The Avengers: Age of Ultron – primo trailer per il sequel de I Vendicatori

Finalmente disponibile online, a tre mesi dalla sua proiezione al Comic-Con 2013, il primo teaser trailer ufficiale del sequel The Avengers: Age of Ultron, trailer che è stato allegato all’uscita in DVD e Blu-ray del sequel Iron Man 3, da ieri nei negozi americani.

Al Comic-Con c’era Joss Whedon a presentare la clip e noi abbiamo aggiunto una versione alternativa del trailer con l’ introduzione del regista e immagini dal backstage del panel Marvel.

Il trailer non mostra immagini del film, ma durante una vera e propria forgiatura del casco diUltron si intravedono sullo sfondo i Vendicatori. Ultron è un’androide da battaglia in titanio e adamantio creato da Roy Thomas e John Buscema nel 1968 e apparso per la prima volta nella prima serie The Avengers (n. 54 del luglio 1968).

Nei fumetti Ultron viene creato dal dottor Henry Pym, noto per essere stato il primo Ant-Man, la creazione di Ultron nei fumetti innesca un odio viscerale tra l’androide e il suo creatore che lo abbandona come fece Frankenstein con la sua creatura. Durante la sua evoluzione Ultron varierà di aspetto e tecnologia e di modello in modello giungerà a scontrarsi con i Vendicatori.

Ultron è apparso anche come nemesi principale in un lungometraggio d’animazione del 2008 dal titolo Next Avengers – Gli eroi di domani, in cui troviamo i figli dei Vendicatori guidati da Tony Stark e Bruce Banner scontrarsi con il letale androide divenuto dominatore di un mondo post-apocalittico, mentre nella recente miniserie a fumetti Age of Ultron (quella che da il titolo a questo sequel) i supereroi Marvel si trovano tutti riuniti, c’è anche Spider-Man, in una New York sotto il controllo dall’esercito di Ultron.

Per quanto riguarda la sinossi il sito IMDb riporta quella a seguire:

Quando il governo degli Stati Uniti crea una forza, nota come Ultron, agli Avengers viene detto che non sono più necessari. Ma quando Ultron si rivolta contro l’umanità, è il momento per i Vendicatori di tornare a far squadra ancora una volta per affrontare la loro sfida più pericolosa.

Il cast di The Avengers: Age of Ultron includerà Scarlett Johansson, Chris Hemsworth, Robert Downey Jr., Cobie Smulders, Mark Ruffalo, Chris Evans, Jeremy Renner, Samuel L. Jackson e la new entry James Spader.

 

Qualche nuovo dettaglio su Riddick: The Merc Files

Svelato qualche giorno fa con il trailer che potete vedere di seguito, Riddick: The Merc Files è un nuovo titolo ispirato alla trilogia cinematografica The Chronicles of Riddick che sarà disponibile da domani 20 settembre.

Per la prima volta, però, un episodio del franchise non verrà curato da Starbreeze e uscirà solo per dispositivi iOS.

Il gioco, uno stealth touch-based ambientato nell’universo di Riddick e legato ala trama dell’ultimo film, è il risultato della collaborazione tra Tigon Studios di Vin Diesel e Gaming Corps, un nuovo studio fondato nel dicembre 2012 ad Uppala, Svezia da Nicklas Dunham e Jens Larsson; guarda caso, due ex Starbreeze.

 

Fast and Furious 7 – 8 e 9: torna Lucas Black

Un nuovo James Bond. Con la saga Fast and Furious in casa Universal hanno davvero trovato una gallina dalle uova d’oro, tanto dall’essere tornati sul set a tempo di record per il settimo capitolo e aver già pianificato l’ottavo e il nono. Esatto, avete letto bene. Fast and Furious andrà avanti almeno fino al numero 9.

Tutto questo perché Lucas Black, protagonista del capitolo sicuramente meno fortunato, The Fast and the Furious: Tokyo Drift, uscito nel 2006, tornerà nella squadra per girare non solo il settimo, diretto per la prima volta da James Wan, ma anche i due successivi.

Black, ovviamente, riprenderà il proprio ruolo, quello di Sean Boswell. Il perché di questo ritorno è facile da intuire. Tokyo Drift, sebbene sia uscito nel 2006, precede dal punto di vista temporale Fast & Furious 6, uscito nel 2013. Al suo fianco l’attore troverà Vin Diesel, Dwayne Johnson, Paul Walker, Jason Statham, Tyrese Gibson, Tony Jaa, Kurt Russell, Djimon Hounsou e Nathalie Emmanuel, per una produzione partita in questi giorni, tra Los Angeles e Atlanta. L’uscita al cinema? 11 luglio 2014.

