Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

The Wolf of Wall Street: prima clip e nuove foto del film di Martin Scorsese

“Natale in casa Scorsese” negli States con The Wolf of Wall Street, la black-comedy basata sulle peripezie criminali di Jordan Belfort (interpretato da un sovraeccitato Leonardo DiCaprio), uno spericolato agente di cambio ambizioso, avido e con una passione per le droghe che per i suoi intrallazzi finirà incriminato nel 1998 per frode e riciclaggio di denaro, finendo a scontare 22 mesi in una prigione federale.

Paramount ha reso disponibili nuove foto e una prima clip per il film di Scorsese che mette ulteriormente alla prova la vis attoriale di DiCaprio e in particolare quella comica e sopra le righe appena accennata nel film Prova a prendermi di Spielberg (anche in quel caso l’attore vestiva i panni di un truffatore professionista realmente esistito).

Il surreale elemento “comedy” dai trailer sembra funzionare piuttosto bene, ma l’idea vincente di quel volpone di Scorsese sembra quella di aver accostato al protagonista una “spalla” di gran lusso come Jonah Hill che amplifica di riflesso e in positivo la performance di DiCaprio.

La clip ci ha fatto tornare in mente il tormentone di Cuba Gooding Jr. in Jerry Maguire.”Coprimi di soldi!”, infatti ci mostra una donna letteralmente “imbottita” di banconote dalla testa ai piedi con Jordan Belfort (Leonardo DiCaprio), Donnie Azoff (Jonah Hill), Naomi Lapaglia (Margot Robbie) e Brad (Jon Bernthal) che di fronte a questo patrimonio vivente si rendono conto che forse bisognerà trovare al più presto un altro modo per contrabbandare soldi in Svizzera, perché stanno diventando davvero troppi, anzi a guardare la stanza in cui si trovano i cinque sarebbe meglio dire che sono davvero una montagna di soldi.

Il cast di supporto del film include anche  Kyle Chandler, Matthew McConaughey, Jean Dujardin e Rob Reiner,

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: Leonardo DiCaprio per Blood on Snow di Joe Nesbo – Idris Elba star di Jurassic World?

– Blood on Snow: persa anche quest’anno la strada degli Oscar, con Il Lupo di Wall Street sempre più probabilmente rinviato al 2014, Leonardo DiCaprio produrrà insieme alla sua Appian Way e alla Warner Bros. la trasposizione cinematografica del prossimo romanzo di Joe Nesbo, scrittore, musicista e attore norvegese, da anni ormai affermato ‘maestro’ del thriller. Blood on Snow, questo il titolo, sarà il primo libro di Nesbo firmato con il suo nuovo nome d’arte, Tom Johansen. Nessuno sa, al momento, se DiCaprio si limiterà alla produzione o si ritaglierà uno spazio tutto suo all’interno dell’opera. Nesbo ha già annunciato che Blood on Snow sarà solo il primo capitolo di una nuova trilogia.

– Susan Cooper: ancora news in arrivo dalla nuova commedia di Paul Feig, regista de Le amiche della Sposa e The Heat. Jason Statham si è infatti unito al cast, per ora composto da Melissa McCarthy e Rose Byrne. A scrivere la sceneggiatura lo stesso Feig, che ha specificato come il film non sarà una parodia dei film di Bond, anche se ne seguirà le gesta ma in salsa femminile. Mistero sul ‘ruolo’ di Statham all’interno della pellicola. Per ora.

– Queen of the Desert: non solo Nicole Kidman. Damian Lewis di Homeland si è unito alla diva australiana per Queen of the Desert, nuovo film scritto e diretto da Werner Herzog. La pellicola vedrà Nicole vestire i panni dell’esploratrice, scrittrice e archeologa Gertrude Bell. Al fianco dei due attori dovrebbero trovare spazio anche James Franco e Robert Pattinson, per un titolo che potrebbe andare presto incontro al via alle riprese. In Marocco nel mese di dicembre.

– Get On Up: Nelsan Ellis, meglio conosciuto per aver interpretato Lafayette Reynolds in “True Blood”, si è unito al cast di Get on Up, biopic su James Brown. Secondo quanto riportato da Deadline sarà lui ad interpretare Bobby Byrd, amico di una vita di Brown. A dirigere le danze Tate Taylor, con Chadwick Boseman nei panni di Brown. Un film, questo Get On Up, chiamato a riportare in vita la leggenda del soul, partendo dalla sua povera infanzia al successo, ma senza dimenticare ed omettere i tanti momenti bui della sua esistenza.

– Jurassic World: ancora news in arrivo dal cast di Jurassic World. Dopo i rumor riguardanti Josh Brolin ecco infatti arrivare quelli legati a Idris Elba, a quanto pare protagonista del nuovo capitolo Universal. Al suo fianco, se confermato, l’attore troverebbe Bryce Dallas Howard (The Help), Ty Simpkins (Iron Man 3) e Nick Robinson (Melissa & Joey). A dirigere le danze Colin Trevorrow, con Spielberg in cabina di produzione e un’uscita datata estate 2015.

– Into the Forest: Ellen Page ed Evan Rachel Wood saranno le protagoniste di Into the Forest, romanzo di Jean Hegland pronto a diventare cinema grazie alla regia di Patricia Rozema. La pellicola racconterà la storia di due sorelle che lottano per la sopravvivenza dopo il crollo della società in un futuro non troppo lontano. Altre notizie, per ora, non se ne hanno.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

40.000 dollari per non morire – The Gambler: Rupert Wyatt e Mark Wahlberg per il remake?

Sembrava che ad occuparsene fossero Todd Phillips e Leonardo DiCaprio, ma la situazione sarebbe cambiata. Rupert Wyatt, regista dell’Alba del Pianeta delle Scimmie, sarebbe infatti in trattative per riportare in sala The Gambler, diventato 40.000 dollari per non morire per i cinema italiani. Film del 1974 diretto da Karel Reisz e scritto dall’esordiente James Toback, The Gambler è da tempo in odore di rifacimento, con Mark Wahlberg ufficialmente interessato alla parte del protagonista.

Dopo due anni di rumor, con Martin Scorsese tra i tanti registi interessati al progetto, Hollywood sembrerebbe aver deciso di accelerare sui tempi produttivi della pellicola, 40 anni fa interpretata da uno straordinario James Caan, nominato ai Golden Globe per l’occasione.

Protagonista indiscusso un professore di inglese di New York, amato dai suoi studenti, che combatte contro la dipendenza dal gioco e finisce nei guai per via di un grosso debito. 40.000 dollari. Un prestito gli viene concesso da sua madre, ma non bastano, tanto da volare a Las Vegas per tentare il colpaccio. Ma finirà per non vincere, tanto da lasciare il suo destino tra le mani della mafia.

Visto negli ultimi mesi con Pain & Gain e 2 Guns,Wahlberg sarà a breve di nuovo in sala con Lone Survivor, per poi ritrovare Michael Bay sul set di Transformers: Age of Extinctio, tra meno di un anno al cinema. Per Rupert Wyatt, invece, stop cinematografico totale dopo il boom de L’alba del pianeta delle scimmie, con due serie tv in arrivo. Turn e Echo Chamber.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

L’isola del dottor Moreau torna al cinema grazie a Leonardo DiCaprio

A volte ritornano. 120 dopo la sua ‘nascita’ su carta, L’isola del Dottor Moreau di Herbert George Wells tornerà in sala grazie ad un nuovo lungometraggio, prodotto dalla Appian Way diLeonardo DiCaprio. Secondo quanto riportato da Deadline Brian McGreevy e Lee Shipman sarebbero al lavoro sull’adattamento cinematografico, per un romanzo più volte diventato cinema.

La prima versione nel 1932, L’isola delle anime perdute, a cui seguirono quella del 1972 (con Burt Lancaster) e quella del 1996 di John Frankenheimer, interpretata da Marlon Brando e Val Kilmer. Protagonista della trama Edoardo Prendick, che dopo un travagliato viaggio in mare naufraga su una misteriosa isola vulcanica sulla quale vive il dottor Moreau, uno scienziato senza scrupoli esiliato dalla propria terra a causa dei terribili esperimenti che praticava sugli animali. Prendick scopre con orrore che gli abitanti dell’isola non sono altro che abominevoli creature forgiate dalla follia di Moreau. Con il passare del tempo però, questi animali trasformati in grotteschi esseri umani, ritornano ai loro primitivi istinti bestiali per ribellarsi al loro creatore.

Classico della narrativa fantastica, L’isola del dr. Moreau tornerà in vita grazie al già citato DiCaprio, che nessuno sa se si ritaglierà anche uno spazio da protagonista, e a Jennifer Davisson Killoran e Michael Connolly, con la Mad Hatter Entertainment.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Runner Runner – Il trailer con Timerblake e Ben Affleck giocatori d’azzardo

Soldi, pericolo, rischio, corruzione. Eleganza e donne da capogiro. Questi alcuni degli elementi che si ritrovano nel trailer rilasciato in rete di Runner, Runner. Ossia il crime drama diretto da Brad Furman e prodotto da Leonardo DiCaprio, con protagonisti Justin Timberlake e Ben Affleck. I due vestono i panni di uno studente della Princeton University (Timberlake), che perde tutti i suoi fondi per gli studi giocando a poker online, e un uomo ricco e senza scrupoli (Affleck) legato all’universo del gioco d’azzardo. A rendere ancora più intricata la situazione, una donna bella e pericolosa interpretata da Gemma Arterton.

Runner, Runner è tratto da un romanzo di Dennis Lehane, autore di Mystic RiverGone Baby Gone e Shutter Island. Nel cast del film, che farà il suo ingresso nelle sale americane il 4 ottobre 2013 e in Italia il 24 ottobre, ci sono anche Anthony MackieOliver CooperBen Schwartz.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Leonardo DiCaprio Re Vichingo di Norvegia in King Harald?

Aveva annunciato l’addio dal set per qualche anno, ma così non sarà. Ovviamente.Probabilmente a breve RasputinLeonardo DiCaprio potrebbe infatti dedicarsi ad un altro biopic molto importante, portando in sala la storia di Harald Hardrada, ovvero Harald III di Norvegia, re di Norvegia dal 1047 al 1066.

Deadline ha riportato la notizia che la Warner Bros ha ingaggiato Mark L. Smith (Vacancy, The Hole) per dar vita allo script, con la Appian Way di DiCaprio in cabina di produzione. E non solo, perché Leo potrebbe proprio vestire i panni di Harald. King Harald il titolo della pellicola, probabilmente interessata alla storica invasione dell’Inghilterra nel 1066, portata avanti proprio da Harald Hardrada. Sulle coste inglesi planò un esercito di 15.000 uomini, ottenendo una prima vittoria il 20 settembre 1066 nella battaglia di Fulford a due miglia a sud di York. Peccato che in seguito il suo esercito venne sconfitto nella battaglia di Stamford Bridge, vicino a York, il 25 settembre 1066 combattendo contro le forze di Harold II d’Inghilterra. Qui Harald III morì, colpito da una freccia alla gola.

Per DiCaprio, mai premiato con un Oscar, il 2013 si concluderà con l’attesissimo The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese, in uscita a novembre e in odore di statuetta.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Helen Hunt dirige Ride – Samuel L. Jackson villain in The Secret Service

– Ride: Premio Oscar come Migliore Attrice Protagonista nel 1998 per l’indimenticabile Qualcosa è Cambiato, Helen Hunt tornerà dietro la macchina da presa 6 anni dopo Quando tutto cambia. Ride, progetto a lungo cullato, ha infatti ottenuto i finanziamenti necessari, per un film, da lei scritto e prodotto, che la vedrà anche protagonista, al fianco del giovane e lanciato australiano Brenton Thwaites, nei panni del figlio 20enne che si è trasferito da New York alla California con l’intenzione di intraprendere una carriera da surfista. A rendere più complessa la trama, immancabili, due nuovi amore, che coinvolgeranno tanto la madre quanto il ragazzo. A completare il cast Luke Wilson, David Zayas, Mike White, Richard Kind, Leonor Varela ed Elizabeth Jayne. Via alle riprese tra 3 giorni, in California, per poi spostarsi nella Grande Mela ad ottobre. A produrre il tutto, oltre alla Hunt, Lizzie Friedman, Gregg Piccola e Luna Blauner, con Matthew Carnahan produttore esecutivo.

– The Secret Service: il colpaccio. Dopo Colin Firth, da tempo già annunciato, Matthew Vaughn ha trovato il villain per il suo The Secret Service, graphic novel di Dave Gibbons pronta a diventare cinema, ovvero Samuel L. Jackson. Via alle riprese in autunno, con Taron Egerton giovane protagonista nei panni del nipote di Firth, chiamato a trasformarlo in agente segreto. Vaughn voleva esplicitamente un nome di peso per il ruolo del cattivone, con la parte offerta a Tom Cruise e Leonardo DiCaprio, ma da entrambi rifiutata. Cosa che Samuel L. Jackson non ha evidentemente fatto. A questo punto manca solo la protagonista femminile del film, con Emma Watson e Bella Heathcoate in pole position. Adattato dallo stesso Vaughn con il fidato Jane Goldman, The Secret Service dovrebbe uscire nel 2015.

– Sex Tape: ci sarà anche Jack Black. Dopo Jason Segel e Cameron Diaz, anche Black si è unito al cast di Sex Tape, commedia Sony diretta da Jake Kasdan, regista di Bad Teacher. Semplice semplice la trama, con una coppia finita nei ‘guai’ per aver perso un sax tape girato per puro divertimento, ora perduto e finito chissà dove. Black, a detta di The Wrap, vestirà i panni di un amministratore delegato di una grande azienda del porno che mette le mani sul loro ‘bollente’ nastro. Nel cast anche Rob Corddry, amico dei due che proverà ad aiutarli nell’affannosa ricerca. Autore dello script Kate Angelo, con Jason Blumenthal e Steve Tisch produttori.

 

Categorie
2015 2016 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Akira in live action: via alle riprese in primavera – dirige Jaume Collet-Serra

Akira, ci risiamo. Sono anni che la Warner Bros. prova a tramutare in live action il capolavoro cyberpunk di Katsuhiro Otomo, senza riuscirci. Se non fosse che qualcosa si stia muovendo. La produzione potrebbe infatti prendere il via nella primavera del 2014, con Jaume Collet-Serraalla regia.

La Warner ha acquistato i diritti del manga giapponese dall’editore Kadansha 5 anni fa, nel 2008, sborsando una cifra milionaria. Sembrava tutto pronto, nel 2012, con uno script approvato, un papabile Leonardo DiCaprio protagonista e 90 milioni di dollari di budget. Poi ci fu lo stop, brusco. Dopo vari tentativi di far decollare il progetto, andati a vuoto, la Warner sarebbe tornata da quel regista che proprio un anno fa sembrava aver abbandonato la barca, ovvero Collet-Serra, l’unico, a quanto pare, in grado di dar vita ad un adattamento che sappia anche soddisfare le esigenze di bilancio dello studio.

Collet-Serra, lo ricordiamo, è attualmente in produzione con Run All Night, terzo film consecutivo girato con Liam Neeson, dopo Unknown e l’inedito Non Stop, che deve ancora uscire in sala. Ad occuparsi della produzione di Akira troveremo Leonardo DiCaprio con la sua Appian Way, e Jennifer Davisson, al fianco di Andrew Lazar della Mad Chance. Katsuhiro Otomo, che ha scritto e diretto la versione anime giapponese del 1988, sarà invece produttore esecutivo. Garrett Hedlund sembrava potesse interpretare il protagonista della trama, ma al momento potrebbe non essere più disponibile, causa ulteriori impegni.

