Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Il pianeta delle scimmie: Revolution – poster italiano del sequel di Matt Reeves

In attesa di un primo trailer previsto per il 18 dicembre, sono disponibili una prima locandina italiana e alcuni poster internazionali per Il pianeta delle scimmie: Revolution, sequel deL’alba del pianeta delle scimmie, il sorprendente reboot del regista Rupert Wyatt, che ricordiamo ha abbandonato il sequel in fase di sviluppo lasciando il posto al collega Matt Reeves (Blood Story).

Il film vedrà nel cast la new entry Gary Oldman e il ritorno di Andy Serkis che come per il Gollum de Il signore degli anelli, ha prestato voce, espressione e movenze al carismatico Ceasar, scimpanzé geneticamente modificato leader della spettacolare rivolta delle scimmie vista nel film originale.

Il resto del cast include Jason Clarke (Zero Dark Thirty), Gary Oldman (Il cavaliere oscuro – il ritorno), Keri Russell (Mission Impossible 3), Toby Kebbell (La furia dei titani), Kodi Smit-McPhee (Blood Story), Enrique Murciano (Traffic), Kirk Acevedo (La sottile linea rossa) e Judy Greer (Paradiso Amaro).

I dettagli sulla trama di questo sequel sono scarsi, ma si sa che il materiale d’origine sarà ancora  la serie classica Il pianeta delle scimmie, che ci saranno molte più scimmie parlanti e che al centro della trama ci sarà la crescente nazione delle scimmie guidata da Caesar, che si troverà  minacciata da una banda di umani sopravvissuti al devastante virus diffuso dieci anni prima. Raggiunta una fragile pace, essa sarà molto breve, ed entrambe le parti si troveranno sul’orlo di una guerra che deciderà quale sarà la specie dominante sulla Terra.

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Dark Skies – Oscure presenze: 3 clip in italiano del thriller-horror con rapimenti alieni

Esce oggi nei cinema italiani Dark Skies – Oscure presenze, il thriller-horror con rapimenti alieni diretto da Scott Stewart, esperto di effetti visivi alla sua terza prova su grande schermo dopoLegion e Priest – il prete e prodotto da Jason Blum che con la sua Blumhouse Productions, casa di produzione che come la Dark Castle e la Hammer si è specializzata in thriller-horror, ha registrato diversi exploit al botteghino con la serie Parnormal Activity, i due Insidious, Sinister eLa Notte del giudizio, tutti film dai notevoli incassi che non hanno superato il tetto dei 5 milioni di budget.

A seguire vi proponiamo tre clip in italiano tratte da Dark Skies – Oscure presenze, un efficace thriller-horror a sfondo fantascientifico che miscela il filone “abduction” con quello delle “case infestate” e che vede protagonisti Keri Russell, Josh Hamilton, Kadan Rockett e Dakota Goyo.

Nella prime due clip i coniugi Lacy e Daniel Barrett terrorizzati si rivolgono a Edwin Pollard (J. K. Simmons) un esperto di “abduction” che gli pone qualche quesito per accertarsi della situazione ed evitare di perdere tempo con potenziali millantatori, per poi metterli di fronte ad una terrificante realtà, dall’incubo in cui la famiglia Barrett è precipitata non c’è via d’uscita. Nella terza e ultima clip vediamo invece Lacy testimone di uno degli strani ed inspiegabili eventi che vedranno la sua casa e la sua famiglia al centro di una sconvolgente escalation sovrannaturale.

Se volete approfondire vi ricordiamo che sono disponibili anche una recensione in anteprima e la colonna sonora ufficiale del film.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Dawn of the Planet of the Apes: nuova immagine ufficiale con Caesar e sito virale

I video, i trailer, i poster, le immagini e tutte le informazioni su Dawn of the Planet of the Apes, il sequel che uscirà in America il 18 luglio 2014.

 

Dopo il panel al Comic-Con 2013 ci giunge una prima foto ufficiale per il Caesar di Andy serkisalla guida del suo esercito di scimmie e la notizia del lancio di un sito virale dedicato al sequel del notevole L’alba del pianeta delle scimmie, che stavolta vede al timone il Matt Reeves del remake Blood Story.