Con 6 film girati in 12 anni, il franchise Fast and Furious è riuscito ad incassare la bellezza di 2 miliardi e 380 milioni di dollari in tutto il mondo, homevideo escluso, esplodendo letteralmente con gli ultimi due rivoluzionari capitoli. Di fatto in grado di tramutare la saga in qualcosa di infinito e decisamente redditizio.

 

Homefront: prime foto e locandina dell’action-thriller con Jason Statham e James Franco

Dopo l’ottimo Redemption (che vedremo in Italia il prossimo 26 settembre), ancora un action-thriller per il lanciatissimo Jason Statham che stavolta, nei panni di un ex poliziotto, si troverà a dover difendere la sua famiglia da uno spietato trafficante di droga interpretato da James Franco.

UsaToday ha pubblicato un set di prime immagini e una prima “patriottica” locandina ufficiale dell’action-thriller diretto da Gary Fleder, già regista dei thriller Il collezionista e Don’t Say a Word nonché del notevole biopic sportivo The Express.

La sceneggiatura del film è di Sylvester Stallone che ha adattato un racconto di Chuck Logan, Questa è la prima volta che Stallone scrive un film in cui non è protagonista, gli unici precedenti sono di stampo televisivo con un episodio della serie tv Il tocco del diavolo (Heart to Heart – 1973) e il dramma del 2002 Father Lefty,

Il cast oltre ai citati Statham e Franco include anche Kate Bosworth, Winona Ryder, Rachelle Lefevre e Izabela Vidovic, quest’ultima veste i panni della figlia Statham.

Dalla scelta dell’antagonista è evidente che non ci sarà alcuna contrapposizione fisica tra il roccioso Statham e il mingherlino Franco, quindi si prevedono massicce dosi di violenza che coinvolgeranno un’orda di scagnozzi prezzolati, mentre da trama e immagini sembra che ci troveremo di fronte ad un film simile al recente Snitch – L’infiltrato, in cui crime e thriller saranno sullo stesso piano della parte prettamente action dell’operazione.

Statham a proposito del film: 

Homefront è in realtà un film che Sylvester Stallone ha scritto per se stesso. Quindi trovarmi di fronte ad una sceneggiatura proposta a me da lui e che aveva scritto pensando a se stesso come protagonista è stata per me una svolta. Ho detto, “Wow!” E’ un grande scrittore ed è una storia molto, molto cool. Si basa su un libro scritto da Chuck Logan chiamato Homefront. E’ adattata pensando a me. E’ stato come un abito su misura e Sly ha fatto tutto il lavoro di cucitura. Fantastico!

La trama del film:

Phil Broker è un ex agente della DEA che trasferisce la sua famiglia in una tranquilla cittadina nella speranza di sfuggire al suo passato. Tuttavia egli trova una città invasa da violenza, trafficanti di droga e un malvagio magnate della metanfetamina chiamato Gator. Per salvare la sua famiglia in pericolo, la vendetta è ora l’unica cosa che Broker cerca.

 

Ubisoft promette una Chicago “vera” per le versioni next-gen di Watch Dogs

Jonathan Morin, direttore creativo di Ubisoft Montreal, si è espresso sulle possibilità offerte dalle console next-gen, dichiarando che la Chicago di Watch Dogs sarà uno scenario veramente credibile.

“Grazie alla next-gen, possiamo spingerci oltre i limiti. Possiamo far credere ai giocatori che ogni cosa che faranno avrà delle conseguenze”, ha detto Morin a Xbox Wire.

“Credo che per la prima volta, i giocatori non si troveranno semplicemente in una città ma avvertiranno la presenza delle persone che la abitano. Dopotutto, ogni città è definita dai suoi abitanti”.

“Per la prima volta in assoluto gli NPC non sono robot che seguono un percorso, ma veri esseri umani con le loro vite”.

 

Thor: The Dark World – Più spazio a Loki nelle riprese aggiuntive

La notizia che la Marvel ha deciso di girare delle scene aggiuntive diThor: The Dark World si aggira in rete ormai da diverse settimane. Confermata dalle star Kat Dennings e Jamie Alexander, anche il registaAlan Taylor ha avuto modo di rivelare qualche dettaglio in più su questa breve fase di re-shooting.

Parlando infatti coi giornalisti al D23 Expo (qui potete trovare anche altre sue dichiarazioni), Taylor ha rivelato che queste nuove scene hanno come scopo di dare più spazio al personaggio di Loki (Tom Hiddleston) ma anche a quello di Odin (Anthony Hopkins). Ecco le dichiarazioni del regista:

Gireremo scene interamente nuove, scene che non erano previste prima. Aggiungeremo delle scene e le scriviamo per la prima volta… Ci siamo resi conto di quanto Loki funzionasse bene nella pellicola, e così volevamo avere più a che fare con lui. Abbiamo pensato “Oh, potremmo infilarlo in questa situazione perché è davvero fantastico vederlo in azione!

Kevin Feige cerca in ogni momento di migliorare il film, e prova a capire cosa potrebbe inserire nella storia. Ha fatto un po’ lo stesso con Iron Man 3, con Avengers; lui e la squadra produttiva continuano senza sosta a tirar fuori qualcosa dalle mani della Marvel per poi metterlo nel film. Sono gente che non si ferma mai e vuole continuamente migliorare. Be’, ora siamo proprio nel mezzo di quella situazione.

Thor: The Dark World proseguirà la cosiddetta “Fase Due” dell’universo cinematografico Marvel, inaugurata da Iron Man 3. Nel cast troviamo, oltre ai già citati Tom Hiddleston e Anthony Hopkins, anche Chris Hemsworth, Natalie Portman, Stellan Skarsgård, Idris Elba, Christopher Eccleston, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Kat Dennings, Ray Stevenson, Zachary Levi, Tadanobu Asano, Jaimie Alexander, Rene Russo.  La data d’uscita in Italia è prevista per il 20 novembre 2013. Per rimanere aggiornati sul film seguite le news dal blog.

Tropico 5: teaser trailer d’annuncio e primi dettagli

In attesa che si schiudano ufficialmente le porte della Gamescom di Colonia, i vertici di Kalypso Media ci informano di aver dato mandato ai ragazzi di Haenimont Games di realizzare Tropico 5.

Il prossimo capitolo della famosa saga strategica “anti-SimCity” porterà in dote una nutrita serie di migliorie, di ottimizzazioni e di vere e proprie innovazioni legate tanto sia agli aspetti prettamente gestionali che a quelli, per così dire, “ambientali”: assieme al doveroso ritocco del comparto grafico e all’ampliamento del numero di edifici e di attività da poter svolgere, gli Haenimont prevedono infatti di sommare alla campagna principale un inedito modulo in rete con delle missioni apposite da affrontare sia in cooperativa che con delle sfide competitive per un massimo di quattro giocatori (due per “fazione”).

Dal punto di vista delle possibilità gestionali, Tropico 5 sarà inoltre contraddistinto dalla capacità dell’utente di creare una vera e propria “dinastia”: per la prima volta nella storia della serie, infatti, potremo affidare degli incarichi governativi a ciascun membro della famiglia di El Presidente per aggiungere un pizzico di imprevedibilità all’esperienza di gioco.

Anche per questo, al barbuto Penultimo è stato dedicato il teaser trailer confezionato per l’occasione dagli sviluppatori bulgari per permettere alla mascotte ufficiale della saga di reinterpretare a modo suo la storica scena de “Il Grande Dittatore” in cui Charlie Chaplin, nei panni di Adenoid Hynkel, si mette a volteggiare per la stanza giocando con un mappamondo gonfiabile.

Confidando nella volontà degli Haenimont di tenerci aggiornati costantemente sullo stato dei lavori del loro prossimo city builder, vi lasciamo al simpatico teaser d’annuncio e vi informiamo che Tropico 5 vedrà la luce dei negozi nel corso del 2014 (si spera entro la prima metà dell’anno) su PC, Mac OS, Linux e, in esclusiva console, su Xbox 360.

 

Inio Asano sarà presente a Lucca Comics & Games 2013 grazie a Panini Comics

Lucca Comics & Games 2013 sta prendendo vita proprio questi giorni. Gli organizzatori hanno già annunciato numerosi ospiti speciali e tra questi e stato fatto il nome del mangaka Inio Asano.

Un’occasione unica per conoscere un autore doc

L’autore è veramente famoso nel panorama internazionale ed è riuscito a farsi apprezzare anche da chi non è solito leggere manga, ma preferisce altri settori della Nona Arte. Panini Comics avrà l’onore di ospitare presso i suoi stand, dal 31 ottobre al 3 novembre, il grande mangaka, noto per aver realizzato opere come Solanin, Buonanotte PunPun e La ragazza in riva al mare. Inio Asano sbarcherà per la prima volta in Italia e parteciperà ad incontri, conferenze, eventi speciali di ogni genere che gli daranno la possibilità di conoscere ed abbracciare i tanti fan italiani.

Panini Comics festeggia pubblicando una montagna di materiale

Per festeggiare dignitosamente l’arrivo del fumettista giapponese, Panini Comics ha deciso dipubblicare alcuni volumi che usciranno in contemporanea con la sua apparizione. Sarà rilasciato il dodicesimo volume di Buonanotte PunPun (penultimo volume della serie – 256 pag. b/n, con sovraccoperta, euro 7,50); ci sarà il secondo ed ultimo volume de La ragazza in riva al mare (218 pag. b/n, con sovraccoperta, 7,50); sarà pubblicato anche CTRL+T, l’artbook di Inio Asano (volume interamente a colori ricco di illustrazioni, interviste storyboard e due storie inedite – 18,2 x 25,7 cm., 152 pag., col., con sovraccoperta, euro 25,90).

Inoltre sarà disponibile anche in edizione deluxe con allegate le cover variant di Solanin 1 e 2 (euro 29,90); arriveranno dunque le attese ristampe di Solanin 1 (224 pag, b/n, con sovraccoperta, euro 7,50), Solanin 2 (208 pag., b/n, con sovraccoperta, euro 7,50) e La fine del mondo, prima dell’alba (280 pag. b/n, con sovraccoperta, euro 9,90). Sarà presentato uno speciale Super Pack che conterrà la versione deluxe di CTRL+T e le ristampe di Solanin 1 e 2 (37,50 euro).

 

The Protector 2 – trailer e locandine del sequel action con Tony Jaa

E’ davvero un piacere rivedere insieme la coppia che ha realizzato i notevoli Ong Bak – Nato per combattere e The Protector – La legge del Muay Thai, il sodalizio si era interrotto nel 2005 e Jaa aveva deciso di dirigersi da solo confezionando nel 2008 e nel 2009 i poco convincenti e oltremodo confusionari Ong-Bak 2 – La nascita del dragone, regia di Tony Jaa e Ong-Bak 3, mentre Pinkaew ha diretto nel 2011 il discreto action-thriller Elephant White con protagonisti Djimon Hounsou e Kevin Bacon.

In questo sequel girato in 3D: Jaa condivide per la prima volta i riflettori con un partner, la Jeeja Yanin di Chocolate; l’attore RZA fresco del suo debutto alla regia con L’uomo con il pugno di ferro fruisce di un ruolo e questo sarà il primo film di Jaa a fare ampio uso di CGI e wirework (coreografie con cavi).

Nel primo film Jaa interpretava Kham, custode di due elefanti in un piccolo villaggio che si trovava costretto a combattere per recuperare gli animali rubati e portati in Australia da alcuni bracconieri assoldati da un gangster. A quanto sembra al centro di questo sequel ci sarà ancora un furto di elefanti che costringerà Kham a lasciare di nuovo il suo villaggio e a tornare a combattere.

Il cast include anche gli attori tailandesi Rhatha Phongam vista di recente in Solo Dio perdonadi Nicolas Winding Refn e Petchtai Wongkamlao già apparso in Ong Bak – Nato per combattere, a loro si aggiunge l’americano Marrese Crumpdata visto ne L’uomo con i pungi di ferro e che si è anche occupato delle coreografie di lotta di questo sequel. L’uscita nei cinema tailandesi è fissata al 23 ottobre 2013.

Se volete vedere il trailer : http://www.cineblog.it/post/285835/the-protector-2-trailer-e-locandine-del-sequel-action-con-tony-jaa

 

Gran Turismo arriva al cinema grazie alla Sony

Visto il boom di Fast and Furious, avranno pensato in casa Sony, perché non provarci? Gran Turismo, celebre videogioco firmato Playstation uscito per la prima volta nel 1997, condito da 140 auto sportive e 11 ambientazioni differenti, diverrà cinema. Ora è (praticamente) ufficiale.

La Sony Pictures, a detta del sito The Wrap, si occuperà del tutto, con Dana Brunetti e Mike De Luca produttori. Tutto questo mentre Gran Turismo 6, ennesimo capitolo del franchise (il più ricco nella storia della Playstation) sbarcherà sugli scaffali di tutto il mondo entro la fine del 2013.

La notizia arriva dopo il boom di incassi di Fast & Furious 6, riuscito ad abbattere il muro dei 700 milioni di dollari, e pochi mesi dopo l’ufficialità DreamWorks Pictures di un’altra serie automobilistica pronta a diventare film, ovvero Need for Speed, che avrà Scott Waugh alla regia e uscirà in sala il 14 marzo del 2014.

Il mondo dei motori si è quindi fatto competitivo anche sul grande schermo, grazie soprattutto al successo della saga Universal. GT, dal 1997 ad oggi, ha venduto qualcosa come 66 milioni di copie in tutto il mondo.

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: