Categorie
Eventi Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Lucca Comics & Games 2013, Rizzoli Lizard annuncia i vincitori del Translation Slam 2013

Una casa editrice non cerca solo talenti nella scrittura o nel disegno, poiché sono tanti i ruoli essenziali che la rendono completa e pronta ad affrontare il grande pubblico.

traduttori, per esempio, hanno un compito delicatissimo ed una grande responsabilità, visto che il pensiero originale di un artista straniero viene filtrato dal loro talento prima di arrivare all’utente. E’ essenziale che venga rispettata la purezza di ogni idea originale e, pertanto, non ci vogliono traduttori qualsiasi, ma veri campioni della traduzione.

Alla ricerca di nuovi talenti

La seconda edizione del Translation Slam 2013, tenutasi giovedì 31 ottobre durante la manifestazione Lucca Comics & Games, ideata con la collaborazione con Rizzoli Lizard, ha individuato alcuni potenziali traduttori professionisti. Translation Slam 2013 è una competizione di Traduzione Sans Frontières, la quale è stata arbitrata da alcuni esperti del settore: Andrea Plazzi (editor, traduttore), Leonardo Rizzi (traduttore, autore teatrale) e Fabrizio Iacona (traduttore).

Una sfida all’ultima parola

I partecipanti (traduttori professionisti o aspiranti) hanno avuto a disposizione un’ora e trenta minuti, sfidandosi in una traduzione pubblica, dall’inglese o dal francese verso l’italiano, degli estratti di alcuni fumetti proposti dagli arbitri di questo contest originale e necessario.

Oggi conosciamo i nomi dei due vincitori del Translation Slam 2013, selezionati dall’attenta giuria che ha premiato un partecipante per la lingua inglese e uno per la lingua francese. A questi vincitori Rizzoli Lizard offrirà la traduzione per la pubblicazione di un volume a fumetti!

I vincitori sono: Jacopo Oldani perr la lingua inglese (storia tradotta: Harvey Pekar’s Cleveland; testi di Harvey Pekar, disegni di Joseph Remnant, pp. 79-83 – Ed. Top Shelf/Zip, 2011); Gabrielle Giraudeau per la lingua francese (storia tradotta: Kebra et Keubla, sur la piste du bongo, part 3: “Le Cargo de l’enfer”, testo e disegni di Jano, pp.63-68; Ed. H.Associés, Humano Pocket, 2008).

La casa editrice ha voluto offrire un premio di consolazione ad altri due partecipanti che si sono presentati a Lucca Comics & Games 2013, semplicemente citandoli sul proprio portale e segnalando con nota di merito le loro traduzioni: Neri Locchi per la lingua inglese (storia tradotta: Art School confidential); Stefano Andrea Cresti STEFANO ANDREA CRESTI per la lingua francese (storia tradotta: Sur la piste du bongo).

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Lucca Comcis & Games 2013, BN.Comix ci prova con il crowdfunding per Ancora una!

BN.Comix è arrivata a Lucca Comics & Games 2013 con un obiettivo ben preciso: partorireAncora una!, il libro di storie per bambini proposte attraverso fumetti ed illustrazioni.

Il libro non è ancora stato stampato, poiché l’associazione BN.Comix proverà, durante i giorni dell’evento, a convincere gli utenti a partecipare ad una campagna di crowdfunding(microfinanziamento) permettendo a chiunque di finanziare il progetto attraverso piccole quote di partecipazione. Per organizzare la raccolta fondi BN.Comix si è rivolta alla piattaforma Eppela, così dar vita ad un’opera che ha partecipato al contest Folla contro il tempo – bandito da Eppela – risultando tra i quattro vincitori.

Un progetto nato grazie a te

Infatti, Ancora una! sarà ospite proprio dello stand di Eppela, per invitare tutti a partecipare al suo finanziamento. Chi deciderà di dare una mano potrà aver accesso a premi e regali speciali che saranno disponibili solo durante i giorni della fiera (per partecipare basta creare un account su http://www.eppela.com e cercare la pagina del progetto). Una parte della somma ricavata dalla vendita del libro finirà all’associazione Comics X Africa che si impegna da anni nella realizzazione di progetti in Africa per aiutare le popolazioni locali.

Cliccate qui per avere ulteriori informazioni sull’associazione BN.Comix, gruppo di appassionati lettori e autori di fumetti che si occupa di diffondere la cultura della Nona Arte.

Gli autori e le storie di Ancora una!

La copertina è stata realizzata da Mario Perrotta. Seguono i titoli delle storie ed i rispettivi autori: Pollicina, di Morgan Viola; Ralph, scritta da Chiara Catalano ed illustrata da Marco Giammetti; La dieta di Tina, di Christian Mirra; La conquista dello spazio, di Alessandro Di Sorbo; Una storia con le lentiggini, un racconto di Anna Lisa De Mercurio; Il risveglio del cavaliere, scritta da Flavio Ignelzi con i disegni di Stefano Donatiello; Il lupo e il cinghiale, un racconto di Paolo Ferrara; Il pescegatto, un racconto di Alfredo Martinelli con le illustrazioni di Vincenzo Chirico; Una storia-gioco, di Ferdinando Silvestri.

Ancora una! vuol ricordare la richiesta che ogni bambino fa prima di andare a dormire alla mamma o al papà, desiderando di conoscere numerose storie fantastiche.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Lucca Comics & Games 2013, le novità editoriali targate Mondadori Comics

Mondadori Comics è a Lucca Comics & Games 2013, con tante novità editoriali, ma soprattutto ospitando autori celebri come Giancarlo Berardi, Ivo Milazzo, Gine, Hermann, Robin Recht.

Il programma editoriale annunciato è ricchissimo e prevede Ken Parker edizione storica, Kriminal Omnibus, ELRIC per l’esordio della nuova collana “Prima” e Gli scudi di Marte volume celebrativo del primo anno di Historica. Il tutto è stato esposto presso lo stand Mondadori Comics, sito in Piazza Napoleone (Stand E149).

Altra edizione di Lungo Fucile

Giancarlo Berardi e Ivo Milazzo, noti in tutta Italia per essere i creatori di Ken Parker, saranno ospiti di un incontro previsto per oggi, venerdì 1 mattina h 10:00, dove interagiranno con i lettori e i fan. La grande notizia che comunicheranno riguarda la saga di “Lungo Fucile” che sarà integralmente ri-pubblicata in una prestigiosa edizione Mondadori Comics da edicola, fumetteria e libreria.

Mondadori Comics ha presentato la nuova collana bimestrale Prima, ideata con lo stesso formato di Historica, ma che proporrà – in contemporanea con la Francia – albi singoli e inediti. Il primo titolo previsto è “Elric” di Michael Moorcock (edito da Glénat), albo da 56 pagine, in grande formato e cartonato, un punto di riferimento del genere fantasy ideale per gli appassionati di Conan il barbaro e Il Signore degli Anelli.

Il secondo titolo di Prima sarà “La via della spada” (La Voie du Sabre), storia ambientata nel Giappone medievale; subito dopo sarà rilasciato “Alix Senator”. Robin Recht, uno dei due straordinari disegnatori di Elric, firmerà le copie del volume Elric venerdì 1 alle 16:00 e sabato 2 alle 11:00.

Historica continua…

E’ stato rilasciato in anteprima il Volume XII della collana Historica, “Gli Scudi di Marte” (Les Boucliers de Mars) di Gilles Chaillet, disegnato da (Christian Martinez) Gine e proposto in edizione integrale e in contemporanea con la pubblicazione francese della Glénat. Sono, nel frattempo, stati annunciati i prossimi titoli di Historica, come “Piuma al vento – alla scoperta del Nuovo Mondo”, seguito di “Le 7 vite dello Sparviero”, di Patrick Cothias e André Juillard.

Nel 2014 leggeremo il seguito di Vae Victis, o “Attila, mon amour” o inediti come “Belem”, “La Bataille”. Per conoscere il disegnatore di “Gli Scudi di Marte”, Gine, sarà possibile partecipare alle due sessioni di firme venerdì 1 alle h 12:00 e alle 17:00. Mondadori Comics ha annunciato che ci sarà presso il proprio stand Hermann: autograferà sabato 2 novembre alle h 16:00 le copie del volume “Bois Maury” pubblicato da Mondadori Comics.

Inoltre, Mondadori ha presentato l’edizione Omnibus di Kriminal di Max Bunker, con tutti gli albi disegnati da Magnus. Avete altra fame di omnibus? La casa editrice ha preparato per voi gli “Omnibus” di Alan Ford di Max Bunker, (tutta la serie dei 75 albi disegnati da Magnus), proposti nel formato gigante TNT Edition, tra le 600 e le 800 pagine a volume.

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Lucca Comics & Games 2013, incontro su H.P. Lovecraft e la Nona arte

Eris Edizioni e Diabolo Edizioni hanno organizzato un evento per Lucca Comics & Games 2013 intitolato H.P Lovecraft e la Nona arte.

L’incontro servirà per conoscere tutte le incursioni fumettistiche nell’universo del maestro dell’orrore e del fantastico H.P Lovecraft. Interverranno all’evento Paolo Interdonato, e i fumettistiErik Kriek e Bart Torres. Per partecipare recatevi sabato 2 novembre, alle ore 10.00 presso la Sala dell’oro alla Camera di Commercio di Lucca.

Durante l’incontro lucchese si parlerà delle prime incursioni fumettistiche come quella de I miti di Cthulhu di Alberto Breccia, per passare a tutte quelle esperienze artiche che hanno preso in considerazione le opere di Lovecraft, richiamando la sua immaginazione ed incastrandola nelle pagine di un fumetto.

Due modi differenti di intendere Lovecraft

Per rendere l’incontro più affascinante saranno presentate ed analizzate le opere di artisti Erik Kriek, autore di H.P. Lovecraft, Da altrove e altri racconti (Eris Edizioni), José Oliver e Bart Torres autori di Il giovane Lovecraft (Diabolo Edizioni). Questi due progetti sono molto diversi tra loro, ma si inseriscono alla perfezione in questo tradizionale connubio tra fumetto e letteratura lovecraftiana, aggiungendo anche elementi del tutto nuovi.

Paolo Interdonato, noto sul web per il suo blog è sparidinchiostro.com, e columnist dello spazio Resiliente sul nuovo portale di Matteo Stefanelli, fumettologica.it, interagirà con i due fumettisti, aggiungendo all’incontro la sua esperienza e cultura.

Due opere differenti

Il giovane Lovecraft è un omaggio umoristico che ripercorre l’infanzia dello scrittore a partire da dati reali della sua biografia, mescolando realtà e fantastico. José Oliver e Bartolo Torres, giovani autori delle isole Baleari, hanno raggiunto il successo in Spagna proprio grazie alla creazione di un mondo di personaggi che richiama l’immaginario gotico dello scrittore H. P. Lovecraft.

H.P. Lovecraft Da altrove e altri racconti di Erik Kriek è un’opera più seria. L’artista ha preso in considerazione cinque dei più famosi racconti di H.P. Lovecraft, ispirandosi ai celebri fumetti americani anni ’50 della EC Comics.

 

Categorie
Fumetti Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Lucca Comics & Games 2013, annunciato l’arrivo di Kengo Hanazawa

Ebbene sì, il Lucca Comics & Games 2013 si prepara per essere un’edizione a dir poco strepitosa. E’ da poco stata confermata la presenza di un grande maestro dell’arte fumettistica giapponese: siete pronti per salutare dal vivo il sensei Kengo Hanazawa? L’autore di I am a Hero sarà infatti presente a quella che è senza ombra di dubbio la più grande manifestazione del suo genere in Italia.

Armatevi dunque di blocchetti per gli autografi, se avete alcune delle sue opere portatevele dietro per farvele firmare: il maestro rimarrà ospite della kermesse toscana da venerdì a domenica. Andiamo dunque a dare uno sguardo al programma degli incontri, delle tavole rotonde e delle signing session che avranno come protagonista Kengo Hanazawa, ci sono date e orari.

Kengo Hanazawa al Lucca Comics & Games 2013: il programma degli incontri

Come dicevamo, Kengo Hanazawa sarà ospite al Lucca Comics & Games 2013 dal venerdì alla domenica. Questo il programma dei suoi interventi:

  • Venerdì 1 novembre, ore 11.00: prima signing session di Kengo Hanazawa presso lo stand di GP Manga!
  • Venerdì 1 novembre 2013, ore 16.00: qui vi aspetta una super tavola rotonda tutta a tema zombie, di calibro internazionale. Si parlerà di The Walking Dead e di I am a Hero, senza dimenticare anche Zerocalcare. Di sicuro qui potrete incontrare il sensei Kengo Hanazawa
  • Sabato 2 novembre, ore 11.00: seconda signing session di Kengo Hanazawa
  • Sabato 2 novembre 2013, ore 14.30: se andare alla Chiesa dei Servi, potrete assistere allo Show Case del Maestro: come nasce I am a Hero.
  • Sabato 2 novembre, ore 16.30: terza signing session di Kengo Hanazawa
  • Domenica 3 novembre 2013, ore 11.00: quarta signing session di Kengo Hanazawa
  • Domenica 3 novembre 2013, ore 16.00: quinta signing session di Kengo Hanazawa

Una precisazione va fatta riguardo alla signing session: per ognuna di esse, il Maestro firmerà solamente 70 autografi. Ciò significa che dovrete non solo mettervi in coda pazientemente, ma dovrete anche munirvi dello speciale tagliandino che dice “Posso avere il mio autografo!”. Per avere il tagliandino dovete acquistare almeno due volumi di Hanazawa prima dell’inizio della signing session: giovedì potrete ottenere quello del venerdì, venerdì quello del sabato e sabato quello di domenica.