Il sito virale (Simianflu.com) si occupa di un pericoloso virus noto come influenza Simian:

Chi è a rischio?

La velocità con cui i sintomi dell’influenza Simian simanifestano dipende dalla vostra salute, livello di esposizione e di età. Se vedete qualcuno che mostra segni di malattia, è meglio stare alla larga.

Possiamo Contenere un’epidemia?

Stiamo lavorando per una politica internazionale per difendersi da un focolaio. Gli studi suggeriscono che la densità di popolazione, la distanza dagli aeroporti, le pratiche di controllo delle infezioni e la geografia influenzano la diffusione di malattie infettive. Questi e altri fattori devono essere affrontate dai governi a livello globale.

Conoscere i sintomi

La velocità dei sintomi può variare, ma in genere 48 ore dopo l’infezione di una persona sperimenterà forte mal di testa, mal di gola, debolezza, febbre, dolori articolari. Dopo 96 ore i sintomi includono nausea, vomito, occhi arrossati, rash cutaneo, dolore al petto e tosse. Dopo sette giorni i sintomi degenerano rapidamente con mal di stomaco, grave perdita di peso e sanguinamento dal naso, bocca e occhi.

L’impegno dell’OPHA (Office of Public Healt and Wareness)

OPHA si impegna a controllare e ridurre la diffusione dell’influenza Simian. Offriamo al pubblico informazioni generali, la registrazione per i vaccini e contatti di emergenza per coloro che sospettano di essere venuti a contatto con l’influenza Simian.

Un crescente popolo di scimmie geneticamente evolute guidati da Cesare è minacciato da una banda di umani sopravvissuti al devastante virus scatenato un decennio prima. Raggiungono una pace fragile, ma si rivela di breve durata, in quanto entrambe le parti sono spinte sull’orlo di una guerra che determinerà chi emergerà come specie dominante del pianeta.

Il cast del film include anche Jason Clarke, Gary Oldman, Keri Russell, Toby Kebbell, Kodi Smit-McPhee, Enrique Murciano, Kirk Acevedo e Karin Konoval.

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Austenland – primo trailer e poster per la commedia romantica con Keri Russell

La Russell veste i panni di Jane Hayes una donna di 30 anni che è così ossessionata da Mr. Darcy, il personaggio di Orgoglio e Pregiudizio, che nessun uomo nella vita reale può confrontarsi con questo suo ideale romantico e naturalmente questa sua intransigenza sentimentale ha delle inevitabili conseguenze sulla sua vita amorosa. Lei decide così di spendere i risparmi di una vita in un viaggio che la condurrà in un resort inglese creato per gli appassionati della scrittrice Jane Austen, un luogo dove personaggi e ambientazioni dei classici della scrittrice prendono vita.

Il personaggio della Russell sembra l’ospite ideale per un viaggio in quel di Fantasilandia e il trailer molto intrigante ci racconta di un luogo in cui poter vivere in prima persona, in una sorta di gioco di ruolo dal vivo, la propria passione e nel caso della protagonista vera e propria ossessione (la parte di fan e nerd che è in noi già immagina qualcosa del genere a tema Star Trek o Il signore degli anelli).

Il film ha fruito di un ‘anteprima al Sundance Film Festival all’inizio di quest’anno e il cast include il Bret McKenzie del duo comico musicale Flight of the Conchords, nei panni dell’interesse amoroso della protagonista e l’attrice Jennifer Coolidge (American Pie: Ancora insieme) in quelli di una compagna di viaggio e fan della Austen.

Jerusha Hess co-sceneggiatrice di Napoleon DynamiteSuper Nacho e Gentleman Broncosfa il suo debutto alla regia. Il film è interpretato anche da Jane Seymour (ex Bond girl e Signora del West), JJ Feild, Rupert Vansittart e James Callis. Austenland esce negli States il 16 agosto.

Se volete vedere il trailer : http://www.cineblog.it/post/274355/austenland-primo-trailer-e-poster-per-la-commedia-romantica-con-keri-russell