Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri

Anarchia – La notte del giudizio

Leo Barnes ha salvato cinque persone durante uno dei numerosi assalti che si stanno svolgendo in questa folle notte in cui ogni crimine e possibile . Lui sta facendo l’ eroe e questa cosa non va bene alle persone che hanno questa notte dove si possono uccidere persone e fare tutto quello che vuoi e senza essere arrestato per niente al mondo . Lui ha una borsa piena di armi e decide di abbandonare le persone che ha salvato per andare a svolgere la sua missione persone . Leo vuole prendere un auto e cercare la persona che ha ucciso il suo unico figlio . Prima di andarci da delle pistole a queste persone e li lascia li al loro destino . Leo Barnes all’ inizio se ne va ma poi una ragazza gli da un motivo per continuare a dar loro protezione . Leo vuole una macchina e questa ragazza dice che ha un amica che è fuori città e che dopo che li ha portati in un luogo sicuro lui può prendere l’ auto e andare via da li con l’ auto . Io e Ada per vedere questa scena ci siamo teletrasporti sul tetto e abbiamo visto questa scena . Lui ha voluto fare l’ eroe e quindi dovevamo vedere se lui ci sarebbe riuscito a fare quello che voleva oppure sarebbe morto provandoci .

Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Batman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri

Esploro l’ universo di Anarchia – La notte del giudizio

Tutti hanno paura quando in un giorno ogni crimine diventa legale . Era un giorno normale come tutti e due persone stanno per andare in un posto sicuro prima che la Notte dell’ Anarchia assoluta comincia e che le persone possono mandare per un giorno intero la città un inferno in terrà . Ma non solo tra le strade c’ e agitazione visto che pure nelle case ce l’ inizio di fare queste cose . Quattro persone dentro una stanza con un uomo indifeso stanno li dentro con le armi pronte a ucciderlo e la polizia non può fare niente visto che per colpa di una legge che è stata adottata non possono intervenire visto che quella azione per quella sera e assolutamente legale . Mi sembra di essere tornati nei tempi antichi quando le persone che erano trattate come schiave potevano anche morire sotto le persone e le persone non le trattavano come delle persone ma come dei mostri o come degli animali . Vedere quelle scene era bruttissimo e secondo Angela non potevamo fare visto che una mostra mossa e saremmo stati considerati dei Rivoluzionari visto che eravamo contro quella legge cosi folle . Ma quella legge c’ era e finché non veniva abolita nessuno poteva stare in pace nella Notte dell’ Anarchia . Per far diventare la città in un grande inferno ci vollero non ore , non settimane ma solo cinque secondi e per tutta la sera tutti potevano fare quello che voleva fare . Come diceva Bane in The Dark Night Rises ” Gotham è vostra , potete fare quello che volete fare ” .