Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Jackass Presents: Bad Grandpa – primo trailer per la commedia con Johnny Knoxville

Knoxville in questa sorta di spin-off riprende il personaggio interpretato nella serie Jackass, l’ottantacinquenne Irving Zisman, supportato questa volta dal suo nipotino di otto anni Billy, interpretato da Jackson Nicoll.

Come accadeva in Borat, anche qui si fa ampio uso di candid camera. Il film miscela una vera e propria trama che coinvolge Zisman e Billy alla folle goliardia e gli scherzi del franchiseJackass, che ricordiamo dopo il successo televisivo è passato su grande schermo con una trilogia che ha incluso un episodio in 3D.

Il trailer è a dir poco esilarante, le gag mostrate funzionano alla grande e che dire dell’irruzione del piccolo Billy in veste di “lapdancer” in quelle aberrazioni che sono i concorsi di bellezza per bambini. Insomma se avete gradito Borat anche questo spin-off di Jackass sembra davvero da non perdere. Jackass Presents: Bad Grandpa esce negli States il 25 ottobre.

In “Jackass Presents: Bad Grandpa” Irving Zisman è impegnato in un viaggio attraverso l’America con un compagno piuttosto improbabile, il suo nipotino di otto anni Billy. Questo ottobre Irving Zisman (Johnny Knoxville), personaggio firmato Jackass e Billy (Jackson Nicholl) accompagneranno il pubblico cinematografico nel più lungo e folle road-movie con candid-camera mai visto su schermo.

Lungo la strada Irving presenterà il giovane Billy a persone particolarmente impressionabili in luoghi e situazioni che daranno un nuovo significato al termine educazione infantile. Il duo incontrerà spogliarellisti, bambine scontente partecipanti a concorsi di bellezza (e le loro madri altrettanto scontente), partecipanti ad una veglia funebre casalinga, avventori di un bar per biker e un sacco di ignari cittadini.

Persone reali in situazioni irreali per una commedia davvero incasinata.

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Hunger Games Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Storia Uscite Future Video e Trailer

Hunger Games: La ragazza di fuoco, il primo trailer dell’atteso sequel con Jennifer Lawrence

L’attesa è terminata. E’ stata una lunga settimana per i fan diHunger Games: dopo il teaser trailer mostrato per promuovere gli MTV Movie Awards e le nuove immagini promozionali, questa notte è stato finalmente rilasciato il primo trailer de La ragazza di fuoco, il sequel dell’atteso sci-fi di Suzanne Collins. Il nuovo capitolo vedrà Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence) tornare a casa incolume dopo aver vinto la 74ª edizione degli Hunger Games, insieme al suo amico, il “tributo” Peeta Mellark. La vittoria però vuol dire cambiare vita e abbandonare familiari e amici, per intraprendere il giro dei distretti, il cosiddetto “Tour della Vittoria”. Lungo la strada Katniss percepisce che la ribellione sta montando, ma che il Capitol cerca ancora a tutti i costi di mantenere il controllo, proprio mentre il Presidente Snow sta preparando la 75ª edizione dei giochi (The Quarter Quell), una gara che potrebbe cambiare per sempre le sorti della nazione di Panem. Francis Lawrence dirige il sequel, con un cast che include Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Lenny Kravitz, Elizabeth Banks, Stanley Tucci, Donald Sutherland, Toby Jones, Woody Harrelson, Jena Malone, Philip Seymour Hoffman.

Hunger Games – La Ragazza di Fuoco uscirà in Italia il 21 novembre. Qui sotto il nuovo trailer:

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Hunger Games Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Storia Tempo

The Hunger Games: La ragazza di fuoco, una pensierosa Katniss in una nuova immagine

It was impossible for her to forget (E’ impossibile dimenticare per lei)”. E’ questa la frase che accompagna la nuova immagine che ritrae la protagonista di Hunger Games: La ragazza di fuoco Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence). Fino a domenica 14 aprile verrà rilasciata ogni giorno una nuova foto del film, in attesa del primo trailer in arrivo agli MTV Movie Awards. Il nuovo capitolo della saga scritta da Suzanne Collins vedrà Katniss Everdeen tornare a casa incolume dopo aver vinto la 74ª edizione degli Hunger Games, insieme al suo amico, il “tributo” Peeta Mellark. La vittoria però vuol dire cambiare vita e abbandonare familiari e amici, per intraprendere il giro dei distretti, il cosiddetto “Tour della Vittoria”. Lungo la strada Katniss percepisce che la ribellione sta montando, ma che il Capitol cerca ancora a tutti i costi di mantenere il controllo, proprio mentre il Presidente Snow sta preparando la 75ª edizione dei giochi (The Quarter Quell), una gara che potrebbe cambiare per sempre le sorti della nazione di Panem.