Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

American Horror Story 3, Sarah Paulson: “Ci saranno delle conseguenze”

L’attrice Sarah Paulson ci racconta, subito dopo il salto, le sue impressioni sulla seconda stagione di American Horror Story e quello che ci possiamo aspettare prossimamente dallo show.

 

Su Asylum, l’attrice commenta:

Credo che uno dei miei più grandi rimpianti a livello recitativo sia stato quello di dire addio a Lana Winters e nonostante tutto quello che il mio personaggio ha passato, mi sento molto fortunata a lavorare con Ryan Murphy ed in questo incredibile show.

Sarah ci parla poi della storia che riguarda il suo personaggio di quest’anno, Cordelia:

Interpretare Cordelia è stato molto particolare, non pensavo che avrei mai pensato di avere una capra macellata su di me, ma è il bello di lavorare con un genio come Murphy; per quanto riguarda la storia,adesso che mi è stata portata via la vista, i miei sensi si sono particolarmente acuiti e riesco ad ascoltare conversazioni a distanza ed anche il mio olfatto si è potenziato; sul responsabile, era incappucciato ed anche io non so chi sia, ma penso che gli sceneggiatori sappiano di chi si tratti.

Ed infine, l’attrice condivide con noi una piccola anticipazione:

Posso anticiparvi qualcosa sul Consiglio, ovvero che la sua funzione è quella di stabilire che tutto venga fatto secondo le regole, altrimenti ci saranno delle conseguenze e dato che Fiona non le ha rispettate, quando il Consiglio si presenterà, accadrà qualcosa di brutto.