Aspetto di Katrine Chandler durante l’ incantesimo

Katrine per colpa della sua ignoranza in latino ha sbagliato a tradurre le parole dell’ incantesimo che c’ era scritto dentro quel libro e cosi lei ha preso per tre settima e tre ore l’ aspetto di una ragazzina . Alice senza farsi vedere da Katrine ma le ha fatto una foto visto che era molto carina con l’ aspetto che aveva . Ecco l’ aspetto che aveva Katrine Chandler durante l’ incantesimo .

tVGG_12473

Katrine sapeva che con quell’ aspetto non poteva sconfiggere gli Zombie e cosi decise di assumere l’ identità di Kora per un pò e poi andare avanti cosi fino a quando non sarebbe tornata al suo vero aspetto .

Il Vero Aspetto di Katrine Chandler

Katrine Chandler adesso ha l’ aspetto di una ragazzina di 16 anni per colpa di un incantesimo che ha fatto e ha sbagliato e come vi ho detto adesso deve aspettare domani per far vedere a tutti il suo vero aspetto . Anche se lei non l’ ha ottenuto ancora vi faccio vedere il suo vero aspetto . Tutti quanti non vedono l’ ora che Katrine Chandler torni al suo vero aspetto e cosi puoi tornare ad uccidere gli zombie dentro l’ Universing e anche in altre parti del tempo , dello spazio e dei mondi .

Rec4_TeaserPoster_1

Kora dice ad Alice del simbolo vicino all’ ombelico

 

Durante la notte sull’ ombelico di Alice si stava mettendo il simbolo del Karma . Il Karma per metterlo sull’ ombelico di Alice aveva aspettato che lei dormiva e cosi lo poteva farlo senza farle sentire nessun dolore . Il Karma sapeva che se lo faceva quando era sveglia poteva sentire dolore e nemmeno il potere del fuoco e del fumo gli poteva impedire di soffrire sotto quel simbolo .Il Simbolo non solo ti faceva capire il tuo viaggio verso il bene o verso il male ma ti faceva capire che dentro di te c’ e molto di più . Il Simbolo del Karma poteva essere usato per entrare dentro una dimensione alternativa dove li potevi vedere le scelte che hai fatto . Li dentro puoi vedere tutto e li puoi capire quanto di manca per essere un vero eroe . Alice non sapeva del simbolo visto che si era alzata dal letto e si era andata a fare una buona doccia calda ma non aveva visto per niente il simbolo che era vicino al suo ombelico . Kora si era svegliata ed era andata a fare colazione con delle frittelle che aveva fatto lei e Alice si mise qualcosa addosso e poi andò a fare colazione con Kora . Kora non era il suo vero nome visto che stava aspettando che un incantesimo che aveva fatto si dissolveva e cosi poteva assumere il suo vero aspetto . Kora non era una normale ragazza ma un ammazza zombie fino a quando domani non svaniva l’ incantesimo non sembrava per niente una vera ammazza zombie . Kora vedeva Alice entrare mentre si metteva la maglietta addosso e li vide il simbolo . Kora andò verso Alice e lei non capiva cosa voleva e cosi Kora alzo la maglietta di Alice e le fece vedere il simbolo che aveva vicino al suo ombelico . Alice vide che Kora aveva un ottimo occhio in certe cose e cosi chiese – Kora tu cosa fare oltre a fare la mercante . Kora decise di dire la verità tanto oggi o domani lo doveva sapere – allora io non mi chiamo Kora ma mi chiama Katrine Chandler . Questo che vedi non e il mio vero aspetto , il punto che ho sbagliato una formula e domani otterrò di nuovo il mio vero aspetto . Alice la guardo negli occhi e capì’ che stava dicendo la verità e poi disse tra se e se come se avesse già sentito parlare di questo nome e poi disse – Quindi sei tu Katrine Chandler l’ Ammazza Zombie . Katrine dopo aver dato un primo morso alle frittelle che erano buonissime – si sono io e se vuoi ti posso dire che cosa significa questa simbolo . Alice lo voleva sapere e si mise a tavola e mentre mangiava visto che non aveva ancora mangiato niente e quelle frittelle dicevano solo di essere mangiate – Quello è il simbolo del Karma . Il Karma ha visto che hai fatto un sacco di cose buone e adesso ha deciso di metterti il suo stemma vicino all’ ombelico per farti diventare una grande eroina . Alice decise di chiedere a Katrine come sapeva del simbolo e mentre beveva molto acqua – adesso non posso ma domani appena ottengo il mio vero aspetto ti faccio vedere il mio simbolo karmiko . Alice aveva sentito parlare di Katrine l’ Ammazza Zombie e non l’ aveva mai incontrata ma se lo avesse fatto prima non si sarebbe messa di mezzo visto che uccideva non morti e quindi era una cosa normale per lei salvare le persone da non morti .

