Categorie
Delondry Bates Foto Jenna Milton Zane Taylor

Zane Taylor non si fida di Delondry Bates

Dopo che aveva visto questo nuovo agente fin dall’ inizio sapeva che lei non era chi diceva di essere . Dentro di se e anche i suoi sensi dicevano lei e non l’ agente Delondry Bates e aveva ragione ma questo lo capì solo quando arriva nel luogo della morte di Jenna Milton . Zane Taylor quando era arrivato al suo distretto e aveva visto la nuova poliziotta che era nel suo ufficio e si era presentata a lui con tanta felicità e con tanta calma anzi troppa visto che era fredda come il ghiaccio e pure i suoi occhi ma non li faceva vedere visto indossava occhiali da sole . Delondry strinse la mano a Zane che non aveva il potere di conoscere la storia delle persone ma anche se aveva tale potere non poteva fare niente visto che per dire che lei non era il vero agente Delondry Bates doveva avere delle prove . Delondry stringeva la mano di Zane e non fu razzista visto che aveva molti amici di colore e – Piacere di conoscerla io sono l’ agente Delondry Bates spero che possiamo andare d’accordo . Zane Taylor sapeva che l’ agente Delondry Bates aveva detto che aveva cambiato colore di pelle ma per questo non fece lo schizzinoso ma fu molto cordiale e neanche troppo serio – Piacere di conoscerla Delondry , io sono Zane Taylor se fa bene il suo lavoro per le strade noi due andremo d’ accordo . Delondry e Zane erano partiti con il piede giusto ma questo non significava niente visto che Zane sospettava che lei non era chi diceva di essere . Dopo che Delondry era uscita , Zane si mise comoda sulla sua poltrona e prese il telefono per chiamare Lazarus Jones . Lazarus andò verso l’ ufficio del suo capo e voleva sapere di cosa voleva parlare con lui visto che durante la loro piccola conversazione al telefono Zane non aveva detto niente . Zane fece accomodare il suo amico e poi gli disse dopo aver visto se non era sentito da nessuno – Allora ascoltami bene e dire niente a nessuno . Lazarus era un uomo di fiducia e quando Zane aveva bisogno di aiuto chiedeva a lui e disse all amico che aveva un dubbio – cosa ti preoccupa Zane ? . Zane sapeva di potersi fidare di Lazarus – Io penso che Delondry Bates non sia la vera Delondry Bates e penso che quella sia Jenna Milton . Lazarus sapeva che si fidava del suo amico e se aveva ragione , aveva ragione e cosi decise di muoversi sotto la sua copertura cioè l’ uomo nero . Lazarus era conosciuto come L’ Uomo Nero e se avevi bisogno di aiuto nel trovare qualcosa nella notte più profonda potevi contare su di lui . Lazarus sapeva già come procedere e sarebbe a dire entrare dentro il sistema della scuola e cosi scoprire il volto di Jenna Milton . Visto che li sopra c’ era già il volto di Jenna Milton non poteva cambiare il suo volto e se qualcuno faceva tale cosa se ne sarebbe accorto visto che tutti dentro la Spirit Academy sapevano che aspetto ha Jenna . Zane Taylor anche se aveva quella foto e cosi poteva dire a tutti che quella era Jenna Milton e per farlo doveva trovare una prova ma non si poteva fare più niente visto che il corpo era stato sepolto e poi era tutto fatto di cenere . Un solo tocco e tutto sarebbe stato polvere e per questo dovevano trovare un modo e cosi decise di utilizzare Lazarus Jones per cercarla mentre utilizzava i suoi poteri . Jenna aveva sbagliato una cosa nella sua copertura e sarebbe che Delondry Bates era un agente normale e non aveva nessun potere e se invece vedevano lei utilizzare i suoi poteri avevano tutte le prove per dire a tutti che quella era Jenna Milton e non Delondry Bates .