Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Evolve

Ero andato nell’ universo di Evolve con Ada . Ada aveva ancora la sigaretta in bocca e dopo poco fini e la butto a terra con calma e ci mise il piede sopra . Alcuni Cacciatori erano pronti ad andare a caccia di questi mostri e per aiutarsi avevano portato uno di questi mostri ma era stato addestrato .

Uno dei Cacciatori ha portato un arma davvero bella grossa e spara numerosi colpi visto che questi mostri sono difficili da sconfiggere . Questa arma la potete ottenere se fate parte della classe Hyde .

I Cacciatori hanno degli enormi fucili per catturare anche questi mostri . Questa qui sotto è una cacciatrice di mostri di nome Maggie

Questo cacciatore sotto il robot e il Cacciatore di Mostri noto come Lazarus

 

Categorie
Anna Steele Astrale Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Lazarus Jones The District Zane Taylor

Aspetto di Lazarus Jones

Lazarus Jones dopo che aveva risolto il caso dentro la scuola abbandonata con la sua collega fu ricompensato con un nuovo lavoro e non solo lui ma anche la sua collega Anna Steele . Erano stati trasferiti nella città di Bright Falls e li aveva portati li il loro nuovo capo Zane Taylor . Zane Taylor aveva visto che la scuola abbandonata che era  a Detroit ed era la  Montasaye High non ci erano più fantasmi li dentro e adesso era un luogo sicuro . Zane prese il telefono e fece in modo che loro due fossero trasferiti qui visto che se avessero detto la loro storia nessuno gli avrebbe creduto ma il mio capo gli credette e cosi fece di Lazarus Jones e di Anna Steele i suoi bracci destri . Lazarus Jones si trovo bene a lavorare in questo campo visto che aveva ucciso da solo un sacco di fantasmi ma anche con l’ aiuto di Astrale  . Grazie al mio auto Astrale  rientro nel corpo di Lazarus e pote rivedere i fantasmi . Pure Anna si trovo molto bene li dentro e non ci mise molto a capire come girava questo grande mondo e questo Universing .

ghost_hunter_profilelarge

Categorie
Amelia Strong Guerriera Oscura L' Ombra Lavoro Lazarus Hawking Roberto Auditore