 

Alice Milton si crea il suo bastone

Alice sa fare un sacco di cose e tra le quali e crearsi un arma e per questo ha scelto un bastone . Prima di fare la poliziotta per The District ha lavorato in diverse parti tra le quali dal fabbro ed era la migliore lavoratrice li dentro . Gli altri volevano fare di testa loro in quel campo ma non per Alice e per questo dal fabbro John . John era un uomo sulla trentina , occhi neri davvero molto belli , capelli rasati a zero e poi era molto muscoloso . Lo era per maneggiare il martello che aveva la base fatta del metallo più pesante dell’ Universing e per questo ci voleva molta forza fisica . Alice fece di tutto li dentro e lavorava senza maglietta e stava con il reggiseno solo . Dentro la fucina faceva molto caldo tipo da stare dentro un vulcano attivo e mentre gli altri morivano nello stare li dentro , Alice resisteva tutto il tempo e pure quando doveva fare qualunque cosa . Tutti quanti vedevano che Alice non era come gli altri e un giorno capirono il suo segreto visto che dentro la fucina si fece male ma la sua ferita guarì presto grazie al fumo che usciva dal fuoco li dentro . Alice li guardo e si mise le mani vicino ai fianchi – non è per questo che non soffro il caldo ma perché io mi sono allenato giorno dopo giorno . In che modo mi sono allenata senza dire niente a nessuna sono entrata dentro la montagna del fuoco e ho fatto un sacco di flessioni li dentro . Tutti vedevano i suoi occhi e c’ era il fuoco ma era caldo e infuocato come quello della montagna di fuoco . Il fuoco che era dentro i suoi occhi era stato preso dalla montagna e tutti non ci credevano . Alice allora fece vedere una cosa a tutti quanti , si giro e fece vedere dietro le sue spalle un tatuaggio ma non era come gli altri questo era vivo come se si muoveva . Il tatuaggio significava una cosa sola e sarebbe a dire il fuoco che scorreva dentro alla montagna adesso era dentro al suo cuore . Alice si ricordava quel giorno per molto tempo e anche tutto oggi se lo ricorda visto che fu li che imparo come creare un bastone di ferro . Alice che era dentro il suo rifugio e con l’ aiuto di Kora e di The Watcher tutto fu portato sopra e poi Alice davanti a loro si tolse la maglietta che indossava . Kora non capiva quel gesto e cosi andò verso Alice con il suo reggiseno addosso – perché ti sei tolta la maglietta ? . Alice decise di rispondere alla domanda prima di prendere il martello – tra poco farò diventare questa stanza molto calda visto che qui ci devo creare un martello di ferro molto robusto e per questo che mi sono tolta la maglietta . Alice dopo che Kora e The Watcher se ne erano andate dalla stanza fece diventare la stanza molto calda e poi prese i pezzi di ferro uno alla volta e li lavoro . Alice fece come diceva il suo vecchio capo John e sarebbe a dire lavoro per un po’ e poi mettilo nell’acqua per far raffreddare un po’ se no si rompe e non ci puoi fare più niente . Kora tocco la porta per entrare dentro la porta dove stava lavorando il suo martello ma era molto calda ma come il sole che arde . Kora nella mano dove si era bruciata aveva il guanto nero e The Watcher decise di aiutarla usando il suo tocco curativo . Alice senti le grida di Kora e si fermo un attimo e poi andò a vedere cosa stava succedendo . Quando apri la porta vide Kora con la mano un po’ piena di bruciature e vicino a lei c’ era The Watcher che la guariva . Alice vide che Kora stava bene e poi si riposo un attimo e fece riposare Kora in uno dei letti che aveva fatto The Watcher . Alice si mise vicino al letto di Kora e mentre le metteva la sua mano sulla fronte in modo molto gentile e la fece dormire e poi si mise a fare il suo bastone . Alice per fare il bastone ci mise tutta la notte e quando lo fini era mattina presto verso le 6 e poi quando lo stava per provare crollo al suolo . Kora vide Alice a terra e si fece aiutare da The Watcher a metterla a letto e poi mentre era li nel letto The Watcher gli disse – non mi ascolti mai . Fai sempre a modo tuo , adesso dormi per favore . 

