Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo

The Legend of Zelda: The Wind Waker HD, introduzione e comparativa Wii U – GameCube

Nei filmati che vi proponiamo in questo articolo potete ammirare rispettivamente l’introduzione diThe Legend of Zelda: The Wind Waker HD e una comparativa che ci aiuta ad apprezzare i miglioramenti avvenuti nel passaggio all’attuale generazione di console di questo gioco uscito nel 2003 per GameCube.

Fra le nuove caratteristiche di questo rifacimento su Wii U troviamo la possibilità di giocare sullo schermo del controller, e l’integrazione con l’universo Miiverse. Dal Nintendo Direct sono stati promesse migliorie alle meccaniche di gioco, sulle quali però non si è scesi nel dettaglio. Da quanto possiamo giudicare dal filmato, la grafica ha (naturalmente) subito un aumento di risoluzione, ma è anche stato facile notare degli effetti di luce e di shading piuttosto piacevoli.

In The Legend of Zelda: The Wind Waker l’avventura si svolge in un arcipelago composto da quarantanove isole diverse e in un mondo aggiuntivo subacqueo. Il gioco aveva mutuato molte caratteristiche dal leggendario Ocarina of Time, ma aveva stupito tutti i fan per l’adozione di una grafica cartoonesca in “cel-shading”, al tempo poco ben digerita da qualcuno degli appassionati più “hardcore”.

The Legend of Zelda: The Wind Waker HD arriverà nei negozi il prossimo ottobre solo per Nintendo Wii U.

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Nomi Notizie Ps4 Sony

Killzone: Shadow Fall – immagini e info sui bonus preordine

Svelato ufficialmente il volto di due dei personaggi principali che graviteranno attorno alla figura dell’eroe impersonabile dall’utente nella campagna in singolo di Killzone: Shadow Fall, i ragazzi di Guerrilla Games soddisfano l’inesauribile sete di informazioni degli appassionati svelando ufficialmente i contenuti esclusivi rivolti a coloro che effettueranno il preordine del loro attesissimo sparatutto futuristico.

Con lo “Shadow Pack” scaricabile gratuitamente dagli utenti del preorder a partire dal giorno di lancio troveranno spazio, nell’ordine, la mossa speciale “Sotto i Riflettori” con un’esultanza “appariscente” da eseguire per schernire l’avversario durante le frenetiche battaglie multiplayer competitive, la colonna sonora ufficiale e tre skin custom per l’OWL, il drone da combattimento che, come la graziosa fatina Navi della serie di The Legend of Zelda, seguirà lo Shadow Marshal nelle avventure della campagna singleplayer per assisterlo in battaglia e fornirgli supporto nelle fasi più delicate degli scontri a fuoco e dei frangenti squisitamente esplorativi.

I contenuti dello Shadow Pack, di conseguenza, non impatteranno sull’esperienza di gioco ma serviranno solo ed esclusivamente ad arricchirla dal punto di vista “estetico”. Per ciò che concerne l’OWL, ad esempio, il numero di modalità operative del drone attivabili sfruttando il touchpad del DualShock 4 rimarrà il medesimo per tutti: con la modalità “stordimento” sarà possibile lanciare delle forti scariche elettriche per stordire i nemici e interrompere il funzionamento delle apparecchiature elettroniche, con quella di “attacco” il drone si scaglierà contro i nemici nelle immediate vicinanze, con la modalità “scudo” lo indurremo a creare una barriera energetica che defletterà i proiettili di piccolo calibro sparati dagli odiati Helghast e, infine, con la modalità “teleferica” riusciremo a spostarci da una piattaforma all’altra attraverso un comodo cavo retrattile sganciato dal nostro fedele amico di silicio e cristalli Vektan.

L’uscita di Killzone: Shadow Fall è prevista per la fine dell’anno in esclusiva su PlayStation 4. Il titolo sarà disponibile solo sulla nuova console casalinga di casa Sony e, fino a prova contraria, farà parte della lista dei videogiochi che potranno essere acquistati sin dal primo giorno di vita commerciale di PS4.