Roberto Auditore entra di nuovo nella mente di Lazarus Hawking

Roberto sapeva che le risposte che stava cercando erano dentro la mente malvagia di Lazarus Hawking e c’ era un solo unico modo per capire dove Azzurra Alfieri e le sorelle Miller dove erano cioè entrare nella sua mente per capirlo . Era una cosa davvero molto rischiosa da fare visto che sapeva i rischi di quello che sarebbe accaduto se fosse stato preso dalla sicurezza e dalla preside . Secondo loro tutto deve essere fatto alla luce del sole e in piena vista ma invece spesso le cose non si devono far vedere visto che i migliori per non far scoprire le brutte cose che fanno le fanno nella notte più intensa e grazie all’ ombra alcune persone sono al sicuro e quindi possono fare maggiori cose che nella luce non possono fare . Questo è il caso di Roberto che nella notte più profonda si trasforma nell’ Ombra e va a fare quello che serve per capire chi ha rapito queste ragazzine . Roberto l’ ha scoperto ma non può provare niente e la sua parola contro quella di Lazarus e poi il suo nemico aveva una linea difensiva assoluta visto che il padre era un grande avvocato che avrebbe reso non servibili nessuna delle prove presenti che la difesa avrebbe reso . Roberto sapeva che era molto pericoloso non solo per il fatto della preside ma del fatto di Lazarus visto che nella scuola girava una voce che faceva accapponare la pelle a tutti quanti . La voce che girava nella scuola e chi era stato tanto scemo da mettersi contro Lazarus Hawking non tornava vivo e vegeto visto che lui manipola le persone e le fa suicidare e nessuno può fare niente visto che lui all’ ultimo secondo le sveglia e poi nessuno può fare niente e nessuno può provare che sono state uccise da lui . Anche se Roberto sapeva questa voce doveva correre il rischio visto che sapeva quando durano le schiave che non lavorano e che non ubbidiscono e quindi sapeva dentro di se che si doveva muovere in fretta . Appena fece notte Roberto si travesti nell’Ombra e passo da una colonna all’ altra e quando c’erano le mani delle guardie con il loro lumen acceso per fare luce L’ Ombra andava nell’ ombra della seconda colonna . Aspettava che la luce svaniva per entrare nella sua zona sicura cioè l’ ombra dove lui era al sicuro e alla fine arrivo alla camera di Lazarus . Prese i suoi ferri del mestiere e con calma e senza fare nessun rumore troppo forte scassino la porta e poi si mise a leggere la mente di Lazarus Hawking e alla fine scopri che erano nel Distretto 18 . Anche se Roberto l’ aveva scoperto non sapeva che fare visto che se ci andava da solo poteva finire male per tutte le schiave li presenti . Dentro il negozio di Amelia Strong di 28 anni , capelli neri raccolti con uno cyghon e vedeva vestiti e il suo negozio si chiamava “ Strong Clotes “ , era bello grande e molto utile per far lavorare delle ragazzine ma dovevano solo lavorare e solo in alcuni momenti si potevano riposare . Li dentro ci lavorano poche ragazzine per la precisione 11 e se doveva essere scoperte Amelia utilizza i suoi poteri di veleno per uccidere le ragazzine , lo faceva per coprire le sue tracce e poi li non c’ era più niente da fare per li e come era comparsa li se ne andava e nessuno sapeva dove sarebbe ricomparsa . Roberto aveva bisogno di un grande aiuto visto che da solo non ce l’ avrebbe mai fatta e non poteva dire niente alla polizia perché forse loro non avrebbero chiuso un occhio per aver infranto molte leggi della nostra scuola oppure di aver letto la mente degli studenti dell’intera scuola . Roberto doveva agire con qualcuno ma lui si chiedeva chi era tanto pazzo da fare una cosa del genere nel cuore della notte . Mentre ci stava pensando senti la conversazione di due ragazze che parlavano della Guerriera Oscura che aveva aiutato loro contro un mostro che mi impediva di sognare . Roberto decise di farsi aiutare da lei visto che come lui voleva fare del bene e quale miglior modo di fare del bene se non salvare delle ragazzine che per colpa di mostri erano divenute schiave . 