Aspetto della Torre dell’ Orologio dopo l’ intervento di The Watcher

The Watcher non era bravo solo con l’ informatica ma anche con il riparare gli oggetti e infatti ci riusci a riparare le cose dentro questa torre . Dovevate vedere la torre prima del suo arrivo era stata saccheggiata e distrutte alcune cose . Ma se c’ era una persona che poteva fare un miracolo nel trasformare la vecchia torre dell’ orologio in un rifugio adatto ad Alice quello era The Watcher . Come potete vedere dalla foto che Alice ha fatto dopo che The Watcher gli ha dato il Nokia Lumia 1020 e con quella fece questa magnifica foto del restauro della torre . Alice quando la vide fu meravigliata e disse a The Watcher – grazie per tutto quello che hai fatto per me . Adesso però mi devi fare un favore mi devi procurare degli oggetti . The Watcher sapeva che era una delle cosa che sapeva fare Alice era fare armi e cucire – Vorrei che tu mi portassi dentro il mio rifugio un martello e tutto quello che serve per fare un martello di ferro e poi mi serve della lana nera per fare un costume di pelle nero aderente al mio corpo .

p206099-620x350

Dopo aver abbracciato Alice andò a prendere le cose dal suo mercante di fiducia cioè Kora che era una donna di 27 anni capelli neri lunghi e molto carina e se le davi soldi lei ti dava tutto quello che volevi . The Watcher pagò un pò di soldi ma riusci a mettere dentro il rifugio di Alice tutto quello che le serviva . Dentro il nokia lumia 1020 che gli aveva dato c’era tutto quello che c’ era nel suo vecchio telefonino .

 

Aspetto di Shadow

Shadow per salvare Pandora da quella futura aggressione si era scelto il volto di John Marston che era un grande pistolero . Shadow sapeva cosa significare essere violentati cioè avere delle ferite su tutto il corpo e poi dentro di te ti senti sporco e ti senti da schifo e dentro di te l’ unico pensiero che hai in testa mi voglio togliere la vita visto che non mi va di vivere con questo peso sul cuore e sull’ anima . Shadow aveva visto un sacco di anime morire per colpa di questa causa e questa volta ci sarebbe riuscito , avrebbe salvato una di queste ragazzine che sarebbe morta per stupro . Pandora era il suo obbiettivo principale visto che se l’ allenava e scopriva del potenziale in lei poteva fare di tutto e anche salvare le ragazze che per colpa di questo cosa molto brutta prendevano una pistola o altre cose e si toglievano la vita .