Se riuscirete nell’impresa di avere il tagliandino, Kengo Hanazawa firmerà un’apposita cartolina prodotta esclusivamente per l’occasione e scriverà pure il vostro nome in katakana. Siete pronti a gettarvi nella mischia per ricevere il tagliandino dell’autografo?

Storia di I am a Hero

I am a Hero è l’opera più famosa di Kengo Hanazawa, autore fra l’altro anche di Akizakura, Boys on the Run, Ressentiment e Tokkaten. Visto che però al Lucca Comics & Games si parlerà di I am a Hero, diamo uno sguarod più da vicino a questa serie. Si tratta di un seinen horror/psicologico scritto e disegnato da Kengo Hanazawa. La sua pubblicazione comincia nel 2009 sulla rivista Big Comic Spirits di Shogakukan e attualmente consta di 12 tankobon, ma è ancora in corso d’opera.

La trama di I am Hero racconta la storia di Hideo Suzuki, un trentacinquenne assistente mangaka che lotta per essere l’eroe della sua stessa vita, cercando di portare alla luce una nuova serie, ma tormentato per tutto il tempo dal difficile rapporto con la sua ragazza e le inevitabili delusioni che ne conseguono.

Tuttavia il mondo sembra avere un progetto diverso per Hideo, la vita si fa più fosca e strane macchinazioni intorno a lui ribaltano del tutto la sua realtà: mai si sarebbe aspettato di avere a che fare con mostri simili a zombie.

Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Inio Asano sarà presente a Lucca Comics & Games 2013 grazie a Panini Comics

Lucca Comics & Games 2013 sta prendendo vita proprio questi giorni. Gli organizzatori hanno già annunciato numerosi ospiti speciali e tra questi e stato fatto il nome del mangaka Inio Asano.

Un’occasione unica per conoscere un autore doc

L’autore è veramente famoso nel panorama internazionale ed è riuscito a farsi apprezzare anche da chi non è solito leggere manga, ma preferisce altri settori della Nona Arte. Panini Comics avrà l’onore di ospitare presso i suoi stand, dal 31 ottobre al 3 novembre, il grande mangaka, noto per aver realizzato opere come Solanin, Buonanotte PunPun e La ragazza in riva al mare. Inio Asano sbarcherà per la prima volta in Italia e parteciperà ad incontri, conferenze, eventi speciali di ogni genere che gli daranno la possibilità di conoscere ed abbracciare i tanti fan italiani.

Panini Comics festeggia pubblicando una montagna di materiale

Per festeggiare dignitosamente l’arrivo del fumettista giapponese, Panini Comics ha deciso dipubblicare alcuni volumi che usciranno in contemporanea con la sua apparizione. Sarà rilasciato il dodicesimo volume di Buonanotte PunPun (penultimo volume della serie – 256 pag. b/n, con sovraccoperta, euro 7,50); ci sarà il secondo ed ultimo volume de La ragazza in riva al mare (218 pag. b/n, con sovraccoperta, 7,50); sarà pubblicato anche CTRL+T, l’artbook di Inio Asano (volume interamente a colori ricco di illustrazioni, interviste storyboard e due storie inedite – 18,2 x 25,7 cm., 152 pag., col., con sovraccoperta, euro 25,90).

Inoltre sarà disponibile anche in edizione deluxe con allegate le cover variant di Solanin 1 e 2 (euro 29,90); arriveranno dunque le attese ristampe di Solanin 1 (224 pag, b/n, con sovraccoperta, euro 7,50), Solanin 2 (208 pag., b/n, con sovraccoperta, euro 7,50) e La fine del mondo, prima dell’alba (280 pag. b/n, con sovraccoperta, euro 9,90). Sarà presentato uno speciale Super Pack che conterrà la versione deluxe di CTRL+T e le ristampe di Solanin 1 e 2 (37,50 euro).