-Men: Giorni di un futuro passato: ancora una new entry, anche se al momento avvolta nel totale mistero. Josh Helman è infatti entrato, a riprese in corso, nel cast di X-Men: Giorni di un futuro passato. Nessuno sa ‘quale’ ruolo andrà a ricoprire Helman, a quanto pare ‘bloccato’ sul set del film di Brian Singer per almeno un paio di settimane. Non sarà una comparsata. Al suo fianco, una lista infinita di attori composta da: Ian McKellen, Hugh Jackman, Patrick Stewart, James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Nicholas Hoult, Anna Paquin, Ellen Page, Peter Dinklage, Omar Sy, Halle Berry e Fan Bingbing. Al cinema dal 23 maggio 2014.

– Film Marvel: l’annuncio a sorpresa. Direttamente via FB Vin Diesel ha infatti confessato ai suoi fan che la Marvel lo ha contattato, programmando un incontro. “Non ho idea cosa vogliano… probabilmente lo sapete voi meglio di me“. Il roccioso Vin prepara quindi il grande sbarco nell’immensa famiglia dei cinecomic Marvel? D’altronde di titoli in arrivo, per lo studios, ce ne sono a bizzeffe. Thor 2, Captain America 2, i Guardiani della Galassia, The Avengers 2, Ant-Man e The Avengers 3. Questi, al momento, i progetti annunciati, con Dottor Strange e La Pantera Nera dietro l’angolo, e in odore di ufficialità da qui a breve. Tanto da regalarsi un Vin Diesel nel cast?

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Keira Knightley per The Imitation Game – Kristen Stewart in Sils Maria di Olivier Assayas

– Sils Maria: un colpo a sorpresa. Sils Maria, nuovo film di Olivier Assayas, avrà Kristen Stewart nel cast. L’ex Bella di Twilight si è infatti aggiunta a Chloe Moretz e Juliette Binoche, scippando il posto a Mia Wasikowska. Tre donne celebri e talentuose, per un titolo che proverà ad esaminare la mezza età. La Moretz sarà infatti Joann, una giovane attrice che si prepara ad interpretare il ruolo che rese celebre la Binoche quando era giovane, mentre Kristen andrà a vestire i panni dell’assistente di quest’ultima. Per la Stewart si arricchisce sempre più l’agenda lavorativa dei prossimi mesi, avendo sposato anche Camp X-Ray, indiemovie diretto da Peter Sattler su Guantánamo, le cui riprese dovrebbero partire in estate.

– The Imitation Game: perso inspiegabilmente per strada Leonardo DiCaprio, il cast di The Imitation Game ovviamente prosegue. Mettendo a segno un altro colpaccio. Perché dopo Benedict Cumberbatch, mattatore assoluto nei panni di Alan Turing, anche Keira Knightley sarebbe ad un passo dall’entrare nel cast del film, diretto da Morten Tyldum. Secondo Variety l’attrice avrebbe quasi firmato l’agognato contratto, per un titolo sceneggiato da Graham Moore e nato prendendo spunto dalla biografia di Andrew Hodges “Alan Turing: The Enigma”. La vita di Alan Turing è stata fino a oggi avvolta dal mistero. Autore, nel 1936, del manifesto del nuovo ordine tecnologico, il matematico inglese spiegò la natura e i limiti teorici delle macchine logiche prima che fosse costruito un solo computer. Ma fu anche uno di coloro che durante la Seconda guerra mondiale avevano decifrato i codici della macchina crittografica tedesca ed era a conoscenza d’importanti informazioni riguardanti la sicurezza nazionale. Quando fu trovato morto, avvelenato dal cianuro, nessuno fece indagini, trattandosi di un caso evidente di suicidio. Un suicidio quasi ‘pilotato’. Perché Turing venne perseguitato, in quanto omosessuale, ed umiliato, nel 1952, con un vero e proprio programma ‘riparativo’ a base di ormoni. Otre all’itinerario scientifico dell’inventore del computer, questo biopic sarà anche una spy story che fa emergere particolari sconosciuti sulla vicenda. Nessuno sa ‘chi’ andrà ad interpretare la Knightley.