Johnmarston

Shadow prende il volto di John Marston

Prima di andare ad aiutare la piccola Pandora visto che i suoi fratelli utilizzando i loro spiriti dissero a lui che la ragazzina che doveva proteggere tra 2 ore stava per essere violentata davanti a tutta la città di BlackWood . Andrea aveva visto che era preoccupato e prima che il gatto potesse andare in giro – prima e meglio se ti scegli un volto . Pandora e tutta la gente non vedrebbe bene , vedere un gatto nero che parla e che insegna le cose a una ragazzina . Shadow vide che il suo amico aveva ragione e se aveva fatto una cosa del genere forse avrebbe fatto paura a Pandora e se la doveva salvare con quell’ aspetto non ci avrebbe salvato nemmeno un uomo morto . Per decidere il suo nuovo volto non ci mise il pensiero solo lui ma anche i suoi fratelli visto che compito avevano avuto il compito di salvare Pandora da tutti i pericolo e solo cosi poteva avere un futuro radioso e che forse avrebbe incontrato me e sarebbe divenuta una eroina . Ci mise un po’ visto che i volti erano molti e lui per salvare Pandora e per essere rispettato da tutti dovevano scegliere il volto di una persona che era in gamba con i fucili visto che per far stare ferma Pandora le avrebbero sparato al piede sinistro o destro solo per divertirsi un po’ . Pandora in un posto del genere senza un buon allenamento non sarebbe durato un minuto visto che non sapeva rubare , non sapeva come trovare i luoghi giusti per un rifugio . Pandora non sapeva fare niente e per questo l’ aiuto di una persona era quello che Pandora aveva bisogno visto che in tutta la sua vita nessuno le aveva insegnato niente altro che la sofferenza . Apparte Kratos che gli aveva insegnato il coraggio ma li non serviva a niente visto che non si può vivere solo di coraggio se non sai fare altro . I suoi fratelli li nel Osservatorio delle Anime Buone capirono chi poteva essere la persona perfetta come volto per Shadow cioè John Marston un vero duro del West e che ci sapeva fare con le armi da fuoco . Prima di prendere il suo aspetto voleva sapere la sua storia e le sue qualità e alla fine decise che era quello il suo aspetto fino a quando Pandora non sarebbe uscita da quell’ inferno in terra . Per fare questa cosa i suoi fratelli decisero che uno di loro doveva andare li e fu la sorella di Shadow cioè Kora . Kora scese con il suo corpo normale aiuto suo fratello nella trasformazione visto che erano fratello e sorelle e volevano aiutare Pandora a tutti i costi . Dopo pochi minuti Shadow ottenne l’ aspetto di John Marston e gli stava alla grande e per tutto il tempo fece esercizio con la pistola e con il fucile visto che lui poteva anche avere il suo aspetto ma con la pistola dovette fare esercizio e ci mise un ora e mezza visto che lui aveva il potere di vedere una mossa e farla subito .Kora sapeva che suo fratello non aveva pensato a quello e decise di andare da lui ma non prima di imparare a sparare con le pistole e con il fucile e una volta imparato andò da suo fratello per aiutarla con quell’ incantesimo e per fargli vedere come sparare con la pistola e con il fucile in modo simile a quello di un cecchino che potrebbe sparare lontanissimo . 

Mia madre Helena mi aiuta a capire come fare gli incantesimi nel libro degli incantesimi di Tituba

Avevo chiamato mia madre Helena Saintcall attraverso una lettera Inter-dimensionale . Ero felice di vederla e lei era felice di vedere me e disse – Tesoro che posso fare per te ? , io le chiesi aiuto – Come te la cavi con la lingua della città di Salem . Helena prese in mano il libro degli incantesimi e noto dalla grafia e dal mondo di scrivere – Questo libro appartiene a Tituba , una tua lontanissima antenata . Io le dissi quello che mi aveva detto lei – mi ha detto che lo avessi perso o se qualcuno lo avesse bruciato mi avrebbe ucciso ma io sono riuscito a prenderlo . Tituba prima mi insegnava le magie e mi diceva come fare , adesso però è morta e io sono andato da lei per farmi dire da lei dove fosse il suo libro degli incantesimi e alla fine sono riuscita a dirmelo . Helena mi disse – Tesoro se vedi li nella congrega che faceva parte Tituba ci sono streghe molto potenti . Vai dal loro capo una certa Kora  , dille che ti mando io e dalle il libro e solo cosi lei ti potrà insegnare tutto sulla magia . Prima che me ne andassi – Daniel , mi puoi dire perché hai detto a Cupido la storia che tu hai aiutato Babbo Natale e non l’hai detto subito a me o tuo padre . Io feci comparire un divano e io e mia madre ci sedemmo e dissi a lei – Non l’ ho detto a voi , non perché mi vergognavo ma perché Settembre il capo degli Osservatori mi ha detto che per non alterare il tempo e non fare niente di male dovevo fare cosi e ho fatto cosi non solo perché me l’ha detto lui ma perché quando mi sono messo a toccare i vari oggetti nella stanza io ho avuto una visione che mi faceva voi due che andavate da Cupido a risolvere la sua situazione e facendolo dire a lui cosi non ho fatto niente di male . Helena mi disse – se lo hai fatto per non alterare il tempo , allora va bene . Helena mi disse – Stai attento con questa persona pensa di essere in cerca di giustizia e io dissi a mia madre – come sai di questo caso ? .

Helena mi disse – Cupido su un foglio ci ha segnato il luogo dove stavi andando sentendo la tua telefonata e io e tuo padre ti abbiamo visto mentre facevi il tuo mestiere . Io dissi a Helena – perché non siete scegli dal tetto e avete visto la scena e Helena mi disse – Volevamo solo vederti e poi ti voglio dire una cosa ? .Io la guardai con quei suoi occhi blu colmi di gentilezza – Con Ada Knight cerca di essere più gentile con lei . Se la tratti con più gentilezza il suo rapporto con lei può migliorare e io dissi – Grazie Madre ,adesso vado ,

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: