Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto

Lo Hobbit: La battaglia delle cinque armate

Sulla porta dell’ universo adesso c’ era un immagine . Adesso per questo universo c’ era una immagine . Era molto bella . Una volta entrato abbiamo visto Thorin che seduto su un trono . Ma era stremato come se non ce la facesse a stare li sopra senza svenire oppure era morto provando a stare li sopra . Li c’ era Bilbo Beggins con una spada in mano . Dall’ altra parte c’ era Legolas e la sua amica elfa . Erano dentro a una foresta ed erano pronti a combattere . Vedevo che solo Legolas aveva preso la spada invece la sua amica elfa non aveva tirato fuori dal manico la spada . Era li a terra , con le mani una vicino una gamba e un altra vicina all’ altra gamba . Non so perchè lo stava facendo . Forse per vedere meglio e poi all’ ultimo momento tirare fuori il suo arco o la spada e uccidere i nemici che erano apparsi dal nulla .

 

 

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Lo Hobbit – La desolazione di Smaug: le action figures ufficiali di Legolas e Tauriel

Nella seconda tappa del viaggio di Bilbo, Gandalf e la compagnia di tredici nani alla riconquista del regno di Erebor verrà introdotto un personaggio nuovo di zecca, ci riferiamo all’elfa silvana Tauriel interpretata da Evangeline Lilly, personaggio creato appositamente per il film dal registaPeter Jackson e da sua moglie e partner creativa Fran Walsh allo scopo di dare più personaggi femminili alla saga, un interesse amoroso per Legolas e al fine di espandere il mondo degli elfi della foresta di Bosco Atro.

Chi è Tauriel?

Di Tauriel (il cui nome significa “figlia del Bosco Atro”) sappiamo che è una guerriera a capo della guardia elfica, che è un’elfa silvana il che significa che lei è di un ordine molto più basso rispetto agli elfi che erano stati precedentemente visti nella trilogia de Il Signore degli Anelli e detiene uno status sociale inferiore a personaggi come Arwen, Galadriel, Elrond e Legolas, da ciò nasce la resistenza di Thranduil (sovrano di Bosco Atro e padre di Legolas) ad una relazione amorosa tra Tauriel e suo figlio.

Evangeline Lilly ha descritto Tauriel come un’anticonformista e: “un po’ spericolata, totalmente spietata e non esita a uccidere“. L’attrice ha inoltre spiegato che Tauriel essendo molto giovane è esuberante, impulsiva e tende a ribellarsi contro l’ordine sociale stabilito degli Elfi: “Ha solo 600 anni, lei è solo una bambina. Quindi è un po’ più impulsiva e immatura. penso che sia facilmente influenzata da un sacco di cose, ma ha anche un lato più morbido“. Il personaggio come già accennato avrà una storia d’amore che coinvolgerà Legolas che Tauriel conosce sin dall’infanzia, ma a quanto pare il romanticismo non fa parte del carattere del personaggio che di fatto è una guerriera e non una nobildonna.

Le action figures ufficiali

E ora veniamo alle action figures ufficiali reperibili in un pack speciale con inclusi entrambi i personaggi (Adventure: Legolas and Tauriel), in un pack deluxe da 6 personaggi (The Hobbit Mirkwood Hero Pack Set) oppure separatamente in blister singoli (li trovate QUI). Le figures misurano circa 12 cm in altezza e sono entrambe accessoriate con arco, faretra e una spada elfica.

Legolas o Verdefoglia era un uomo dell’Albero, che guidò gli esuli attraverso Tumladin nelle tenebre, avendo la capacità di vedere nel buio della notte; egli vive ancora a Tol Eressëa, laggiù chiamato dagli Elfi Laiqualassë. (Tratto da “I racconti perduti”)

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug – 2 nuove foto, 5 character poster e un brano della colonna sonora

Ancora materiale inedito per il secondo capitolo della nuova trilogia di Peter Jackson. Lunedì è arrivato il nuovo strepitoso trailer e alcuni video del fan event globale che ha visto l’incontro con Jackson e il cast. Ieri c’è stato un nuovo video blog dal set e oggi vi possiamo mostrare altre due immagini ufficiali, 5 nuovi character poster e una video con il brano “I See Fire” di Ed Sheeran, che accompagnerà i titoli di coda del film.

