Categorie
Allenamento Angela Ferrante Beatrice Beatrice Ferrante Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Occhio della Fenice

Libero lo stress dal corpo di Beatrice

Oggi iniziavo l’ allenamento con Beatrice Ferrante per farla diventare una grande guerriera in grado di difendersi da sola quando non c’ ero io o qualcun’ altro a salvarla . Anche se ero rimasto alzato fino a tardi visto che non era riuscito a dormire per il fatto successo a Maraxus , ma ce la poteva fare a stare alzata . Io una volta che Beatrice Ferrante e Angela Ferrante si erano alzate verso le 7 io andai li e visto che oggi Beatrice non ci doveva andare io la potevo allenare . Beatrice era sveglia con occhi ben aperti , svegli era un po’ stanca ma ce la poteva fare a stare in piedi e verso le sette e mezzo lei si era svegliata molto bene e io potevo con i miei occhi potevo vedere che loro due erano davvero molto sveglia e pronte a incominciare la propria mattinata . Una volta arrivato fuori casa loro bussai con calma alla porta di ingresso ma lo feci con calma e senza sbattere troppo – Angela sono io Daniel . Angela che grazie al caffè si era svegliata molto bene e mi venne aprire dalla porta e con molta gentilezza mi fece entrare dalla sua porta di ingresso che dopo l’ attacco dei Collezionisti nella sua scuola , Angela aveva fatto diventare la sua porta di ingresso di legno a una prima visione ma se vedevi sotto bussando sulla porta vedi che era ferro molto forte e quindi era un modo più giusto per salvare sua figlia Beatrice da criminali .

Andai vicino Beatrice e con i miei occhi della fenice potevo vedere tutto , anche quello che c’ era sul corpo di Beatrice e cose che gli altri non vedono perché non hanno la mia abilità oculare . Pensavo che tutto ero a posto ma non lo era affatto e lo potevo vedere sulla schiena di Beatrice .Mi misi dietro Beatrice e vidi la sua schiena ed era piena di lividi ma non lividi che si potevano vedere con un occhio normale ma con un abilità oculare .

Ero dietro Beatrice nel vedere con attenzione la sua schiena e volevo tanto sbagliarmi ma aveva ragione sulla schiena di Beatrice c’ erano i lividi spirituali. Angela prima di andarsene a The District voleva vedere se era tutto a posto e lei vedeva con attenzione che io guardavo la schiena di sua figlia Beatrice – Daniel va tutto bene ? .

Io vidi che Beatrice si muoveva molto e non stava ferma un momento e io le dissi con un tono piano mentre lei era su una sedia – Beatrice fammi un piccolo piacere , stai ferma .

Beatrice si inizio a stare ferma sulla sedia dove era seduta per fare una buona colazione e io con calma e con attenzione guardai se c’ era qualche livido spirituale sulla schiena .

– Sulla schiena di Beatrice c’ e qualche livido spirituale ma se mi lasci fare glieli posso togliere – guardai Angela Ferrante mentre vedeva pure lei quei lividi sulla schiena di sua figlia Beatrice ,ma non era molto preoccupata dopotutto c’ ero io li con loro .

Beatrice si alzo e mi abbraccio con tutto il suo affetto e prima che se ne andasse in camera sua – Beatrice devi metterti a terra con le gambe incrociate. Beatrice mi guardo e non sapeva come mai e mi guardo con lo sguardo un po’ confuso , io le misi la mano sulla sua spalla sinistra – ti fidi di me . Beatrice fece come le avevo detto io , lei si fidava di me e quindi lo fece – adesso chiudi gli occhi e pensa al tuo stress . Tutto quello che io dicevo la faceva e io trasformai il suo stress in un mostro . Feci apparire la mia spada e mi concentrai con tutta la mia forza e distrussi il suo stress . Quando Beatrice si alzo vide che il suo corpo era leggero , non aveva più nessun dolore e non aveva più nessuno stress . Angela mi guardo con molta attenzione e poi guardo Beatrice che adesso era molto più felice e molto calma e davvero meno dolore sulla spalla e mi disse mentre muoveva il corpo con molta scioltezza – Mi sento meglio . Adesso senza stress noi due potevamo cominciare il nostro allenamento .