Categorie
Alice Miller Azzurra Alfieri Lazarus Hawking Luce Miller Willard

Lazarus Hawking rapisce le tre ragazze

Lazarus Hawking non lo poteva adesso visto che le ragazzine che erano nel bar lo avrebbero riconosciuto subito e visto che sapevano che lui era un grande cattivo dentro la scuola . Lazarus lo sapeva che non poteva farlo adesso anche se secondo lui era il momento giusto visto che erano sole , isolate e indifese ma Willard lo fermo visto che lui lo voleva fare . Lazarus divenne un po’ arrabbiato e se non era in un posto pubblico voleva dare un pugno a Willard – perché mi hai fermato ? . Willard fece sedere il suo amico con lo sguardo che era fermo immobile e davvero quasi glaciale come quello di un ghiaccio . Lazarus vide che il suo amico era divenuto davvero molto serio e il suo sguardo era quello di una persona con cui non si doveva scherzare e decise di sedersi . Willard era serio e mentre si mise a bere un po’ d’ acqua e poi gli disse in modo molto calmo – se lo fai adesso tutti possono vedere il tuo volto . Invece adesso tu aspetti tre giorni prima di farlo visto che ti devo procurare tutto quello che ti serve per coprire il tuo volto e fare in modo che tu di nascosto le puoi catturare . Lazarus capì che doveva aspettare prima di fare questo colpo e se prima era agitato adesso si calmo e poi capì che se faceva qualcosa di avventato poteva perdere tutto visto che se faceva vedere il suo volto poteva far ricercare anche Willard visto che era una persona molto ricca e quindi se uno diceva che era li tutto quello che aveva poteva perdere tutto . Lazarus dovette stare fermo due giorni visto che lui doveva rapire le ragazzine e poi più tardi dal telefonino ricevette una telefonata da Willard che diceva – Vieni al bar dell’ altra volta che ti devo dare quello che ti ho preparato . Lazarus si vesti in fretta e furia e andò al bar senza farsi vedere da nessuno e raggiunse il suo amico con calma e vide che vicino al suo amico c’ era una borsa nera molto bella . Lazarus si era seduto con calma li dall’ altra parte del tavolo dell’ altra volte dove c’ era il suo amico Willard che era calmo e invece Lazarus era agitato . Willard per farlo calmare gli ordino un caffè molto forte e molto buono e gli disse – bevi il caffè è cerca di calmarti . Lazarus che era agitato e grazie al caffè ordinato dall’ amico si era calmato visto che era un caffè molto buono e quindi era il caffè giusto per calmare i nervi delle persone . Willard che stava bevendo il caffè visto che lo aveva ordinato non solo per lui ma anche per il suo amico Lazarus e dopo aver bevuto il caffè disse al suo amico – Senti in questa borsa ci sono un costume nero che si adatta alle tue misure , poi un bastone nero e cosi puoi colpire non molto forte e far svenire le tre ragazzine e io verro dopo con un furgone nero e io verro a prenderle e poi le facciamo diventare delle schiave . Il piano ideato da Willard per rapire delle ragazzine era molto ben congegnato e quindi il modo migliore per rapire delle ragazzine che non potevano difendersi e indifese . Il giorno del rapimento era arrivato e Lazarus aspetto il momento giusto per rapire quelle ragazzine ed era la sera . La sera arrivo e le tre ragazzine da sole andarono in un vicolo buoi e davvero molto brutto e davvero molto spaventoso . Lazarus si era messo il costume e andò di nascosto dietro di loro e poi con un bastone colpi le ragazzine non troppo forti ma la forza giusta per farle svenire . Una volta svenite tutte e tre le ragazzine e Willard venne con un furgone nero e poi si fece aiutare da Lazarus per mettere dentro al furgone . Una volta messe nel furgone lego le mani delle ragazzine con dei noti molto forti e poi gli mise lo uno stato di scock sulla bocca per non farle parlare e poi gli misero una cosa nero sul volto per non fargli vedere dove andavano . Azzurra Alfieri e le due sorelle Miller erano state rapite e nessuno ha visto in volto visto che teneva una maschera nera sul volto e adesso nessuno poteva fare niente . Lazarus aveva fatto questa cosa e adesso dovevano portare le ragazzine in un campo di schiavi che era dentro Bright Falls e nel Distretto 18 c’ era un negozio di camice dove le ragazze vengono trattate come schiave e vengono tenuto in una maniera che appena le vedi ti fa compassione . Il furgone si fermo li dall’ altra parte della strada e dopo che erano usciti dal furgone con le ragazzine che erano dentro al negozio furono messe subito al lavoro . 

Categorie
Alice Miller Azzurra Alfieri Bright Falls Distretto 11 Lazarus Hawking Luce Miller Willard

