Categorie
2013 2014 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Uscite Future Xbox 360

Murdered: Soul Suspect – primo video di gioco e nuove info dagli sviluppatori

Poco prima della fine dell’E3 2013 di Los Angeles, i colleghi di GamesHQMedia hanno avuto la possibilità di scambiare quattro chiacchiere con Eric Studer, sviluppatore e produttore capo diAirtight Games, per farsi spiegare le caratteristiche principali della trama e del sistema di gioco di Murdered: Soul Suspect attraverso un video con 21 minuti di scene di gameplay assolutamente inedite.

A giudicare dalle parole pronunciate per l’occasione da Studer e dalla “natura” della sessione di gioco immortalata dai suoi ragazzi nel trailer di cui sopra, l’oscura dimensione interattiva tratteggiata dagli Airtight per mettere a frutto l’esperienza maturata in questi anni con Dark Void prima e Quantum Conundrum poi cercherà di proporre delle dinamiche di gameplay “ibride” tra le avventure grafiche e gli action polizieschi “alla L.A. Noire”. Grazie alle informazioni supplementari dateci di fresco da Studer riusciamo così a scoprire che le scelte compiute dal giocatore non influenzeranno solo le missioni ma andranno a riverberarsi su tutta la storia, con tutte le conseguenze in termini di rigiocabilità dell’avventura che potete facilmente immaginare.

Protagonista indiscusso della campagna principale sarà Ronan O’Connor, un detective dal carattere spigoloso che, per qualche ragione a noi ignota, verrà ucciso proprio negli istanti immediatamente precedenti all’inizio dell’avventura: al giocatore spetterà così il delicato compito di aiutare lo spirito di Ronan a trovare la pace eterna indagando sul suo stesso delitto attraverso una serie di strumenti che definire “atipici” sarebbe un eufemismo: basta scorrere le scene di gioco mostrateci quest’oggi dagli Airtight per scoprire cosa saremo in grado di fare per “pilotare” le indagini degli altri detective interrogando i fantasmi che hanno assistito al fattaccio, seguendo le tracce paranormali lasciate dal killer e impossessandoci (seppur per brevi istanti) del corpo dei poliziotti per interagire con l’ambientazione o con le autorità inquirenti.

Prima di lasciarvi in compagnia di O’Connor e dei suoi nuovi amici incorporei, vi lasciamo ricordandovi che Murdered: Soul Suspect è previsto in uscita nei primi mesi del 2014 su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Videogiochi Xbox 360

Team Bondi a rischio chiusura, non ha trovato un publisher per il suo nuovo progetto

Sappiamo bene quanti e quali problemi Team Bondi abbia dovuto affrontare dopo la realizzazione di L.A. Noire, ma pare che la sfortuna continui a perseguitare il talentuoso team australiano.

Non è infatti stato trovato un publisher per Whore of the Orient, il nuovo progetto in cantiere, un’avventura thriller ambientata nel 1936 e basata su di un gameplay simile a quello del titolo sviluppato per Rockstar Games, dunque con una serie di indagini, raccolta di indizi e interrogatori.

Questo nuovo scoglio potrebbe costringere Team Bondi alla chiusura, anche se Doug Mitchell assicura che lo studio non vuole ancora arrendersi e che Whore of the Orient ha delle enormi possibilità, tali da non poter essere ignorate da un investitore dotato di un minimo di lungimiranza.