Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo

Mondiali di Scherma Budapest 2013: programma, orari e azzurri in gara lunedì 12 agosto

Si concludono oggi i Mondiali di Scherma di Budapest 2013. Alcuni degli azzurri sono già in vacanza, per alcuni particolarmente meritata come le fiorettiste che hanno vinto la prova a squadre e due medaglie individuali. Oggi tocca ai loro colleghi della stessa arma e alle ragazze della sciabola provare ad arricchire il medagliere dell’Italia.

Proprio le sciabolatrici saranno le prime a salire in pedana questa mattina alle ore 10:00 per tirare, negli ottavi di finale della prova a squadre, contro coloro che vinceranno la sfida dei sedicesimi tra Repubblica Ceca e Hong Kong. Il ct Giovanni Sirovich schiererà il quartetto composto da Irene VecchiRossella GregorioLivia Stagni e Lucrezia Sinigaglia.
La Sinigaglia non ha partecipato alla gara individuale, mentre Irene Vecchi è l’unica che ha già ottenuto una medaglia in questo Mondiale, quella di bronzo.

Per quanto riguarda il torneo di fioretto maschile a squadre, anche Andrea BaldiniAndrea CassaràValerio Aspromonte e Giorgio Avola cominciano il loro cammino dagli ottavi sfidando la vincente dell’assalto dei sedicesimi tra Messico e Giappone. Finora è stato piuttosto deludente il Mondiale dei fiorettisti che hanno conquistato una sola medaglia nella gara individuale, ossia il bronzo di Valerio Aspromonte, una notevole differenza rispetto a due anni fa, quando a Catania su tutti e tre i gradini del podio c’era un italiano (oro per Cassarà, argento per Aspromonte, bronzo per Avola). In Sicilia, però, nella prova a squadre non riuscirono a raggiungere il podio, se ci riuscissero oggi salverebbero decisamente questo Mondiale. La squadra schierata oggi è la stessa che poco più di un anno fa (il 5 agosto 2012) ha vinto l’oro alle Olimpiadi di Londra.

Oggi gareggia anche la squadra di fioretto maschile nel torneo di scherma paralimpica conMatteo BettiAndrea MacrìAlessio Sarri (oro nella sciabola maschile individuale) e Marco Cima.

Mondiali Scherma Budapest 2013: azzurri in gara lunedì 12 agosto

Sciabola femminile a squadre
ore 10:00 – Italia contro la vincitrice della sfida tra Repubblica Ceca e Hong Konk
A seguire quarti di finale, semifinali e finali

Fioretto maschile a squadre
ore 10:50 – Italia contro la vincitrice della sfida tra Messico e Giappone
A seguire quarti di finale, semifinali e finali

Diretta televisiva su RaiSport 2 ed Eurosport 2 dalle ore 16.15 (finali per il terzo posto) e dalle 19.25 (finali per il primo posto).

 

Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo

Mondiali di Scherma Budapest 2013: programma, orari e italiani in gara venerdì 9 agosto

Oggi è lecito sognare per gli italiani perché ai Mondiali di Scherma in corso a Budapest vanno in scena le gare di fioretto maschile e di sciabola femminile e le possibilità di raccogliere qualche medaglia sono molte.
Gli azzurri che sono impegnati oggi in pedana devono (e possono!) riscattarsi per un Europeo sottotono lo scorso giugno a Zagabria, dove solo Andrea Baldini è arrivato a medaglia tra i nostri fiorettisti plurititolati e solo sul gradino più basso.

Il primo a gareggiare stamattina è Andrea Cassarà, il campione del mondo in carica, che alle 8:30 se la vedrà con l’ungherese Szeki. Alla stessa ora tocca anche al vice-campione del mondo, cioè a Valerio Aspromonte, che a Catania due anni fa è stato battuto dal bresciano per una sola stoccata, e che oggi affronterà un altro ungherese, Szabados.
Ma la sfida Italia-Ungheria non finisce qui, perché anche Giorgio Avola si scontrerà, alle 9:45 con uno dei padroni di casa, Gatai, mentre Andrea Baldini tirerà contro il turco Babaoglu alla stessa ora.

Per quanto riguarda la sciabola femminile, tra le azzurre la prima a cominciare è Irene Vecchiche gareggerà contro la giapponese Itoh alle 14:10, poi alle 14:40 tocca a Rossella Gregoriocontro la francese Berder, mentre alle 14:55 in contemporanea Ilaria Bianco gareggerà con la russa Gavrilova e Livia Stagni con Alejandra Benitez, che nel suo Venezuela è ministro dello Sport.

Mentre i quattro fiorettisti azzurri entrano tutti in scena direttamente oggi perché non hanno avuto bisogno delle qualificazioni in quanto fanno parte della top 16 mondiale, tre sciabolatrici su quattro sono reduci dalle qualificazioni: solo Irene Vecchi, terza a Zagabria, non le ha dovute disputare.

Nella scherma paralimpica oggi in gara nel fioretto maschile Matteo Betti e Andrea Macrì per la categoria A, Marco Cima e Alessio Sarri per la B e William Russo per la C. Ricordiamo cheSarri ha già vinto un oro a questo Mondiale nella sciabola.

Mondiali Scherma Budapest 2013: azzurri in gara venerdì 9 agosto

Fioretto Maschile
Tabellone dei 64
ore 8,30: Cassarà – Szeki (Hun)
ore 8,30: Aspromonte – Szabados (Hun)
ore 9,45: Avola – Gatai (Hun)
ore 9,45: Baldini – Babaoglu (Tur)

A seguire sedicesimi, ottavi e quarti di finale, dalle 18 semifinali e finale

Sciabola Femminile
Tabellone delle 64
ore 14,10: Vecchi – Itoh (Jpn)
ore 14:40 – Gregorio – Berder (Fra)
ore 14,55: Stagni – Benitez (Ven)
ore 14,55: Bianco – Gavrilova (Rus)

A seguire sedicesimi, ottavi e quarti di finale, dalle 18 semifinali e finale