Categorie
Cocktail Foto Galassia Galaxandra Evans

Il Segreto di Galaxandra

Fantasy warrior woman Wallpaper__yvt2

Galaxandra Evans non ci aveva detto tutto del suo passato . Sopratutto perchè voleva essere un mistero . Non era una cosa di cui si doveva vergognare ma non voleva dirla e basta . Galaxandra durante uno dei suoi viaggi doveva trovare un lavoro per avere qualche skulls . Non sapeva cosa fare e decise per caso . Una delle varie scelte migliori della sua vita . Il lavoro che fece fu la barista . Galaxandra nel tempo libero andava in lungo e in largo per imparare nuovi cocktail . Lo faceva perchè si voleva tenere quel lavoro . Inoltre le poteva servire visto che lo poteva tramandare a qualcuno questa sua grande esperienza di cocktail . Galaxandra non lo sapeva se sarebbe servita a qualcuno ma almeno poteva servire a lei . Non avrebbe dovuto aspettare qualcuno , ma sarebbe potuta lei mettersi dietro al bancone per fare degli ottimi cocktail non solo per lei ma anche per gli altri .

 

Categorie
Ada Knight Aida Brown Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Emma Strauss Sarah White The District

Paul Lambert parla con Emma Strauss

 

Paul era un ottimo criminologo grazie al tempo passato sui libri e tutti avevano visto questo cambiamento e tutti ne sapevano il motivo . Ma nessuno dei professori lo fermo visto che adesso aveva un obbiettivo trovare il responsabile della morte di Sarah White e Aida Brown . Paul era dentro l’ obitorio con Emma che era li vicino a lui e vide i suoi abiti . Paul li vide e capì che non erano di questo secolo visto che nessuno si vestiva cosi dai lontani anni 60 . Quando Emma aveva fatto vedere a Paul il telefonino capì che lei viaggiava davvero molto e doveva essere importante . Emma si mise sulla sedia visto che per il momento non aveva altri cadaveri da sezionare per capire cosa è successo a loro . Paul invece stava aspettando che Emma diceva a lui come era tornata indietro nel 1963 e come Daniel Saintcall la persone che dovevano chiamare era tornata nel 2014 per aiutare Paul Lambert . Emma era li e girò la sedia verso di lui – ero a New York e stavo facendo allenamenti sul teletrasporto visto che non ero molto brava . Mi stavo ancora allenando e uno di questi miei sbagli mi fece finire nel 1963 a Parigi . Fini vicino a un negozio e presi dei nuovi vestiti . Una volta arrivata la non sapevo cosa fare visto che le donne a quell’ epoca non avevano molti lavori . Ero in una strada e vidi un poster della Pan America Worldwide Company . Alla fine decisi di fare il grande salto e visto che ero in gamba nelle lingue . Parlavo francese e altre lingue e per questo sono andata li e mi sono messa a lavorare come assistente di volo . Lo feci per due anni e quando pensavo di non poter tornare più a casa fui avvicino da un passeggere . Capello nero in testa con uno strano simbolo , capetto marrone chiaro e vicino alla bocca aveva una maschera . Pensavo che era un passeggero che voleva farmi del male e invece era lui Daniel Saintcall e vicino a lui c’ era Ada Knight . Loro due si alzarono e vennero verso di me e andammo nel posto dove le assistenti di volo parlano . Una volta li dentro lui mi disse – io sono Daniel Saintcall e lei e la mia collega Ada Knight . Siamo di The District sappiamo che tu non sei di questo secolo . Se hai bisogno di aiuto per tornare nel 2014 venga con noi e la possiamo riportare li oppure vuole stare un altro qui con le tue amiche . Io e Ada sapevamo che Emma non poteva venire con noi senza un motivo valido . Emma vide che io inizia a vedere Ada Knight – che ne dici se mi fingo il suo fidanzato e cosi la portiamo via da qui . Una delle assistente di volo di nome Angela era entrata in quel momento e io per far capire che ero il fidanzato di Emma le diedi un bacio . Angela ci vide e dopo il bacio ci mettemmo al nostro posto . Ada che era vicino a me , mi guardo – bel bacio . Ma la prossima volta dimmi il tuo piano . Io la guardai – veramente non lo sapevo nemmeno io il piano . Ho preso l’ iniziativa e ci è andata bene . Una volta finito il viaggio verso New York Emma venne con noi . Angela gli fece occhiolino e Emma non aveva capito . Angela venne verso di noi – che significa quell’ occhiolino ? . Angela da quando aveva conosciuto Emma aveva visto che i segnali non li conosceva e diceva sempre – che cosa devo fare con te ? . Non conosci i segnali . Ma dove sei nata . Angela la guardo negli occhi – l’ occhiolino sta per dire non perderti il tuo fidanzato . Non fartelo scappare . Ora vai prima che qualcuno altro lo prendo . Emma non aveva capito di chi stava parlando Angela che era li dentro all’ aeroporto con lei – di chi stai parlando ? . Angela si mise le mani dentro i capelli e poi guardo in faccia Ada Knight – sto parlando della bellissima donna che sta vicino a lui . Sta attento . Ada aveva sentito cosa stava dicendo Angela e andò verso di lei – se pensi che io ti posso soffiare Daniel allora non mi conosci . Inoltre io sono già fidanzata . Io e Ada stavamo camminando insieme per andare in un punto dove nessuno ci poteva vedere e usare i nostri poteri – di cosa stavate parlando prima ? . Ada non raccontava alcune volte le sue cose – Angela pensa che tu e Emma fate una bella coppia . Inoltre pensava che io provavo qualcosa per te e che ti volevo togliere dalle grinfie di Emma . Adesso andiamo in un posto vuoto e torniamo nel 2014 .

 

Categorie
Ada Connors Alicia Corvin Francesco Rossi Speed Run Company

Francesco Rossi

 

Francesco Rossi era il padre di Daniela e adesso era finito in carcere per una cose che non commesso . Tutte le prove erano contro di lui e solo Daniela credeva a suo padre . Francesco era un detective della Polizia di New York ed era anche molto in gamba ma quando fu ferito in servizio e perse la vita capì che non poteva più fare quella vita visto che stava perdendo quasi Laura sua moglie e poi non poteva vedere sua figlia Daniela diventare una grande criminologa come voleva . Daniela anche se aveva fatto di tutto per nascondere il suo segreto , il padre essendo un grande detective ha capito subito cosa voleva diventare sua figlia . Francesco era alla ricerca di un nuovo lavoro e non sapeva quale fare visto che ce ne era troppi e nessuno lo faceva guadagnare come la paga che prendeva essendo uno sbirro. Francesco un giorno andò in un parco e vide una ragazza alta un metro e settanta cinque , molto bella . I suoi capelli erano belli e lunghi e vicino a una spalla aveva una borsa a tracolla e sembra che stava consegnando un pacco . Il nome di questa donna era Alicia Corvin e aveva 27 anni e faceva questo lavoro da molto tempo . Il suo lavoro era consegnare pacchi in tutta la città . Francesco vedeva che guadagnava molto e cosi un giorno la fermo mentre non stava facendo consegne – Senti mi puoi dire dove posso fare il tuo stesso lavoro . Francesco non sapeva se Alicia gli avrebbe detto qualcosa oppure sarebbe scappata di fretta e furia . Alicia rimase li e decise di far vedere a Francesco dove lavorava visto che Alicia vide che lui stava sempre li e sembrava non avere un lavoro – vediamo se riesci a mantenere il passo vecchio . Alicia inizio a correre e a fare acrobazie che Francesco non sapeva fare . Francesco inizio a correre e anche se non faceva tutte quelle acrobazie riusci a trovare Alicia – ti ho trovato . Alicia vide che anche se Francesco era stato un po’ rozzo e non era riuscito a fare nessuna delle varie acrobazie che lei aveva fatto , però era riuscito ad arrivare alla Speed Runner Company – sei riuscito ad arrivare . Ho pensato che ti eri perso durante il cammino . Una volta entrati Alicia andò dal suo capo con Francesco . Il loro capo era una donna di nome Jenna Zimmerman , 29 anni , capelli neri e occhi neri . Alicia prese una bottiglia d’ acqua e se la vero sulla faccia e poi inizio a bere un po’ d’ acqua . Alicia prima di andare via da li e farsi una doccia e poi vedere se aveva un incarico da fare – lui vuole essere uno di noi . Inscrivo e poi a dargli un allenamento di base ci penso io . Francesco non stava capendo e fu Jenna a dirgli cosa sarebbe successo – dopo che Alicia si sarà fatta una doccia e avrà visto se ha un incarco oppure no . Tu la segui e lei ti inizia a dare un allenamento sul parkour . Sai quelle mosse che ha fatto lei , quando lei avrà finito con te , ti saprai muovere come lei e cosi la città sarà ai tuoi piedi . Dopo un mese Francesco sapeva fare tutto quello che sapeva fare Alicia e grazie alle sue doti lavora davvero molto e aveva molti soldi . Adesso un lavoro che faceva al fatto suo e quando un giorno lo vide la sua collega Ada Connors si stupi di quello che sapeva fare . Fu proprio alla Speed Run Company che incontro il suo nemico , il suo rivale Lenny Sinclaire . Uno stronzo che fregava il lavoro agli altri e faceva di tutto per avere nuovo lavoro e anche farti cadere a terra e fregare il tuo lavoro . Tra Francesco e Lenny era scoppiata una vera rivalità che era molto dura . Alicia aveva capito subito che tra loro sarebbe scoppiata questa cosa e cercava di non farglielo fare visto che sapeva che aveva una famiglia .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Harold Finch John Reese Person of Interest Persone Sebastian Swan

Person of Interest

Dopo che tutta la città e caduta nella più profonda oscura per poi succedere qualcosa di ancora più brutto . Adesso John Reese , Sebastian Swan , Harold Finch devono trovare dei lavori veri e dei nomi veri . Adesso sono loro le prede , mentre prima erano dei cacciatori che davano un occhiata al mondo e salvavano le persone . Adesso sono loro che devono scappare e non farsi trovare visto che possono essere uccisi in un momento o nell’ altro . Adesso l’ unica persona che può riunire queste persone e la persona di cui non ci potremo mai sospettare e sarebbe Root . Root li deve aiutare a tornare nella oscurità e cosi possono salvare le varie persone che sono in pericolo . Ci possono riuscire anche in questo modo , ma adesso loro devono stare attenti visto che le loro identità adesso sono conosciute da alcune persone e queste hanno l’ ordine sparare per uccidere .

 

 

Categorie
Armi Befana Gabriella Griffiths Shadow Black Spada Universing

Shadow Black dona a Gabriella un gunblade

Shadow Black sapeva che Gabriella voleva una spada e una pistola , voleva queste due cose per difendersi dai nemici che l’ avrebbero attaccata in chissà quale momento brutto . Gabriella non aveva paura di chiedere questa cosa ma non sapeva quando chiederla visto che Shadow Black doveva sempre riparare la Cattedrale visto che era davvero molto danneggiata e quindi aveva davvero molto tempo da lavorare . Alla fine Shadow Black lesse i pensieri di Gabriella e vide che lei si stava concentrando su cose molte belle ma non solo per lei ma anche per la salvezza di Shadow Black . Shadow Black aveva saputo in modo accidentale che Gabriella voleva una spada e una pistola e alla fine lui decise di fare questo . Tra qualche giorno si avvicinava il compleanno di Gabriella e avrebbe compiuto gli anni e Shadow Black fece finta di non sapere che era il suo compleanno .

Un giorno andò nell’ Universing e andò nel negozio di gunblade e ne vide molti e tutti erano belli e davvero molto ben fatti . Il negozio era molto grande ed era di una donna di 29 anni con un ferita sull’occhio sinistro . Il suo occhio sinistro era verde e pure il suo altro occhio era verde ma adesso non si poteva vedere più dopo la ferita . Il nome di questa donna molto bella era Daniela .

Il giorno del compleanno di Gabriella era arrivato e Shadow Black fece finta che non lo era e fece – ma davvero oggi è il tuo compleanno . Alla fine Gabriella vide una spada li sul tavolo e Gabriella smise un attimo di mangiare e la prese in mano ed era molto ben affilata .

Shadow Black vide che Gabriella aveva la spada in mano e la teneva molto bene in mano e non era né troppo pesante e cosi non le cadeva tra le mani – ti piace questa spada ? . Gabriella era felice di sapere che Shadow Black si era ricordato del suo compleanno e gli aveva fatto un bel regalo e pianse un po’ – grazie , era proprio quello che volevo . Gabriella vide che sulla spada c’ era un pulsante lo inizio a premere con molta calma e la spada davanti agli occhi increduli di Gabriella divento una pistola . Gabriella era davvero molto felice di avere queste due cose che voleva da tempo . Shadow Black prese la spada dalle mani di Gabriella e le disse con la spada in mano – senti prima di fare tutto con questa spada devi imparare a capire come farla funzionare e devi imparare a combattere molto bene e poi alla fine te la faccio tene ma per il momento la tieni in camera tua e stai molto attenta . Gabriella sembrava di sentire sua madre e per rassicurare Shadow Black – va bene starò attenta , se mi faccio male con questa spada muoio . Alla fine Gabriella con la spada in mano la mise vicino al suo letto e fece stare molto attenzione nel suo uso oppure il suo regalo di compleanno sarebbe scomparso .  

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Moto

La moto di mia sorella Alyssa Saintcall

Mia sorella per andare a lavoro come medico e anche per altri lavori lei ci andava con una bellissima moto che abbiamo preso durante uno dei nostri viaggi nel tempo . Tra i quali siamo andati nel 2015 e abbiamo preso una bellissima moto e Alyssa si trovava benissimo su tale moto e Alyssa mi disse – Daniel voglio questa moto e io le dissi – te la compro se ti prendi pure una tuta e un casco seno niente . Alla fine Alyssa accetto la mia proposta e prese la moto e già non vedeva l’ ora di fare i giri con la moto e sopratutto voleva vedere cosa poteva con quella moto .

3853583154

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dr Alyssa Saintcall Kratos Spazio Tempo Universo

Pandora con mia sorella Alyssa trova gli abiti giusti per essere presentabile e professionale al colloquio per la Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi .

Pandora anche se aveva trovato la risposta alla domanda che gli avrebbe fatto Ada Knight , lei non ci voleva andare cosi con una maglietta e dei pantaloni e qualcosa messo cosi per fare buona figura . Pandora quando arrivava li , voleva dare una bellissima figura di lei , secondo lei i vestiti che voleva doveva dare un messaggio del tipo “ Io non mi arrendo e proverò a fare di tutto per salvare me e i miei compagni “ . Questo era il messaggio che Pandora voleva trasmettere , grazie all’ ISM aveva fatto delle ricerche e capì che la prima impressione è quella che conta . Pandora decise di fare questo , prese tutto quello che aveva trovato e andò da mia sorella . Pandora vide che la porta era chiusa , busso – posso entrare Alyssa , ho bisogno del tuo aiuto per una cosa . Alyssa apri la porta e vide che la camera sua era più grande e sopratutto si era trasformato in un posto dove non c’ era solo poche cose , ma molte cose e tutte erano utili per i suoi lavori . Pandora entrò e Alyssa la fece accomodare sul letto , invece lei si mise a sedere sul letto davanti a lei . Mia sorella era pronta ad ascoltare e Pandora le disse – ho bisogno del tuo aiuto per il Colloqui per la Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . In che senso vuoi il mio aiuto ? – Alyssa chiese a Pandora . Vorrei che tu mi aiutassi a trovare un look giusto per fare in modo giusto e dare cosi una buona prima impressione al Colloquio . Alyssa pure in queste cose era brava , all’ inizio non lo era ma grazie alla sua insuperabile curiosità , non ci molto a capire e a ricordare tutto quello che aveva imparato sulla moda . Alyssa accetto e disse a Pandora in modo gentile – vuoi modificare anche i tuoi capelli , perché se vuoi ti aiuto a farlo . Pandora si fidava di mia sorella Alyssa e disse – mi affido alle tue mani , lei andò in bagno che stava proprio nella camera di mia sorella . Prese la sedia e fece sedere Pandora li sopra , prima di iniziare disse – hai qualche preferenza della tua nuova capigliatura . Non troppo corti e vorrei dipinti di rosso come il fuoco e non li voglio troppo corti . Alyssa prese delle forbici e inizio a tagliare i capelli di Pandora , nella giusta misura che aveva detto Pandora , poi utilizzo i suoi poteri e fece diventare i capelli di Pandora da neri a rossi . Alyssa aveva fatto chiudere gli occhi a Pandora e gli aveva detto prima di iniziare – fidati di me , chiudi gli occhi e aprili solo alla fine del lavoro . Una volta finto il lavoro mia sorella Alyssa disse a Pandora – adesso apri gli occhi , Pandora con calma apri gli occhi e i suoi capelli rossi erano lunghi e bellissimi e poi Alyssa prese una spazzola e inizio a passarla dolcemente nei bellissimi capelli di Pandora . Adesso quello che a Pandora serviva erano dei nuovi abiti , Alyssa prese le misure del corpo di Pandora , pure delle mani e delle altre parti del corpo . Alyssa nel fare vestiti era la migliore , la sua fama di disegnatrice di vestiti era conosciuta in tutto l’ universo , tanto brava che lei ha creato i vestiti degli abitanti di Neo-Parigi nell’ anno 2058 . Quindi i vestiti che indossava Nilin Cartier Wells li ha creati mia sorella , una volta presa le misure del corpo di Pandora , Alyssa fece vedere a Pandora i vari vestiti che lei aveva fatto . Tra i vari vestiti che c’ era il vestito intero di Nilin Cartier Wells , appena Pandora lo vide se ne innamoro e disse – voglio questo . Alyssa vide che quei vestiti erano troppo grandi per Pandora , cosi si mise a lavoro e creo tramite le misure di Pandora la versione di questi vestiti adatti al suo corpo . Alyssa per farli ci mise due ore , lei lo fece a mano ma non perché non si fidava delle sue arti magiche ma perché era una sua abitudine fare vestiti a mano , Alyssa l’ ha sempre fatto e per questo lo farà sempre . Una volta fatti , Pandora si sentiva un po’ in imbarazzo a togliersi i vestiti davanti a lei , ma Alyssa la rassicurò e disse – non ti devi preoccupare , adesso mi giro tu ti togli i vestiti e ti metti quelli nuovi . Pandora con calma si tolse i vestiti che aveva addosso e poi si mise quelli nuovi che erano bellissimi e davvero molto comodi . Pandora si guardò nello specchio e vide che era bellissima con questo nuovo look , Alyssa appena la vide disse – Pandora sei bellissima , adesso vieni che facciamo vedere pure a Daniel e a Kratos . Andammo in cucina dove stavo parlando a Kratos del fatto che pure lui voleva entrare nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , poi Kratos vide Pandora con questi capelli rossi , maglietta marrone chiaro , giubbotto bianco e pantaloni neri e tutto gli stava benissimo . Kratos si avvicino a Pandora e disse – sei bellissima , pure io la guardai negli occhi e dissi – sei bellissima , adesso si che sei pronta per fare il colloquio . Pandora disse – si sono pronta , ma prima di farlo voglio fare una cosa ? . Cosa altro vuoi aggiungere al tuo nuovo look ? – disse Kratos e Pandora disse – vorrei farmi dei tatuaggi . Io dissi a lei – ok , se vuoi ti aiuto a farli e Kratos che era pronto pure lui – ti posso aiutare pure io a farli , chiedi e noi ti aiutiamo a farli . Pandora non sapeva come farli e alla fine chiese a noi aiuto per farli e noi eravamo pronti per farlo .