Roberto vede l’ incontro tra Lazarus Hawking e Willard

Lazarus prima di far rapire le ragazzine che il suo amico aveva fatto diventare delle schiave molto servizievole si erano incontrate nel Distretto 11 . Il Distretto è un luogo pubblico e quindi tutti quanti ci possono andare visto che li c’ erano ristoranti e pub . Tra i vari pub ce ne era uno alla fine della prima strada dentro questo enorme distretto pieno di cose molte belle . Lazarus era vestito in modo molto leggero visto che era una bellissima giornata di sole . Il sole entrava e stava portando tanto di quel calore che la casa era molto bella calda e quindi era il tempo di vestirsi meno pesante . Lazarus prima di entrare nel bar scelto dal suo amico visto che gli aveva dato questa informazione tramite il suo telefonino e gli aveva scritto “ Incontriamoci al primo bar che vedi nel Distretto 11 . Non farti seguire da nessuno visto che se vuoi entrare in questo giro devo vedere se sai almeno guardarti le spalle da solo e non che ti devo tenere la manina mentre fai un lavoro “ . Questo era il suo messaggio diretto e davvero molto schietto e prima di entrare in questo bar aveva visto più volte che non era seguito da nessuno . Entro nel bar e capì subito chi era il suo amico cioè l’ unica persona che nel bar indossa un completo nero con un cappuccio addosso anche li dentro c’ erano almeno 29° gradi : Il suo amico Willard non era la solita persona che non sapeva sopportare il calore anzi lui lo sapeva fare visto che era stato allenato da persona che sapevano sopportare il caldo anche quello molto più estremo . Lazarus vide che il suo amico anche se portava tutta questa cosa pesante non sudava affatto . Sul viso dell’ amico non c’ era una sola goccia di sudore , Lazarus stava sudando un po’ ma ce la poteva fare . Per tutto il percorso fino a li Lazarus aveva visto che non era stata seguito da nessuno , ci voleva entrare nel giro dei rapimenti e far diventare le persone delle schiave . Lo voleva a tutti i costi visto che se riusciva a fare una cosa del genere lui poteva fare anche altro oltre a questo e poteva diventare un pezzo grosso e con il tempo sarebbe potuto diventare un uomo davvero molto in gamba . Lazarus saluto il suo amico e si mise a sedere dall’ altra parte del tavolo cosi da vederlo negli occhi ma non lo poteva fare visto che i suoi occhi era coperti da un cappuccio nero e quindi il suo era coperto . Willard sapeva cosa sapeva fare già Lazarus visto che lui aveva fatto alcuni furti , omicidi che erano passati tutti come omicidi suicidi e poi i furti erano passati come furti ma improvvisamente chi aveva fatto il furto si suicidava buttandosi dalla finestra . Visto che era cosi bravo aveva deciso di fare un passo in avanti e cercare di non essere una persona che non è nessuno ma una persona che poteva fare le cose e se riusciva a fare i rapimenti e a riuscire a far diventare queste ragazzine delle schiave lui poteva fare il cosiddetto salto di qualità e diventare un rapitore e uno schiavista e anche se per la polizia lo riteneva una persona cattiva per tutti le persone cattivi si era guadagnato un po’ di rispetto e di onore . Nel bar in quel momento entrarono Azzurra Alfieri e poi insieme come due sorelle inseparabili Alice e Luce Miller che erano venute a bere un po’ d’ acqua . Willard aveva visto che queste tre ragazzine in questo bar a bere un po’ d’ acqua vengono tutte il giorno e per loro era il posto giusto per parlare . Willard con la testa fece cenno a Lazarus loro tre che erano al tavolo vicino all’uscita e gli dissi – se vuoi entrare in questo giro non devi avere paura di rapire anche delle ragazze che sono nella tua scuola e se vuoi entrare in questo grande giro rapisci quelle tre ragazze . Lazarus gli era stato affidato questo compito che era molto importante visto che se falliva poteva perdere tutto visto che se avesse fallito sarebbe andato in prigione visto che molto persone fossero passate nel vicolo dove lui aveva intenzione di fare il rapimento . Roberto vide tutto questo nel ricordo che aveva preso a Lazarus Hawking e adesso doveva vedere e capire di più visto che forse queste informazioni nel futuro sarebbero servite a qualcuno . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Lazarus Hawking Roberto Auditore Ronny Watson Serena Rafferty Sussurro Valentina Nora

Tutti mi chiedono perché stavo per uccidere Lazarus Hawking

Tutte le persone nella mia stanza prima erano arrabbiata con me visto che stavo per fare una scemenza che poteva mandare a monte tutto il mio futuro ma poco dopo si calmarono perché anche se Sarah Saintcall aveva letto la mia mente e sapeva come mai io lo stavo per fare lo volevano sentire con le loro orecchie perché lo stavo facendo . Dopo che aveva ringraziato Valentina Nora per quello che aveva fatto era arrivato il momento di dire a tutti quanti perché stavo facendo una cosa del genere . Mi mise seduto sul mio letto e i loro occhi non erano puntati fuori alla finestra o alle varie cose che c’ erano nella mia stanza ma la loro attenzione era tutta puntata su di me . Alla fine decisi di dirlo – Roberto Auditore è morto e quindi adesso la testimonianza dell’ altra testimone non serve a niente visto che Roberto poteva provare dove Sussurro era e poteva dimostrare il tentato omicidio della ragazza . Invece Sussurro poteva confermare quello che Roberto avrebbe detto visto che in quel momento si stava scontrando con Lazarus per salvare la vita di Sussurro . Adesso che lui è morto Dana non può più fare niente e quindi abbiamo le mani legate e per questo ho fatto quello che stavo per fare . Tutti quanti tranne mia sorella Alyssa che non aveva niente che era stato scorretto e solo loro mi potevano capire visto che in alcuni momenti pure loro hanno provato a fare cose brutte nella loro vita e secondo loro quelle cose erano giuste . Ma quello che stavo facendo non era una cosa giusta era un solo gesto che era noto a tutti come follia visto che Lazarus sapeva manipolare le persone e io ero andato da lui senza sapermi difendere da lui e dal suo sguardo manipolatore . Se non ci fosse stata Valentina avrei sicuramente ucciso tutte le persone che in questo momento mi stavano trattando come un amico e io per colpa di un mostro avevo ucciso i miei amici e anche se non era nella normali facoltà mentali lo aveva fatto lo stesso se fosse successo ma meno male che avevo fatto una cosa che mi ha fatto avere una amica e una amica che rispettava i patti e lei mi ha salvata alla grande . Dopo che avevo detto questa cosa Sarah mi abbraccio e mi disse mentre mi teneva stretto – non ci provare più a fare una cosa del genere visto che se sarebbe successo saresti andato in carcere invece di far andare Lazarus Hawking . Potevo dire tutte le scuse del mondo ma loro avevano ragione e non potevo dire niente contro quello che mi stavano dicendo . Una volta finito il terzo grado me ne andai in bagno a sciacquarmi la faccia per cercare di distruggere il mostro che era dentro di me e ci riusci per un po’ ma alla fine decisi di farmi aiutare da tutti quanti visto che la polizia non mi poteva aiutare lo dovevo fare da solo . Dana Sherman decise di fare una cosa molto importante dove aver ripensato alle mie parole aveva deciso di andare da me e di aiutarmi a mettere dentro Lazarus Hawking e per nostra sorpresa venne pure Ronny Watson e lui disse – sono qui per guardarvi le spalle qualcuno deve stare attenti a questa squadra che sta cercando di mettere dentro Lazarus Hawking senza l’ aiuto della Polizia . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Laurence Hawking Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty Sussurro Willard Zane Taylor

Roberto ci racconta il suo segreto

Dopo che avevamo scoperto grazie alla migliore amica di Serena cioè Marta che fu grazia a lei che imparò l’ italiano e cosi poteva parlare con tutti gli studenti li nella scuola . Una volta usciti dalla camera di Serena , io capì quello che voleva dire Roberto cioè che Serena aveva scoperto un sacco di cose e adesso era arrivato il momento di dircele o cosi credevamo visto che l’ abbiamo trovato morto . Stavamo andando da lui il più velocemente possibili visto che poco dopo sentimmo un urlo ed era quello di una ragazza che aveva trovato il corpo di Roberto . Una volta arrivati gli studenti ci fecero passare e vedemmo che noi avevamo perso la nostra unica possibilità di avere delle informazioni su di lui . Roberto sapeva che prima o poi Lazarus sarebbe arrivato da lui per ucciderlo e cosi aveva messo tutto quello che sapeva in una pen drive fatta da Marta . Roberto la teneva sempre con se e io la trovai nella tasca destra dei suoi pantaloni e poi andammo dall’ unica persona di cui noi ci fidammo per farci aprire i documenti e fare in modo che L’ Informatico potesse prendere queste informazioni e cosi noi eravamo al punto di partenza e con niente . Una volta collegata al portatile della mia amica Rete vedemmo che c’ erano file con tutto quello che avevamo scoperto su Lazarus Hawking ma erano tutte cose che non ci potevano essere utili perché Lazarus era ancora innocente e anche se noi lo accusavamo di aver ucciso Serena Rafferty e adesso Roberto Auditore lui si sarebbe fatto aiutare dal suo amico L’Informatico e cosi si sarebbe creato dei filmati in cui lui era in posti da lui scelti e cosi lui sarebbe stato ritenuto innocente . Se avessi mandato Willard sul banco dei testimoni e anche se noi avessimo fatto vedere i suoi ricordi il padre di Lazarus poteva sempre dire – Questo criminale si è fatto manomettere i ricordi per accusare mio figlio Lazarus che non ha fatto niente . Il padre di Lazarus avrebbe pagato Willard per fargli ammettere queste accuse che saranno state anche false ma li dentro sarebbe stato tutto verificato e fatto sembrare come una cosa che è successa veramente e quindi Lazarus sarebbe stato fuori di galera . Adesso che avevamo perso Roberto non si poteva fare più niente visto che adesso la testimonianza di Sussurro era quasi niente visto che Sussurro durante queste ore poteva dire dove stava ma il padre di Laurence o Lazarus stesso avrebbe usato delle telecamere che mandavano cose fatte dall’ Informatico con i suoi poteri . Anche se Roberto ci aveva detto tutto con la pen drive tutto quello era inutile visto che era stato rubato e non preso in modo legale e quindi il processo che volevamo fare era inutile . Avevamo perso l’ unica persona che poteva dire dove Sussurro fosse li nelle ore precedenti e sopratutto aveva perso l’ unica persona che poteva testimoniare nel suo tentato omicidio di Sussurro . La polizia non poteva fare altro visto che avevamo perso questo testimone . Dana dopo aver visto la scena con una grande freddezza diede un pugno molto forte con il muro e meno male che era molto forte e non si ruppe . Una volta che si era calmata Dana prese il telefonino e chiamo il suo capo che pensava che adesso erano alla fine di questo putiferio ma invece era solo a un punto morto come il cadavere di Roberto . Quando rispose Zane vide che Dana era sconvolta e molto arrabbiata e capì che qualcosa doveva essere andato storto . Zane fece calmare la sua agente e poi Dana diede a Zane la notizia più brutta che poteva avere – siamo tornati a zero Roberto Auditore è morto e con questa morta è andato a puttane non solo la testimonianza di Sussurro ma anche il nostro caso . Se non abbiamo Roberto quello che ci ha detto Sussurro non è niente e quindi adesso abbiamo un solo un testimone . Zane aveva capito che non si poteva fare più niente e quando vidi andare via Dana la andai incontro e mi mise davanti a lei e la fermai – che c’ e di fermi adesso lasciamo vincere Lazarus Hawking . Non è giusto Lazarus deve pagare e lui se la cava come se fosse niente . Me ne andai in camera mia e sbattei la porta senza nemmeno dare a Dana il tempo per farmi cambiare idea . 

Categorie
Dana Sherman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Laurence Hawking Lazarus Hawking Roberto Auditore Ronny Watson Serena Rafferty

Dana Sherman mi aiuta a far testimoniare Roberto Auditore

Roberto Auditore voleva solo aiutare nel onorare la memoria di Serena Rafferty e non voleva essere coinvolto nel mettere dentro Lazarus Hawking . La famiglia di Roberto era originaria di Firenze la città dove Ezio Auditore l’ ha salvata dai Templari cioè i Pazzi che volevano uccidere Lorenzo il Magnifico . La famiglia di Roberto se ne era andato da Firenze per motivi personali visto che volevano fare un divorzio e per questo Roberto non voleva essere coinvolto . Ma anche se stava in questa brutta situazione lo dovevamo coinvolgere visto che lui ci poteva dire qualcosa sull’ omicidio di Serena Rafferty visto che lui molte volte ha evitato la polizia e non voleva parlare con loro visto che la polizia non doveva interessarsi di questa situazione e per questo nessuno li poteva aiutare . Anche se avevo 11 anni solo io potevo fare qualcosa e per questo era il motivo per cui Roberto avrebbe detto qualcosa a me dopotutto io ero il Dominatore di Poteri . I Dominatore di Poteri aiutavano tutti e anche nelle situazione in cui la polizia non poteva fare niente come in questa occasione visto che la polizia contro Lazarus Hawking non aveva nessuna prova e quindi nessuno poteva fare niente visto per mandarlo in carcere avevamo bisogno di prove certe . Dana Sherman arrivo in tempo da noi e tutti insieme andammo a cercare Roberto Auditore che si era rifugiato in un posto che conosceva solo lui e per questo non lo aveva detto a nessuno dove trovarlo . Roberto si era rifugiato nella sua stanza che era nella parte ovest della scuola e trovarla fu semplice . Una volta arrivarti andammo da lui e visto che c’ ero io con la polizia mi fece entrare e fece entrare pure Dana Sherman e il suo collega Ronny Watson e gli chiedemmo di testimoniare contro Lazarus Hawking . Ma secondo lui era inutile visto che lui e il padre non avrebbero ascoltato tale accuse e visto che contro Lazarus non c’ era niente non si poteva fare niente contro di lui . Dana vide che Roberto aveva ragione ma almeno quello che possiamo fare era tenerli al sicuro visto che durante il processo non avrebbero utilizzato le normali prove ma i ricordi delle persone e visto che li avrebbero avuto una persona che capiva se mentiva oppure no allora si poteva . Dana sapeva questo fatto e decise di dare una speranza a Roberto e gli disse – Ma noi di prove ne abbiamo un sacco se tu nella tua mente hai visto qualcosa di importante la possiamo far vedere agli altri e cosi noi la possiamo usare contro Lazarus Hawking . Roberto grazie alla poliziotta Dana aveva ripreso a sperare ma quello era solo l’ inizio visto che il padre di Lazarus avrebbe potuto fare una cosa cioè manomettere i ricordi dei suoi testimoni e quindi c’ era ancora una cosa che dovevano fare cioè fermare il padre che avrebbero manomesso i ricordo dei testimoni oppure avrebbe pagato il giudice per far scontare al figlio Lazarus gli arresti domiciliari e quindi era come se noi avessimo perso prima di iniziare questa battaglia tra noi e la parte di Lazarus Hawking . Io sapevo già come sarebbe finita ma ci dovevamo provare lo stesso visto che una persona una volta mi disse “ il destino ce lo creiamo noi e quindi cerca di fartelo buono “ e cosi decisi di fare come mi disse quel tizio . 

Categorie
Dottoressa Amelia Neri Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty Sussurro

Lazarus Hawking e L’ Informatico decidono come uccidere Sussurro

Dopo alcuni momenti che Lazarus Hawking si era ripreso grazie al tocco curativo della Dottoressa Amelia Neri . La Dottoressa Amelia Neri voleva ucciderlo invece di curarlo visto che lui aveva ucciso una persona che era molto cara a se e sopratutto Serena Rafferty sotto le vesti di Guerriera Oscura aveva fatto una cosa molto importante per lei . Amelia aveva visto gli occhi della Guerriera che era diversi ma aveva capito che era Serena ma aveva fatto finta di non saperlo visto che quello che stava facendo era una cosa davvero molto bella ma era una cosa che le cheerlader non avrebbero mai fatto e per questo le cheerlader erano anche delle Amazzoni e per questo l’ avrebbero uccise se sapevano che se andava in giro a fare una cosa del genere . Appena Lazarus era salvo non ringrazio la Dottoressa Amelia ma se ne andò senza dire niente e aveva gli occhi iniettai di sangue ed era pronta a uccidere Sussurro . L’ Informatico da alcuni momenti non sentiva più Lazarus Hawking e alla fine aveva capito che era in infermeria visto che dopo alcuni tentativi aveva visto tramite una telecamere di sicurezza che Roberto aveva battuto Lazarus Hawking . Lazarus Hawking senza farsi vedere da nessuno era andato dal suo amico L’ Informatico e li voleva fare un piano per uccidere Sussurro . Lazarus voleva uccidere quella puttana che le era scappata e la voleva uccidere nella sala dell’ orologio . Lazarus voleva fare che Sussurro fosse vista li sopra da tutti gli studenti e faceva in modo che tutti quanti pensassero che era un suicidio visto che poi lui avrebbe tenuto il braccio e poi quando avrebbe scelto lui l’ avrebbe lasciato andare la sua mano e Sussurro cadeva a terra e cosi lui non era più il cattivo ma l’ eroe che aveva quasi salvato la vita a Sussurro e adesso lui si sentiva in colpa di non essere arrivato in tempo . Ma non era successo e adesso la voleva solo uccidere con l’ aiuto del suo migliore amico cioè l’ Informatico . Una volta arrivato nel covo del suo amico subito si misero a pensare a come uccidere Sussurro . Senza che Lazarus disse niente L’ Informatico aveva già preso informazioni sul loro obiettivo e aveva scoperto tutto su di lei nemmeno la scuola aveva scoperto cosi tante cose e tra le varie cose che aveva scoperto che da un mese aveva comprato un auricolare della Nokia e nessuna sapeva cosa poteva servire questa notizia che a qualcuno poteva essere una cosa frivola e quindi a nessuno poteva servire ma nessuno aveva saputo dell’ Informatico che quando voleva poteva essere davvero molto cattivo e crudele e in pochi minuti nella sua mente venne un idea davvero molto bella per sbarazzarsi della loro nemica e senza che loro fossero indagati visto che erano lontani da quella situazione e poi L’ Informatico avrebbero mandato quello che voleva mandare in diversi indirizzi ip e solo un grande e potente tecnico con una grande abilità nel parlare con le macchine avrebbe potuto capire dove erano e cosa avevano fatto e se erano stati loro . L’ Informatico dopo aver progettato tutto nella sua mente decise di condividere l’idea con il suo amico – Ho un piano geniale stammi a sentire . Lazarus sapeva che se il suo amico aveva un piano era geniale e decise di ascoltarlo – Sussurro ha un auricolare , io ho decise di prendere e di sovraccaricarlo da qui e cosi la uccidiamo con una grande esplosione elettrica che inizia dal suo orecchio e poi continua in tutto il suo corpo . Sussurro muore fulminata e noi non possiamo essere incriminati perché non ci sono prove del nostro coinvolgimento nel suo omicidio . Lazarus capì che il piano del suo amico era un piano fantastico e quindi decisero di attuarlo visto che era davvero ben fatto e tutti e due ne uscivano puliti .

