Categorie
Federica Lorenzo Luca Marino New York New York University Paul

Luca Marino

 

Luca Marino all’ inizio non era nessuno una persona che non aveva poteri e non aveva niente per essere famoso . Lui era una persona normale che andava alla New York University e nessuno sapeva lui chi era . Ma dopo che lui scopri i suoi poteri tutti si ricordarono di lui non solo per quello che aveva fatto ma anche per quello che tutti non sapeva di lui . Luca non era buono e non lo sarebbe mai stato visto che lui voleva la bella vita . Voleva la vita che gli permetteva di avere successo , che gli permetteva di avere una bella auto , soldi e persone attorno a lui . Dopo aver ottenuto i suoi poteri vide che tutto questo era possibile per lui e lo fece diventare possibile . Luca decise di usare i suoi poteri per prendersi tutto quello che voleva . Il giorno dopo che cinque banche furono rapinate Luca Marino si presento con una nuova auto una Pontiac del 2003 nuova fiammante . Luca aveva ottenuto quella nuova auto e nessuno sapeva come e alcuni ragazzi non gli importava come l’aveva ottenuto a loro importava se potevano tornare a casa con lui e sopratutto se potevano essere loro amici . Luca vide che maggior parte dei ragazzi che lo prendevano in giro volevano essere suoi amici e per un po’ decise di accettarlo ma per lui quella cosa diventò una cosa molto fievole e decise di essere la persona che aveva dentro di se . Luca dentro di se aveva una grande e potente aura oscura dentro di se e l’ aveva usata per rapinare quelle banche e ottenere l’ auto che voleva e anche altre cose . Luca decise di essere un supercattivo ma che faceva finta di essere un eroe che salvava la gente . Luca ogni giorno vedeva persona che si picchiavano e altre invece facevano di peggio . Vedeva ragazze che picchiavano a sangue altre ragazze e scrivevano sul petto delle sconfitte Bitch per farle capire che non doveva rubare i loro fidanzati . Luca decise di fare l’ eroe che salvava le persone ma invece di ferirle a un braccio e lasciarle alla polizia invece lui li uccideva . Luca uccideva queste persone e nessuno poteva dire che era stato lui visto che nel modo in cui era stato uccisa la vittima era impossibile . La ragazza che era stata uccisa era stata impiccata e per Luca arrivarci era impossibile visto che doveva avere una scala bella lunga o forse avere un potere . La ragazza era impiccata li su un lampione della luce e Luca si godeva la scena li a terra e gli piaceva tantissimo . Ma fece finta di essere triste per quella morte , fece uscire pure delle lacrime anche se lui non sapeva chi era e sopratutto non gliene fregava niente . Luca non si fermo li e decise di andare in avanti . Quando aveva uccisa Sarah era stato un tale piacere e decise di riaccendere quel piacere in lui uccidendo ancora . Luca vedeva quei suoi amici dentro la sua macchina e non ci credeva che adesso era amica di questi mostri che lo avevano trattato male ogni giorno . Luca decise di fare una cosa che avrebbe fatto capire che lui era un vero eroe e gli altri invece erano delle vittime . Luca non li uccise in un modo tradizionale cioè con degli impiccagioni visto che Sarah era sola una delle sue vittime . Sarah non fu l’unica a essere impiccata ma pure altre cinque ragazze . Luca decise di uccidere in modo diverso quei ragazzi . Luca decise di fare in modo che loro andassero a sbattere contro un albero in corsa a 380 all’ ora . Luca avrebbe fatto che era opera dell’ Assassino Oscuro e che non avrebbe potuto fare niente per salvare i suoi compagni . Luca era li in auto e stava correndo molto e li c’ erano Paul che era vicino a lui . Federica e Lorenzo dietro e nessuno sapeva cosa aveva in mente Luca e non sapeva che erano saliti nell’ auto dove sarebbero morti . Luca era li in un auto e poi dal nulla una forza apri il tettuccio dell’ auto e fece uscire con forza Luca e per colpa di quello si fece male solo un po’ il braccio destro . Gli altri invece non poteva decelerare visto che la forza bloccava il pedale verso i 380 e il freno non funzionava . Paul non saltò visto che se faceva un salto del genere sarebbe morto e tutti morirono li su quell’ auto . Luca invece si salvo e fu considerato una persona fortunata che aveva provato a salvare i suoi amici ma non ci era riuscito . Luca Marino era un vero genio del crimine e nessuno lo seppe mai .