Ambientato in un futuro post terza guerra mondiale dove bande di motociclisti si sfidano tra gli aggrovigliati palazzi di Neo-Tokyo, Akira segue le vicende di Kaneda, leader di una banda di teppisti, e di Tetsuo, il più giovane del gruppo. Dopo un incidente e l’apparizione di uno strano bambino-vecchio, Tetsuo sparisce e Kaneda si ritrova ad indagare sulla sua scomparsa tra servizi segreti, gruppi di ribelli, centri di ricerche top secret ed un misterioso Akira.

 

Categorie
2013 2015 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Mean Business on North Ganson Street: Leonardo DiCaprio e Jamie Foxx di nuovo insieme

Dopo aver fatto furore in Django Unchained di Quentin Tarantino, Leonardo DiCaprio e Jamie Foxx torneranno a recitare fianco a fianco grazie alla Warner e all’adattamento per il grande schermo del prossimo romanzo di S. Craig Zahler, intitolato ‘Mean Business on North Ganson Street‘.

Secondo quanto riportato da Deadline, DiCaprio andrà a vestire i panni di un detective incallito e ormai caduto in disgrazia, spedito in una città d’inferno chiamata Victory, Missouri, dove il crimine è alle stelle. Qui sarà chiamato a collaborare con un altro poliziotto, retrocesso per aver abusato pubblicamente di un sospetto. Insieme, i due inizieranno a lavorare sodo, mettendo un po’ d’ordine non solo in città ma anche nel dipartimento di polizia di Victoria.

Ad occuparsi dell’adattamento lo stesso S. Craig Zahler, con DiCaprio anche produttore grazie alla sua Appian Way. L’idea di un abbandono temporaneo dai set, annunciata tempo fa, è ancora una volta caduta nel vuoto per il talentuoso Leo, in realtà iper-impegnato, a fine anno in sala con ‘The Wolf of Wall Street’, e ora pronto a sposare il genere poliziesco.

Per Foxx, letteralmente ‘rilanciato’ dal Django tarantiniano, si stanno invece per spalancare le porte dei cinema grazie a White House Down di Roland Emmerich, da domani in programmazione negli States e ad ottobre in Italia.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Notizie Notizie dal Mondo

The Secret Service – Leonardo DiCaprio potrebbe interpretare il villain [RUMOR]

Ad agosto dovrebbero cominciare le riprese di The Secret Service, il thriller diretto da Matthew Vaughn, basato sul fumetto di Mark Millar e Dave GibbonsColin Firth interpreterà il protagonista, una spia un po’ attempata dei servizi segreti inglesi che recluta il nipote, un giovane teppista londinese, in una scuola per spie inglesi che trasforma giovani facinorosi in affascinanti e raffinati agenti segreti, simili a James Bond. Aaron Taylor-Johnson ha declinato la parte del nipote, ma non è ancora stato trovato chi interpreterà il suo ruolo.

Leonardo DiCaprio (Il grande Gatsby) potrebbe interpretare il villain del film. Nel caso in cui l’accordo venga portato a termine, questo sarà il primo cinecomic interpretato da DiCaprio. La notizia è stata riportata da Contact Music, che la attribuisce al quotidiano inglese The Sun, ma non si riesce a trovare online un collegamento con il sito del giornale, che solitamente non è una fonte molto autorevole. Secondo una fonte non identificata: “Leo è perfetto per il cattivo. I cinecomic di solito non vengono associati a lui, ma questo potrebbe calzargli a pennello”.
Nelle prossime ore, si spera, sapremo se la notizia è vera o meno.
Sceneggiato da Vaughn e Jane GoldmanThe Secret Service uscirà nelle sale il 14 novembre 2014.