 

 

Categorie
Alessandra Neri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Federica Arcieri Gabriella Roccaforte Lazarus Hawking Roberto Auditore Serena Rafferty Sussurro

Sussurro ci racconta tutto

Sussurro prima di venire da noi aveva visto che Lazarus Hawking che era stato steso dal suo amico Roberto Auditore .Una volta visto che Lazarus era caduto a terra dal pugno forte ma non troppo forte del suo amico . Roberto lo aveva messo a terra in modo molto calmo e senza fargli sbattere la testa contro il pavimento della mensa ma non lo fece perché Roberto era come me cioè una persona molto buona e che era pronta a onorare la memoria della sua amica morta . Sussurro alla fine decise di andare nell’ ufficio della Preside Alessandra Neri e di dire tutto quello che le era successo . Sussurro adesso ci poteva andare con calma nell’ufficio della preside e cercare me visto che in quell’ occasione ero l’ unico che potevo aiutarlo visto che aveva saputo che io avevo aiutato Gabriella Roccaforte non né aveva sentito parlare ma lo aveva visto di persona non solo il mio salvataggio ma anche quello di mia sorella nel bagno delle ragazze e quindi se nell’ ufficio della preside avrebbe trovato non solo me , la preside ma anche mia sorella Alyssa avrebbe fatto il grande colpo . Sussurro arrivo all’ ufficio della preside e busso alla porta con calma e senza fare troppo casino e Sussurro entro con il permesso della preside che voleva vedere chi era visto che li c’ eravamo ancora noi che dovevamo proteggere Federica Arcieri . Quando Federica vide Sussurro si abbracciarono come vecchie amiche e alla fine capì grazie al suo potere che era lei quella che aveva detto tutto alla polizia . Prima era arrabbiata ma dopo poco si calmo visto che adesso avevano un problema molto più grande . Alyssa fece calmare Sussurro che era agitata e le fece fare dei respiri molto lunghi e alla fine si calmo e disse – adesso raccontaci tutto con calma . Se non ci dici tutto non possiamo aiutarti . Sussurro si mise comoda e mise la sedia dritto non solo verso la preside ma anche verso di noi e ci disse – Io ho visto tutto quello che hanno fatto nell’ omicidio di Serena Rafferty e ho fatto il palo con Federica ma lo faceva molto più lontano e nessuno sapeva che io ero la ma solo alcune cheerlader . Una volta saputo che le cheerlader erano state messe in carcere sono andata da Lazarus Hawking per farmi aiutare da lui ma Lazarus non mi ha aiutato e pochi minuti fa ha cercato di uccidermi ma grazie a Roberto Auditore che ha battuto Lazarus Hawking e l’ ha portato in infermeria e mi ha dato tutto il tempo per arrivare qui e darmi il tempo di raccontarvi tutto quello che è successo e anche di altre cose che le cheerlader hanno fatto . Se non è troppo tardi vorrei diventare buona e ed essere trattata come un testimone oculare e cosi io posso uscire da questa storia . Alessandra e non solo lei ma anche noi vedemmo una ragazza che aveva avuto un grande coraggio e avevamo deciso di aiutarla in questo dura scelta che aveva deciso di fare e la nostra prossima mossa era quella di chiamare Dana Sherman e Ronny Watson e se riuscivamo a far testimoniare anche Roberto Auditore potevamo mettere in carcere non solo le cheerlader ma anche il nostro più acerrimo nemico cioè Lazarus Hawking .