Nelle due nuove foto sono ritratti Legolas (Orlando Bloom) e Tauriel (Evangeline Lilly) che ritroviamo insieme anche in uno dei nuovi character poster, negli altri sono ritratti Bilbo (Martin Freeman) nella tana del drago Smaug, il mago Gandalf (Ian McKellen), il prode nano guerriero Thorin Scudodiquercia (Richard Armitage) e la new entry Bard l’arciere (Luke Evans).

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug – due spot tv per il sequel di Peter Jackson

Dopo il debutto di un trailer nuovo di zecca davvero spettacolare, la seconda tappa del viaggio di Bilbo Baggins (Martin Freeman) e compagni alla volta della Montagna solitaria fruisce di due nuovi spot tv.

Nelle clip Bilbo Baggins (Martin Freeman) si trova alla presenza di Smaug il drago (doppiato daBenedict Cumberbatch), mentre Thorin Scudodiquercia (Richard Armitage) e i suoi prodi nani guerrieri cercano di rivendicare la loro patria al cospetto di Thranduil (Lee Pace), sovrano degli elfi silvani, signore di Bosco Atro e padre di Legolas.

Più guardiamo queste nuove immagini e più percepiamo che la trilogia di Jackson va assumendo quel tono epico appena accennato da un primo capitolo in cui molti hanno cercato, un po’ ingenuamente, l’impatto epico de Il signore degli anelli, un capolavoro letterario e cinematografico colossale e inarrivabile di cui Lo Hobbit è un prequel dalle digressioni più avventurose e meno dark, che poco hanno a che fare con l’imponente scontro tra bene e male messo in scena in quello che possiamo definire il capolavoro assoluto del fantasy. A riprova di ciò Jackson in fase di sceneggiatura ha dovuto “rimpolpare” la trama e arricchire il viaggio di Bilbo con eventi narrati in altre opere di Tokien come il Silmarillion, i Racconti incompiuti e utilizzando anche brani delle Appendici de Il Signore degli Anelli.

Siamo certi che come accaduto con la prima trilogia, anche in questo caso ci sarà un crescendo qualitativo ed emotivo che toccherà il culmine con il terzo capitolo Lo Hobbit: Racconto di un ritorno. Jackson è un vero cultore di Tolkien e il fatto che ci sia un vero fan al timone è già una garanzia sia per i lettori di Tolkien, sia per i milioni di fan del genere fantasy.

Se volete vedere le due clip di Hobbit : La Desolazione di Smaug : http://www.cineblog.it/post/152363/lo-hobbit-la-desolazione-di-smaug-due-spot-tv-per-il-sequel-di-peter-jackson

 

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug – nuove immagini, promo art e foto dal set per il sequel di Peter Jackson

Warner Bros. ha reso Disponibili online 5 nuove immagini per il secondo capitolo della trilogia tratta da Lo Hobbit di JRR Tolkien e diretta da Peter Jackson. Si tratta di due promo art, un’immagine di Legolas (Orlando Bloom) e Tauriel (Evangeline Lily) e due foto dal set con Peter Jackson durante l’ultimo giorno di riprese.

L’artwork ci mostra la scena della gara dei barili sul fiume che sarà una sequenza clou del sequel e includerà l’intera compagnia di nani, mentre la locandina ritrae Bilbo (Martin Freeman) che si trova faccia a faccia con il drago Smaug (voce di Benedict Cumberbatch). Queste due ultime immagini saranno utilizzate per la promozione e vendita di giocattoli, libri, manifesti e caramelle.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Lo Hobbit: La desolazione di Smaug – Il primo trailer italiano

Mancano “soltanto” sei mesi all’uscita nelle sale di Lo Hobbit: La desolazione di Smaug, ma come annunciato è già arrivato on line il primissimo trailer italiano. Dopo il primo poster (in realtà un’immagine teaser proprio per lanciare il trailer nel mondo), ecco quindi che possiamo dare una prima occhiata alle immagini del secondo capitolo della trilogia che Peter Jacksondedica a Lo Hobbit.

E si tratta di un trailer che farà sicuramente presa sugli aficionados, e che promette un capitolo numero 2 più oscuro rispetto al precedente Un viaggio inaspettato: come d’altronde era Le due torri rispetto a La compagnia dell’anello. Nel trailer possiamo vedere il gran ritorno di Orlando Bloom nei panni dell’elfo Legolas, mentre il cast del precedente episodio torna al gran completo.